Pagamento tramite link: guida dettagliata

Payments
Payments

Accetta pagamenti online, di persona e in tutto il mondo con una soluzione di pagamento sviluppata per qualsiasi tipo di attività, dalle start-up in espansione alle società internazionali.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. Che cos’è il pagamento tramite link?
  3. Dove viene utilizzato il pagamento tramite link?
  4. Chi utilizza il pagamento tramite link?
    1. Attività
    2. Clienti
  5. Come funziona il pagamento tramite link
  6. Vantaggi per le attività che accettano il pagamento tramite link
    1. Ampliamento della clientela
    2. Velocità della transazione
    3. Sicurezza avanzata
    4. Accesso a informazioni analitiche sui clienti
    5. Flessibilità nell’accettazione dei pagamenti
    6. Efficienza operativa
    7. Fidelizzazione e coinvolgimento dei clienti
    8. Preferenza dei clienti per i pagamenti digitali
  7. Misure di sicurezza del pagamento tramite link
    1. Tecnologie di crittografia
    2. Servizi di tokenizzazione
    3. Valutazione avanzata del rischio
    4. Protocolli di autenticazione a più fattori
    5. Autenticazione biometrica
    6. Conformità alle normative globali
    7. Monitoraggio dei settori ad alto rischio
    8. Funzionalità di sicurezza personalizzate
  8. Requisiti da soddisfare per iniziare ad accettare il pagamento tramite link
  9. Alternative al pagamento tramite link

Il pagamento con link alla richiesta, anche comunemente noto come "pagamento tramite link", rappresenta un crescente segmento delle transazioni finanziarie globali. Una transazione di pagamento tramite link consente a un'attività di inviare una richiesta di pagamento a un cliente attraverso un link digitale, che lo indirizza a un portale di pagamenti dove può completare la transazione. Questo meccanismo è stato adottato in diversi segmenti di mercato, dal commercio al dettaglio al settore dei servizi, e si sta diffondendo in particolare nelle aree geografiche con un utilizzo elevato di dispositivi mobili.

Questi sistemi sono agili e spesso integrano più opzioni di pagamento in un unico link per soddisfare le diverse preferenze dei clienti di tutto il mondo. Questi sistemi sono pertanto in grado di supportare i leader mondiali delle carte di credito e di debito (come Visa e Mastercard), le modalità di pagamento locali specifiche di ogni area geografica (come iDEAL nei Paesi Bassi, Alipay in Cina e Pix in Brasile) e i wallet.

I sistemi di pagamento tramite link possono anche supportare diverse valute. Le attività beneficiano della possibilità di accettare facilmente pagamenti da clienti internazionali, senza dover sviluppare una complessa infrastruttura di pagamento. La possibilità di completare un pagamento da qualsiasi dispositivo con un singolo clic su un link risponde alle crescenti aspettative dei clienti in termini di praticità e velocità nelle transazioni online.

Troverai di seguito una guida completa al funzionamento del pagamento tramite link, tra cui applicazione, ambito e differenze di natura finanziaria nei diversi mercati. Ti spiegheremo come il pagamento tramite link si stia rapidamente adattando alle esigenze in continua evoluzione del commercio globale e alle preferenze dei clienti. Inoltre, vedremo come i servizi di pagamento tramite link si integrano con i sistemi aziendali esistenti e come incidono sull'efficienza delle transazioni online.

Contenuto dell'articolo

  • Che cos'è il pagamento tramite link?
  • Dove viene utilizzato il pagamento tramite link?
  • Chi utilizza il pagamento tramite link?
  • Come funziona il pagamento tramite link
  • Vantaggi per le attività che accettano il pagamento tramite link
  • Misure di sicurezza del pagamento tramite link
  • Requisiti da soddisfare per iniziare ad accettare il pagamento tramite link
  • Alternative al pagamento tramite link

Il pagamento tramite link è una modalità di pagamento digitale che consente alle attività di richiedere i pagamenti ai clienti attraverso un link condivisibile. È particolarmente utile per i pagamenti da remoto perché semplifica le transazioni eliminando la necessità di terminali fisici per le carte o della presenza di una carta fisica. Le attività possono generare un link di pagamento attraverso il fornitore di servizi di pagamento, inviarlo al cliente tramite diversi canali (ad esempio, email, SMS o app di messaggistica) e consentire al cliente di completare il pagamento online da una pagina web sicura.

Il pagamento tramite link è uno strumento pratico sia per le attività che per i clienti. Supporta svariate opzioni di pagamento, tra cui carte di credito e di debito, bonifici bancari e anche wallet, a seconda delle funzionalità dell'elaboratore di pagamento. Questa modalità consente alle piccole attività o ai singoli venditori di accettare facilmente i pagamenti senza l'onere di dover sviluppare un sistema di e-commerce. L'adozione del pagamento tramite link ha subito un'impennata, in particolare da quando i settori del commercio al dettaglio e dei servizi hanno risposto alla necessità di gestire un maggior numero di interazioni online e di transazioni contactless.

Nel 2020 e nel 2021, i pagamenti digitali sono cresciuti in modo esponenziale, in parte anche in seguito alla pandemia di COVID-19. Secondo un report della Banca Mondiale del 2022, due terzi degli adulti di tutto il mondo eseguono o ricevono pagamenti digitali. I link di pagamento sono diventati una soluzione valida e flessibile che consente alle attività di fare fronte a queste esigenze in continua evoluzione.

  • Stati Uniti
    Negli Stati Uniti, attività di tutte le dimensioni utilizzano la tecnologia di pagamento tramite link per semplificare gli addebiti e le riscossioni, in particolare nei settori dell'e-commerce e dei servizi professionali. I tassi di adozione sono aumentati di pari passo con il passaggio delle aziende alle soluzioni digitali per le transazioni a distanza.

  • Regno Unito
    I clienti del Regno Unito, dove il settore dell'e-commerce è molto esteso, hanno una forte affinità con le soluzioni di pagamento tramite link, grazie al loro elevato livello di confidenza con le modalità di pagamento digitale. Le attività utilizzano i link di pagamento per soddisfare le esigenze dei clienti che prediligono velocità e praticità.

  • Germania
    Le attività tedesche, in particolare nei settori automobilistico, sanitario e del commercio al dettaglio, stanno integrando le modalità di pagamento tramite link per i pagamenti flessibili. Questa tendenza è supportata da una solida infrastruttura per i pagamenti elettronici e da una clientela che apprezza la sicurezza delle transazioni.

  • Brasile
    In Brasile sono sempre più numerosi gli utenti Internet da dispositivo mobile e di conseguenza l'utilizzo del pagamento tramite link si sta diffondendo rapidamente. Questa diffusione è alimentata anche dall'esigenza di soluzioni di pagamento più accessibili di quelle offerte dalle banche tradizionali.

  • Giappone
    In Giappone, il pagamento tramite link è solo l'ultima di una serie di opzioni di pagamento avanzate. In genere è utilizzata da clienti e attività che necessitano di procedure di pagamento più semplici e dirette, soprattutto nel commercio internazionale.

  • Sud Africa
    In Sud Africa, il pagamento tramite link sta diventando uno strumento importante per le attività che vogliono raggiungere una clientela più ampia, inclusa la popolazione non bancarizzata. L'integrazione con i pagamenti da dispositivi mobili è fondamentale in un'area geografica dove l'utilizzo di questi dispositivi è superiore a quello dei conti bancari.

Sia le attività che i privati utilizzano i link di richiesta di pagamento, che vengono solitamente generati tramite un gateway di pagamento e inviati via email, SMS o altre piattaforme di messaggistica. Questi link consentono transazioni rapide e sicure senza soluzioni POS.

Attività

  • Attività di e-commerce e commercianti online
    I link di richieste di pagamento consentono di offrire ai clienti la possibilità di pagare in modo diretto e senza problemi e per questo sono molto utilizzati dai commercianti online. Questa modalità è ideale per i clienti che preferiscono transazioni online rapide e sicure, una tendenza evidenziata dalla crescita dei ricavi del mercato globale dell'e-commerce pari a 3 mila miliardi di dollari al 2023.

  • Attività incentrate sui servizi
    I fornitori di servizi, ad esempio consulenti e freelance, e i servizi professionali, ad esempio studi legali e agenzie di marketing, utilizzano spesso i link di richiesta di pagamento per addebitare i loro servizi. Questa modalità è particolarmente diffusa nei casi in cui la fatturazione e la riscossione di pagamenti da remoto sono comuni e risponde sia alle esigenze di addebito ricorrente che una tantum.

  • Piccole e medie imprese (PMI)
    Le PMI scelgono i link di richiesta per i costi fissi di gestione ridotti e per la facile integrazione con i sistemi esistenti. La flessibilità offerta dai link di pagamento consente a queste attività di adattarsi rapidamente ai cambiamenti del mercato senza dover investire grandi cifre in nuovo hardware o software.

  • Partecipanti alla gig economy
    Chi lavora nella gig economy, inclusi autisti di veicoli in ridesharing, personale addetto alle consegne e freelance, spesso preferisce i link di richiesta di pagamento per la loro semplicità e velocità. Questi link sono ideali per le diverse e sporadiche scadenze di pagamento tipiche di questi lavori.

  • Associazioni non profit e di beneficenza
    Le associazioni non profit e di beneficenza utilizzano i link di richiesta di pagamento per semplificare la procedura delle donazioni. Questa modalità offre un'opzione facilmente accessibile ai donatori, con una minore complessità e un incremento della raccolta di fondi.

  • Istituti di istruzione
    Gli istituti di istruzione si servono dei link di richiesta di pagamento per riscuotere rette e tariffe. Grazie ai link, gli istituti possono accettare pagamenti in modo efficiente senza transazioni di persona, il che risulta particolarmente utile in caso piattaforme di didattica a distanza.

  • Operatori sanitari
    Gli operatori sanitari hanno adottato i link di richiesta di pagamento per regolare le fatture relative a terapie e consulenze. Trattandosi di pagamenti contactless, contribuiscono a mantenere gli standard igienici negli ambienti sanitari.

  • Ristoranti e servizi di consegna di cibo
    Nel settore dei servizi alimentari, i link di richiesta di pagamento costituiscono un'alternativa contactless ai tradizionali pagamenti con carta. Sono ideali sia per i servizi di consegna che per gli ordini da asporto.

  • Artigiani e mercati
    I singoli creatori e i piccoli artigiani utilizzano i link di richiesta di pagamento per vendere i loro prodotti anche senza avere un negozio fisico e senza dover gestire transazioni in contanti. Questa possibilità è ideale per chi vende sulle piattaforme di social media o in occasione di mercati pop-up.

  • Agenti immobiliari e locatori
    Gli agenti immobiliari e i locatori utilizzano i link di richiesta di pagamento per transazioni sicure di deposito e affitto, riducendo la necessità di incontrare i clienti di persona e di maneggiare assegni.

Clienti

  • Clienti da remoto
    I privati che fanno acquisti da località remote o internazionali utilizzano i link di richiesta di pagamento perché, oltre a essere pratici, consentono di effettuare le transazioni in valute diverse.

  • Clienti esperti di tecnologia
    I clienti che hanno confidenza con la tecnologia digitale e i pagamenti da dispositivi mobili utilizzano i link di richiesta di pagamento per la loro accessibilità e sicurezza.

  • Giovani e studenti
    Questa fascia demografica spesso utilizza i link di richiesta di pagamento per piccole transazioni, pagamenti peer-to-peer e tasse scolastiche, perché si integrano con le app di messaggistica e i social media.

  • Professionisti oberati di lavoro
    I professionisti con orari impegnativi optano per i link di richiesta di pagamento per saldare bollette e fatture ovunque si trovino, risparmiando tempo e fatica.

I link di richiesta di pagamento sono diventati una parte importante dei moderni sistemi di elaborazione dei pagamenti perché consentono ad attività e privati di avviare le transazioni in modo semplice. Questo meccanismo, seppur semplice per l'utente, comprende una serie complessa di operazioni che consentono di elaborare i pagamenti in modo sicuro, affidabile ed efficiente.

  • Avvio della transazione
    Il processo inizia quando un venditore genera un link di richiesta di pagamento dall'interfaccia del fornitore di servizi. Questo link incapsula le informazioni necessarie per il pagamento, come l'importo in cifre e la valuta. Quando un cliente fa clic sul link, viene indirizzato a un gateway di pagamento sicuro dove può completare la transazione, spesso con diverse modalità di pagamento.

  • Routing ed elaborazione
    Dopo che i clienti hanno inviato i dati del pagamento, le informazioni sulla transazione vengono crittografate e trasmesse tramite il gateway di pagamento. I dati vengono quindi instradati alla banca acquirente, che inoltra la transazione per l'autorizzazione al circuito della carta di credito, ad esempio Visa o Mastercard, che a sua volta comunica con la banca emittente.

  • Protocolli di sicurezza dei dati
    Durante questi scambi, la crittografia avanzata protegge i dati della transazione. I gateway di pagamento adottano misure di sicurezza come la crittografia SSL (Secure Sockets Layer). Spesso sono conformi allo standard PCI DSS (Payment Card Industry Data Security Standard), che prevede l'obbligo di una configurazione di rete sicura, di misure rigorose di controllo degli accessi e di monitoraggio e test continui delle reti.

  • Struttura tariffaria
    I fornitori di servizi di link di richiesta di pagamento in genere addebitano una commissione per ogni transazione elaborata. Queste commissioni sono variabili e dipendono da fattori come il volume delle transazioni, l'importo medio speso dai clienti e le tariffe negoziate tra il fornitore di servizi di pagamento e l'attività. Le commissioni vengono condivise tra le parti, tra cui il fornitore di servizi di pagamento, la banca emittente e la banca acquirente.

  • Liquidazione e regolamento
    Dopo l'autorizzazione, il sistema di pagamento tramite link facilita il processo di liquidazione, in cui i dettagli della transazione vengono confermati tra gli istituti finanziari coinvolti. Il regolamento, ossia lo spostamento effettivo dei fondi, avviene solitamente in un secondo momento, spesso lo stesso giorno o il giorno lavorativo successivo.

  • Analisi e reportistica avanzate
    Il sistema di pagamento tramite link offre inoltre alle attività l'accesso a strumenti di analisi e reportistica delle transazioni, che possono includere report dettagliati su volumi delle transazioni, tassi di rimborso e tassi di pagamenti andati a buon fine, che le attività possono utilizzare per prendere decisioni informate e migliorare la configurazione dell'elaborazione dei pagamenti.

  • Supporto per le transazioni globali
    L'architettura dei sistemi di pagamento tramite link supporta l'elaborazione multi-valuta, che consente alle attività di accettare pagamenti in varie valute e di rivolgersi a una clientela globale. Il sistema gestisce anche le conversioni di valuta, se necessario, in base ai tassi di cambio correnti comunicati dai circuiti delle carte di credito o dagli istituti finanziari.

  • Integrazione e accessibilità ad API
    I fornitori di servizi di pagamento offrono anche interfacce di programmazione delle applicazioni (API, Application Programming Interface) che integrano perfettamente i link di richiesta di pagamento nei siti web, nelle applicazioni mobili, nelle email e nelle piattaforme dei social media. Questa flessibilità consente alle attività di incorporare i link di pagamento nei canali di vendita, ottimizzando l'esperienza del cliente.

Ampliamento della clientela

I link di pagamento su richiesta sono una soluzione pratica e facilmente accessibile, che consente alle attività di collegarsi a una clientela più ampia. Le attività possono condividere questi link via email, chat o social media, pertanto i clienti sono in grado di effettuare i pagamenti ovunque e in qualsiasi momento. Ciò rappresenta un vantaggio soprattutto per i mercati con una forte diffusione dei servizi bancari digitali e clienti abituati alle transazioni online.

Velocità della transazione

Dopo che il cliente ha fatto clic sul link di pagamento e inserisce i propri dati, il pagamento viene elaborato quasi istantaneamente. In questo modo aumenta il flusso di cassa delle attività, che possono ricevere i pagamenti senza ritardi significativi.

Sicurezza avanzata

La caratteristica principale dei link per il pagamento su richiesta è la sicurezza. Questi fornitori di sistemi di pagamento aderiscono a rigorosi standard di sicurezza, come PCI DSS, e incorporano la crittografia e altre misure di protezione per salvaguardare le informazioni personali.

Accesso a informazioni analitiche sui clienti

Con ogni transazione, le attività raccolgono dati preziosi da utilizzare per comprendere le preferenze e il comportamento dei clienti. I sistemi di pagamento tramite link possono tenere traccia di modelli di pagamento, frequenza, valori medi delle transazioni e altre metriche. Questi dati possono aiutare le attività a personalizzare i servizi e il lavoro finalizzato al marketing per soddisfare meglio le esigenze dei clienti.

Flessibilità nell'accettazione dei pagamenti

Le attività che utilizzano i link di pagamento possono accettare un'ampia gamma di modalità di pagamento, dalle carte di credito e di debito ai wallet. Questa versatilità consente alle attività di soddisfare le diverse preferenze di pagamento della clientela.

Efficienza operativa

L'integrazione dei link di pagamento nelle operazioni aziendali può migliorare l'efficienza. L'automazione della fatturazione e delle pratiche contabili è possibile grazie alle API che connettono i sistemi di pagamento al software aziendale. Questa integrazione può ridurre gli errori manuali e far risparmiare tempo alle operazioni di back-office.

Fidelizzazione e coinvolgimento dei clienti

I link per il pagamento su richiesta contribuiscono ad aumentare il coinvolgimento dei clienti includendo premi fedeltà e sconti nella procedura di pagamento. Questi incentivi possono essere un valido strumento per creare una clientela fedele e incoraggiare i clienti abituali.

Preferenza dei clienti per i pagamenti digitali

Le statistiche indicano una crescente preferenza per le soluzioni per i pagamenti digitali. Le modalità di pagamento digitale sono in aumento e si prevede che il mercato globale dei pagamenti da dispositivi mobili raggiungerà quasi i 3 mila miliardi di dollari nel 2023. I sistemi di pagamento tramite link hanno tutte le caratteristiche richieste dai clienti moderni che vogliono adottare una soluzione che assicuri praticità e sicurezza.

La velocità e la praticità dei sistemi di pagamento tramite link facilitano le transazioni. La sicurezza di questi sistemi garantisce l'integrità dei dati delle transazioni e protegge le informazioni finanziarie.

Tecnologie di crittografia

I fornitori di link di pagamento su richiesta distribuiscono tecnologie di crittografia avanzata che proteggono i dati inattivi e in transito. Il protocollo TLS (Transport Layer Security), che stabilisce un canale sicuro tra il dispositivo del cliente e i server dell'elaboratore di pagamento, protegge i dati in transito nelle loro reti. Per i dati inattivi, i fornitori utilizzano standard di crittografia come AES (Advanced Encryption Standard), con chiavi di lunghezza minima di 128 bit, in linea con le best practice di settore.

Servizi di tokenizzazione

La tokenizzazione è una funzionalità di sicurezza di base che sostituisce i dati della carta con identificatori univoci. Questa procedura garantisce che i numeri effettivi delle carte non vengano salvati né trasmessi durante le transazioni, riducendo il rischio di violazioni dei dati. I token vengono utilizzati solo in ambienti di pagamento sicuri, pertanto, anche se intercettati da parti non autorizzate, risultano inutili.

Valutazione avanzata del rischio

I fornitori valutano continuamente le transazioni per individuare eventuali schemi di frode tramite algoritmi sofisticati. Questi sistemi utilizzano set di dati di grandi dimensioni per identificare in tempo reale qualsiasi attività insolita, segnalando i potenziali rischi affinché vengano eseguite ulteriori verifiche. Vengono utilizzati anche modelli di machine learning, che evolvono a ogni transazione e diventano sempre più efficaci nell'identificazione e nella mitigazione delle minacce.

Protocolli di autenticazione a più fattori

L'autenticazione a più fattori (MFA) aggiunge un ulteriore livello di sicurezza. I clienti possono dover fornire una seconda forma di identificazione, ad esempio un passcode inviato tramite SMS o generato da un'app di autenticazione. Tra le opzioni più sicure sono inclusi i token hardware, immuni a molte tattiche di phishing che possono compromettere i tipi meno sicuri di MFA.

Autenticazione biometrica

I sistemi di pagamento tramite link adottano sempre più spesso metodi di verifica biometrica, come la scansione delle impronte, il riconoscimento facciale e l'autenticazione vocale. Questi metodi offrono funzionalità di autenticazione sicure e intuitive, basate sull'univocità della biometria delle singole persone.

Conformità alle normative globali

I fornitori di servizi di pagamento tramite link applicano una serie di normative internazionali e locali. Ad esempio, il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) nell'Unione Europea stabilisce standard rigorosi per la gestione e la privacy dei dati, mentre lo standard PCI DSS fornisce un benchmark globale per la sicurezza dei dati delle carte di pagamento.

Monitoraggio dei settori ad alto rischio

I fornitori inoltre personalizzano le misure di sicurezza per le attività dei settori con profili di rischio elevato, ad esempio la sanità e i servizi finanziari. Potrebbero essere necessari processi migliori di due diligence e ulteriori livelli di sicurezza per affrontare le minacce specifiche di questi settori.

Funzionalità di sicurezza personalizzate

Le attività che utilizzano sistemi di pagamento tramite link spesso possono accedere a opzioni di sicurezza personalizzate. Ad esempio, i clienti aziendali possono beneficiare di controlli configurabili delle spese e di avvisi in tempo reale per monitorare e gestire le spese aziendali.

Un'attività, per poter offrire servizi di pagamento tramite link ai clienti, deve eseguire alcuni passaggi per stabilire il quadro operativo e di sicurezza per l'elaborazione dei pagamenti. Adottando queste misure, sarà possibile integrare in modo fluido i servizi di pagamento e rispettare la conformità agli standard normativi e di settore.

  • Apertura di un conto esercente
    Le attività devono innanzitutto aprire un conto esercente, un tipo di conto bancario che consente alle aziende di accettare ed elaborare le transazioni con carta di pagamento elettronica. Gli elaboratori di pagamento come Stripe offrono servizi integrati per i conti esercente, semplificando la procedura di attivazione. Gli accordi con gli elaboratori di pagamento definiscono nel dettaglio i diritti e le responsabilità delle parti coinvolte e sono un passaggio fondamentale dell'implementazione dei servizi di pagamento tramite link.

  • Integrazione di gateway di pagamento
    Un gateway di pagamento è un servizio che autorizza ed elabora in modo sicuro i pagamenti per i commercianti online. L'integrazione di un gateway di pagamento è necessaria per gestire la trasmissione dei dati delle transazioni. I servizi di pagamento tramite link sono spesso facilitati da API che consentono lo scambio sicuro di informazioni tra il sito dell'attività e l'elaboratore di pagamento.

  • Conformità agli standard di sicurezza
    L'adesione allo standard PCI DSS è obbligatoria per le attività che accettano pagamenti con carta. Questo insieme di norme di sicurezza è progettato per garantire che tutte le aziende che elaborano, memorizzano o trasmettono i dati delle carte di credito mantengano un ambiente sicuro. I servizi di pagamento tramite link devono essere conformi allo standard PCI DSS, che comprende una serie di misure di protezione, tra cui gestione di una rete sicura, protezione dei dati del titolare della carta e implementazione di misure rigorose di controllo dell'accesso.

  • Infrastruttura tecnica
    Le attività devono disporre dell'infrastruttura tecnica appropriata per supportare i servizi di pagamento tramite link, inclusi connettività Internet affidabile, siti web sicuri e sistemi in grado di gestire la trasmissione di dati crittografati. La configurazione tecnica deve anche poter essere integrata con la tecnologia dell'elaboratore di pagamento.

  • Processi di verifica dei clienti
    I servizi di pagamento tramite link richiedono meccanismi per verificare l'identità dei clienti per prevenire le frodi. A questo scopo, spesso viene utilizzata l'autenticazione a più fattori oppure email o SMS di verifica. È necessario che le attività dispongano di sistemi in grado di supportare queste procedure di verifica.

  • Considerazioni sulle valute e sulla localizzazione
    Per le attività che operano in più paesi o che servono clienti internazionali, i servizi di pagamento tramite link devono essere in grado di gestire valute e localizzazioni diverse. I clienti hanno così la certezza di poter effettuare pagamenti nella valuta locale e di ricevere le comunicazioni nella lingua preferita.

  • Assistenza clienti e risoluzione delle contestazioni
    È necessario un sistema per gestire le richieste dei clienti e le contestazioni relative ai pagamenti. I fornitori di servizi di pagamento tramite link spesso offrono strumenti per tenere traccia delle transazioni e gestire storni o rimborsi. Le attività devono assicurarsi di riuscire a gestire i problemi relativi all'assistenza clienti che sorgono in merito alle transazioni di pagamento tramite link.

  • Politiche di gestione dei dati e informativa sulla privacy
    Le attività devono anche avere politiche di gestione dei dati e informative sulla privacy chiare e conformi alle leggi locali e internazionali sulla protezione dei dati, come il GDPR nell'Unione Europea. I servizi di pagamento tramite link devono rispettare queste politiche, garantendo la riservatezza e l'integrità dei dati personali e finanziari.

Il pagamento tramite link è un metodo che consente alle attività di richiedere i pagamenti ai clienti inviando un link a una pagina di pagamento. Sebbene sia pratico, molti altri servizi offrono funzionalità di fatturazione paragonabili. Ad esempio, il sistema di fatturazione di Stripe è integrato nella suite di strumenti per l'elaborazione dei pagamenti e consente alle attività di creare e inviare fatture con link di pagamento selezionabili direttamente dalla dashboard Stripe o tramite API per soluzioni più personalizzate.

La scelta del servizio può dipendere da fattori quali le commissioni sulle transazioni, la facilità di integrazione con i sistemi esistenti e le specifiche esigenze aziendali. Le tendenze indicano una crescente preferenza per i pagamenti digitali delle fatture. Statista prevede infatti che il valore delle transazioni di pagamento digitale in tutto il mondo raggiungerà i 9 mila miliardi di dollari nel 2023. Ciò dimostra che il mercato è fortemente interessato a soluzioni di pagamento online diverse da quelle tradizionali.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.