Software point of sale (POS): cos'è, come funziona e come sceglierne uno

Terminal
Terminal

Crea un'esperienza di commercio unificato per le interazioni online e di persona con i tuoi clienti. Stripe Terminal fornisce a piattaforme e aziende strumenti per sviluppatori, lettori di carte precertificati, Tap to Pay su dispositivi compatibili con iPhone e Android e gestione dei dispositivi basata su cloud.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. Che cos’è il software point of sale (POS)?
  3. A cosa serve il software POS?
  4. Terminale POS e software POS
    1. Terminale POS
    2. Software POS
  5. Software POS e gateway di pagamento
    1. Software POS
    2. Gateway di pagamento
  6. Come funziona il software POS?
  7. Come scegliere il software POS

I software point of sale (POS) hanno subito un'importante trasformazione nel corso degli anni, passando da semplici registratori di cassa a piattaforme digitali complete. L'uso dei sistemi POS non si limita alle transazioni: modella anche il modo in cui le attività interagiscono con i clienti e gestiscono le operazioni quotidiane. Secondo un report di Grand View Research, il mercato globale dei software POS ha raggiunto quasi 12 miliardi di dollari nel 2022.

Le capacità dei moderni sistemi POS sono molto ampie. Dalla gestione dell'inventario e la generazione di report dettagliati sulle vendite alla gestione delle interazioni con i clienti, queste piattaforme svolgono un ruolo fondamentale nel miglioramento dei flussi di lavoro aziendali. La loro natura multifunzionale consente alle attività di consolidare diverse attività, riducendo la complessità e aumentando l'efficienza.

Mentre le attività cercano di bilanciare le aspettative in evoluzione dei clienti e l'efficienza, la scelta del sistema POS giusto è sempre più importante. Ecco cosa devi sapere per trovare la soluzione POS adatta alle tue specifiche esigenze aziendali.

Contenuto dell'articolo

  • Che cos'è il software point of sale (POS)?
  • A cosa serve il software POS?
  • Terminale POS e software POS
  • Software POS e gateway di pagamento
  • Come funziona il software POS?
  • Come scegliere il software POS

Che cos'è il software point of sale (POS)?

Il software point of sale è una soluzione digitale che consente alle attività di eseguire e gestire transazioni di vendita. Questo software spesso funziona con dispositivi hardware, come lettori di codici a barre, stampanti per ricevute e lettori di carte per acquisire e finalizzare le vendite.

Le tecnologie mobili e basate su cloud consentono ai software POS di operare su vari dispositivi, dai registratori di cassa tradizionali a smartphone e tablet. Questa flessibilità consente alle attività di servire i propri clienti in modo più efficace e di accedere ai dati di vendita praticamente da qualsiasi luogo.

A cosa serve il software POS?

Il software POS, distinto dalla categoria più ampia dei sistemi POS, si concentra sulle funzionalità digitali richieste per l'elaborazione delle transazioni e le relative operazioni commerciali. Ecco cosa può fare il software POS per le attività:

  • Elaborazione delle transazioni
    Fondamentalmente, il software POS è progettato per gestire il processo delle transazioni di vendita. Questo include la registrazione degli articoli, il calcolo dei totali, l'applicazione di sconti e l'elaborazione di varie modalità di pagamento, come carte di credito, carte di debito e wallet.

  • Gestione dell'inventario
    Una delle funzionalità principali del software POS è il monitoraggio degli articoli man mano che vengono venduti. Ciò significa che le attività possono tenere traccia dei livelli delle scorte in tempo reale, evitando che vadano esaurite e facilitando programmi di riordino tempestivi.

  • Analisi e reportistica delle vendite
    Il software POS può raccogliere e presentare dati sulle tendenze delle vendite, sui prodotti più apprezzati e sui periodi di punta delle transazioni. Queste informazioni consentono alle attività di prendere decisioni informate su acquisti, personale e marketing.

  • Gestione dei clienti
    Tenere traccia dei dati dei clienti, inclusa la cronologia degli acquisti e le preferenze, può portare a una migliore assistenza clienti e a campagne di marketing mirate. Molte soluzioni software POS sono dotate di questa funzionalità, consentendo alle attività di coltivare relazioni e incoraggiare la fidelizzazione dei clienti.

  • Gestione e monitoraggio dei dipendenti
    Oltre alle vendite e all'inventario, il software POS può anche tenere traccia delle prestazioni dei dipendenti. Le funzionalità possono includere la registrazione delle ore, il calcolo delle commissioni e persino l'impostazione degli obiettivi di vendita.

  • Funzionalità di fidelizzazione e promozione
    Per incoraggiare la fidelizzazione dei clienti, il software POS spesso dispone di funzionalità integrate per gestire programmi fedeltà, carte regalo e promozioni speciali.

  • Calcolo delle imposte
    Data la complessità dei codici fiscali, in particolare per le attività che operano in diverse giurisdizioni, il software POS calcola e applica automaticamente le imposte appropriate, come l'imposta sulle vendite o l'imposta sul valore aggiunto (IVA), alle transazioni.

  • Gestione degli ordini
    Particolarmente utile per ristoranti o strutture che offrono servizi, il software POS può gestire ordini speciali, assegnazioni di tavoli, prenotazioni o programmi di servizio, garantendo operazioni regolari e soddisfazione del cliente.

  • Funzionalità di integrazione
    Un software POS moderno ha spesso la capacità di integrarsi con altri strumenti software o piattaforme. Ad esempio, può sincronizzarsi con servizi di e-commerce, software contabili o sistemi di gestione delle relazioni con i clienti (CRM) di terze parti, creando un ambiente digitale coerente per le attività.

Nel complesso, il software POS funge da cervello digitale dietro le operazioni di vendita, facilitando transazioni fluide e fornendo inoltre dati e funzionalità per migliorare vari aspetti di un'attività.

Terminale POS e software POS

Un terminale POS e un software POS svolgono ruoli correlati ma distinti nell'elaborazione dei pagamenti. Analizziamo le differenze tra i due:

Terminale POS

  • Focus sull'hardware: un terminale POS si riferisce principalmente al dispositivo fisico utilizzato nelle transazioni, dove vengono effettuati i pagamenti per beni e servizi. Possono essere dispositivi autonomi o sistemi integrati.
  • Elaborazione dei pagamenti: questo terminale facilita le transazioni di pagamento leggendo le carte di pagamento, acquisendo le firme dei clienti o persino scansionando i codici QR per i pagamenti da dispositivo mobile se necessario.
  • Interazione diretta: i clienti spesso interagiscono direttamente con i terminali POS, che si tratti di strisciare una carta, inserire un PIN o toccare una carta o un dispositivo per il pagamento contactless.

Software POS

  • Focus sul software: mentre il terminale è il dispositivo fisico, il software POS è la soluzione digitale in esecuzione su quel dispositivo. È quello che alimenta le operazioni e le funzionalità del terminale.
  • Versatilità: il software POS può essere installato su diversi dispositivi, dai registratori di cassa tradizionali ai moderni tablet e smartphone.
  • Ampia funzionalità: questo software non si limita a gestire le transazioni. Può anche gestire l'inventario, tenere traccia dei dati dei clienti, analizzare i modelli di vendita e persino integrarsi con altri sistemi aziendali.
  • Interazione con gli utenti: in genere, lo staff o il personale dell'attività interagiscono con l'interfaccia del software per registrare le vendite, controllare i livelli di inventario o visualizzare i report sulle vendite.

Pertanto, mentre un terminale POS si occupa prevalentemente dell'interazione tangibile con il cliente durante una transazione, il software POS va più in profondità, fornendo strumenti e risorse per aiutare le attività a gestire le vendite e le operazioni correlate. Entrambi gli elementi lavorano insieme: il terminale è il gateway e il software gestisce l'intelligenza e la funzionalità.

Software POS e gateway di pagamento

Nell'ambito dell'elaborazione dei pagamenti, due termini che ricorrono spesso sono "software POS" e "gateway di pagamento". Anche se a prima vista potrebbero sembrare simili, svolgono funzioni distinte nel processo di transazione. Vediamo le differenze tra i due:

Software POS

  • Interfaccia centrale: il software POS funge da dashboard digitale dove le attività possono gestire le transazioni di vendita. Questa interfaccia viene generalmente utilizzata dagli addetti del negozio o dai cassieri per elaborare vendite, resi e cambi.
  • Ruolo multifunzionale: oltre a gestire semplicemente le transazioni, il software POS può anche gestire attività come la gestione dell'inventario, il monitoraggio delle tendenze delle vendite e il tracciamento dei dati dei clienti.
  • Utilizzo aziendale diretto: viene utilizzato dalle attività principalmente in un ambiente fisico, consentendo di gestire le transazioni di persona in modo efficace.

Gateway di pagamento

  • Transazioni online: un gateway di pagamento è un servizio che autorizza ed elabora principalmente pagamenti online. È una sorta di intermediario digitale tra un'attività e i suoi clienti.
  • Focus sulla sicurezza: i gateway di pagamento crittografano le informazioni sensibili, come i numeri di carta di credito, assicurando che i dati vengano trasmessi in modo sicuro tra il cliente, l'attività e la banca.
  • Ampia applicabilità: mentre il software POS viene generalmente utilizzato in luoghi fisici, i gateway di pagamento vengono usati prevalentemente in ambienti online come negozi di e-commerce, piattaforme basate su abbonamento o fornitori di servizi online.

Sia il software POS che i gateway di pagamento svolgono un ruolo nel processo di pagamento, ma sono pensati per ambienti diversi. Il software POS riguarda più le transazioni fisiche in negozio e la gestione complessiva delle vendite. Al contrario, i gateway di pagamento mirano principalmente a facilitare in modo sicuro le transazioni online, garantendo che sia le attività che i clienti possano fidarsi del processo online.

Come funziona il software POS?

Quando un'attività utilizza un software POS per la gestione dei pagamenti, l'obiettivo generale è facilitare un'esperienza fluida, sicura ed efficiente sia per il cliente che per l'attività stessa. Il software POS gestisce in modo complesso varie funzionalità e semplifica il processo di transazione. Ecco un'analisi approfondita del funzionamento del software POS:

  • Avvio della transazione: quando un cliente è pronto per effettuare un acquisto, l'addetto alle vendite inserisce gli articoli o i servizi nel software, manualmente o tramite la scansione dei codici a barre. Questo input crea un record digitale della vendita.

  • Calcolo del prezzo: il software calcola il costo totale, tenendo conto di eventuali promozioni, punti fedeltà o sconti applicabili. Le tasse vengono aggiunte automaticamente in base ai prodotti o servizi e alla località della vendita.

  • Selezione del pagamento: il cliente sceglie la modalità di pagamento che preferisce. Il software POS può gestire diverse modalità, tra cui carte di credito e di debito, wallet e persino buoni acquisto o carte regalo.

  • Elaborazione del pagamento: se la modalità prescelta è elettronica, il software si collega a un gateway di pagamento. Questo gateway trasmette in modo sicuro i dettagli del pagamento all'istituto finanziario pertinente per la verifica.

  • Autorizzazione: i dettagli del pagamento vengono verificati con la banca emittente o l'istituto di credito. Se i fondi sono disponibili e la carta è valida, la transazione viene autorizzata.

  • Conferma: il software POS riceve lo stato della transazione. Se è approvata, viene visualizzato un messaggio di conferma ed è possibile generare una ricevuta digitale o stampata.

  • Rettifiche dell'inventario: il software adegua automaticamente i conteggi dell'inventario del negozio in base agli articoli venduti. Questa funzionalità fornisce una visualizzazione aggiornata dei livelli delle scorte, contrassegnando gli articoli che devono essere riordinati.

  • Compilazione dei dati di vendita: ogni transazione viene registrata, creando un archivio di dati. Questi dati consentono alle attività di analizzare le tendenze delle vendite, tenere traccia degli articoli più venduti e valutare le prestazioni complessive.

  • Gestione dei dati dei clienti: per le attività che acquisiscono informazioni sui clienti, il software POS può archiviare e gestire questi dettagli, contribuendo a creare campagne di marketing personalizzate o vantaggi del programma fedeltà.

  • Riconciliazione di fine giornata: alla chiusura dell'attività, il software registra tutte le transazioni, fornendo un riepilogo delle vendite, dei resi e di altri parametri rilevanti. Questo rapporto giornaliero aiuta nel monitoraggio finanziario e può essere utilizzato per scopi contabili.

  • Sincronizzazione e backup dei dati: nel caso di soluzioni software POS basate su cloud, i dati delle transazioni e altri parametri rilevanti vengono regolarmente sincronizzati sul cloud. Questo backup garantisce la sicurezza dei dati e consente l'accesso da più posizioni o dispositivi.

Fondamentalmente, il software POS funziona integrando una serie di processi, dall'avvio di una vendita alla riconciliazione finanziaria, in un sistema coeso. Questo facilita le transazioni e fornisce alle attività informazioni preziose ed efficienza operativa.

Come scegliere il software POS

La scelta del software POS giusto per la tua attività dipende dalla valutazione degli aspetti di ciascuna opzione. Ecco una guida per assisterti nel processo di selezione:

  • Requisiti operativi
    Inizia identificando i requisiti specifici della tua attività. Ad esempio, un negozio al dettaglio potrebbe dare priorità a procedure di pagamento rapide, mentre un ristorante potrebbe propendere per la personalizzazione degli ordini. Le attività orientate ai servizi potrebbero apprezzare funzionalità di pianificazione avanzate. Valutare in modo preciso le tue esigenze operative ti aiuterà a restringere le possibili opzioni.

  • Analisi delle funzionalità
    Documenta ogni funzione che la tua attività svolge regolarmente. Quali di queste possono essere agevolate da un software POS? Sebbene la maggior parte dei sistemi POS gestisca l'elaborazione dei pagamenti, considera altri aspetti come le integrazioni dei programmi fedeltà, le funzionalità di fatturazione, le opzioni di pagamento remoto, i rimborsi e le mance. Scegli un sistema che si allinei perfettamente alle funzionalità da cui dipende la tua attività.

  • Compatibilità dell'hardware
    La scelta del software POS dovrebbe essere compatibile con l'hardware che già possiedi o che prevedi di acquistare. Che si tratti di scanner di codici a barre, stampanti per ricevute o registratori di cassa, assicurati che il software che scegli si integri facilmente con questi dispositivi.

  • Attributi del software
    Le caratteristiche del software possono influenzare le operazioni quotidiane. Ad esempio, alcune soluzioni POS operano nel cloud, offrendo alle attività il vantaggio di accedere ai dati in tempo reale e gestirli da remoto. Anche scegliere un software compatibile con più sistemi operativi può essere utile per garantire flessibilità.

  • Valutazione dei costi
    Le implicazioni finanziarie sono un fattore importante. Alcuni sistemi POS potrebbero addebitare una tariffa per ogni transazione, mentre altri prevedono tariffe mensili. Scegli un modello di prezzo che sia in linea con il tuo modello di business e il tuo budget.

  • Valutazione dell'assistenza clienti
    I tempi di inattività o i problemi tecnici richiedono una risoluzione rapida. Dai priorità alle soluzioni POS che offrono supporto 24 ore su 24 su vari canali come email, chat e telefono.

  • Implicazioni di sicurezza
    Data la natura sensibile delle transazioni finanziarie, la sicurezza non può essere compromessa. È importante scegliere un sistema POS che protegga i dati utilizzando misure come la crittografia end-to-end.

  • Sistema a prova di futuro
    Man mano che la tua attività si evolve, il sistema POS dovrebbe tenere il passo. Cerca soluzioni che consentano facili aggiornamenti software, integrazione di nuove funzionalità e possibilità di crescita per soddisfare la crescita aziendale.

  • Possibilità di prova
    Provare il software in prima persona può essere molto utile. Una prova gratuita, una dimostrazione dal vivo o una documentazione dettagliata ti aiuteranno a capire meglio se una determinata opzione soddisfa le tue esigenze aziendali.

  • Feedback esterno
    Raccogli opinioni esterne. Osserva cosa fanno le altre attività nel tuo settore e controlla le recensioni dei clienti. Questo tipo di feedback può offrire informazioni sull'affidabilità e sulle prestazioni a lungo termine del sistema.

Trovare il software POS giusto richiede una combinazione di introspezione, ricerca e valutazione. Se investi del tempo in questo processo, è più probabile che troverai una soluzione che soddisfi e anticipi le esigenze della tua attività.

Scopri Stripe Terminal e le funzionalità POS altamente personalizzabili che offre.

The content in this article is for general information and education purposes only and should not be construed as legal or tax advice. Stripe does not warrant or guarantee the accurateness, completeness, adequacy, or currency of the information in the article. You should seek the advice of a competent attorney or accountant licensed to practice in your jurisdiction for advice on your particular situation.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.