Konbini: guida dettagliata

Payments
Payments

Accetta pagamenti online, di persona e in tutto il mondo con una soluzione di pagamento sviluppata per qualsiasi tipo di attività, dalle start-up in espansione alle società internazionali.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. Che cos’è Konbini?
  3. Dov’è utilizzato Konbini?
  4. Chi utilizza Konbini?
    1. Attività che utilizzano Konbini
    2. Clienti che utilizzano Konbini
  5. Come funziona Konbini
  6. Vantaggi per le attività che accettano Konbini
    1. Ampliamento del raggio d’azione sul mercato
    2. Velocizzazione delle transazioni
    3. Riduzione delle barriere all’ingresso per gli acquirenti online
    4. Tracciabilità e gestione dei pagamenti semplificate
    5. Raccolta di informazioni strategiche per il business
    6. Adattamento a diverse piattaforme aziendali
    7. Promozione degli acquisti spontanei
    8. Creazione di un rapporto di fiducia
  7. Misure di sicurezza di Konbini
  8. Requisiti da soddisfare per iniziare ad accettare Konbini
    1. Registrazione dell’attività e relativa documentazione
    2. Integrazione tecnica
    3. Conformità alle normative finanziarie
    4. Apertura di un conto esercente con i servizi Konbini
    5. Esperienza del cliente e formazione
    6. Standard di sicurezza
    7. Piani di assistenza clienti e di emergenza
    8. Ricerca di mercato e adattamento
  9. Alternative a Konbini
    1. Bonifici bancari
    2. Wallet e pagamenti da dispositivo mobile
    3. Pagamenti con carta di credito e debito
    4. Servizi wallet

I Konbini, il termine con cui vengono chiamati i numerosi minimarket giapponesi, non sono solo luoghi dove fare una spesa veloce o mangiare una polpetta di riso onigiri, ma fungono anche da centri di pagamento dove i clienti possono pagare in contanti gli acquisti online, le bollette e persino le tasse statali. Al 2022 si contavano più di 56.000 Konbini in tutto il Giappone, a testimonianza del ruolo che hanno assunto nella vita quotidiana delle persone.

Questa rete di Konbini coniuga il commercio al dettaglio tradizionale con il moderno e-commerce, soddisfacendo la preferenza dei giapponesi per le transazioni in contanti nonostante la tendenza globale ad adottare i pagamenti digitali. Nel 2022, i pagamenti senza contanti hanno rappresentato circa il 36% di tutte le transazioni dei clienti in Giappone, il che indica che una parte sostanziale dei pagamenti nel paese si basa ancora sulla valuta fisica.

Considerando anche i turisti e i lavoratori stranieri che utilizzano questi negozi per vari servizi, la portata dei pagamenti Konbini si estende oltre le frontiere nazionali. I pagamenti Konbini non sono solo una comodità locale, ma un mezzo per integrare i pagamenti in contanti giapponesi nel sistema di pagamento internazionale.

Il ruolo dei Konbini nel sistema di pagamento giapponese è un esempio lampante di come la cultura di una nazione e i comportamenti dei clienti plasmino i sistemi di transazione finanziaria. Questi negozi dimostrano capacità di adattamento, offrendo una soluzione di pagamento che supporta gli utilizzatori del contante e fornisce un'alternativa alla crescente spinta verso i pagamenti digitali. Servono una gamma diversificata di clienti, dimostrando che le soluzioni di pagamento locali possono coesistere con la tendenza generale verso le transazioni elettroniche.

Contenuto dell'articolo

  • Che cos'è Konbini?
  • Dov'è utilizzato Konbini?
  • Chi utilizza Konbini?
  • Come funziona Konbini
  • Vantaggi per le attività che accettano Konbini
  • Misure di sicurezza di Konbini
  • Requisiti da soddisfare per iniziare ad accettare Konbini
  • Alternative a Konbini

Che cos'è Konbini?

Konbini, che prende il nome dal termine giapponese che indica i minimarket, è una modalità di pagamento adottata principalmente in Giappone. Questo sistema sfrutta la diffusione dei minimarket in tutto il paese per facilitare i pagamenti di una serie di servizi. I clienti possono fare acquisti online e poi, invece di usare la carta di credito, ricevono un codice da presentare presso un qualsiasi minimarket locale dove possono pagare in contanti.

Questa modalità di pagamento si adatta al mercato giapponese, in cui una parte significativa della popolazione preferisce ancora le transazioni in contanti. Konbini consente ai clienti di effettuare operazioni di e-commerce utilizzando il contante come modalità di pagamento preferita. Il processo di transazione prevede fasi di verifica sicure e fornisce una conferma immediata all'attività una volta completato il pagamento presso il minimarket.

In Giappone i minimarket sono spesso aperti 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Ciò rende i pagamenti tramite Konbini ampiamente disponibili e pratici per i clienti che potrebbero non avere accesso ai servizi bancari tradizionali o che preferiscono non utilizzarli per le transazioni online. Nel 2021, oltre il 20% degli acquirenti online giapponesi ha effettuato o ha manifestato l'intenzione di effettuare acquisti online tramite Konbini. L'integrazione dei pagamenti Konbini nelle piattaforme di e-commerce rappresenta un adattamento intelligente al comportamento dei clienti locali, offrendo una modalità di pagamento alternativa che si adatta naturalmente alla vita quotidiana dei residenti giapponesi.

Dov'è utilizzato Konbini?

In molte economie asiatiche i clienti preferiscono pagare in contanti, mettendo così in evidenza il potenziale di espansione di sistemi Konbini simili al di fuori del Giappone. Tuttavia, per il momento, il modello Konbini non è stato replicato su larga scala in altri paesi.

I pagamenti Konbini sono profondamente radicati nel tessuto dell'e-commerce giapponese e dei pagamenti di servizi pubblici. Un numero significativo di clienti online sceglie i pagamenti Konbini per le proprie transazioni. L'attrattiva risiede nella familiarità e nell'accessibilità dei minimarket locali, che svolgono un ruolo importante nella vita quotidiana sia nelle aree urbane che in quelle rurali. In un paese con una popolazione di oltre 123 milioni di persone, dove i residenti hanno un'avversione relativamente alta per l'uso della carta di credito, Konbini è un riflesso della cultura orientata al contante.

Chi utilizza Konbini?

I pagamenti Konbini soddisfano un'ampia varietà di attività commerciali e di segmenti di clientela.

Attività che utilizzano Konbini

  • Commercio al dettaglio ed e-commerce
    Molti clienti in Giappone scelgono i pagamenti Konbini per la loro comodità negli acquisti online. Numerosi venditori al dettaglio, dalle piccole imprese alle grandi piattaforme di e-commerce, adottano questa modalità di pagamento, offrendola insieme alle opzioni digitali, per soddisfare gli acquirenti che preferiscono i contanti.

  • Giochi e contenuti digitali
    I giocatori, così come i fornitori di contenuti digitali per prodotti come i manga e i servizi di streaming, pagano spesso con Konbini. I più giovani, che sono i principali clienti di questi prodotti, possono orientarsi verso Konbini per la sua facilità d'uso e perché non richiede sempre un conto bancario o una carta di credito.

  • Fornitori di servizi pubblici e di altri servizi
    Le società di servizi pubblici locali, comprese quelle dei settori delle telecomunicazioni e dell'energia, accettano i pagamenti Konbini. Ciò consente ai clienti che preferiscono le transazioni in contanti di saldare le bollette presso i minimarket presenti in tutto il Giappone.

  • Servizi di trasporto
    Le compagnie ferroviarie e di autobus in Giappone hanno incorporato i pagamenti Konbini nei loro sistemi. I pendolari possono usare questa modalità di pagamento per ricaricare i loro abbonamenti, cosa che la rende una parte indispensabile dell'esperienza di trasporto quotidiana di molte persone.

  • Piccole attività e fornitori
    Le piccole attività e i fornitori indipendenti ricorrono ai pagamenti Konbini per gestire il flusso di cassa e soddisfare i clienti che non utilizzano in modo intensivo i servizi bancari. Il sistema supporta queste attività consentendo loro di accettare pagamenti senza un sistema POS (point of sale) tradizionale.

  • Settore dei viaggi
    Sebbene meno diffusi rispetto al commercio al dettaglio nazionale, i pagamenti Konbini sono un'opzione anche per le spese legate ai viaggi in Giappone, come la prenotazione di alloggi locali o di voli nazionali e la facilitazione delle transazioni per i viaggiatori che preferiscono i contanti o non usano le carte di credito.

Clienti che utilizzano Konbini

  • Giovani e studenti
    Questi gruppi spesso preferiscono i pagamenti Konbini perché potrebbero non avere pieno accesso al credito o essere più abituati a trattare in contanti. Il sistema offre un maggiore controllo del budget e un'indipendenza finanziaria senza richiedere l'approvazione del credito.

  • Persone anziane
    Le persone anziane possono scegliere i pagamenti Konbini per la loro semplicità e la presenza fisica di un negozio, percependo questi pagamenti come più lineari e sicuri rispetto ai processi bancari digitali.

  • Comunità rurali
    Nelle aree in cui i servizi bancari sono meno concentrati, i pagamenti Konbini rappresentano un'importante alternativa. I residenti di queste aree utilizzano questa modalità di pagamento per una varietà di transazioni, dagli acquisti al pagamento delle bollette.

  • Persone che preferiscono i contanti
    Nonostante il progresso tecnologico del Giappone, una parte consistente della popolazione mostra ancora una forte preferenza per le transazioni in contanti. I pagamenti Konbini si rivolgono a questo gruppo, colmando il divario fra i tradizionali pagamenti in contanti e la comodità dell'e-commerce moderno.

  • Freelance e lavoratori della gig economy
    Per le persone che percepiscono un reddito da un impiego non tradizionale, i pagamenti Konbini potrebbero adattarsi bene ai loro piani di reddito variabili e al loro stile di gestione finanziaria.

Come funziona Konbini

Il circuito di elaborazione dei pagamenti Konbini facilita il trasferimento dei fondi da un acquirente alla banca di un'attività. Questo sistema è ottimizzato per affrontare le complessità dei pagamenti digitali, lavorando in sincronia con l'evoluzione delle richieste del mercato.

  • Selezione della modalità di pagamento al momento dell'acquisto
    Quando un cliente decide di effettuare un acquisto con Konbini, la transazione inizia quando lo seleziona come modalità di pagamento nella fase finale della procedura di pagamento. Questa scelta innesca una serie di passaggi per autorizzare e completare la transazione.

  • Codice di pagamento e conferma
    Dopo aver scelto questa modalità di pagamento per un acquisto online, il cliente inserisce i propri dati personali per ricevere un codice di pagamento e un numero di conferma.

  • Pagamento in contanti presso un minimarket
    Il cliente porta il proprio codice di pagamento al chiosco di un Konbini, dove viene stampato un voucher. Presenta quindi il voucher alla cassa, effettua il pagamento in contanti e ottiene una ricevuta.

  • Regolamento e liquidazione
    L'attività riceve immediatamente la conferma del pagamento e i fondi vengono resi disponibili per il versamento entro pochi giorni.

  • Struttura tariffaria
    La struttura tariffaria di Konbini è trasparente e prevede in genere una commissione fissa più una percentuale del valore della transazione. Le commissioni specifiche possono variare in base a fattori quali le dimensioni dell'attività, il volume delle transazioni e il tipo di settore. Queste commissioni vengono generalmente trasferite all'attività che riceve il pagamento.

Vantaggi per le attività che accettano Konbini

Ampliamento del raggio d'azione sul mercato

Il 64% delle transazioni in Giappone si basa ancora sul contante. Konbini aiuta le attività a soddisfare i clienti che non hanno accesso alle modalità di pagamento digitali o scelgono di non utilizzarle.

Velocizzazione delle transazioni

Konbini può inoltre snellire il processo di pagamento. La presenza capillare della rete di minimarket rende accessibile questa opzione di pagamento e può aumentare la frequenza degli acquisti.

Riduzione delle barriere all'ingresso per gli acquirenti online

Konbini consente alle attività di attrarre clienti che non possiedono carte di credito o che esitano a utilizzarle online. Questo accesso favorisce la crescita dell'e-commerce adattandosi alle diverse abitudini di pagamento dei clienti.

Tracciabilità e gestione dei pagamenti semplificate

Le attività possono tracciare e gestire i pagamenti in modo più efficace grazie al sistema di Konbini, che assegna alle transazioni identificativi univoci. Questa specificità aiuta le attività a mantenere registri finanziari precisi e a ridurre il lavoro amministrativo.

Raccolta di informazioni strategiche per il business

I dati sulle transazioni ricavati dai pagamenti Konbini possono fornire alle attività informazioni utili sui comportamenti e le preferenze dei clienti, consentendo loro di personalizzare le offerte e migliorare l'esperienza del cliente.

Adattamento a diverse piattaforme aziendali

Konbini si integra in modo flessibile con le piattaforme aziendali digitali. Le attività possono aggiungere questa modalità di pagamento ai loro sistemi esistenti senza dover apportare modifiche sostanziali, creando un processo di pagamento fluido.

Promozione degli acquisti spontanei

I pagamenti nei negozi possono incoraggiare i clienti a fare acquisti spontanei, grazie alla possibilità di completare facilmente la transazione dopo la procedura di pagamento online.

Creazione di un rapporto di fiducia

Il pagamento presso una sede Konbini dopo aver effettuato un ordine online può aumentare la soddisfazione dei clienti e la percezione che essi abbiano il controllo del processo, riducendo potenzialmente le contestazioni e gli storni.

Misure di sicurezza di Konbini

Il sistema di pagamento Konbini impiega misure di sicurezza per proteggersi dalle minacce esterne e interne. Ambienti di pagamento sicuri come Konbini proteggono le transazioni individuali e preservano la reputazione del settore del commercio al dettaglio, che è una pietra miliare dell'economia giapponese.

  • Strategie di crittografia
    I pagamenti Konbini si avvalgono di un sistema di crittografia avanzato per proteggere i dati delle transazioni. Sia che i dati siano in transito tra il minimarket e la banca, sia che siano inattivi nei sistemi del venditore o dell'elaboratore di pagamenti, vengono applicati diversi metodi di crittografia. Questa crittografia a più livelli garantisce che se un elemento viene compromesso, gli altri livelli manterranno l'integrità delle informazioni sensibili del cliente.

  • Standard di gestione dei dati
    Linee guida rigorose stabiliscono le modalità di trattamento dei dati in ogni fase della transazione. Dal momento in cui un cliente avvia un pagamento presso un terminale Konbini fino alla riconciliazione finale sul conto dell'attività, ogni dato viene trattato con un elevato grado di sicurezza. Ciò implica pratiche sicure di gestione dei dati elettronici e misure di sicurezza fisiche presso i punti vendita.

  • Controlli regolari e conformità
    I sistemi di pagamento di Konbini sono sottoposti a controlli regolari per verificare la conformità ai rigorosi standard giapponesi del settore dei servizi finanziari. Questi standard richiedono controlli e verifiche regolari per garantire la massima sicurezza di ogni aspetto del processo di pagamento.

  • Monitoraggio delle transazioni
    I sistemi Konbini si avvalgono del monitoraggio in tempo reale per rilevare e prevenire attività fraudolente. Questi sistemi sono dotati di algoritmi in grado di rilevare modelli insoliti indicativi di frode, attivando avvisi e potenzialmente bloccando le transazioni sospette prima del loro completamento.

  • Formazione del personale
    Il personale dei negozi Konbini viene formato sui protocolli di sicurezza dei pagamenti. Questa formazione comprende il riconoscimento di comportamenti sospetti e la conoscenza delle procedure per la gestione sicura delle transazioni in contanti e digitali. Questa difesa in prima linea è un aspetto importante del sistema di sicurezza generale.

  • Formazione dei clienti
    Pur non essendo una misura di sicurezza diretta, Konbini investe anche nella formazione dei clienti. Informare i clienti sulle procedure di pagamento sicure, come la protezione dei dati delle transazioni e la conoscenza delle scadenze dei pagamenti, aumenta la sicurezza generale del sistema di pagamento.

Requisiti da soddisfare per iniziare ad accettare Konbini

Registrazione dell'attività e relativa documentazione

Per accettare Konbini, le aziende devono essere registrate correttamente nella propria giurisdizione e spesso devono presentare documenti come la licenza commerciale, la prova dell'indirizzo e il numero di registrazione fiscale. Questi documenti confermano la legittimità dell'attività e la allineano agli standard di conformità alle normative.

Integrazione tecnica

Le attività devono disporre dell'infrastruttura tecnica necessaria per integrare il sistema di pagamento di Konbini, cosa che di solito comporta la compatibilità con le API. Devono essere in grado di integrare il sistema di Konbini con il proprio POS o con la piattaforma di pagamento online, pertanto è spesso necessario collaborare con un gateway di pagamento che supporti le transazioni Konbini.

Conformità alle normative finanziarie

I pagamenti Konbini devono rispettare le normative finanziarie locali, che possono includere leggi sulla protezione dei dati, standard antiriciclaggio (AML) e diritti per la protezione dei clienti. Ad esempio, la legge giapponese sulla protezione delle informazioni personali (APPI) si applica al modo in cui le attività gestiscono i dati dei clienti nei pagamenti Konbini.

Apertura di un conto esercente con i servizi Konbini

Le attività devono aprire un conto esercente con un fornitore di servizi Konbini. Questo comporta l'accettazione dei termini di servizio, che definiscono le commissioni sulle transazioni, i periodi di regolamento e le procedure per la risoluzione delle contestazioni.

Esperienza del cliente e formazione

Il personale deve conoscere lo specifico processo di conferma del pagamento, in base al quale i clienti pagano di persona gli acquisti online. Le attività devono formare adeguatamente il proprio personale per gestire le transazioni Konbini, in modo da semplificare l'esperienza del cliente.

Standard di sicurezza

Le attività devono adottare misure di sicurezza che proteggano dalle transazioni non autorizzate e dalle violazioni dei dati. Sebbene i pagamenti Konbini comportino in genere una minima gestione diretta delle informazioni sensibili dei clienti, il rispetto degli standard di sicurezza è comunque necessario per proteggere le attività e i clienti.

Piani di assistenza clienti e di emergenza

Le attività devono disporre di piani di assistenza clienti e di emergenza per gestire transazioni non andate a buon fine, rimborsi e richieste di informazioni da parte dei clienti. Questo comporta un processo chiaro per la gestione degli aspetti di conferma e riconciliazione dei pagamenti Konbini, unici nel loro genere.

Ricerca di mercato e adattamento

Le attività devono condurre un'accurata ricerca di mercato a livello locale per assicurarsi che vi sia una domanda di pagamenti Konbini e personalizzare le opzioni di pagamento in base alle preferenze dei clienti.

Alternative a Konbini

Esistono numerose altre alternative di pagamento che soddisfano le diverse esigenze di attività e clienti. Ogni alternativa a Konbini ha una serie di caratteristiche distinte per soddisfare le richieste del mercato.

Bonifici bancari

  • Bonifici bancari diretti: i bonifici bancari consentono ai clienti di trasferire fondi direttamente dai loro conti bancari per pagare beni e servizi. Le principali banche giapponesi, come Mitsubishi UFJ Financial Group e Sumitomo Mitsui Financial Group, offrono servizi bancari online che facilitano questi trasferimenti.
  • Pay-easy: questo servizio è collegato al sistema bancario giapponese e consente di effettuare pagamenti attraverso gli sportelli automatici, l'online banking e i servizi di mobile banking, in modo simile ai bonifici bancari diretti.

Wallet e pagamenti da dispositivo mobile

  • Rakuten Pay: i clienti possono collegare questa app di pagamento da dispositivo mobile a un conto bancario o a una carta di credito Rakuten, in modo da poter pagare le transazioni con il proprio smartphone.
  • LINE Pay: integrato nella nota app di messaggistica LINE, LINE Pay offre un wallet mobile che i clienti possono ricaricare e utilizzare per i pagamenti online e in negozio.
  • PayPay: PayPay è una piattaforma di pagamento mobile basata su codici QR che offre pagamenti semplici e rapidi grazie alla partnership con Yahoo Japan e SoftBank.

Pagamenti con carta di credito e debito

  • Visa e Mastercard: Visa e Mastercard sono circuiti di pagamento globali ampiamente accettati in Giappone e forniscono soluzioni di pagamento per i clienti che preferiscono utilizzare carte di credito o di debito internazionali.
  • JCB: JCB, l'unico brand di pagamento internazionale del Giappone, offre servizi simili a Visa e Mastercard, con un'ampia accettazione a livello nazionale e internazionale.

Servizi wallet

  • Suica e PASMO: inizialmente progettate per i pagamenti sui mezzi di trasporto, queste smart card contactless si sono estese al commercio al dettaglio e ad altri settori di servizi.
  • Edy: servizio di moneta elettronica di Rakuten, Edy è ampiamente accettato nei negozi di tutto il Giappone e consente di effettuare pagamenti con un solo tocco.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.