Come accettare i pagamenti internazionali: informazioni essenziali per le aziende

Payments
Payments

Accetta pagamenti online, di persona e in tutto il mondo con una soluzione di pagamento sviluppata per qualsiasi tipo di attività, dalle start-up in espansione alle società internazionali.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. Che cosè un pagamento internazionale?
  3. Quali modalità di pagamento sono utilizzate per i pagamenti internazionali?
  4. Per quali attività è necessario accettare pagamenti internazionali?
  5. I vantaggi di accettare pagamenti internazionali
  6. Come iniziare ad accettare i pagamenti internazionali
    1. 1. Ricerca i tuoi mercati target
    2. 2. Scegli un gateway o un elaboratore di pagamento
    3. 3. Configura un conto multivaluta
    4. 4. Mostra i prezzi nelle valute locali
    5. 5. Tieni conto di tasse e normative
    6. 6. Adotta misure di prevenzione delle frodi
    7. 7. Ottimizza lesperienza del cliente
    8. 8. Monitora le prestazioni e apporta le modifiche necessarie
  7. Qual è il ruolo dei gateway di pagamento nei pagamenti internazionali?

In un'economia mondiale sempre più globalizzata, le aziende che si lanciano nel commercio transfrontaliero hanno opportunità di crescita senza precedenti. Solo nel 2022, i pagamenti internazionali sono ammontati a quasi 156 mila miliardi di dollari. La gestione delle transazioni transfrontaliere può essere tuttavia complessa. Si devono affrontare questioni come le conversioni di valuta, le modalità di pagamento preferite, la conformità normativa e la prevenzione delle frodi, senza dimenticare le considerazioni di tipo operativo e strategico necessarie per supportare il tutto.

Per molte aziende, il lavoro necessario per accettare pagamenti internazionali ne vale la pena. Tuttavia, non solo è possibile semplificare il processo di accettazione dei pagamenti internazionali, ma anche migliorare la fiducia e la soddisfazione dei clienti, favorendo il successo a lungo termine nel mercato globale.

Di seguito esploreremo gli aspetti importanti dei pagamenti internazionali, offrendo approfondimenti e indicazioni pratiche per aiutare le aziende a implementare un sistema solido e di facile utilizzo per l'elaborazione delle transazioni transfrontaliere. Ecco cosa devi sapere sull'accettazione dei pagamenti internazionali e quali fattori devi considerare per iniziare.

Contenuto dell'articolo

  • Che cos'è un pagamento internazionale?
  • Quali modalità di pagamento sono utilizzate per i pagamenti internazionali?
  • Per quali attività è necessario accettare pagamenti internazionali?
  • I vantaggi di accettare pagamenti internazionali
  • Come iniziare ad accettare i pagamenti internazionali
  • Qual è il ruolo dei gateway di pagamento nei pagamenti internazionali?

Che cos'è un pagamento internazionale?

I pagamenti internazionali, noti anche come pagamenti transfrontalieri o transazioni estere, si riferiscono al trasferimento di fondi tra persone fisiche, aziende o istituti finanziari situati in paesi diversi. Queste transazioni in genere comportano cambi di valute. Possono essere soggette a normative, commissioni e tempi di elaborazione diversi, a seconda dei paesi coinvolti, delle modalità utilizzate e degli istituti finanziari che facilitano il trasferimento.

Quali modalità di pagamento sono utilizzate per i pagamenti internazionali?

Quando si lanciano nel mercato globale offrendo più opzioni di pagamento, le aziende non solo migliorano l'esperienza del cliente, ma aumentano anche le probabilità che le transazioni vadano a buon fine. Si devono però valutare attentamente i vantaggi e gli svantaggi di ogni modalità di pagamento, considerando fattori quali costo, velocità, praticità e sicurezza.

Alcune modalità di pagamento comunemente utilizzate per i pagamenti internazionali includono:

  • Bonifici bancari
    I bonifici bancari sono una modalità ampiamente utilizzata per trasferire fondi tra conti bancari in paesi diversi. In genere sono sicuri e affidabili, ma possono essere costosi a causa delle commissioni addebitate sia dalle banche mittenti che da quelle riceventi, nonché da eventuali banche intermediarie coinvolte. Anche i tempi di elaborazione possono variare, da poche ore a diversi giorni.

  • Carte di credito e di debito
    I pagamenti internazionali possono essere effettuati utilizzando carte di credito o di debito per acquisti online o presso terminali POS fisici. Sebbene questa modalità possa essere pratica, può comportare commissioni più elevate e tassi di cambio meno favorevoli rispetto ad altre opzioni, nonché potenziali commissioni per transazioni estere addebitate dalla società emittente della carta.

  • Assegni bancari e circolari internazionali
    Gli assegni bancari e gli assegni circolari possono essere utilizzati per i pagamenti internazionali, ma stanno diventando meno popolari a causa dei tempi di elaborazione più lenti e delle commissioni più elevate. Inoltre, richiedono che il destinatario li depositi presso una banca locale, il che può comportare costi aggiuntivi.

  • Criptovalute
    Le valute digitali vengono sempre più utilizzate per i pagamenti internazionali. Le criptovalute possono offrire tempi di elaborazione più rapidi, commissioni inferiori e maggiore privacy rispetto alle modalità tradizionali. Tuttavia, la volatilità dei tassi di cambio e l'incertezza normativa che le caratterizza possono rappresentare una preoccupazione per alcuni utenti.

  • App per pagamenti da dispositivi mobili
    Alcune app per pagamenti da dispositivi mobili, come Alipay e WeChat Pay, hanno ampliato i propri servizi per supportare i pagamenti internazionali. Queste app possono offrire un modo comodo e veloce per trasferire fondi, ma potrebbero avere limitazioni in termini di paesi e valute supportate e comunque comportare l'applicazione di commissioni.

Per quali attività è necessario accettare pagamenti internazionali?

Le aziende che operano oltre confine possono attingere a mercati diversi e raggiungere clienti in tutto il mondo. Questo approccio richiede la capacità di accettare pagamenti internazionali e di offrire le valute e le modalità di pagamento preferite dai clienti.

Alcune tipologie di attività che comunemente richiedono l'accettazione di pagamenti internazionali includono:

  • Attività di e-commerce
    I negozi online che vendono prodotti o servizi a clienti in tutto il mondo devono accettare pagamenti internazionali per facilitare le transazioni con clienti provenienti da paesi diversi.

  • Aziende del settore viaggi e ospitalità
    Hotel, compagnie aeree, agenzie di viaggio e tour operator spesso servono clienti provenienti da vari paesi e hanno bisogno di accettare pagamenti in più valute.

  • Fornitori di servizi internazionali
    Chi offre servizi come consulenza, sviluppo di software o lavoro freelance a clienti in tutto il mondo potrebbe dover accettare pagamenti internazionali per i propri servizi.

  • Esportatori e importatori
    Le aziende coinvolte nel commercio internazionale, inclusi produttori, grossisti e distributori, potrebbero aver bisogno di accettare pagamenti transfrontalieri per i beni che vendono o acquistano.

  • Istituti di istruzione
    Le università e le scuole che ammettono studenti internazionali potrebbero dover accettare pagamenti da studenti o dalle loro famiglie in diversi paesi e valute.

  • Organizzazioni non profit
    Enti di beneficenza e organizzazioni non profit con una presenza o una base di donatori globale potrebbero dover accettare pagamenti internazionali per donazioni e finanziamenti.

  • Attività basate su abbonamento
    Le aziende che offrono servizi in abbonamento, come piattaforme di streaming, SaaS (Software-as-a-Service) o pubblicazioni online, possono avere clienti provenienti da vari paesi e hanno la necessità di accettare pagamenti internazionali.

Questo non è ovviamente un elenco esaustivo. Negli ultimi decenni, la proliferazione della tecnologia dei pagamenti e l'espansione delle reti di pagamento digitale hanno dato la possibilità di operare a livello internazionale a molte più aziende e settori in tutto il mondo.

I vantaggi di accettare pagamenti internazionali

Accettare pagamenti internazionali può offrire molteplici vantaggi, in particolare per chi desidera espandere la portata della propria attività e operare nei mercati globali. Ecco alcuni dei principali vantaggi:

  • Accesso a una base clienti più ampia
    Accettando pagamenti internazionali, le aziende possono aprirsi a clienti provenienti da paesi diversi, ampliando notevolmente il proprio mercato potenziale e aumentando le opportunità di vendita.

  • Accelerazione della crescita dei ricavi
    Entrare in nuovi mercati e servire una base clienti diversificata può aumentare i ricavi, poiché le aziende possono vendere i propri prodotti o servizi a un pubblico più ampio e trarre vantaggio dalle diverse preferenze e richieste dei clienti.

  • Vantaggio competitivo
    Abbracciare il commercio transfrontaliero e offrire più opzioni di pagamento può tradursi in un significativo vantaggio su concorrenti che accettano solo modalità di pagamento limitate. Può aiutare ad attrarre e fidelizzare clienti che apprezzano un'esperienza di acquisto inclusiva, flessibile e pratica.

  • Esposizione e riconoscimento del brand
    Accettare pagamenti internazionali e servire clienti globali può aiutare a creare consapevolezza e riconoscimento del brand su scala più ampia, aprendo potenzialmente ulteriori opportunità di crescita e partnership.

  • Diversificazione dei flussi di ricavi
    L'espansione in mercati diversi consente alle aziende di diversificare i propri flussi di ricavi, riducendo la dipendenza da un solo mercato e diminuendo i rischi associati alle fluttuazioni economiche o alle recessioni localizzate.

  • Migliore comprensione delle preferenze dei clienti
    Servire una clientela internazionale può fornire informazioni preziose sulla diversità di preferenze, comportamenti e tendenze dei clienti. Questa conoscenza può aiutare le aziende a personalizzare i propri prodotti e le proprie strategie di marketing, portando a una maggiore soddisfazione e fidelizzazione dei clienti.

  • Maggiore innovazione e adattabilità
    Con l'espansione nei mercati globali e l'accettazione di pagamenti internazionali le aziende sono stimolate a innovare e ad adattarsi, poiché devono affrontare nuove sfide e opportunità. Ciò può portare allo sviluppo di nuovi prodotti o servizi e all'ottimizzazione dei processi interni.

Come iniziare ad accettare i pagamenti internazionali

Per aziende in espansione che desiderano servire una base clienti sempre più globale, è importante sviluppare un processo operativo interno efficiente per accettare pagamenti internazionali e creare un'esperienza positiva per il cliente.

Alcuni dei fattori da considerare sono le conversioni di valuta, le modalità di pagamento più diffuse nei mercati target, la conformità normativa, gli obblighi fiscali e la prevenzione delle frodi. Ecco i passaggi chiave per mettere in piedi un sistema solido e di facile utilizzo per l'elaborazione delle transazioni transfrontaliere:

1. Ricerca i tuoi mercati target

Il tuo approccio ai pagamenti internazionali potrebbe variare notevolmente in base a dove intendi operare. Dovresti iniziare con una ricerca delle esigenze e delle preferenze specifiche del tuo pubblico target in paesi diversi. Questa fase comprende l'individuazione delle modalità di pagamento più diffuse, delle preferenze di valuta e di eventuali normative o requisiti specifici applicabili ai paesi che prevedi di servire.

2. Scegli un gateway o un elaboratore di pagamento

Seleziona un gateway o un elaboratore di pagamento che supporti più valute e modalità di pagamento diffuse nei tuoi mercati target. Ad esempio, Stripe offre servizi di elaborazione di pagamenti internazionali, incluso il supporto per oltre 135 valute. Confronta le commissioni, i tassi di cambio e le funzionalità offerti dai diversi fornitori per trovare la soluzione migliore per la tua attività.

3. Configura un conto multivaluta

Se lavori con un fornitore di servizi di pagamento come Stripe, che supporta in modo completo un approccio ottimizzato e dinamico ai pagamenti internazionali, questo passaggio aggiuntivo non sarà necessario. In caso contrario, dovrai aprire un conto multivaluta o utilizzare un servizio di terze parti che possa aiutarti a gestire più valute, ridurre al minimo le commissioni di conversione e semplificare il processo di accettazione dei pagamenti provenienti da clienti in paesi diversi.

4. Mostra i prezzi nelle valute locali

Se il tuo sito di e-commerce intende rivolgersi a un pubblico in più paesi, assicurati di sviluppare l'esperienza web in modo da mostrare i prezzi di prodotti e servizi nelle valute locali dei tuoi clienti. In questo modo potranno capire il costo senza doverlo convertire da soli. Puoi mostrare i prezzi utilizzando plugin o strumenti di conversione di valuta disponibili per la maggior parte delle piattaforme di e-commerce.

5. Tieni conto di tasse e normative

Le aziende che operano a livello internazionale devono comprendere e rispettare i requisiti fiscali e normativi locali, comprese le imposte sulle vendite, l'IVA e qualsiasi normativa sull'importazione o sull'esportazione, ovunque svolgano la propria attività. Assicurati che la tua azienda sia conforme a questi requisiti per evitare problemi di carattere legale o finanziario.

6. Adotta misure di prevenzione delle frodi

Le transazioni transfrontaliere possono essere più suscettibili alle frodi, quindi è importante adottare solide misure di sicurezza per proteggere sia la tua attività che i tuoi clienti.

7. Ottimizza l'esperienza del cliente

La conversione di valuta è solo una delle possibilità per soddisfare le esigenze di segmenti di clientela differenti da paese a paese. Pensa attentamente ai percorsi che stai creando per i tuoi clienti. Quali sono le differenze tra i vari segmenti di clientela? Cosa significa costruire un'esperienza che sia intuitiva e flessibile per ciascun segmento? Inizia rendendo il tuo sito web e la tua procedura di pagamento facili da usare e disponibili in più lingue, se necessario. Fornire informazioni chiare e concise su spedizione, resi e assistenza clienti può creare fiducia nei clienti internazionali.

8. Monitora le prestazioni e apporta le modifiche necessarie

Rivedi regolarmente la configurazione dei tuoi pagamenti internazionali, analizza il feedback dei clienti e tieni d'occhio le tendenze del settore. Preparati ad apportare le modifiche necessarie per migliorare l'esperienza del cliente, rimanere conforme alle normative e ottimizzare i costi associati all'accettazione di pagamenti internazionali.

Qual è il ruolo dei gateway di pagamento nei pagamenti internazionali?

I gateway di pagamento svolgono un ruolo importante nel facilitare i pagamenti internazionali per le aziende che operano oltre confine o servono clienti di paesi diversi. Fungono da intermediari tra aziende, clienti e istituti finanziari, elaborando e autorizzando in modo sicuro le transazioni in tempo reale.

Ecco una panoramica del ruolo svolto dai gateway di pagamento nei pagamenti internazionali:

  • Supporto multivaluta
    I gateway di pagamento che supportano più valute consentono alle aziende di accettare pagamenti in varie valute da clienti in tutto il mondo. Gestiscono il processo di conversione di valuta, spesso fornendo tassi di cambio competitivi e garantendo che i fondi siano depositati sul conto dell'azienda nella valuta preferita.

  • Modalità di pagamento diversificate
    I gateway di pagamento internazionali supportano un'ampia gamma di modalità di pagamento preferite da clienti in paesi diversi, tra cui carte di credito e di debito, wallet e bonifici bancari. Offrendo opzioni di pagamento diffuse a livello locale, le aziende possono perfezionare l'esperienza del cliente e aumentare la probabilità di transazioni con esito positivo.

  • Prevenzione delle frodi e sicurezza
    I gateway di pagamento adottano misure di sicurezza avanzate, come crittografia, tokenizzazione e autenticazione sicura del cliente, per proteggere i dati sensibili durante le transazioni. Offrono inoltre strumenti di prevenzione delle frodi, come servizi di verifica dell'indirizzo (AVS) e controlli del valore di verifica della carta (CVV), per ridurre al minimo il rischio di transazioni fraudolente nei pagamenti transfrontalieri.

  • Conformità alle normative
    I gateway di pagamento garantiscono la conformità alle normative internazionali sui pagamenti, come lo standard PCI DSS (Payment Card Industry Data Security Standard), e alle normative locali dei paesi in cui operano le aziende. Questo consente alle aziende di essere conformi al complesso panorama normativo e a mantenere la fiducia dei clienti.

  • Integrazione fluida
    I gateway di pagamento possono essere facilmente integrati con siti web e piattaforme di e-commerce, offrendo ai clienti un'esperienza di pagamento intuitiva e di semplice utilizzo. La maggior parte dei gateway fornisce API, plugin o altri strumenti che agevolano l'integrazione con le piattaforme di e-commerce più diffuse.

  • Accesso a reportistica e analisi avanzate
    Molti gateway di pagamento mettono a disposizione strumenti completi di reportistica e analisi che consentono alle aziende di monitorare e analizzare le transazioni internazionali, tenere traccia delle prestazioni delle vendite e ottenere informazioni dettagliate sul comportamento dei clienti nei diversi mercati.

Con i gateway di pagamento le aziende possono semplificare il processo di accettazione dei pagamenti internazionali, con la garanzia di transazioni sicure ed efficienti e soddisfacendo al tempo stesso le diverse esigenze e preferenze dei clienti in tutto il mondo. I vantaggi che ne derivano sono molteplici, tra cui maggiori ricavi, portata più ampia del mercato e maggiore competitività, consentendo alle aziende di posizionarsi per la crescita e il successo a lungo termine nel mercato globale.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.