Concetti di base sui wallet: tutto quello che devono sapere le attività su questa modalità di pagamento

Payments
Payments

Accept payments online, in person, and around the world with a payments solution built for any business—from scaling startups to global enterprises.

Learn more 
  1. Introduzione
  2. Che cosa sono i wallet?
  3. Tipi di wallet
  4. Come funzionano i wallet?
    1. NFC (Near Field Communication)
    2. MST (Magnetic Secure Transmission)
    3. Codici QR
  5. I wallet sono sicuri?
  6. Come accettare pagamenti con wallet
  7. Vantaggi dei pagamenti con wallet per le attività
  8. Quali tipi di hardware sono necessari per accettare pagamenti con wallet?
  9. Costi associati ai pagamenti con wallet

L'utilizzo dei wallet non è solo una tendenza in crescita, ma sta diventando rapidamente la modalità preferita per il pagamento degli acquisti, sia online che di persona.

In questa guida gli esercenti troveranno quello che c'è da sapere sui pagamenti con wallet: come funzionano, quali sono le principali app disponibili e come incorporarli in una strategia di elaborazione dei pagamenti.

Contenuto dell'articolo

  • Che cosa sono i wallet?
  • Tipi di wallet
  • Come funzionano i wallet?
    • NFC (Near Field Communication)
    • MST (Magnetic Secure Transmission)
    • Codici QR
  • I wallet sono sicuri?
  • Come accettare pagamenti con wallet
  • Vantaggi dei pagamenti con wallet per le attività
  • Quali tipi di hardware sono necessari per accettare pagamenti con wallet?
  • Costi associati ai pagamenti con wallet

Che cosa sono i wallet?

I wallet sono applicazioni eseguite su dispositivi mobili, come smartphone e tablet, che salvano le informazioni per il pagamento, consentendo agli utenti di pagare gli acquisti direttamente dai loro dispositivi invece di utilizzare le carte di debito o di credito fisiche. I wallet evitano ai clienti la necessità di inserire manualmente i dati della carta o per l'addebito, offrendo un'opzione di pagamento online semplice e immediata.

Consentono inoltre di visualizzare la cronologia dei pagamenti e spesso di salvare altri documenti importanti in formato digitale.

Tipi di wallet

L'offerta di wallet è già ampia e in continua crescita. Aziende come PayPal, Venmo e Cash App propongono prodotti wallet che consentono agli utenti di usare le rispettive app per pagare gli acquisti online e di persona. Le applicazioni mobili di molte banche e circuiti di carte di credito includono funzionalità specifiche di wallet.

Ecco alcuni dei wallet più diffusi:

  • Apple Pay
    Apple Pay è alla guida del comparto dei wallet, con una quota del 92% del totale delle transazioni con wallet nel 2020. L'app wallet è disponibile nei dispositivi Apple come iPhone, iPad e Apple Watch.

  • Google Pay
    Con oltre 100 milioni di utenti, Google Pay è uno dei leader nel comparto dei wallet.

  • Amazon Pay
    Anche Amazon, la terza azienda più grande del mondo e un'istituzione dell'e-commerce, offre un wallet molto popolare.

  • PayPal
    Il wallet di PayPal si basa su una lunga tradizione di pagamenti online.

  • Click to Pay
    Visa, American Express, Mastercard e Discover hanno lanciato in collaborazione Click to Pay, un sistema unificato di pagamenti online compatibile con le principali carte di credito.

  • Alipay
    Alipay è un'importante piattaforma cinese di pagamenti digitali con oltre 1,3 miliardi di utenti attivi registrati a giugno 2020 e 17 trilioni di $ all'anno di transazioni in Cina.

  • WeChat Pay
    WeChat Pay è un altro importante wallet cinese, con oltre 900 milioni di utenti.

I wallet vengono prevalentemente utilizzati per salvare modalità di pagamento, come carte di debito e di credito, ma possono anche contenere una più ampia gamma di contenuti digitali, tra cui:

  • Carte regalo
  • Patenti di guida
  • Biglietti aerei e carte di imbarco
  • Biglietti per eventi
  • Tessere associative
  • Tessere sanitarie
  • Coupon
  • Prenotazioni in hotel e ristoranti

In conclusione, i fornitori di wallet, oltre a offrire ai clienti una modalità di pagamento da dispositivo mobile, stanno anche ampliando le funzionalità di queste app per soddisfare una gamma più ampia di esigenze dei clienti. Qualsiasi cosa possa essere inserita in un portafoglio presto potrà anche essere conservata in formato digitale in un wallet su dispositivo mobile. Infatti, il 15% degli utenti di wallet dichiara di lasciare spesso a casa il portafoglio.

Come funzionano i wallet?

Per utilizzare un wallet, gli utenti devono sbloccare l'app corrispondente tramite riconoscimento facciale, impronta digitale o PIN e quindi selezionare la modalità di pagamento salvata da utilizzare. Per gli acquisti online, i clienti continueranno a seguire la procedura di pagamento dell'attività commerciale, dopo aver scelto il loro wallet mobile e selezionato la modalità di pagamento salvata al suo interno da utilizzare per l'acquisto.

Per gli acquisti di persona, i wallet trasmettono i dati di pagamento tramite funzionalità wireless, Bluetooth e magnetiche dal dispositivo mobile del cliente a un lettore di carte o a un terminale di pagamento abilitato. Per condurre una transazione, gli utenti sbloccano il dispositivo, selezionano la modalità di pagamento e avvicinano il dispositivo al lettore di carte. I pagamenti contactless tramite wallet richiedono in genere solo un paio di secondi e sono basati sulle tecnologie seguenti:

NFC (Near Field Communication)

NFC è la tecnologia più comunemente impiegata per i pagamenti contactless. Consente la trasmissione sicura di informazioni sui pagamenti dai dispositivi mobili, come smartphone, smartwatch e alcune carte di credito, ai lettori di carte e ai terminali di pagamento senza alcun contatto fisico.

MST (Magnetic Secure Transmission)

MST è una tecnologia che consente agli smartphone di emettere un segnale crittografato che funziona in modo analogo alla striscia magnetica delle carte di credito e di debito. I wallet che utilizzano MST trasmettono i dati di pagamento crittografati al lettore di carte quando il dispositivo viene mantenuto a breve distanza (in genere alcuni centimetri) o appoggiato.

Codici QR

I codici QR (Quick Response) sono codici a barre a matrice che possono essere scansionati dalle fotocamere dei dispositivi mobili per avviare la trasmissione di informazioni. Nel caso dei wallet, questi codici possono essere utilizzati per effettuare pagamenti.

Dopo che il cliente trasmette le sue informazioni di pagamento dal wallet tramite una delle tecnologie descritte sopra, il terminale POS o il lettore di carte instrada le informazioni sulla transazione all'elaboratore del pagamento, che comunicherà con le banche emittente e acquirente per l'elaborazione dell'acquisto.

I wallet sono sicuri?

I wallet sono estremamente sicuri. Il livello di sicurezza avanzato deriva prevalentemente dal modo in cui trasmettono i dati al POS, per cui utilizzano un processo detto di tokenizzazione. Ecco come funziona: invece di inviare il numero effettivo della carta di credito o di debito del cliente, il wallet genera un codice una tantum, detto token, costituito da numeri casuali e lo invia al lettore di carte. In caso di violazione dei dati presso l'attività o l'elaboratore del pagamento, gli eventuali pagamenti elaborati con i wallet saranno più protetti rispetto ad altri pagamenti con carta, perché non sono stati utilizzati numeri di carta (e di conseguenza non possono essere rubati).

Inoltre, le app wallet quasi sempre richiedono ulteriori misure di sicurezza, come il riconoscimento facciale o un PIN, ancora prima di avviare un pagamento. Rispetto alle transazioni con carta basate su strisce magnetiche o chip EMV, i wallet rappresentano attualmente la modalità di pagamento più sicura.

Come accettare pagamenti con wallet

Per accettare i pagamenti con wallet dai clienti, le attività devono configurare appositamente il loro sistema di pagamenti online e di persona. La maggior parte di fornitori di elaborazione dei pagamenti, tra cui Stripe, offre già hardware e software abilitati per l'accettazione di pagamenti con wallet. Ecco una sintesi della procedura di accettazione dei pagamenti con wallet online, di persona e su applicazioni mobili:

  • Accettare pagamenti con wallet di persona
    Per accettare pagamenti contactless con wallet nelle transazioni di persona, le attività devono disporre di terminali POS o lettori di carte dotati di tecnologia NFC. La maggior parte dei terminali più recenti, tra cui Stripe Terminal, include funzionalità integrate che consentono di accettare pagamenti con wallet.

  • Accettare pagamenti con wallet sul Web
    Le attività che accettano pagamenti nel loro sito web utilizzano già un gateway di pagamento di un elaboratore come Stripe, che probabilmente supporta pagamenti con wallet. Stripe offre alle attività una singola integrazione per tutti i wallet compatibili con prodotti Stripe. Con Stripe Checkout, i servizi Apple Pay e Google Pay sono abilitati automaticamente. Per completare le transazioni, i clienti possono anche scansionare un codice QR con il loro smartphone.

  • Accettare pagamenti con wallet su dispositivo mobile
    Checkout supporta i wallet anche da dispositivi mobili e consente ai clienti di confermare la transazione autenticando le credenziali del wallet al momento del pagamento tramite impronta digitale, riconoscimento facciale, passcode del dispositivo o accesso all'app wallet.

Vantaggi dei pagamenti con wallet per le attività

Oltre ad accettare i wallet, molte attività li preferiscono di gran lunga come modalità di pagamento. Da un'indagine annuale sulle prospettive future svolta da Visa a gennaio 2022, è emerso che l'82% di piccole e micro imprese accetterà pagamenti digitali nel 2022, mentre nello stesso anno il 46% dei clienti interpellati si dichiara intenzionato a utilizzarli più spesso. Inoltre, quasi il 60% delle attività interpellate dichiara di accettare esclusivamente pagamenti digitali nell'immediato o di avere in programma di iniziare ad accettare solo pagamenti con wallet entro i prossimi due anni.

Ecco alcuni dei principali motivi per cui così tante realtà preferiscono i wallet:

  • Aumento delle vendite
    I wallet riducono gli ostacoli nell'esperienza di pagamento, il che si traduce in tassi di conversione e ricavi più elevati. Una procedura fluida di completamento delle transazioni che supporti varie modalità di pagamento, come i wallet, è fondamentale per rimuovere le barriere che potrebbero dissuadere i nuovi clienti dall'acquisto e ridurre il valore nel tempo di quelli esistenti.

  • Tassi di conversione migliori su dispositivo mobile
    I clienti in genere preferiscono evitare di tirare fuori una carta di credito e immettere manualmente i dati per il pagamento in un dispositivo mobile per completare un acquisto. Non accettando i pagamenti con wallet per gli acquisti da dispositivo mobile, si rischia di aumentare l'abbandono dei carrelli e di ridurre i tassi di conversione.

  • Sistema semplice e pratico
    I wallet semplificano enormemente i pagamenti sia per le attività che per i loro clienti. Per le attività che accettano pagamenti di persona, l'efficienza delle transazioni contactless con wallet consente di ridurre i tempi di attesa e incrementare il flusso di clienti. Indipendente da dove si accettano i pagamenti, l'efficienza dell'esperienza sarà certamente apprezzata dai clienti.

  • Massima sicurezza
    Come già accennato, i wallet sono estremamente sicuri rispetto ad altre modalità di pagamento con carta. La tokenizzazione è superiore ad altre funzionalità di sicurezza e contribuisce a mitigare il rischio di frodi con carte di credito. Grazie alla sicurezza dei wallet, le attività riescono a ridurre i costi operativi, oltre ai costi elevati associati a reclami per frode e agli storni.

  • Rapida adozione dei wallet da parte dei clienti
    Sempre più clienti decidono di usare i wallet. Uno studio ha riscontrato che alla fine del 2020 esistevano più di 2,6 miliardi di utenti di wallet nel mondo, con un aumento previsto a 4,4 miliardi entro il 2025. Da un sondaggio di Visa è emerso che il 16% dei clienti utilizza già esclusivamente modalità di pagamento digitali, mentre il 25% prevede di effettuare la transizione nel corso dei prossimi due anni.

Quali tipi di hardware sono necessari per accettare pagamenti con wallet?

Per accettare pagamenti con wallet per gli acquisti di persona, le attività devono disporre di un lettore di carte abilitato per NFC e del software POS che supporta questa modalità. Il lettore di carte Stripe per le transazioni di persona è abilitato per i pagamenti contactless con wallet.

In genere le piattaforme o i marketplace online sono in grado di accettare un'ampia gamma di wallet, quindi probabilmente non dovrai fare nient'altro per abilitarli per le tue vendite. Per il tuo sito web, dovrai assicurarti che il fornitore di servizi di pagamento supporti i wallet e che questa modalità sia integrata nell'esperienza di completamento della transazione.

Costi associati ai pagamenti con wallet

I clienti di Stripe non pagano alcuna commissione aggiuntiva per l'elaborazione dei pagamenti con wallet e il costo per transazione è lo stesso delle altre transazioni con carta. Per la maggior parte delle attività, il costo associato all'accettazione di pagamenti con wallet è identico a quello delle altre transazioni con carta di credito, quindi al massimo sarà necessario aggiornare l'hardware.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.