Ottimizzazione dei pagamenti: sei strategie per le attività commerciali

Payments
Payments

Accetta pagamenti online, di persona e in tutto il mondo con una soluzione di pagamento sviluppata per qualsiasi tipo di attività, dalle start-up in espansione alle società internazionali.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. Come identificare le strategie appropriate per l’ottimizzazione dei pagamenti
  3. Strategie di ottimizzazione dei pagamenti
    1. Ottimizzazione per i dispositivi mobili
    2. Adozione dell’acquisizione locale
    3. Misure aggressive di rilevamento e prevenzione delle frodi
    4. Automazione laddove possibile
    5. Abilitazione di pagamenti contactless su vasta scala
    6. Esperienza di commercio unificato

Sistemi di pagamento efficienti, sicuri e incentrati sul cliente sono componenti importanti di una strategia complessiva per l'attività. Con il mercato globale dei pagamenti digitale destinato a superare 12,5 mila miliardi di dollari entro il 2027, è evidente che il modo in cui le attività gestiscono le transazioni può avere un impatto significativo sui profitti, oltre che sulla stabilità e sulla crescita futura.

Nell'era del commercio globale e dell'innovazione tecnologica, le attività sono chiamate a rivalutare le loro strategie per i pagamenti. L'ottimizzazione delle operazioni di pagamento consente di tagliare i costi, semplificare i processi, aumentare la sicurezza e migliorare l'esperienza complessiva dei clienti. In questo articolo esamineremo alcune delle strategie più efficaci da seguire per perfezionare e rafforzare i sistemi di pagamento, dall'ottimizzazione per i dispositivi mobili e l'acquisizione locale al rilevamento delle frodi e altro ancora.

Contenuto dell'articolo

  • Come identificare le strategie appropriate per l'ottimizzazione dei pagamenti
  • Strategie di ottimizzazione dei pagamenti
    • Ottimizzazione per i dispositivi mobili
    • Adozione dell'acquisizione locale
    • Misure aggressive di rilevamento e prevenzione delle frodi
    • Automazione laddove possibile
    • Abilitazione di pagamenti contactless su vasta scala
    • Esperienza di commercio unificato

Come identificare le strategie appropriate per l'ottimizzazione dei pagamenti

Prima di adottare una strategia, è necessario crearla. Quindi, prima di esaminare le specifiche strategie per migliorare gli ecosistemi di pagamento, vediamo come creare un elenco personalizzato di strategie di ottimizzazione dei pagamenti adatte per specifiche esigenze, obiettivi, modelli di business, mercati chiave e opportunità di crescita. Ecco come procedere:

  • Valuta il contesto corrente dei pagamenti
    Per iniziare, valuta i tuoi attuali processi, sistemi e tecnologie di pagamento. Identifica le problematiche, le inefficienze e le aree di miglioramento correnti. Per questa valutazione dovrai analizzare i volumi delle transazioni, le modalità di pagamento, i costi delle transazioni, il feedback dei clienti ed eventuali rischi di sicurezza o incidenti fraudolenti identificati.

  • Definire gli obiettivi dell'attività
    Formula gli obiettivi e i traguardi dell'attività legati ai pagamenti, ad esempio ridurre i costi, migliorare l'esperienza dei clienti, aumentare il flusso di cassa e la prevedibilità dei modelli finanziari, espanderti in nuovi mercati o mitigare i rischi di frode. È importante allineare le strategie di ottimizzazione dei pagamenti agli obiettivi generali dell'attività.

  • Identificare i fattori chiave del mercato
    Considera i mercati specifici in cui opera la tua attività e quelli in cui intendi espanderti. Ogni mercato è caratterizzato da specifiche preferenze, normative e infrastrutture per i pagamenti. Svolgi ricerche sulle tendenze dei pagamenti, le preferenze dei consumatori, le modalità di pagamento locali ed eventuali requisiti normativi che potrebbero influire sulla tua strategia.

  • Analizzare le best practice di settore
    Studia le pratiche e le strategie per i pagamenti adottate da attività di successo nel tuo settore. Esamina case study, ricerche e storie e di successo per trovare informazioni su strategie efficaci per l'ottimizzazione dei pagamenti. Identifica le pratiche in linea con il tuo modello di business e con i tuoi obiettivi.

  • Coinvolgere le parti interessate
    Coinvolgi nel processo decisionale le parti interessate, ad esempio il team finanziario, IT, operativo, quello dell'assistenza clienti e il team marketing. Raccogli i loro punti di vista, le prospettive e le criticità riguardanti i pagamenti. Con questa collaborazione potrai identificare le opportunità e assicurarti che le strategie finali di ottimizzazione dei pagamenti siano in linea con gli obiettivi di più ampio respiro dell'organizzazione.

  • Considerare la possibilità di crescita e la flessibilità
    Nel definire le strategie di ottimizzazione dei pagamenti, cerca di prevedere i requisiti futuri di crescita. Valuta la possibilità di crescita e l'adattabilità di soluzioni diverse per supportare volumi crescenti di transazioni, l'espansione in nuovi mercati e l'evoluzione delle esigenze dei clienti. Scegli strategie che possano essere adattate e ridimensionate con la crescita del business.

  • Valutare costi e benefici
    Valuta i costi, sia anticipati che correnti, associati all'implementazione di ogni strategia di ottimizzazione dei pagamenti. Considera fattori come i costi di integrazione, gli aggiornamenti di sistema, la formazione del personale e i potenziali risparmi in termini di tariffe delle transazioni o efficienza operativa. Confronta questi costi con i vantaggi previsti, ad esempio aumento della fidelizzazione e del valore nel tempo, dei clienti, incremento dei ricavi, riduzione dei rischi di frode e semplificazione dei processi.

  • Definire le priorità e sviluppare un piano d'azione
    In base alle valutazioni di esigenze, obiettivi, fattori di mercato, best practice di settore, input delle parti interessate, requisiti di crescita e analisi dei costi/benefici, dai priorità alle strategie di ottimizzazione dei pagamenti più indicate per la tua attività. Sviluppa un piano d'azione dettagliato indicando specifici passaggi, tempistiche, parti responsabili e indicatori KPI per misurare il successo di ogni strategia.

  • Implementare, monitorare e reiterare
    Implementa le strategie di ottimizzazione dei pagamenti selezionate, verificando la corretta integrazione con sistemi e processi esistenti. Continua a monitorare l'impatto delle strategie sulle metriche dell'attività e sull'esperienza dei clienti. Raccogli il feedback delle parti interessate e dei clienti per identificare le aree di ulteriore miglioramento. Apporta rettifiche se necessario per migliorare l'efficacia delle strategie per i pagamenti.

Seguendo questo processo, puoi sviluppare un elenco ragionato di strategie di ottimizzazione dei pagamenti che, oltre a soddisfare specifiche esigenze, consentano anche di capitalizzare le opportunità di crescita, promuovere esperienze migliori per i clienti e aumentare la resilienza e l'efficienza dell'attività.

Strategie di ottimizzazione dei pagamenti

Di seguito trovi un elenco di sei strategie che rispecchiano i cambiamenti più significativi nell'approccio alle transazioni, e al commercio stesso, da parte di attività e clienti. Queste strategie si adattano all'evoluzione delle tecnologie di pagamento, a mutevoli preferenze dei consumatori riguardo alle modalità di pagamento e alla globalizzazione del commercio. Anche in questo caso, la serie di strategie in cui investire dovrà rispecchiare le esigenze e gli obiettivi specifici della tua attività.

Ottimizzazione per i dispositivi mobili

L'utilizzo degli smartphone continua a crescere esponenzialmente a livello globale. Juniper Research suggerisce che entro il 2024 i wallet mobili verranno utilizzati per oltre 9 mila miliardi dollari di transazioni. Per rimanere competitive, le attività devono adattare le loro strategie di pagamento. L'ottimizzazione per i pagamenti da dispositivi mobili non è solo una questione di praticità, ma è piuttosto un modo per andare incontro ai clienti fornendo un'esperienza di pagamento senza ostacoli. Con i wallet come Apple Pay, Google Wallet e altri che diventano sempre più popolari, le attività possono soddisfare le esigenze di popolazioni più ampie, in particolare i consumatori più giovani che preferiscono le transazioni digitali. Si tratta anche di un'opportunità per aumentare le vendite e migliorare la soddisfazione dei clienti. Inoltre, l'ottimizzazione per dispositivi mobili in genere comporta funzionalità di sicurezza affidabili, transazioni veloci e rendicontazione semplificata.

Starbucks è un valido esempio di un'attività che ha apportato ottimizzazioni a favore dei pagamenti da dispositivi mobili. L'applicazione mobile dell'attività, che integra funzionalità di pagamento, premi fedeltà e preordine, viene utilizzata per circa il 25% delle transazioni negli Stati Uniti, a dimostrazione dell'efficacia di un'esperienza di pagamento ottimizzata con successo per i dispositivi mobili.

Stripe fornisce assistenza completa per i pagamenti da dispositivi mobili. Usando gli SDK di Stripe per Android e iOS, puoi integrare Stripe nelle tue applicazioni mobili, offrendo ai clienti un'esperienza di pagamento fluida, sicura e semplice. Stripe supporta anche wallet come Apple Pay e Google Pay, che consentono ai clienti di fare acquisti rapidi e sicuri con questa modalità di pagamento sempre più diffusa.

Adozione dell'acquisizione locale

Per le attività transfrontaliere, l'adozione dell'acquisizione locale può essere una soluzione efficace per mitigare i rischi associati all'accettazione di pagamenti internazionali. L'acquisizione locale consente di elaborare i pagamenti attraverso un gateway di pagamento locale nel paese in cui viene emessa la carta di pagamento, con la possibilità di ridurre significativamente i costi delle transazioni e aumentare le percentuali di successo dei pagamenti. Con questa strategia è anche possibile ridurre le probabilità che i pagamenti vengano rifiutati, perché le banche locali sono più disposte ad accettare transazioni da banche acquirenti locali. Inoltre, con il supporto di valute e modalità di pagamento locali, l'esperienza dei clienti risulta più soddisfacente, perché il completamento della transazione non presenta ostacoli.

Secondo uno studio di CMSPI, le attività possono aumentare le percentuali di approvazione usando banche acquirenti locali. Consideriamo la strategia di Airbnb per i pagamenti: per soddisfare preferenze variabili in diversi paesi, Airbnb ha adottato l'acquisizione locale, semplificando il processo delle transazioni per ospitanti e ospitati. Airbnb è quindi riuscita a penetrare più efficacemente nei mercati locali.

Stripe supporta l'acquisizione locale tramite la propria rete globale di pagamenti e tesoreria (GPTN). Con Stripe, puoi elaborare i pagamenti in oltre 135 valute e accedere a modalità di pagamento locali nei principali mercato del mondo. I risultati: percentuali di autorizzazioni più alte, costi ridotti e un'esperienza di pagamento senza interruzioni per i clienti.

Misure aggressive di rilevamento e prevenzione delle frodi

Le frodi rappresentano una delle principali fonti di preoccupazione nell'odierno panorama digitale e le attività devono essere proattive nel rilevamento e nella prevenzione di transazioni fraudolente. Il rischio non riguarda solo la protezione dei profitti, ma ha anche un impatto diretto sulla fiducia dei clienti, che influisce su aspetti come la reputazione tramite passaparola, le segnalazioni, la fidelizzazione e il valore nel tempo. Utilizzando tecnologie avanzate, come machine learning e intelligenza artificiale, puoi rilevare e analizzare le attività sospette in tempo reale e quindi bloccare con facilità le transazioni fraudolente prima che si verifichino.

American Express, ad esempio, utilizza algoritmi avanzati di machine learning per rilevare le transazioni fraudolente. Con questo approccio aggressivo, la società è riuscita a mantenere un rapporto frodi/vendite tra i più bassi del settore.

Stripe Radar, incluso in Stripe, è una suite di strumenti di rilevamento e prevenzione delle frodi basata su machine learning che utilizza i dati provenienti da diversi milioni di transazioni globali elaborati da Stripe per aiutare a identificare e prevenire le transazioni fraudolente. Consente di impostare regole personalizzate per un controllo più accurato e una conseguente protezione completa e automatica contro le frodi.

Automazione laddove possibile

L'automazione nel processo di pagamento può offrire molteplici vantaggi, tra cui riduzione degli errori manuali, semplificazione delle operazioni, risparmio di tempo e taglio dei costi. L'elaborazione automatizzata delle fatture assicura ad esempio pagamenti tempestivi, evitando penali per il ritardato pagamento e migliorando le relazioni con i fornitori. Inoltre, l'automazione favorisce anche operazioni di monitoraggio e reportistica più efficaci per acquisire informazioni importanti ai fini dei processi decisionali e delle strategie. Adottando l'automazione, puoi destinare le tue risorse a competenze essenziali e iniziative strategiche, sollevandole dalle attività amministrative ripetitive.

Secondo un report di McKinsey, le attività che automatizzano i processi possono riscontrare un aumento del 20%-35% dell'efficienza. Questo significa meno errori manuali e meno tempo speso in attività ordinarie. Stripe fornisce una potente API e una serie di webhook che consentono di automatizzare un'ampia gamma di operazioni di pagamento, dalla creazione di addebiti ricorrenti e di piani di abbonamento alla gestione di rimborsi e storni. Stripe Sigma è uno strumento di analisi dei dati basato su SQL in grado di generare automaticamente report finanziari a supporto dei processi decisionali e delle strategie.

Abilitazione di pagamenti contactless su vasta scala

La pandemia da COVID-19 ha portato a una drastica accelerazione dell'adozione di pagamenti contactless, una tendenza che non mostra segni di rallentamento. Secondo un recente studio di Visa, il 48% dei clienti afferma di non avere intenzione di frequentare negozi che non offrono pagamenti contactless. Per le attività, è importante offrire l'opzione di pagamenti contactless. Implementando i pagamenti contactless su vasta scala, puoi offrire ai clienti un modo semplice, rapido e sicuro per fare acquisti, con procedure di pagamento più veloci, volumi più elevati di transazioni e un'esperienza più soddisfacente. I pagamenti contactless possono anche fornire dati più validi per l'analisi e le iniziative di personalizzazione, offrendoti la possibilità di capire meglio i tuoi clienti e migliorare le offerte di conseguenza.

Apple Pay è un esempio di leader di mercato. Grazie a transazioni veloci, sicure e contactless, è ormai una delle piattaforme di pagamento da dispositivi mobili più ampiamente accettate, con una base di utenti che si stima supererà i 60 milioni di persone entro il 2024.

Tutte le soluzioni di pagamento di Stripe, tra cui Stripe Terminal, sono abilitate per accettare pagamenti contactless di persona. Con lettori di carte precertificati e un SDK affidabile, puoi creare esperienze di pagamento personalizzate per le transazioni di persona. Terminal supporta le schede con chip EMV e le modalità contactless come Apple Pay e Google Pay.

Esperienza di commercio unificato

Per commercio unificato si intende l'integrazione di tutti i canali di vendita (negozi fisici, piattaforme online, applicazioni mobili, eccetera) volta a offrire un'esperienza di acquisto senza soluzione di continuità. I clienti possono iniziare il loro percorso di acquisto in un canale e completarlo in un altro, con i loro dati integrati in tutte le piattaforme. Questo approccio offre vantaggi su più fronti: oltre ad aumentare le vendite rimuovendo le barriere all'acquisto e a migliorare la soddisfazione dei clienti con procedure semplici e flessibili, puoi infatti acquisire una visione olistica del comportamento dei clienti.

Stripe aiuta le attività a creare un approccio di commercio unificato integrando perfettamente pagamenti online e offline. La dashboard unificata di Stripe consente di gestire i pagamenti in tutti canali da un singolo posto, con una visione completa delle prestazioni. Puoi anche usare le API di Stripe per sincronizzare i dati dei clienti tra varie piattaforme, fornendo esperienze personalizzate e intuitive ai clienti in tutti i canali. Per saperne di più e per iniziare, visita questa pagina.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.