Che cos'è l'abbandono del carrello? Tutto quello che devono sapere le attività

Checkout
Checkout

Stripe Checkout è un modulo di pagamento predefinito e ottimizzato per la conversione. Incorpora Checkout nel tuo sito web o reindirizza i clienti alla pagina in hosting su Stripe per accettare in modo facile e sicuro pagamenti una tantum o abbonamenti.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. Che cos’è l’abbandono del carrello?
  3. Perché avviene il fenomeno dell’abbandono del carrello?
  4. Cosa può indicare l’abbandono del carrello per le attività
  5. Perché l’abbandono del carrello è uno dei maggiori timori per le attività
  6. Come ridurre il rischio di abbandono del carrello
    1. Risolvi il problema dei costi imprevisti
    2. Semplifica la procedura di pagamento
    3. Gestisci l’obbligo di creare un account
    4. Amplia le opzioni di pagamento
    5. Rafforza le misure di sicurezza
    6. Ottimizza le prestazioni del sito web
    7. Esponi in modo chiaro le politiche di reso
    8. Gestisci le scorte in modo efficace
  7. I vantaggi di Stripe

L'abbandono del carrello è uno dei maggiori timori per le attività che accettano pagamenti online. Studi recenti indicano che oltre il 70% dei carrelli degli acquisti online viene abbandonato prima di finalizzare l'acquisto. Questa eventualità non comporta solo una perdita di vendite, ma potrebbe segnalare la presenza di problemi a monte che ostacolano il percorso di acquisto.

È importante che le attività di vendita online conoscano le cause ultime e le conseguenze dell'abbandono del carrello perché questo fenomeno riflette una serie di aspetti importanti per la redditività, tra cui esperienza del cliente, affidabilità e strategie di prezzo. Una volta compresa la complessità associata all'abbandono del carrello, sarà più facile elaborare soluzioni in grado di aumentare i tassi di conversione e di riportare i potenziali clienti sulla pagina di pagamento.

Questo articolo analizza in modo approfondito l'abbandono del carrello, i suoi indicatori e le soluzioni pratiche. Armate di informazioni e prospettive strategiche, le attività possono trasformare questa sfida in un'opportunità, perfezionando le loro piattaforme online per soddisfare le preferenze dei clienti.

Contenuto dell'articolo

  • Che cos'è l'abbandono del carrello?
  • Perché avviene il fenomeno dell'abbandono del carrello?
  • Cosa può indicare l'abbandono del carrello per le attività
  • Perché l'abbandono del carrello è uno dei maggiori timori per le attività
  • Come ridurre il rischio di abbandono del carrello
  • I vantaggi di Stripe

Che cos'è l'abbandono del carrello?

Per abbandono del carrello si intende uno scenario in cui i potenziali clienti avviano una transazione online, ad esempio aggiungendo articoli al carrello degli acquisti online o iniziando a registrarsi a un servizio in abbonamento, per poi abbandonare il sito web senza completare la transazione.

Perché avviene il fenomeno dell'abbandono del carrello?

L'abbandono del carrello può portare alla perdita di ricavi e di opportunità. Conoscerne le cause profonde può fornire alle attività informazioni utili per porvi rimedio. Alcuni dei principali motivi di abbandono del carrello sono:

  • Costi imprevisti
    Le tariffe e commissioni impreviste, soprattutto quelle aggiunte nelle ultime fasi della procedura di pagamento, possono scoraggiare gli acquirenti dal concludere l'acquisto. Può trattarsi di spese di spedizione, imposte o commissioni di gestione che non vengono comunicate in maniera trasparente dall'attività.

  • Procedure di pagamento complesse
    Una procedura di pagamento lunga o complicata può risultare fastidiosa. I clienti preferiscono la semplicità, soprattutto quando effettuano transazioni online. Se ci sono troppi passaggi o la procedura non è intuitiva, gli acquirenti potrebbero abbandonare il carrello.

  • Obbligo di creare un account
    Obbligare i clienti a creare un account prima di procedere con l'acquisto può costituire un deterrente. Se da un lato l'acquisizione dei dati dei clienti è utile per le attività, dall'altro alcuni acquirenti potrebbero non avere la pazienza o mostrarsi diffidenti nel condividere più informazioni personali del necessario.

  • Opzioni di pagamento limitate
    I clienti moderni si aspettano di disporre di più modalità di pagamento, tra cui wallet, pagamento a rate, bonifico bancario e varie opzioni di pagamento con carta di credito. Se un'attività ne offre solo alcune, potrebbe non soddisfare tutte le preferenze dei clienti.

  • Preoccupazioni relative alla sicurezza
    La sicurezza online è una delle principali preoccupazioni dei clienti, che spesso abbandonano un'esperienza di acquisto se c'è qualche indicazione di rischio per la sicurezza. Se un sito web non sembra affidabile o se non ci sono segni visibili della sicurezza delle modalità di pagamento, i clienti potrebbero esitare a fornire i propri dati di pagamento.

  • Problemi di prestazioni del sito web
    Tempi di caricamento lenti, arresti anomali o altri problemi durante la procedura di pagamento possono indurre i clienti ad abbandonare il carrello per la frustrazione.

  • Politiche di reso ambigue
    Se i clienti non sanno come restituire i prodotti o ottenere un rimborso, potrebbero esitare a concludere l'acquisto. Politiche di reso chiare e favorevoli possono contribuire a infondere fiducia.

  • Articoli esauriti
    Capita a volte che i clienti aggiungano un articolo al carrello per scoprire solo in seguito che non è disponibile. Il risultato può essere l'immediato abbandono del carrello.

Le attività dovrebbero affrontare questi fattori in modo strategico, concentrandosi sul miglioramento dell'esperienza del cliente, offrendo trasparenza e assicurandosi che l'intera procedura di pagamento dei clienti sia facile e sicura.

Cosa può indicare l'abbandono del carrello per le attività

Oltre a tradursi in una perdita di ricavi, l'abbandono del carrello può indicare anche altri aspetti che richiedono attenzione. Questi problemi possono includere:

  • Esperienza del cliente inadeguata
    Un elevato tasso di abbandono del carrello potrebbe essere indice di problemi nella procedura di pagamento, ad esempio passaggi troppo macchinosi, la lentezza di caricamento del sito web o l'obbligo di creare un account che scoraggia i potenziali acquirenti.

  • Discrepanze nei prezzi
    Se i clienti aggiungono costantemente articoli al carrello ma non finalizzano l'acquisto, può essere utile verificare se i prezzi sono competitivi. Costi nascosti, spese di spedizione elevate o la percezione di uno scarso valore possono dissuadere i clienti dal completare l'acquisto.

  • Intoppi nella procedura di pagamento
    Una gamma limitata di opzioni di pagamento, preoccupazioni sulla sicurezza dei pagamenti o campi noiosi da compilare possono costituire un deterrente. Le attività devono ottimizzare questa fase importante in termini di fiducia e convenienza.

  • Preoccupazioni sull'affidabilità
    L'assenza di segnali di fiducia, come recensioni verificabili, badge di sicurezza o chiare politiche di reso, può instillare il dubbio. Creare fiducia è fondamentale durante le esperienze di acquisto online, soprattutto quando i potenziali acquirenti sono indecisi.

  • Assenza di elementi di persuasione
    Elementi come indicatori di scarsità, proposte di valore chiare o offerte a tempo possono influenzare le decisioni. Senza questi elementi di persuasione i clienti, soprattutto i nuovi visitatori, potrebbero essere restii ad acquistare.

  • Problemi di prestazioni del sito web
    Arresti anomali, messaggi di errore o incompatibilità con i dispositivi mobili sono segnali di allarme immediati per i clienti. Oltre a causare l'abbandono del carrello, potrebbero anche scoraggiare i clienti dal tornare.

  • Messaggi di marketing non allineati
    Se i contenuti promozionali fanno promesse che il sito non mantiene, i clienti potrebbero sentirsi ingannati e abbandonare il carrello. La coerenza dei messaggi è fondamentale per mantenere la fiducia durante l'intero percorso di acquisto.

  • Difetti di presentazione dei prodotti
    Dettagli insufficienti sui prodotti, immagini di bassa qualità o assenza di recensioni sui prodotti possono far esitare i clienti. Questi elementi giocano un ruolo importante nella simulazione dell'esperienza in negozio online.

  • Problemi di magazzino
    Le notifiche di esaurimento scorte dopo che un prodotto è stato aggiunto al carrello possono essere frustranti per gli utenti. Questo problema evidenzia la necessità di migliori algoritmi di previsione delle scorte o di un monitoraggio del magazzino in tempo reale.

L'abbandono del carrello è uno strumento diagnostico che indica chiaramente le aree in cui è necessario apportare miglioramenti strategici. Per le attività che aspirano a migliorare il proprio business, la comprensione di queste sfumature è importante.

Perché l'abbandono del carrello è uno dei maggiori timori per le attività

L'abbandono del carrello ha importanti implicazioni per le procedure operative aziendali, le iniziative di marketing e il benessere finanziario di un'attività:

  • Perdita di ricavi diretti
    Ogni carrello abbandonato rappresenta una perdita di ricavi. Per le attività che operano con margini ridotti, anche una modesta riduzione dei tassi di abbandono può tradursi in guadagni significativi.

  • Costi di marketing gonfiati
    Considera le risorse spese per portare un cliente sul sito web: budget per la pubblicità, ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), content marketing e altro ancora. Quando un carrello viene abbandonato, il ritorno su questi investimenti diminuisce, aumentando i costi di acquisizione dei clienti.

  • Opportunità persa di fidelizzazione dei clienti
    Il completamento di un acquisto è spesso l'inizio di un rapporto fra l'attività e il cliente. I carrelli abbandonati possono indicare la perdita di acquisti futuri e del possibile valore del cliente nel tempo.

  • Difficoltà di gestione dell'inventario
    I carrelli abbandonati possono falsare le previsioni di inventario. Le attività potrebbero infatti prevedere la domanda in base agli articoli aggiunti ai carrelli e allocare le scorte di conseguenza. Gli abbandoni possono portare a una sovrastima, con conseguenti inutili costi di stoccaggio o addirittura di obsolescenza.

  • Mancanza di feedback
    Gli acquisti completati spesso generano recensioni o feedback dei clienti. I carrelli abbandonati non permettono invece di capire le preferenze dei clienti e le aree di miglioramento dei prodotti o dei servizi.

  • Svantaggio competitivo
    Nei mercati globali, altamente competitivi, i clienti hanno molte scelte. Problemi persistenti di abbandono del carrello possono fornire un vantaggio alla concorrenza, soprattutto se questa ha ottimizzato le procedure di pagamento o ha risolto i fattori che causavano l'abbandono.

  • Impatto sulla percezione del brand
    L'abbandono regolare potrebbe indicare problemi di esperienza del cliente più importanti. Nel tempo, questo può portare alla percezione che il brand non metta al primo posto la tranquillità e la soddisfazione dei clienti.

Affrontare il problema dell'abbandono del carrello non significa solo recuperare le vendite perse, ma anche migliorare l'esperienza di acquisto in generale. Le attività possono utilizzare i feedback dei clienti, anche quelli negativi come l'abbandono del carrello, per migliorare le operazioni e costruire una solida reputazione del brand.

Come ridurre il rischio di abbandono del carrello

Ridurre l'abbandono del carrello è una sfida continua che richiede una pianificazione strategica e un'esecuzione attenta e costante. Di seguito sono illustrate alcune strategie consigliate che affrontano direttamente i motivi più comuni per cui gli acquirenti abbandonano il carrello:

Risolvi il problema dei costi imprevisti

  • La trasparenza è fondamentale: mostra chiaramente tutti i costi, comprese le spese di spedizione e le imposte, già durante la procedura di pagamento.

  • Offerte di spedizione gratuita: considera la possibilità di offrire la spedizione gratuita per alleggerire uno dei maggiori costi imprevisti che scoraggiano i clienti.

  • Prezzi all-inclusive: accorpa i costi e offri un unico prezzo all-inclusive.

Semplifica la procedura di pagamento

  • Riduci i passaggi: riduci al minimo il numero di passaggi necessari per completare un acquisto.

  • Indicatori di avanzamento: utilizza una barra di avanzamento per mostrare ai clienti a che punto sono arrivati e cosa resta da fare nella procedura di pagamento.

  • Compilazione automatica e correzioni facili: usa le opzioni di compilazione automatica delle informazioni e consenti ai clienti di effettuare correzioni semplici senza riavviare la procedura.

  • Offri l'opzione di pagamento con un solo clic: il pagamento con un solo clic è stato progettato specificamente per ridurre l'abbandono del carrello. È il modo più semplice per effettuare il pagamento.

Gestisci l'obbligo di creare un account

  • Opzione di pagamento come ospite: offri una funzionalità di pagamento come ospite, in modo che i clienti possano effettuare un acquisto senza creare un account.

  • Creazione rapida dell'account: se la creazione di un account è necessaria, semplifica il processo.

  • Creazione di un account dopo l'acquisto: consenti ai clienti di creare un account al termine dell'acquisto.

Amplia le opzioni di pagamento

  • Modalità di pagamento diversificate: incorpora diverse opzioni di pagamento, tra cui wallet, pagamento a rate e diversi tipi di carte di credito.

  • Valuta locale: fornisci opzioni di conversione di valuta per i clienti internazionali.

  • Piani di pagamento: implementa opzioni di pagamento rateale per gli articoli più costosi.

Rafforza le misure di sicurezza

  • Segnali di fiducia visibili: mostra le certificazioni e i badge di sicurezza di terze parti.

  • Crittografia dei dati: usa tecnologie di crittografia di alto livello per un trasferimento sicuro dei dati.

  • Autenticazione a più fattori: offri opzioni di verifica in due fasi per una maggiore sicurezza.

Ottimizza le prestazioni del sito web

  • Accelera i tempi di caricamento: ottimizza immagini e script per migliorare i tempi di caricamento.

  • Test regolari: effettua controlli regolari delle prestazioni per identificare e risolvere eventuali problemi che potrebbero causare rallentamenti o arresti anomali.

Esponi in modo chiaro le politiche di reso

  • Informazioni accessibili: rendi le tue politiche di reso facilmente accessibili dalla pagina del carrello.

  • Sezione delle domande frequenti: includi una sezione di domande frequenti su resi e rimborsi per rispondere preventivamente ai dubbi.

Gestisci le scorte in modo efficace

  • Aggiornamenti dell'inventario in tempo reale: visualizza i livelli delle scorte in tempo reale sulle pagine dei prodotti.

  • Notifiche via email: consenti ai clienti di registrarsi per ricevere notifiche di riassortimento degli articoli esauriti.

  • Consigli alternativi: suggerisci prodotti simili quando un articolo desiderato è esaurito.

Per la maggior parte delle attività, ridurre al minimo l'abbandono del carrello è un obiettivo complesso ma raggiungibile.

I vantaggi di Stripe

Ridurre l'abbandono del carrello è uno degli obiettivi principali e più complessi per le attività che vogliono perfezionare i processi di vendita online. Stripe affronta questa sfida attraverso una serie di funzionalità progettate per semplificare e migliorare l'esperienza di pagamento dei clienti.

Dal pagamento con un solo clic all'ottimizzazione per i dispositivi mobili, fino al supporto delle modalità di pagamento locali, Stripe si concentra sulla creazione di pagine di pagamento ottimizzate che funzionino senza problemi sia per le attività che per i loro clienti. Ecco una breve panoramica delle funzionalità offerte da Stripe a questo scopo:

  • Pagamento con un solo clic
    Quando un cliente decide di effettuare un acquisto, si scontra spesso con la lunghezza delle procedure di pagamento articolate in più passaggi. Link, l'esperienza di pagamento con un solo clic di Stripe, attenua questo problema. Dopo una transazione iniziale, Stripe salva le informazioni dei clienti in modo sicuro, consentendo loro di effettuare pagamenti in futuro con un solo clic. Questo riduce l'impegno in termini di tempo per i clienti, incoraggiandoli a completare le transazioni.

  • Ottimizzazione per i dispositivi mobili
    Considerata la percentuale di acquisti online effettuati oggi da dispositivi mobili, l'ottimizzazione in questo senso è necessaria. Le funzionalità ottimizzate per i dispositivi mobili di Stripe permettono ai clienti di completare le transazioni con la massima semplicità, ovunque si trovino. L'interfaccia è progettata per essere intuitiva sugli smartphone, riducendo le probabilità che un'esperienza mobile complicata sfoci nell'abbandono dei carrelli.

  • Modalità di pagamento locali
    Stripe supporta più di 135 valute e modalità di pagamento locali, consentendo alle attività di soddisfare le esigenze di un'ampia varietà di clienti. L'offerta di opzioni di pagamento familiari può aumentare la fiducia e incoraggiare gli acquirenti a completare le transazioni, riducendo le probabilità di abbandono del carrello.

  • Rilevamento delle frodi
    I clienti sono più propensi ad abbandonare il carrello se incontrano avvisi di sicurezza o altri problemi che li fanno dubitare della sicurezza della transazione. Stripe sfrutta algoritmi avanzati di machine learning per il rilevamento delle frodi, rendendo le transazioni più affidabili e riducendo così le probabilità di abbandono.

  • Flussi di pagamento dinamici
    Le API di Stripe consentono alle attività di creare flussi di pagamento flessibili e personalizzati, adatti alle specifiche esigenze della loro base di clienti. Sfruttando le opzioni di personalizzazione, dal frazionamento dei pagamenti all'offerta di modelli di abbonamento, le attività possono soddisfare meglio le aspettative dei clienti. Quando i clienti scoprono che la procedura di pagamento è fatta su misura per le loro preferenze, è meno probabile che abbandonino il carrello.

  • Analisi delle prestazioni
    Capire perché i clienti abbandonano i carrelli è già una vittoria. Stripe offre strumenti di analisi completi che forniscono informazioni sul comportamento dei clienti. Analizzando questi dati, le attività possono identificare i punti deboli della procedura di pagamento e apportare le modifiche necessarie.

Scopri di più su come Stripe facilita la creazione di pagine di pagamento altamente personalizzate e a prova di abbandono del carrello.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.