Concetti di base sugli aggregatori di pagamenti: che cosa sono e come facilitano i pagamenti online

  1. Introduzione
  2. Che cosè un aggregatore di pagamenti?
  3. Quali sono le funzioni svolte dagli aggregatori di pagamenti?
  4. Quali tipi di attività si affidano ad aggregatori di pagamenti?
  5. Vantaggi delluso di aggregatori di pagamenti
  6. Differenze tra aggregatori di pagamenti e gateway di pagamento
    1. Finalità
    2. Integrazione
    3. Gestione delle transazioni
    4. Servizi aggiuntivi
    5. Destinatari
  7. Differenze tra aggregatori di pagamenti ed elaboratori di pagamento
    1. Funzione
    2. Integrazione
    3. Accettazione dei pagamenti
    4. Gestione dei rischi e conformità
    5. Regolamento

Le attività spesso collaborano con fornitori terzi per ricevere assistenza riguardo a specifici aspetti dell'elaborazione dei pagamenti online e talvolta per supportare l'intero ecosistema di pagamenti. Uno di questi fornitori è l'aggregatore di pagamenti. Questi fornitori semplificano il processo di accettazione dei pagamenti offrendo un sistema unificato ed efficiente per affrontare le complessità delle transazioni elettroniche.

Gli aggregatori di pagamenti in genere non forniscono soluzioni complete per ogni aspetto dell'elaborazione dei pagamenti, quindi è importante capire cosa offrono e cosa no prima di impegnarsi a collaborare con una di queste figure. In questo articolo troverai tutto quello che è necessario sapere sugli aggregatori di pagamenti: il loro ruolo nell'elaborazione dei pagamenti, i principali vantaggi di una collaborazione e cosa propongono per consentire alle attività di semplificare i processi di pagamento e soddisfare le esigenze dei moderni clienti.

Contenuto dell'articolo

  • Che cos'è un aggregatore di pagamenti?
  • Quali sono le funzioni svolte dagli aggregatori di pagamenti?
  • Quali tipi di attività si affidano ad aggregatori di pagamenti?
  • Vantaggi dell'uso di aggregatori di pagamenti
  • Differenze tra aggregatori di pagamenti e gateway di pagamento
  • Differenze tra aggregatori di pagamenti ed elaboratori di pagamento

Che cos'è un aggregatore di pagamenti?

L'aggregatore di pagamenti, spesso anche detto facilitatore di pagamenti o fornitore di servizi di pagamento, è un'azienda di tecnologia finanziaria che si occupa di semplificare il processo di accettazione dei pagamenti elettronici per le attività. Aggregatore di pagamenti e facilitatore di pagamenti sono termini spesso usati come sinonimi, ma in realtà si tratta di due attività diverse.

Solitamente, le attività che scelgono di accettare pagamenti con carta di credito devono completare un processo lungo e complesso per l'attivazione di un conto esercente presso una banca o un elaboratore di pagamento. Questo processo impone vari requisiti, ad esempio verifiche del credito, valutazione del rischio e procedure di conformità. Gli aggregatori di pagamenti possono invece semplificare questo processo e renderlo più accessibile alle piccole e medie imprese. Agiscono da intermediari tra l'attività e gli istituti finanziari che gestiscono l'elaborazione dei pagamenti e si occupano di tutte le complessità derivanti da relazioni dirette con queste entità.

Quali sono le funzioni svolte dagli aggregatori di pagamenti?

L'obiettivo principale degli aggregatori è facilitare le procedure di accettazione dei pagamenti, in particolare per le piccole e medie imprese. Offrono infatti una soluzione completa che semplifica il processo di attivazione, si integra con più modalità di pagamento e gestisce con efficienza le transazioni e il regolamento dei fondi. Ecco una breve panoramica delle funzioni svolte dagli aggregatori di pagamenti:

  • Attivazione e verifica
    Un'attività si registra con un aggregatore di pagamenti fornendo le informazioni necessarie e accettando i termini e le condizioni. Una volta creato il nuovo account, l'aggregatore verifica l'identità dell'attività ed esegue valutazioni dei rischi per garantire la conformità alle normative e identificare potenziali rischi di frodi.

  • Integrazione rapida
    Una volta approvata l'attività, l'aggregatore di pagamenti offre opzioni di integrazione, ad esempio API o plugin, per connettere i siti web o le applicazioni dell'attività alla propria piattaforma. Grazie a questa integrazione, il processo di accettazione dei pagamenti diventa fluido e consente ai clienti di scegliere tra varie modalità, tra cui carte di credito, carte di debito, wallet e altre opzioni di pagamento alternative.

  • Gestione efficiente delle transazioni
    Quando un cliente avvia un pagamento, l'aggregatore raccoglie in completa sicurezza i relativi dettagli e li inoltra all'elaboratore di pagamento o alla banca acquirente come applicabile. L'elaboratore quindi autorizza ed elabora la transazione, trasferendo i fondi dal conto del cliente a quello dell'esercente.

  • Regolamento dei fondi
    Gli aggregatori di pagamenti gestiscono anche il processo di regolamento, verificando che i fondi delle transazioni elaborate vengano tempestivamente trasferiti dalla banca acquirente al conto bancario dell'attività. Anche se il periodo di regolamento può variare, le attività in genere ricevono i fondi entro pochi giorni lavorativi.

  • Reportistica
    Alcuni aggregatori di pagamenti offrono strumenti di reportistica e analisi, che forniscono alle attività informazioni sullo storico delle transazioni e sulle prestazioni delle vendite per un'analisi più accurata del business.

  • Servizi aggiuntivi
    Gli aggregatori di pagamenti talvolta offrono servizi supplementari, come l'addebito ricorrente, la gestione di abbonamenti, il rilevamento e la prevenzione delle frodi e l'assistenza clienti. Questi servizi a valore aggiunto ottimizzano l'esperienza complessiva di pagamento per l'attività e semplificano le operazioni. Non tutti gli aggregatori di pagamenti offrono questi servizi: vengono infatti più comunemente proposti dai facilitatori di pagamenti, che tendono a fornire una gamma più ampia di servizi.

Quali tipi di attività si affidano ad aggregatori di pagamenti?

Flessibili e versatili, gli aggregatori di pagamenti sono utilizzati in molteplici settori da una vasta gamma di attività. Alcune hanno maggiori probabilità di trarne vantaggio, tra cui:

  • Attività di e-commerce
    I commercianti online e le piattaforme di e-commerce spesso si affidano agli aggregatori di pagamenti per facilitare transazioni online fluide e sicure. Gli aggregatori semplificano l'integrazione dei gateway di pagamento, consentendo ai commercianti di accettare pagamenti con carta di credito, wallet e altre modalità online.

  • Piccole e medie imprese (PMI)
    Le piccole e medie imprese, come negozi locali, fornitori di servizi e start-up, si avvalgono spesso di aggregatori di pagamenti per la facilità d'uso e il processo di attivazione semplice che offrono. Queste attività possono iniziare immediatamente ad accettare pagamenti elettronici senza le complessità e i costi più elevati associati ai tradizionali conti esercente.

  • Sviluppatori di applicazioni mobili
    Le aziende che sviluppano applicazioni mobili, ad esempio per giochi, viaggi, consegna a domicilio di cibo o vendita di biglietti, spesso integrano aggregatori di pagamenti per offrire ai loro utenti acquisti in-app e l'elaborazione sicura dei pagamenti.

  • Servizi basati su abbonamento
    Le attività che offrono servizi basati su abbonamento, come le piattaforme di streaming, i siti web a iscrizione, le sottoscrizioni di contenuti, i fornitori di software-as-a-service (SaaS), gli spazi di coworking e i centri sportivi, possono usare specifici aggregatori di pagamenti supportati da facilitatori di pagamenti per gestire gli addebiti ricorrenti e automatizzare la gestione degli abbonamenti per i loro clienti.

  • Piattaforme di marketplace e sharing economy
    Le piattaforme di marketplace, come i servizi di ride-sharing, le piattaforme di prenotazione alloggi e i portali di lavoro per freelance, usano spesso gli aggregatori. Queste piattaforme richiedono un'infrastruttura di pagamenti per riscuotere i pagamenti degli acquirenti ed erogare fondi ai venditori o ai fornitori di servizi.

  • Associazioni non profit
    Le organizzazioni non profit e le associazioni benefiche spesso si affidano ad aggregatori di pagamenti per accettare donazioni online in modo sicuro. Gli aggregatori possono semplificare il processo di donazione e fornire strumenti di reportistica per tenere traccia di contributi e informazioni sui donatori.

  • Gestione di eventi e vendita di biglietti
    Gli organizzatori di eventi e le piattaforme di biglietteria usano gli aggregatori di pagamenti per gestire le vendite di biglietti ed elaborare i pagamenti per concerti, conferenze, eventi sportivi e altri raduni. L'esperienza di acquisto dei biglietti diventa così più facile per i partecipanti.

Anche se la maggior parte delle attività può collaborare con aggregatori di pagamenti, in specifici settori o per attività ad alto rischio possono essere necessarie soluzioni di pagamento specializzate o relazioni dirette con gli elaboratori di pagamento a causa di specifici requisiti normativi o di conformità.

Vantaggi dell'uso di aggregatori di pagamenti

L'uso di aggregatori di pagamenti presenta diversi vantaggi per le attività:

  • Attivazione semplificata
    Le attività possono facilmente registrarsi e iniziare ad accettare pagamenti senza le procedure lunghe e complesse associate ai tradizionali conti esercente.

  • Procedura di pagamento semplificata
    Gli aggregatori forniscono una piattaforma unificata che si integra con più modalità di pagamento, consentendo ai clienti di scegliere la loro opzione preferita.

  • Convenienza
    Gli aggregatori di pagamenti spesso richiedono costi anticipati inferiori ed eliminano la necessità di investire in hardware o software di gestione dei pagamenti.

  • Time-to-market più rapido
    Gli aggregatori consentono alle attività di integrare rapidamente funzionalità di pagamento nei loro siti web o applicazioni, riducendo l'impegno e i tempi richiesti per attivare il servizio.

  • Esperienza d'uso ottimizzata
    Gli aggregatori offrono un'esperienza di pagamento semplice e intuitiva, garantendo transazioni fluide per una maggiore soddisfazione dei clienti.

  • Sicurezza e conformità
    Gli aggregatori gestiscono informazioni sensibili sui pagamenti e implementano misure di sicurezza avanzate per proteggere i dati dei clienti, riducendo l'onere della conformità per le attività.

  • Funzionalità e servizi aggiuntivi
    Gli aggregatori offrono talvolta servizi a valore aggiunto, ad esempio l'addebito ricorrente, la gestione di abbonamenti, il rilevamento di frodi e strumenti di reportistica, supportando le attività con funzionalità avanzate.

  • Possibilità di crescita
    Gli aggregatori possono supportare attività di varie dimensioni e gestire l'aumento dei volumi delle transazioni con la crescita del business.

  • Assistenza clienti
    Molti aggregatori di pagamenti offrono servizi dedicati di assistenza clienti per gestire eventuali richieste o problemi relativi all'elaborazione dei pagamenti.

Gli aggregatori offrono una soluzione pratica, efficiente e a costi contenuti per l'accettazione di pagamenti elettronici, consentendo alle attività di concentrarsi sul core business e ai loro clienti di usufruire di un'esperienza di pagamento positiva.

Differenze tra aggregatori di pagamenti e gateway di pagamento

Gli aggregatori di pagamenti e i gateway di pagamento sono componenti strettamente correlati nell'ambito dei processi di elaborazione dei pagamenti per molte attività. Ecco una spiegazione dei loro ruoli specifici e delle relative differenze.

Finalità

  • Aggregatore di pagamenti: agisce da intermediario tra le attività e gli istituti finanziari, semplificando il processo di accettazione dei pagamenti.
  • Gateway di pagamento: fornisce un canale di comunicazione sicuro tra il sito web o l'applicazione dell'attività e l'elaboratore di pagamento o la banca acquirente.

Integrazione

  • Aggregatore di pagamenti: offre una piattaforma unificata che si integra con più elaboratori e modalità di pagamento, garantendo alle attività una maggiore flessibilità e possibilità di scelta.
  • Gateway di pagamento: richiede in genere un conto esercente diretto presso un elaboratore di pagamento o una banca e integra varie modalità di pagamento nel sito web o nell'applicazione dell'attività.

Gestione delle transazioni

  • Aggregatore di pagamenti: gestisce l'instradamento e il regolamento delle transazioni per conto delle attività, semplificando le procedure di pagamento e riducendo le complessità amministrative.
  • Gateway di pagamento: verifica e autorizza i dettagli delle transazioni in tempo reale, crittografa le informazioni sensibili sui pagamenti e trasmette in tutta sicurezza i dati tra l'attività e l'elaboratore di pagamento o la banca.

Servizi aggiuntivi

  • Aggregatore di pagamenti: spesso propone servizi a valore aggiunto, ad esempio rilevamento e prevenzione delle frodi, reportistica e analisi per ottimizzare l'esperienza di pagamento per le attività.
  • Gateway di pagamento: offre opzioni di personalizzazione in linea con il branding dell'attività e con l'esperienza d'uso, focalizzandosi prevalentemente sulla trasmissione sicura dei dati e l'autorizzazione delle transazioni.

Destinatari

  • Aggregatore di pagamenti: particolarmente indicato per le piccole e medie imprese in cerca di un processo di attivazione semplificato e di una soluzione a costi contenuti per la gestione dei pagamenti.
  • Gateway di pagamento: ampiamente usato da attività di tutte le dimensioni che richiedono un conto esercente diretto e più opzioni di personalizzazione per un'esperienza di pagamento su misura.

Gli aggregatori di pagamenti agiscono da intermediari e in tale ruolo semplificano l'accettazione dei pagamenti, si integrano con più elaboratori e offrono servizi aggiuntivi. I gateway di pagamento si occupano prevalentemente della gestione sicura delle transazioni, con tecniche di crittografia e opzioni di personalizzazione. La scelta tra le due entità dipende da specifiche esigenze, dimensioni e preferenze dell'attività.

Differenze tra aggregatori di pagamenti ed elaboratori di pagamento

Gli aggregatori e gli elaboratori differiscono in termini di funzioni e vantaggi che offrono alle attività:

Funzione

  • Aggregatore di pagamenti: agisce da intermediario tra le attività e gli istituti finanziari, semplificando il processo di accettazione dei pagamenti elettronici attraverso una piattaforma unificata che si integra con più elaboratori e modalità di pagamento.
  • Elaboratore di pagamento: gestisce l'elaborazione effettiva dei pagamenti, autorizzando e facilitando il trasferimento di fondi tra il conto del cliente e quello dell'esercente.

Integrazione

  • Aggregatore di pagamenti: offre un singolo punto di integrazione, consentendo alle attività di connettersi a più elaboratori e modalità di pagamento attraverso un'interfaccia unificata. Elimina pertanto la necessità di integrazioni separate con più elaboratori.
  • Elaboratore di pagamento: richiede in genere un'integrazione diretta con il sito web o l'applicazione dell'attività per l'elaborazione dei pagamenti. Le attività stabiliscono una relazione diretta con l'elaboratore di pagamento per usufruire dei suoi servizi.

Accettazione dei pagamenti

  • Aggregatore di pagamenti: consente di accettare varie modalità di pagamento, tra cui carte di credito, carte di debito, wallet e opzioni alternative attraverso una singola integrazione. Semplifica l'accettazione di più tipologie di pagamento per le attività.
  • Elaboratore di pagamento: elabora i pagamenti in base alle modalità specifiche e ai servizi che supporta. Le attività a volte devono integrarsi o stabilire relazioni con diversi elaboratori per accettare tipologie di pagamento diverse.

Gestione dei rischi e conformità

  • Aggregatore di pagamenti: si assume la responsabilità di gestire e mitigare i rischi associati all'elaborazione dei pagamenti. Svolge valutazioni dei rischi, implementa misure di rilevamento delle frodi e garantisce la conformità alle normative pertinenti per conto delle attività.
  • Elaboratore di pagamento: offre strumenti e servizi correlati alla gestione dei rischi, alla prevenzione delle frodi e alla conformità. Tuttavia, la responsabilità finale della gestione dei rischi e della conformità spesso ricade sull'attività, che deve rispettare le normative applicabili. La distribuzione di rischi e responsabilità può variare considerevolmente in base ai fornitori specifici in questione.

Regolamento

  • Aggregatore di pagamenti: gestisce il processo di regolamento, trasferendo i fondi dalla banca acquirente al conto bancario designato dall'attività. I periodi di regolamento possono variare, ma l'aggregatore di pagamenti gestisce questo aspetto per l'attività.
  • Elaboratore di pagamento: facilita il trasferimento di fondi tra il conto del cliente e quello dell'esercente durante l'elaborazione del pagamento. L'elaboratore di pagamento avvia il processo di regolamento, garantendo il trasferimento di fondi al conto dell'esercente.

Gli aggregatori semplificano il processo di accettazione dei pagamenti integrandosi con più elaboratori e modalità di pagamento. Forniscono una piattaforma unificata, si occupano della gestione dei rischi e provvedono al regolamento dei fondi. Gli elaboratori si occupano prevalentemente di elaborazione dei pagamenti, autorizzazione delle transazioni e trasferimento di fondi tra conti.

Anche se le funzioni di aggregatori, gateway ed elaboratori di pagamento differiscono, Stripe supporta appieno l'intero ecosistema di pagamento delle attività in ogni canale offrendo le funzionalità combinate di gateway di pagamento, elaboratore e piattaforma di aggregazione in una singola soluzione. A tutto questo Stripe aggiunge misure eccellenti di rilevamento e prevenzione delle frodi, gestione della conformità, assistenza clienti disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e reportistica unificata. Per saperne di più e per iniziare, visita questa pagina.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.