Che cos'è BPAY? Concetti di base sul sistema australiano di pagamento delle bollette

Payments
Payments

Accetta pagamenti online, di persona e in tutto il mondo con una soluzione di pagamento sviluppata per qualsiasi tipo di attività, dalle start-up in espansione alle società internazionali.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. A cosa serve BPAY?
  3. Quali tipi di attività possono utilizzare BPAY?
    1. Fornitori di servizi
    2. Istituti finanziari
    3. Commercio al dettaglio ed e-commerce
    4. Settore pubblico e organizzazioni non profit
    5. Altri
  4. Le attività che non hanno sede in Australia possono utilizzare BPAY?
  5. Come funziona BPAY?
    1. Per le attività
    2. Per i clienti
  6. Quanto costa BPAY?
    1. Per le attività
    2. Per i clienti
  7. Quanto tempo impiega BPAY per inviare i pagamenti?
  8. Vantaggi di BPAY per le attività

BPAY è un sistema australiano di pagamento elettronico delle bollette. Consente a privati e attività di effettuare pagamenti attraverso il sistema bancario online, per dispositivo mobile o telefonico di un istituto finanziario a organizzazioni registrate come creditori BPAY. È stato creato per fornire un servizio centralizzato di pagamento delle bollette, che mette in contatto creditori e clienti attraverso le rispettive banche, semplificando la procedura di trasferimento dei fondi. Quasi il 44% degli australiani ha utilizzato BPAY nell'anno conclusosi a settembre 2022.

BPAY è noto per la praticità, in quanto consente agli utenti di effettuare pagamenti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, da qualsiasi luogo, utilizzando la piattaforma bancaria preferita. I clienti possono utilizzare BPAY per i pagamenti una tantum o configurare i pagamenti ricorrenti. Per ogni transazione ricevono un codice BPAY e un codice creditore univoci, che consentono di tracciare e gestire facilmente i pagamenti.

Di seguito vedremo tutto quello che le attività devono sapere su BPAY, che abbiano sede in Australia o altrove. Ti spiegheremo come funziona, chi lo utilizza, quanto costa e come iniziare a usarlo come attività.

Contenuto dell'articolo

  • A cosa serve BPAY?
  • Quali tipi di attività possono utilizzare BPAY?
  • Le attività che non hanno sede in Australia possono utilizzare BPAY?
  • Come funziona BPAY?
  • Quanto costa BPAY?
  • Quanto tempo impiega BPAY per inviare i pagamenti?
  • Vantaggi di BPAY per le attività

A cosa serve BPAY?

BPAY è utilizzato in Australia per diversi scenari di pagamento. Oltre 60.000 attività accettano BPAY e più di 150 banche e istituti finanziari lo offrono come modalità di pagamento. È utilizzato per molti tipi di transazioni, tra cui:

  • Pagamenti di imposte: BPAY viene utilizzato per pagare diversi tipi di imposte all'Australian Taxation Office (ATO), ad esempio l'imposta sul reddito e altre imposte soggette a una dichiarazione di attività.

  • Addebiti aziendali: le attività possono utilizzare BPAY per emettere bollette elettroniche ai clienti, fornendo una modalità di pagamento alternativa.

  • Pagamenti di conti personali: i privati utilizzano BPAY per pagare diversi conti personali, come le utenze, le carte di credito e le imposte comunali.

  • Pagamenti in batch per le attività: BPAY è in grado di gestire i pagamenti in batch, una funzionalità utile per le attività che elaborano più transazioni contemporaneamente.

  • Integrazioni API per le attività: BPAY supporta le integrazioni API (Application Programming Interface), consentendo di lavorare facilmente con altri sistemi aziendali per gli addebiti automatizzati e le procedure di pagamento.

Quali tipi di attività possono utilizzare BPAY?

BPAY è utile in svariati scenari ed è ampiamente utilizzato in settori diversi. Ecco una panoramica di alcuni tipi di business che utilizzano BPAY:

Fornitori di servizi

  • Servizi di pubblica utilità: le compagnie che forniscono elettricità, gas, acqua e servizi di gestione dei rifiuti utilizzano ampiamente BPAY per il pagamento delle bollette, offrendo ai clienti un'opzione familiare e sicura.

  • Telecomunicazioni: i fornitori di telefonia mobile, Internet e pay TV, grazie a BPAY, possono offrire una modalità pratica per il pagamento delle bollette, migliorando l'esperienza del cliente e aumentando il flusso di cassa.

  • Servizi professionali: studi di contabilità, avvocati e consulenti accettano pagamenti BPAY per le fatture, semplificando le procedure di pagamento per sé e per i loro clienti.

Istituti finanziari

  • Banche e cooperative di credito: i clienti degli istituti finanziari utilizzano BPAY per ripagare facilmente i prestiti, pagare le bollette con carta di credito e adempiere ad altri obblighi finanziari attraverso l'online banking.

  • Compagnie di assicurazione: le compagnie di assicurazione accettano i pagamenti BPAY per i premi, offrendo agli assicurati un'opzione davvero semplice.

Commercio al dettaglio ed e-commerce

  • Negozi al dettaglio: venditori al dettaglio grandi e piccoli utilizzano BPAY per pagamenti con accantonamento, piani di rateizzazione e acquisti di carte regalo.

  • Piattaforme di e-commerce: i negozi online propongono BPAY come opzione di pagamento insieme alle carte di credito e ad altre modalità, offrendo ai clienti un modo sicuro e familiare per pagare online.

Settore pubblico e organizzazioni non profit

  • Enti governativi: i comuni e i dipartimenti governativi statali e federali utilizzano BPAY per riscuotere varie tariffe e addebiti, come multe per divieto di sosta, permessi e imposte.

  • Istituti di istruzione: gli studenti utilizzano BPAY per pagare le rette universitarie, i prestiti riservati agli studenti e altre spese scolastiche.

  • Organizzazioni non profit: enti di beneficenza e organizzazioni non governative accettano donazioni tramite BPAY, semplificando la procedura per i sostenitori e facilitando le attività di raccolta fondi.

Altri

  • Servizi in abbonamento: piattaforme in streaming, iscrizioni a palestre e altre attività basate su abbonamenti utilizzano BPAY per i pagamenti ricorrenti, semplificando i cicli di addebito mensile o annuale.

  • Artigiani: idraulici, elettricisti e altri lavoratori specializzati accettano sempre più spesso BPAY come opzione di pagamento per i loro servizi, andando incontro alle preferenze dei clienti e semplificando le procedure di fatturazione.

Le attività che non hanno sede in Australia possono utilizzare BPAY?

Le attività che non hanno sede in Australia non possono utilizzare direttamente BPAY per ricevere pagamenti perché BPAY è un circuito di pagamento specifico per l'Australia: opera all'interno del sistema finanziario australiano e si basa su partnership con banche e istituti finanziari australiani. Le attività al di fuori dell'Australia non hanno accesso a queste partnership o infrastrutture.

  • Restrizioni normative: BPAY opera in base a specifiche normative e requisiti di conformità stabiliti dall'Australian Payments Network (APN). Le attività non registrate in Australia non soddisfano questi requisiti e non possono entrare nel circuito.

  • Limitazioni tecniche: il sistema BPAY è progettato per la valuta e il sistema bancario australiani. L'integrazione di un'attività estera richiederebbe complessi adattamenti tecnici e potrebbe non essere fattibile.

Tuttavia, esistono opzioni alternative che consentono alle attività internazionali di ricevere i pagamenti dai clienti australiani:

  • Elaborazione di carte di credito internazionali: accettare carte di credito internazionali attraverso un gateway di pagamento sicuro è semplice.

  • Bonifici bancari diretti: alcune attività forniscono i dati del conto bancario per consentire ai clienti internazionali di pagare tramite bonifico bancario diretto.

  • Piattaforme di pagamento globali: le piattaforme di pagamento internazionali come Stripe consentono alle attività di ricevere pagamenti da più paesi, inclusa l'Australia.

Come funziona BPAY?

La funzionalità di BPAY in genere si integra facilmente con i sistemi di pagamento esistenti, semplificando l'addebito per attività e clienti. Ecco come funziona:

Per le attività

  • Registrazione come creditore: le attività collaborano con il proprio istituto finanziario per registrarsi come creditore BPAY. È necessario accettare termini e tariffe e completare la configurazione amministrativa.

  • Identificazione del creditore: durante la registrazione, l'attività riceve un codice creditore univoco, che funge da identificativo digitale all'interno del circuito BPAY.

  • Struttura delle bollette: fatture e bollette elettroniche includono il codice creditore e i singoli codici CRN (Customer Reference Number) per tenere traccia dei pagamenti.

  • Presentazione delle bollette: l'integrazione facoltativa con BPAY View consente alle attività di inviare le bollette direttamente alle piattaforme di online banking dei clienti.

  • Riconciliazione dei pagamenti: le attività ricevono dalle loro banche report dettagliati sulle transazioni, inclusi i codici CRN per la riconciliazione con le fatture in sospeso.

  • Gestione dei pagamenti dei clienti: le banche forniscono i dati dei pagamenti in tempo reale, consentendo alle attività di monitorare i crediti e di gestire in modo proattivo i potenziali ritardi.

Per i clienti

  • Accesso ai pagamenti: i clienti accedono alle funzionalità BPAY attraverso le interfacce online, per dispositivo mobile o telefoniche della propria banca.

  • Avvio dei pagamenti: i clienti utilizzano il codice creditore e il codice CRN indicato sulla fattura per avviare i pagamenti.

  • Elaborazione delle transazioni: in fase di verifica, la piattaforma elabora il pagamento e fornisce una conferma immediata.

  • Integrazione di BPAY View: i clienti delle attività che utilizzano BPAY View ricevono le bollette direttamente sulle loro piattaforme di online banking.

  • Pianificazione dei pagamenti: i clienti possono pianificare i pagamenti futuri o configurare i pagamenti ricorrenti per le bollette regolari.

  • Tracciamento dei pagamenti: i servizi di online banking forniscono cronologie dettagliate delle transazioni come riferimento per i clienti e per la gestione dei pagamenti delle bollette.

  • Opzioni di pagamento flessibili: i clienti scelgono la fonte di pagamento preferita tra i loro conti bancari collegati.

Quanto costa BPAY?

I costi di BPAY variano a seconda che a utilizzarlo sia un'attività o un cliente e a seconda del tipo di transazioni effettuate. Ecco una panoramica:

Per le attività

  • Tariffa di apertura: alcune banche addebitano una tariffa di apertura una tantum per la registrazione come creditore BPAY.

  • Commissioni sulle transazioni: la maggior parte delle banche addebita una commissione per ogni pagamento BPAY ricevuto. Alcune banche possono applicare commissioni inferiori per le transazioni in blocco o per chi emette volumi elevati di fatture.

  • Commissioni aggiuntive: alcuni tipi specifici di transazioni con BPAY, ad esempio l'addebito diretto con BPAY o le integrazioni API, possono comportare costi aggiuntivi.

Per i clienti

  • In genere senza commissioni: nella maggior parte dei casi, i clienti non devono sostenere alcun costo per effettuare pagamenti con BPAY. Tuttavia, alcune banche possono addebitare piccole commissioni per determinati tipi di transazioni, come i pagamenti con carta di credito.

  • Costi indiretti: alcune attività potrebbero decidere di trasferire ai clienti le commissioni pagate sulle transazioni, aggiungendo una maggiorazione all'importo della bolletta o offrendo sconti per le modalità di pagamento alternative.

Quanto tempo impiega BPAY per inviare i pagamenti?

BPAY non invia direttamente i pagamenti, ma funge da facilitatore all'interno del sistema di pagamenti australiano. La velocità effettiva del trasferimento dipende da due fattori chiave:

  • Elaborazione da parte del creditore: quando un cliente avvia un pagamento con BPAY, le informazioni vengono trasmesse alla camera di compensazione di BPAY. Il creditore deve quindi ricevere ed elaborare i dati del pagamento, il che può richiedere fino a 24 ore, a seconda delle procedure e dei sistemi interni.

  • Regolamento bancario: dopo che il creditore ha elaborato il pagamento, i fondi vengono inoltrati dalla banca del cliente attraverso il sistema di regolamento bancario australiano. Questo regolamento avviene di solito entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui il creditore elabora il pagamento.

Il tempo necessario perché un pagamento BPAY venga visualizzato sul conto del destinatario può variare:

  • In giornata: se il cliente effettua il pagamento all'inizio della giornata e il creditore lo elabora rapidamente, i fondi potrebbero essere disponibili entro la fine della stessa giornata lavorativa.

  • Da uno a due giorni lavorativi: questo è l'intervallo di tempo normale, con l'elaborazione da parte del creditore che richiede fino a 24 ore e il regolamento bancario che avviene il giorno lavorativo successivo.

  • Più di due giorni lavorativi: in rari casi, problemi tecnici o situazioni specifiche del creditore o della banca possono determinare tempistiche più lunghe.

I giorni festivi, in cui le banche e alcune attività operano con orari ridotti, possono incidere sui tempi di elaborazione. In genere, puoi verificare i tempi previsti per un determinato pagamento all'interno della tua piattaforma di online banking o contattando la tua banca.

Vantaggi di BPAY per le attività

BPAY è una soluzione di pagamento sicura e a misura di cliente per le attività australiane, che offre vantaggi in termini di gestione del flusso di cassa, riduzione dei costi, soddisfazione dei clienti ed efficienza interna. Ecco i principali vantaggi per le attività che utilizzano BPAY:

  • Gestione più fluida del flusso di cassa: uno dei principali vantaggi di BPAY per le attività è l'accelerazione del flusso di cassa. BPAY consente di elaborare più rapidamente i pagamenti e i fondi vengono in genere depositati sul conto business entro un giorno lavorativo. I tempi ridotti che intercorrono tra la fatturazione e la ricezione del pagamento migliorano la liquidità, consentendo alle attività di accedere più rapidamente ai fondi, di gestire in modo efficiente gli obblighi finanziari e di sfruttare le opportunità di crescita.

  • Attività amministrative ridotte: BPAY semplifica la procedura di riscossione dei pagamenti consolidando la gestione dei crediti. Concentrandoti su un'unica modalità di pagamento, puoi ridurre le complessità amministrative, risparmiando tempo e risorse.

  • Esperienza del cliente migliorata: offrire BPAY può migliorare la soddisfazione e la fedeltà dei clienti, che apprezzano la praticità e la flessibilità delle modalità di pagamento elettroniche. In questo modo, puoi rafforzare le relazioni con i clienti e incoraggiarli a pagare puntualmente, ma anche generare un flusso di entrate più stabile e prevedibile.

  • Riconciliazione automatizzata e riduzione degli errori: i pagamenti con BPAY includono codici CRN (Customer Reference Number) univoci, che facilitano la riconciliazione automatizzata. Questa automazione consente alle attività di associare con precisione i pagamenti ai conti e alle fatture dei clienti, riducendo gli errori e i ritardi dovuti all'elaborazione manuale. In definitiva, ciò migliora la gestione del flusso di cassa.

  • Sicurezza e riduzione delle frodi: la piattaforma sicura di BPAY riduce il rischio di frode. I codici creditore di BPAY danno la certezza che il conto che riceve i fondi è un'attività legittima e non un conto bancario che è stato falsificato.

  • Flessibilità nei pagamenti dei clienti: i clienti che utilizzano BPAY hanno la possibilità di scegliere le modalità di pagamento, ad esempio conti di debito o carte di credito. Grazie a questa flessibilità, è più probabile che i pagamenti siano puntuali e la soddisfazione generale dei clienti è maggiore.

  • Recapito efficiente delle bollette tramite BPAY View: BPAY View consente alle attività di inviare bollette ed estratti conto direttamente alle app di online banking dei clienti. Questa funzionalità consente di risparmiare tempo, di gestire i costi in modo efficace e di garantire la puntualità dei pagamenti grazie a promemoria elettronici.

  • Espansione del servizio: BPAY dispone di funzionalità di espansione del servizio, come la possibilità di diventare Master Biller o Sub Biller, che consentono rispettivamente alle attività di riscuotere pagamenti per conto di altre imprese o di ricevere assistenza per gli addebiti. Queste funzionalità possono aiutare le attività a espandere i servizi e a creare partnership, migliorando ulteriormente le operazioni finanziarie.

  • Convenienza: i pagamenti BPAY sono in genere più convenienti delle modalità di pagamento e dei servizi bancari tradizionali. Il sistema prevede commissioni ridotte e si integra con altri servizi aziendali, contribuendo a un risparmio complessivo per l'attività.

  • Opzioni di personalizzazione: BPAY offre opzioni come i codici iCRN (intelligent CRN), che consentono alle attività un controllo maggiore sui termini, sugli importi e sulle scadenze dei pagamenti. Questa personalizzazione è utile per la pianificazione finanziaria e per la gestione delle relazioni con i clienti.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.