Tap to Pay: che cos'è e quali vantaggi offre ai clienti e alle attività

Payments
Payments

Accetta pagamenti online, di persona e in tutto il mondo con una soluzione di pagamento sviluppata per qualsiasi tipo di attività, dalle start-up in espansione alle società internazionali.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. Che cos’è il Tap to Pay?
  3. Come funziona il Tap to Pay?
  4. Tipi di pagamenti contactless
  5. Il Tap to Pay è sicuro?
  6. Come accettare pagamenti Tap to Pay dai clienti
  7. Vantaggi del Tap to Pay come modalità di pagamento
    1. Velocità e comodità
    2. Affidabilità e durabilità
    3. Domanda elevata dei consumatori
    4. Più igiene per dipendenti e clienti
    5. Costi aggiuntivi minimi o nulli

L'ultima grande tendenza nelle modalità di pagamento è il Tap to Pay contactless, che è diventata la scelta preferita dei consumatori e offre vantaggi significativi anche ai venditori al dettaglio. Il Tap to Pay consente alla tua attività di elaborare più transazioni in meno tempo rispetto alle modalità di pagamento tradizionali, aumentando il fatturato e consentendo ai clienti di completare l'acquisto più rapidamente. Oltre la metà degli americani utilizza già modalità contactless come il Tap to Pay e si osserva la stessa tendenza in tutto il mondo. Si prevede che il settore dei pagamenti contactless, che vale 13 miliardi di $, quadruplicherà il proprio valore entro il 2026. Le attività che non aggiornano il proprio ecosistema di pagamenti per adattarlo ai pagamenti contactless rischiano di veder diminuire le vendite. Per fortuna, è molto probabile che il tuo sistema di pagamenti sia già predisposto per accettare le transazioni Tap to Pay.

Continua a leggere per scoprire che cos’è il Tap to Pay e come integrarlo nella tua attività.

Contenuto dell'articolo

  • Che cos'è il Tap to Pay?
  • Come funziona il Tap to Pay?
  • Tipi di pagamenti contactless
  • Il Tap to Pay è sicuro?
  • Come accettare pagamenti Tap to Pay dai clienti
  • Vantaggi del Tap to Pay come modalità di pagamento

Che cos'è il Tap to Pay?

Il Tap to Pay è una forma di pagamento wireless per i clienti da un terminale POS o da un lettore di carte che utilizza la tecnologia NFC (Near Field Communication) wireless a corto raggio, specifica per l'identificazione delle frequenze radio. Il Tap to Pay si sta sempre più affermando come una delle modalità di pagamento preferite per transazioni di tutti i tipi e sta diventando una priorità per le attività che vogliono offrire ai clienti un'esperienza di pagamento competitiva e tecnologicamente innovativa.

Come funziona il Tap to Pay?

Il Tap to Pay viene utilizzato nei terminali POS come le carte di pagamento con chip. Tramite l'NFC, la carta o il dispositivo invia al terminale di pagamento un token monouso sicuro da utilizzare esclusivamente per quell'acquisto specifico. La tecnologia wireless facilita i pagamenti sicuri da carte contactless, dispositivi indossabili e applicazioni mobili abilitate al pagamento quando un utente appoggia, muove o avvicina la carta o il dispositivo a un terminale di pagamento.

Poiché la tecnologia NFC viene in genere utilizzata dai lettore di carte con chip, se disponi già di un sistema in grado di accettare pagamenti con carta con chip, quasi certamente puoi accettare il Tap to Pay senza alcuna ulteriore modifica al tuo sistema.

Tipi di pagamenti contactless

Anche se tutti i pagamenti contactless funzionano di base nello stesso modo, sono diversi i dispositivi abilitati con la tecnologia necessaria per eseguire transazioni Tap to Pay, tra cui:

  • Carte di debito e di credito compatibili con NFC
    Alcune carte di pagamento hanno la tecnologia NFC integrata e possono già essere utilizzate con un lettore di carte abilitato, come Stripe Reader. Per utilizzare una carta compatibile con NFC, il cliente deve semplicemente appoggiarla, muoverla o avvicinarla al lettore di carte mobile. Questo tipo di pagamento si sta diffondendo sempre di più man mano che le nuove carte diventano disponibili per i consumatori.

  • Wallet mobili o digitali
    I wallet sono una tecnologia per app, che consente agli utenti di salvare i dati delle carte di debito e di credito nei dispositivi mobili e di utilizzarli per le transazioni contactless. Per pagare con un wallet mobile o digitale, un cliente appoggia, muove o avvicina il dispositivo mobile a un lettore abilitato per NFC, esattamente come farebbe con una carta di credito o di debito con la tecnologia NFC integrata. Apple Pay per gli utenti di iPhone Tap to Pay è il wallet più usato, seguito da Google Pay, PayPal, Android Pay e Samsung Pay. Il Tap to Pay mobile o digitale è amato dai consumatori che in questo modo possono portare con sé solo il telefono e lasciare a casa il portafoglio.

  • Dispositivi indossabili
    Smartwatch e altri dispositivi indossabili, come bracciali, portachiavi e anelli non servono solo a contare i passi e a monitorare la frequenza cardiaca. I dispositivi indossabili (ad esempio, Fitbit e Apple Watch) sono l'ultima novità in fatto di pagamenti e sono anche lo strumento più compatto e più comodo per chi vuole andare a correre o fare un salto al negozio sotto casa, senza il fastidio di dover portare il telefono o il portafoglio con sé.

Il Tap to Pay è sicuro?

Contrariamente a quanto si pensa, i pagamenti con dispositivo mobile sono sicuri quanto quelli tradizionali e in particolare il Tap to Pay è una delle modalità di pagamento più sicura tra quelle disponibili. Infatti le transazioni che utilizzano il Tap to Pay vengono elaborate senza includere informazioni personali sensibili, come nomi, numeri di carte, codici di sicurezza e date di scadenza.

La modalità Tap to Pay contactless è ancora più sicura delle carte con banda magnetica o chip, più soggette a frodi o trasferimenti delle informazioni dei conti.

Quando i clienti utilizzano il Tap to Pay, le informazioni personali e i dati della carta sono protetti in modi diversi, tra cui:

  1. Crittografia, univoca per ogni transazione.
  2. Tokenizzazione, che sostituisce i dati della carta di debito o di credito con caratteri univoci casuali.
  3. Autenticazione a due fattori con PIN o Face ID. La maggior parte delle modalità Tap to Pay richiede un'ulteriore verifica dell'identità prima di consentire il completamento di una transazione.

Come accettare pagamenti Tap to Pay dai clienti

L'intervento richiesto alle attività per accettare questo tipo di pagamenti è minimo e le differenze tra i vari tipi di modalità Tap to Pay sono davvero poche:

  • Carte di debito e di credito compatibili con NFC
    Assicurati che il simbolo di pagamento contactless (un'icona simile a un arcobaleno con quattro linee curve) sia presente sulla carta del cliente e sul tuo dispositivo POS. Quando viene richiesto di pagare, il cliente deve appoggiare la carta o avvicinarla a circa cinque centimetri dal simbolo.

  • Wallet mobili o digitali
    I clienti che hanno abilitato il Tap to Pay sul dispositivo mobile e hanno aggiunto all'app wallet i dati della banca e della carta per il pagamento possono già utilizzare questa modalità di pagamento, che si basa sulla stessa tecnologia NFC delle carte. Quando sul tuo terminale viene visualizzata una richiesta, il cliente avvicina o muove il dispositivo a circa cinque centimetri dal simbolo di pagamento contactless. Poiché i wallet mobili o digitali spesso utilizzano un passcode o il riconoscimento facciale per approvare le transazioni, questo processo può richiedere un po' più di tempo rispetto alle carte Tap to Pay. Poiché i wallet mobili o digitali, come Apple Pay e Google Pay, spesso utilizzano un passcode o il riconoscimento facciale per approvare le transazioni, questo processo può richiedere un po' più di tempo rispetto al semplice tocco della carta.

  • Dispositivi indossabili
    I clienti che hanno dispositivi indossabili abilitati per NFC possono utilizzarli per gli acquisti Tap to Pay. Per pagare con il dispositivo indossabile, il cliente deve solo attivare il Tap to Pay sul dispositivo e immettere i dati della banca e della carta di pagamento.

Esattamente come con le carte e i wallet, quando il terminale richiede il pagamento, il cliente avvicina il dispositivo indossabile a circa cinque centimetri dal simbolo di pagamento contactless.

Dal momento che i lettori di carte più moderni supportano la tecnologia NFC, se accetti già dai clienti i pagamenti con carta di persona, è molto probabile che tu possa accettare le transazioni Tap to Pay. Se la tua attività è agli inizi o non accetti ancora le carte di debito o di credito, dovrai creare un conto esercente con un fornitore di servizi per esercenti per l'hardware POS e l'elaborazione dei pagamenti. Stripe Terminal e Reader sono entrambi dotati di tutte le funzionalità necessarie per accettare pagamenti contactless da carte e dispositivi abilitati per NFC. Per saperne di più, leggi la nostra guida su come accettare pagamenti contactless dai clienti.

Nota: quando una transazione Tap to Pay viene completata correttamente, il dispositivo POS visualizza un segno di spunta o una luce oppure emette un segnale acustico.

Vantaggi del Tap to Pay come modalità di pagamento

Oltre alla protezione contro le frodi, sono molti i motivi per accettare pagamenti tramite Tap to Pay.

Velocità e comodità

Dal momento che i pagamenti contactless sono fino a 10 volte più veloci delle altre modalità, non stupisce che stiano diventando sempre più popolari e che stiano velocemente sostituendo le altre modalità di pagamento. Pagamenti più veloci assicurano un'esperienza cliente più fluida e un fatturato più alto per le attività.

Affidabilità e durabilità

Le carte Tap to Pay contactless e i wallet, oltre a essere più veloci e facili da utilizzare, sono più affidabili delle altre modalità di pagamento. In particolare, funzionano quasi sempre al primo tentativo al contrario delle carte dotate di banda magnetica o chip EMV, che possono richiedere più tentativi e contenere componenti fisici che spesso si deteriorano con l'uso e il tempo. Le carte Tap to Pay, così come gli smartphone e i dispositivi indossabili con wallet, possono essere soggette a guasti e difetti meccanici, ma l'usura è significativamente minore rispetto alle carte di credito e di debito tradizionali.

Domanda elevata dei consumatori

In tutti i settori rivolti ai consumatori, la popolarità del Tap to Pay sta crescendo rapidamente, insieme alle aspettative dei clienti. Molti clienti preferiscono le nuove carte abilitate per il Tap to Pay a quelle più vecchie prive di questa funzionalità. La tendenza è destinata ad aumentare man mano che le banche emetteranno sempre più carte abilitate alla tecnologia NFC e sempre più aziende aggiorneranno il proprio hardware per renderlo compatibile con la tecnologia NFC per il Tap to Pay.

Durante il pagamento di persona, i clienti chiedono, e sempre più si aspettano, di pagare tramite contactless e molti di loro ormai escono di casa portando con sé soltanto i wallet. Da uno studio risulta che il 15% degli utenti di wallet lascia spesso i propri strumenti di pagamento fisici a casa e l'11% considera di lasciarli a casa se sa che potrà utilizzare un wallet ovunque stia andando. Offrire ai clienti l'opzione Tap to Pay è il nuovo requisito per le attività di qualsiasi dimensione che vogliono essere competitive. Infatti, oltre il 65% delle piccole e medie imprese ha fatto questa scelta e ha sperimentato nuove soluzioni per mantenere il livello di competitività e circa il 20% ha aggiunto i pagamenti contactless alle proprie procedure.

Più igiene per dipendenti e clienti

Con il Tap to Pay i clienti non devono più passare la carta a un commesso né toccare un terminale di pagamento o un tastierino, riducendo la diffusione di germi e batteri. Secondo uno studio condotto da American Express, l'80% delle attività commerciali ritiene che i pagamenti contactless contribuiscano a mantenere più pulita l'area della cassa e a rendere più sicure le interazioni tra dipendenti e clienti.

Costi aggiuntivi minimi o nulli

Alcune attività non sono ancora passate ai pagamenti contactless perché sono convinte che questa opzione abbia costi maggiori rispetto alle vecchie modalità di accettazione delle carte di credito e di debito. Non è necessariamente così: i costi dipendono infatti dall'elaboratore di pagamento scelto. Ad esempio, Stripe non addebita commissioni extra per i pagamenti contactless rispetto ad altri pagamenti con carta.

Per saperne di più sul supporto di Stripe per Tap to Pay on iPhone o per iniziare subito, leggi qui.

The content in this article is for general information and education purposes only and should not be construed as legal or tax advice. Stripe does not warrant or guarantee the accurateness, completeness, adequacy, or currency of the information in the article. You should seek the advice of a competent attorney or accountant licensed to practice in your jurisdiction for advice on your particular situation.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.