Come funziona un bonifico bancario: tutto quello che devono sapere le attività

Payments
Payments

Accetta pagamenti online, di persona e in tutto il mondo con una soluzione di pagamento sviluppata per qualsiasi tipo di attività, dalle start-up in espansione alle società internazionali.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. Che cos’è un bonifico bancario?
  3. Tipi di bonifici bancari
    1. Trasferimenti tramite addebito bancario
    2. Bonifici bancari
    3. Reindirizzamenti bancari
  4. Tipi di bonifici bancari nazionali
    1. Trasferimenti ACH
    2. Bonifici bancari
  5. Circuiti per bonifici bancari internazionali
    1. CHAPS
    2. Bacs
    3. SEPA
  6. Che cosa sono i codici BIC?
  7. Vantaggi dei bonifici bancari per le attività commerciali
    1. Non possono essere stornati o annullati
    2. Sono molto sicuri
    3. I clienti talvolta preferiscono pagare tramite bonifico bancario
    4. Tassi di conversione più alti in Europa e Asia-Pacifico
  8. Aspetti negativi dei bonifici bancari per le attività commerciali
    1. Raramente supportano pagamenti ricorrenti
    2. Nessun controllo sull’importo del pagamento
    3. Possibilità di pagamenti incompleti
    4. Maggiori possibilità di ritardi
  9. I bonifici bancari sono sicuri?
  10. Quanto tempo impiegano i bonifici bancari?
    1. Bonifici bancari in dollari USA
    2. Bonifici bancari
    3. Bonifici bancari internazionali

I bonifici bancari fanno abitualmente parte della nostra vita finanziaria, ma molti di noi sanno ben poco di come funzionano. Quando arriva un bonifico? Quanto costa? Queste domande probabilmente non sono considerate particolarmente importanti dai consumatori, ma per i titolari di attività commerciali è importante acquisire tutte le informazioni sui bonifici bancari come modalità di pagamento per i clienti.

Come funzionano i bonifici bancari per le attività commerciali? Ecco tutto quello che devi sapere.

Contenuto dell'articolo

  • Che cos'è un bonifico bancario?
  • Tipi di bonifici bancari
    • Trasferimenti tramite addebito bancario
    • Bonifici bancari
    • Reindirizzamenti bancari
  • Tipi di bonifici bancari nazionali
    • Trasferimenti ACH
    • Bonifici bancari
  • Circuiti per bonifici bancari internazionali
    • CHAPS
    • Bacs
    • SEPA
  • Che cosa sono i codici BIC?
  • Vantaggi dei bonifici bancari per le attività commerciali
  • Aspetti negativi dei bonifici bancari per le attività commerciali
  • Commissioni dei bonifici bancari per le attività commerciali
  • I bonifici bancari sono sicuri?
  • Quanto tempo impiegano i bonifici bancari?

Che cos'è un bonifico bancario?

Un bonifico bancario è lo spostamento elettronico di fondi da un conto bancario a un altro. "Bonifico bancario" è un termine generico che comprende molti tipi di trasferimenti e modalità di utilizzo.

Tipi di bonifici bancari

I bonifici bancari sono classificati in base a due fattori: dove vengono effettuati e il circuito utilizzato per spostare fondi. Le attività commerciali hanno in genere a che fare con tre tipi principali di bonifici bancari:

Trasferimenti tramite addebito bancario

Nei trasferimenti tramite addebito bancario l'intestatario del conto autorizza una parte esterna a prelevare fondi dal proprio conto bancario. È la banca del beneficiario, non quella del mittente, ad avviare il trasferimento di fondi. Quando un cliente seleziona questo tipo di bonifico per effettuare un pagamento, deve fornire il proprio nome e i dati del conto al beneficiario, che li utilizzerà per spostare i fondi dal conto del mittente al proprio.

Nelle transazioni dei clienti il cliente fornisce i dati del proprio conto bancario all'elaboratore del pagamento dell'attività, insieme all'autorizzazione a ritirare l'importo dell'acquisto dal conto.

Bonifici bancari

Queste transazioni utilizzano lo stesso circuito dei trasferimenti tramite addebito, ma con un processo inverso: non è il conto del beneficiario a prelevare denaro da quello del mittente, ma il denaro viene trasmesso dal conto bancario del mittente a quello del beneficiario.

Reindirizzamenti bancari

I reindirizzamenti bancari vengono utilizzati in alcuni tipi di pagamenti online. I clienti vengono reindirizzati dal sito web dell'attività commerciale a quello dell'istituto finanziario, in cui completano il trasferimento di fondi. I reindirizzamenti bancari vengono spesso utilizzati per acquisti in ambito nazionale negli Stati Uniti, ma sono esponenzialmente più diffusi in altri continenti: in Germania, nei Paesi Bassi e in Malaysia, ad esempio, i reindirizzamenti bancari sono alla base di oltre la metà di tutte le transazioni di e-commerce. Stripe offre un'unica integrazione che supporta reindirizzamenti bancari nazionali e internazionali, inclusi Sofort e giropay.

Ecco come funzionano i reindirizzamenti bancari con l'esperienza di pagamento di Stripe:

  1. Il cliente seleziona il reindirizzamento bancario come modalità di pagamento al completamento della transazione.
  2. Il cliente seleziona la propria banca nell'elenco degli istituti finanziari disponibili.
  3. Il cliente viene reindirizzato al sito web della banca.
  4. Il cliente immette le credenziali per accedere al proprio conto bancario.
  5. Il cliente esegue l'autenticazione per l'accesso, in genere tramite SMS o un'altra misura di sicurezza a due fattori.
  6. Il cliente autorizza l'acquisto presso la propria banca.
  7. Il pagamento viene completato e il cliente riceve una notifica.
  8. Il cliente viene di nuovo reindirizzato al sito web dell'attività, in cui viene confermato il completamento della transazione.

Tipi di bonifici bancari nazionali

I bonifici negli Stati Uniti sono di due tipi: trasferimenti ACH e bonifici bancari. Questi trasferimenti avvengono su circuiti diversi.

Trasferimenti ACH

ACH sta per Automated Clearing House, un circuito gestito da Nacha (National Automated Clearing House Association) attraverso cui banche e altri istituti finanziari possono inviare e ricevere denaro. Nacha è un'organizzazione indipendente di proprietà di un vasto gruppo di banche, cooperative di credito e società di servizi di elaborazione dei pagamenti.

Il circuito ACH raggruppa tutte le transazioni ACH pervenute entro un periodo di tempo specifico (in genere circa quattro ore nei giorni lavorativi) e quindi le salda in serie in diversi momenti della giornata.

I trasferimenti ACH vengono spesso utilizzati nelle transazioni commerciali, ma possono essere effettuati anche per molti altri scopi:

  • Pagamento delle bollette dei clienti
  • Rimborsi fiscali
  • Pagamento di imposte
  • Contributi previdenziali e di conti di investimento
  • Donazioni di beneficenza
  • Pagamento di tasse universitarie
  • Trasferimento di fondi tra familiari e amici

Esistono due categorie di trasferimenti ACH, a seconda che i fondi vengano versati in un conto o prelevati da un conto:

  • Deposito diretto ACH
    I depositi diretti vengono versati nel conto attraverso il circuito ACH e includono il deposito delle buste paga da parte del datore di lavoro. Il 93% degli americani riceve lo stipendio dal proprio datore di lavoro tramite deposito diretto, in genere inviato tramite ACH. I trasferimenti tramite deposito diretto possono anche essere suddivisi, per inoltrare importi specifici in conti diversi.

  • Pagamento diretto ACH
    I pagamenti diretti vengono inviati dal conto attraverso il circuito ACH. Questi pagamenti costituiscono la maggior parte dei trasferimenti ACH diversi dai depositi delle buste paga effettuati dai datori di lavoro. Ad esempio, quando un cliente utilizza un trasferimento ACH per pagare beni o servizi a un'attività commerciale, effettua un pagamento diretto.

Bonifici bancari

Come i trasferimenti ACH, anche i bonifici bancari trasmettono fondi tra banche. Mentre i trasferimenti ACH passano attraverso il circuito Nacha centralizzato, i bonifici bancari nazionali negli Stati Uniti utilizzano i circuiti gestiti dalla Federal Reserve. Diversamente dalle transazioni ACH, i bonifici bancari vengono gestiti in tempo reale e saldati singolarmente. Di conseguenza, sono da sempre più rapidi dei trasferimenti ACH, anche se di recente Nacha ha approvato alcuni aggiornamenti normativi per accelerare i trasferimenti ACH.

Esistono due sistemi principali per i bonifici bancari gestiti dalla Federal Reserve: Fedwire (Federal Reserve Wire Network) e CHIPS (Clearing House Interbank Payments System). Questi sistemi gestiscono la maggior parte dei trasferimenti nazionali di fondi e delle transazioni internazionali con dollari USA.

  • Fedwire
    Fedwire è un sistema di regolamento in tempo reale che utilizza denaro delle banche centrali per trasferire elettronicamente fondi tra attività commerciali, consumatori, banche ed enti governativi. I trasferimenti Fedwire sono molto diffusi negli Stati Uniti: solo a marzo 2022, erano stati effettuati più di 18 milioni di trasferimenti Fedwire.

  • CHIPS
    In ogni mercato finanziario opera una camera di compensazione che convalida e finalizza le transazioni tra acquirenti e venditori. CHIPS è la camera di compensazione negli Stati Uniti per bonifici bancari di grande entità: in media, i trasferimenti CHIPS ammontano a più di 3 milioni di dollari.

Circuiti per bonifici bancari internazionali

I bonifici bancari internazionali tra gli Stati Uniti e altri paesi utilizzano spesso il circuito SWIFT (Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication). Il circuito SWIFT è stato fondato nel 1973 per connettere oltre 11.000 banche e istituti finanziari in più di 200 paesi. Viene gestito dalle banche centrali dei paesi del G10, che includono Belgio, Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Paesi Bassi, Regno Unito, Stati Uniti, Svezia e Svizzera.

Al di fuori degli Stati Uniti, altri paesi possiedono sistemi propri per effettuare bonifici bancari all'interno dei confini. Ecco alcuni esempi:

CHAPS

CHAPS (Clearing House Automated Payments System) è l'equivalente del circuito ACH nel Regno Unito. Viene utilizzato nel Regno Unito per elaborare pagamenti in sterline con regolamento il giorno stesso.

Bacs

Bacs è un'organizzazione a cui appartengono le 16 principali banche del Regno Unito. Nel 2020 sul circuito Bacs sono stati effettuati 4,5 miliardi di pagamenti tramite addebito diretto e circa 2 miliardi di pagamenti tramite accredito diretto.

SEPA

L'area unica dei pagamenti in euro (SEPA, Single Euro Payments Area) è un sistema di pagamenti integrato con cui gli intestatari di conti bancari che si trovano nel SEE/UE e nel Regno Unito possono trasferire facilmente fondi tra diverse banche europee.

Che cosa sono i codici BIC?

I codici BIC (Bank Identification Code) identificano una banca specifica. I bonifici bancari internazionali e gli scambi di valute effettuati sul circuito SWIFT richiedono un codice SWIFT, che è un tipo di codice BIC.

Vantaggi dei bonifici bancari per le attività commerciali

Ecco alcuni dei principali vantaggi per le attività commerciali che accettano bonifici bancari:

Non possono essere stornati o annullati

Il principale vantaggio dei bonifici bancari è che non possono essere annullati dai clienti. Diversamente dai pagamenti con carta di credito, sempre soggetti al rischio di storno, i bonifici bancari non possono essere annullati dal cliente una volta avviati.

Al contrario, se il cliente nutre perplessità sull'acquisto dopo aver pagato con un bonifico bancario, deve contattare l'attività commerciale e richiedere un rimborso. In questo scenario l'attività ha la possibilità di risolvere al meglio il problema ed evitare uno storno di fondi. Anche se in certe situazioni è consentita la restituzione dei fondi al cliente, un rimborso è preferibile a uno storno, perché dà alle attività commerciali maggiore controllo sul processo di annullamento del pagamento.

Sono molto sicuri

I bonifici bancari tendono a essere molto sicuri per le attività commerciali e i clienti, mentre i pagamenti con carta di credito sono esposti a un maggiore rischio di frode.

I clienti di Stripe usufruiscono di altri livelli di protezione per questi tipi di pagamenti. Stripe fornisce ai propri clienti un numero di conto bancario virtuale, su cui effettuare i pagamenti tramite bonifico bancario. Grazie a questo numero di conto virtuale, la riconciliazione è automatizzata e le attività commerciali possono evitare di rivelare i dati del proprio conto reale ai clienti.

I clienti talvolta preferiscono pagare tramite bonifico bancario

È in genere consigliabile per le attività commerciali accettare quante più modalità di pagamento possibile. I bonifici bancari, in particolare, sono visti favorevolmente dai clienti che preferiscono effettuare determinati acquisti senza utilizzare carte di credito o debito. Più sono i tipi di pagamento accettati dalla tua attività, più probabilità avrai di attrarre e fidelizzare clienti.

Tassi di conversione più alti in Europa e Asia-Pacifico

I clienti in Europa e Asia-Pacifico effettuano molte transazioni tramite bonifico bancario. La capacità di offrire questo tipo di pagamento renderà la tua attività più appetibile per i clienti abituati a pagare in questo modo.

Aspetti negativi dei bonifici bancari per le attività commerciali

Benché i bonifici bancari siano per le attività commerciali un metodo semplice, affidabile e sicuro per inviare e ricevere pagamenti, hanno anche alcuni lati negativi. Eccone alcuni:

Raramente supportano pagamenti ricorrenti

Questa carenza può rivelarsi onerosa, se non addirittura proibitiva, se con la tua attività vendi prodotti in abbonamento o devi gestire altri tipi di pagamenti ricorrenti.

Nessun controllo sull'importo del pagamento

In queste transazioni avviate in genere dai clienti, esiste il rischio che venga inviato un importo errato. È possibile ovviare a questa situazione in diversi modi: ad esempio, Stripe trattiene i bonifici bancari dei clienti e nella maggior parte dei casi concede alle attività commerciali fino a 90 giorni per riconciliare le discrepanze. Ma dovrai comunque dedicare tempo e risorse per correggere importi eccessivi o insufficienti se scegli di accettare i bonifici bancari dai clienti.

Possibilità di pagamenti incompleti

Poiché il processo di trasferimento varia a seconda degli istituti finanziari, è difficile per le attività commerciali fornire ai clienti istruzioni universali per tutti i bonifici bancari. Un cliente potrebbe credere di aver effettuato un pagamento quando invece avrebbe dovuto contattare la propria banca per completarlo.

L'esperienza di pagamento di Stripe riduce alcuni di questi rischi. Tuttavia, le attività commerciali che accettano bonifici bancari corrono comunque il rischio di pagamenti incompleti, perché dipendono dal cliente per il completamento della transazione.

Maggiori possibilità di ritardi

I circuiti per i bonifici bancari subiscono a volte ritardi di elaborazione. A seconda delle banche coinvolte nella transazione, i fondi ricevuti vengono spesso trattenuti anche per diversi giorni. Questi problemi sono più comuni nei trasferimenti internazionali. I circuiti per i bonifici bancari stanno diventando più affidabili e veloci anno dopo anno, ma i ritardi sono comunque più frequenti rispetto ai pagamenti con carta di credito o debito.

I bonifici bancari sono sicuri?

I bonifici bancari sono in genere un metodo molto sicuro per accettare pagamenti dai clienti, con rischi minori per le attività commerciali rispetto ai pagamenti con carta di credito o debito. Per il cliente, tuttavia, esiste il rischio di frode sui bonifici.

Quanto tempo impiegano i bonifici bancari?

Indipendentemente dall'origine o dalla destinazione dei fondi, la maggior parte dei bonifici bancari viene elaborata e completata in alcuni giorni. Ecco alcuni dettagli sui tempi previsti per i diversi tipi di bonifici bancari, nazionali e internazionali:

Bonifici bancari in dollari USA

Il 19 marzo 2021, le regole operative di Nacha hanno ampliato l'accesso a transazioni ACH con regolamento il giorno stesso. In base alle regole di Nacha, i bonifici bancari in dollari USA vengono in genere completati entro uno o due giorni lavorativi, mentre i trasferimenti tramite addebito ACH devono essere elaborati e finalizzati entro il giorno lavorativo successivo. Alcune banche possono trattenere per alcuni giorni i fondi inviati tramite trasferimento ACH, ma i tempi variano a seconda dell'istituto finanziario.

Bonifici bancari

I bonifici bancari nazionali vengono elaborati in tempo reale e completati in genere entro un giorno lavorativo. Tuttavia, se un bonifico bancario viene avviato nelle ultime ore di un venerdì, potrebbe non essere completato fino al lunedì successivo.

Bonifici bancari internazionali

Per l'elaborazione e il completamento dei bonifici bancari SWIFT tra gli Stati Uniti e altri paesi, sono in genere necessari da uno a cinque giorni lavorativi. È una transazione più lenta rispetto ai trasferimenti ACH e ai bonifici bancari, a causa delle maggiori misure di prevenzione contro le frodi e il riciclaggio di denaro.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.