Introduzione alla monetizzazione dei pagamenti per le piattaforme SaaS

Questa guida presenta le migliori pratiche in uso per la monetizzazione dei pagamenti, descrive vari modi per testare i diversi modelli tariffari e illustra i vantaggi offerti da Stripe.

Introduzione

Le piattaforme di software-as-a-service (SaaS) come Shopify, Xero e Jobber hanno costruito la propria attività rispondendo a una particolare difficoltà dei clienti, ad esempio creare un negozio online, gestire le proprie finanze o prenotare servizi a domicilio, e facendo pagare una tariffa mensile per accedere a tale servizio. Man mano che crescono, e spesso sotto insistenza degli investitori, molte piattaforme iniziano a domandarsi come possano offrire un maggior numero di servizi monetizzabili. Oggigiorno le piattaforme diversificano i flussi di ricavi monetizzando le funzionalità di pagamento e generando nuove linee di attività.

I pagamenti sono spesso un fattore nevralgico per la soluzione di esigenze aziendali fondamentali. Integrando i pagamenti nella tua piattaforma puoi offrire un’esperienza d’uso del prodotto più conveniente, eliminando al tempo stesso i costi, i ritardi e i rischi di mancato pagamento tipici delle operazioni manuali. Ad esempio, i clienti di DocuSign avevano l’esigenza di richiedere la firma dei contratti e il pagamento in un unico passaggio. DocuSign ha collaborato con Stripe Connect e ha lanciato DocuSign Payments, grazie a cui i clienti possono richiedere il pagamento al momento della firma. Dal suo lancio, DocuSign Payments ha abilitato pagamenti per oltre 350 milioni di dollari, aiutando i clienti a ricevere pagamenti più rapidamente assicurando al tempo stesso un’esperienza di qualità.

Flusso di DocuSign Payments

Questa guida presenta gli elementi di base della monetizzazione dei pagamenti per le piattaforme, da come monetizzare i pagamenti per la prima volta a come addebitare altre funzionalità e servizi. Scoprirai le migliori pratiche in uso per la monetizzazione dei pagamenti, vari modi per testare diversi modelli tariffari e i vantaggi di Stripe.

Come monetizzare i pagamenti

In genere, quando si decide come monetizzare i pagamenti si hanno due opzioni: si possono addebitare ai clienti sia i pagamenti che le funzionalità associate ai pagamenti oppure, a seconda dei termini concordati con il proprio fornitore di servizi di pagamento, si può stipulare un accordo di ripartizione dei ricavi.

Stripe offers the ability for you to earn a revenue share from online payments or customize pricing for your customers. Learn more.

Quando ci si accinge a monetizzare i pagamenti per la prima volta, la soluzione di addebito per i pagamenti e per le funzionalità associate ai pagamenti è un buon punto di partenza. Questo approccio offre maggiore controllo e flessibilità in termini di struttura dei costi e consente di sperimentare diversi livelli di prezzo e pacchetti.

Non è però necessario focalizzarsi esclusivamente su un unico tipo di monetizzazione. Per la tua azienda, infatti, potrebbe essere più proficuo creare molteplici flussi di ricavi. Ad esempio, se ti interessa guadagnare su ogni transazione, potresti considerare di aggiungere commissioni mensili per le funzionalità di pagamento più avanzate, così da non dover dipendere esclusivamente dal volume dei pagamenti.

Vediamo quali sono i cinque principali modi per addebitare ai clienti i pagamenti e le funzionalità associate ai pagamenti.

  1. Addebitare ai clienti una commissione per accedere ai pagamenti: puoi associare i pagamenti ad altre funzionalità premium e creare un piano in abbonamento con un prezzo più elevato. Ad esempio, Squarespace offre quattro piani tariffari: Personal, Business, Commerce (Base) e Commerce (Avanzato). Il piano Personal è il più economico, ma non include alcuna funzionalità di pagamento. Gli altri tre piani costano di più, ma consentono ai clienti di accettare i pagamenti.
Piano base 10 MXN$/mese Piano avanzato 25 MXN$/mese
Riscuotere pagamenti Non incluso Incluso
Accettazione di donazioni Non incluso Incluso
Vendita di carte regalo Non incluso Incluso
POS Non incluso Incluso
Vendita di abbonamenti Non incluso Incluso
Sconti avanzati Non incluso Incluso
  1. Applicare un sovrapprezzo a ogni transazione: uno degli approcci più semplici per la monetizzazione dei pagamenti è quello di addebitare una commissione per ogni pagamento effettuato tramite la tua piattaforma.Come nel caso dell’addebito di una commissione per l’accesso ai pagamenti, si possono creare piani tariffari di vario livello che gestiscono il sovrapprezzo in modo diverso.
Piano base 10 MXN$/mese Piano avanzato 25 MXN$/mese
Commissioni sui pagamenti effettuati online con carte di credito 2,9% + 0,30 MXN$ 2,75% + 0,30 MXN$

Ad esempio, se il cliente sceglie un piano tariffario più costoso, la commissione per transazione è più bassa.

  1. Aggiungere commissioni per funzionalità di pagamento avanzate: puoi differenziare la tua offerta tariffaria per creare una migliore esperienza d’uso. Potresti offrire funzionalità premium, come la protezione dagli storni o un’opzione di pagamento più rapida, come ha scelto di fare StyleSeat. StyleSeat consente ai professionisti della bellezza di espandere la propria attività con strumenti che li aiutano ad accrescere visibilità ed entrate. I clienti possono scegliere di essere pagati con depositi istantanei sul proprio conto bancario o sulla carta di debito a fronte di una commissione fissa di 0,50 $, invece di dover attendere uno o due giorni lavorativi.

StyleSeat

  1. Addebitare una commissione se i clienti usano altri portali di pagamento: molte piattaforme consolidano i pagamenti con un fornitore per ridurre i costi delle transazioni e aggiungono commissioni se i clienti scelgono di utilizzare un servizio di pagamento diverso. Shopify addebita una commissione supplementare che arriva fino al 2%, a seconda del piano tariffario, se i pagamenti sono effettuati con un gestore di pagamenti diverso da Shopify Payments.
Shopify Payments
Analisi frodi Incluso Incluso Incluso
Commissioni sui pagamenti effettuati online con carte di credito 2,9% + 0,30 MXN$ 2,6% + 0,30 MXN$ 2,4% + 0,30 MXN$
Commissioni sui pagamenti effettuati di persona con carte di credito 2,7% + 0 MXN$ 2,5% + 0 MXN$ 2,4% + 0 MXN$
Commissioni aggiuntive con tutti i gestori di pagamenti diversi da Shopify Payments 2% 1% 0,5%
  1. Addebitare un costo per la creazione di reportistica avanzata e personalizzata: utilizza i dati del tuo fornitore di servizi di pagamento in modo creativo per accrescere il valore della tua piattaforma per i tuoi clienti. Ad esempio, nel suo piano tariffario più costoso Shopify offre uno strumento che consente ai clienti di creare report personalizzati.

Considerazioni sul prezzo

A prescindere dal metodo scelto per monetizzare i pagamenti, assicurati di far pagare abbastanza per incrementare i tuoi profitti senza perdere competitività. Le tue commissioni dovrebbero tenere conto sia del valore aggiunto che fornisci ai clienti, sia dei costi di transazione supplementari che potresti sostenere. Tra i fattori da considerare vi sono i modelli tariffari applicati dai tuoi concorrenti e il modo in cui si differenziano i loro pacchetti di funzionalità.

Per meglio comprendere come i tuoi clienti potrebbero rispondere alla tua nuova offerta tariffaria, inizia con una serie di piccoli test anziché introdurre i nuovi piani per tutti i clienti contemporaneamente. Potresti ad esempio inviare un’email a un piccolo gruppo di clienti annunciando nuove funzionalità di pagamento e allegando le nuove tariffe. Questo ti consentirebbe di controllare meglio le reazioni e la propensione dei clienti. Oppure potresti condurre un test A/B della tua pagina dei prezzi e, a seconda delle sottoscrizioni ottenute, farti un’idea del successo dei diversi piani tariffari.

Puoi anche considerare di personalizzare la tua strategia di monetizzazione dei pagamenti in base ai tuoi diversi segmenti di clientela. Ad esempio:

  • Per i clienti più piccoli che non hanno ancora iniziato a vendere online, potresti considerare di offrire un periodo di prova gratuito del tuo pacchetto e-commerce (ad es. non facendo pagare le commissioni mensili per tre mesi) per aiutarli a fare i primi passi.
  • Per i clienti più grandi e strategici, potresti offrire sconti o promozioni per ottenere più sottoscrizioni. Oppure potresti creare pacchetti tariffari unendo ai pagamenti funzionalità a valore aggiunto come la protezione contro le frodi.
  • Per i clienti che hanno punti vendita fisici o vendono di persona, potresti promuovere le tue soluzioni di pagamento online e offline lanciando promozioni sui terminali di pagamento (ad es. all’acquisto di un dispositivo, il secondo è gratuito).

Come monetizzare altri servizi

Quando hai individuato un modello tariffario che funziona per i pagamenti, puoi sperimentare altre opportunità di monetizzazione. Nel considerare quali funzionalità o servizi aggiuntivi offrire in associazione con i pagamenti, ricordati di puntare su quelli che apportano maggior valore ai tuoi clienti. Se ad esempio sai che i tuoi clienti sono interessati a espandersi a livello internazionale, puoi aiutarli a migliorare l’esperienza di pagamento offrendo modalità di pagamento locali e la conversione valutaria automatica al momento del pagamento.

Vediamo un prospetto sintetico di tre opportunità di monetizzazione:

Opportunità di monetizzazione Descrizione Funzionalità da offrire
Espansione internazionale Aiuta i tuoi clienti a espandersi all'estero
  • Modalità di pagamento diffuse in tutto il mondo
  • Conversione valutaria automatica
  • Pagamento con molteplici valute
  • Gestione dei tassi di cambio per i tuoi clienti
Servizi finanziari Semplifica le operazioni finanziarie dei tuoi clienti
  • Gestione delle spese
  • Carte di pagamento aziendali
  • Carte per pagamenti
  • Bonifici istantanei
Nuovi modelli di business Consenti ai tuoi clienti di testare modelli aziendali diversi
  • Pagamenti di persona
  • Abbonamenti
  • Emissione di ricevute

I vantaggi di Stripe

Piattaforme di tutte le dimensioni, dalle nuove start-up alle società per azioni come Shopify, utilizzano Stripe Connect per accettare denaro, pagare parti terze e monetizzare i pagamenti. Puoi lanciare rapidamente un servizio di pagamento, incassare una percentuale su ogni transazione e personalizzare le tariffe dei pagamenti per i tuoi clienti. Puoi anche monetizzare un’ampia gamma di prodotti, tra cui l’emissione di ricevute, la riscossione degli abbonamenti o i pagamenti di persona, tutto da una sola integrazione unificata. La monetizzazione di questi servizi ti consente di gestire volumi complessivi più elevati sulla tua piattaforma, generando maggiori ricavi e rendendo la tua offerta più allettante per i tuoi clienti.

Stripe Connect ti permette di monetizzare e offrire ai tuoi clienti le seguenti funzionalità.

  • Pagamenti online: i tuoi clienti possono elaborare e accettare pagamenti in pochi minuti. Possono creare un’esperienza di pagamento personalizzata in funzione del proprio modello aziendale, proteggere i pagamenti contro le frodi e localizzare l’esperienza per aumentare le conversioni all’estero.
  • Pagamenti in negozio: aiuta i tuoi clienti a espandersi nel mondo fisico attivando la propria procedura personalizzata per i pagamenti di persona. Stripe Terminal permette di gestire le vendite online e offline in un unico sistema con una sola integrazione, semplificando le operazioni di reportistica e riconciliazione.
  • Abbonamenti: consenti ai tuoi clienti di sperimentare nuovi modelli aziendali offrendo abbonamenti e piani tariffari flessibili con Stripe Billing. Possono provare piani tariffari di vario tipo, ad esempio una tantum, su base ricorrente, in funzione dell’utilizzo o commisurati al volume, e offrire promozioni e periodi di prova. Possono inoltre ridurre il tasso di abbandono dei pagamenti grazie alla ripetizione intelligente dei tentativi ed espandersi all’estero con facilità, accettando ogni modalità di pagamento supportata.
  • Addebiti ricorrenti e una tantum: aiuta i tuoi clienti a farsi pagare più rapidamente con l’emissione di ricevute integrata. Possono inviare ricevute ricorrenti per gli abbonamenti o ricevute una tantum con il supporto integrato delle carte di credito e di debito, personalizzandole con il proprio marchio e impostando l’inclusione o l’esclusione delle aliquote fiscali per le diverse giurisdizioni.
  • Carte di pagamento: crea, distribuisci e personalizza carte di credito virtuali e fisiche per i tuoi clienti con Stripe Issuing. Puoi emettere carte con il marchio aziendale, impostare controlli delle spese dinamici e consentire ai tuoi clienti di collegare le carte al proprio conto bancario.
  • Reportistica e analisi: dai modelli preconfigurati ai report personalizzati, Stripe Sigma offre molteplici opzioni di reportistica che puoi integrare nella tua piattaforma. Puoi estrarre i dati dall’API di Stripe e aggiungerli direttamente alle tue funzionalità di reportistica, oppure rinviare i clienti alla Dashboard Stripe per i dati relativi a pagamenti specifici.

Ci auguriamo che questa guida ti abbia fornito un utile quadro d’insieme dei vari modi con cui puoi generare nuovi flussi di ricavi dai pagamenti e dagli altri servizi finanziari, nonché una panoramica dei vantaggi offerti da Stripe.

Per ulteriori informazioni su Stripe Connect per piattaforme, consulta la nostra documentazione o contatta il team commerciale. Se vuoi iniziare subito ad accettare pagamenti, crea il tuo account.

Torna alle guide
You’re viewing our website for Mexico, but it looks like you’re in the United States.