Concetti di base sulla gestione degli abbonamenti: informazioni essenziali per le aziende sugli abbonamenti dei clienti

Billing
Billing

Con Stripe Billing puoi addebitare importi e gestire i clienti come preferisci, mediante addebiti ricorrenti, a consumo o con contratti negoziati dal team commerciale.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. Che cos’è l’addebito su abbonamento?
  3. Come funziona l’addebito su abbonamento?
  4. Tipi di addebito su abbonamento
    1. Modelli tariffari
    2. Funzionalità comuni
  5. Che cos’è la gestione degli abbonamenti?
  6. Come funziona la gestione degli abbonamenti?
  7. Gestione degli abbonamenti e addebito ricorrente
  8. Vantaggi della gestione degli abbonamenti per le aziende
  9. Come impostare la gestione degli abbonamenti per la tua attività

A causa della crescente popolarità dei modelli di addebito su abbonamento per le aziende di tutte le dimensioni e in un’ampia gamma di settori, la gestione degli abbonamenti è diventata un mercato in forte espansione. Nel 2020, le dimensioni del mercato di software di gestione degli addebiti e degli abbonamenti si aggiravano intorno ai 4 miliardi di dollari, cifra che secondo le previsioni è destinata a crescere fino a 7,8 miliardi di dollari entro il 2025. Man mano che le aziende investono maggiori risorse per migliorare i tassi di fidelizzazione dei clienti, ridurre l’abbandono e garantire la conformità nel processo di adozione ed evoluzione dell’addebito su abbonamento, l’esigenza di una gestione degli abbonamenti eccellente diventa sempre più evidente.

Se non conosci ancora a fondo l’addebito su abbonamento e i numerosi vantaggi che questi modelli offrono alle aziende, inizia a valutare quale versione di addebito su abbonamento potrebbe essere più adatta alle esigenze della tua attività. Al momento di iniziare a pianificare il tuo approccio strategico per lanciare, rendere operativo e gestire il modello di addebito su abbonamento, leggi questo articolo per ottenere tutte le informazioni essenziali sulla gestione degli abbonamenti e scoprire Stripe Billing per predisporre un piano d’azione per la tua attività.

Contenuto dell'articolo

  • Che cos’è l’addebito su abbonamento?
  • Come funziona l’addebito su abbonamento?
  • Tipi di addebito su abbonamento
    • Modelli tariffari
    • Funzionalità comuni
  • Che cos’è la gestione degli abbonamenti?
  • Come funziona la gestione degli abbonamenti?
  • Gestione degli abbonamenti e addebito ricorrente
  • Vantaggi della gestione degli abbonamenti per le aziende
  • Come impostare la gestione degli abbonamenti per la tua attività

Che cos’è l’addebito su abbonamento?

L’addebito su abbonamento è un modello di pagamento che consente alle aziende di addebitare ripetutamente ai clienti il costo di prodotti o servizi, a intervalli prestabiliti. Gli intervalli dei pagamenti ricorrenti possono essere settimanali, mensili o annuali oppure basarsi su un periodo di tempo personalizzato.

Come funziona l'addebito su abbonamento?

I modelli di addebito su abbonamento possono presentare differenze notevoli in base all’attività che se ne serve e ai segmenti di pubblico per cui sono pensati. Per scegliere un modello di abbonamento con l’ambito e la struttura ideali per la tua attività, dovresti prima rispondere ad alcune domande guida fondamentali:

  • A quali segmenti di clienti principali vuoi rivolgerti?
  • Qual è l’ambito completo dei prodotti e servizi che intendi includere nella tua offerta di abbonamento?
  • Quanto costa ciascuno di questi elementi?
    • È più opportuno assegnare un prezzo in base a una tariffa fissa o a una tariffa scalabile?
    • È coinvolto un costo fisso o il consumo può variare?
  • Quanto durerà il ciclo di addebito?
  • In che modo riscuoterai i pagamenti?
    • Accetterai solo pagamenti ricorrenti automatici usando modalità di pagamento salvate o invierai le fatture e riceverai i pagamenti dai clienti ogni mese?

Quando si tratta di accettare pagamenti con addebito su abbonamento, sono disponibili due approcci principali:

  • I clienti ricevono le fatture a intervalli regolari (settimanalmente, mensilmente, annualmente, ecc.) e inviano manualmente un nuovo pagamento per ciascuna fattura.
  • I clienti inviano una modalità di pagamento che l'attività può registrare, insieme a una pre-autorizzazione per l'addebito su quella modalità di pagamento su base ricorrente, secondo parametri prestabiliti (frequenza, importo, ecc.).

Il secondo modello è più comune e in genere è considerato più vantaggioso per le attività e i clienti poiché può essere facilmente automatizzato.

Tipi di addebito su abbonamento

È disponibile un articolo che tratta in modo approfondito l’addebito su abbonamento, i diversi modelli tariffari e le funzionalità e i vantaggi dell’offerta di abbonamenti ai clienti. Ecco i punti essenziali che è importante conoscere:

Modelli tariffari

  • Fisso
    Con un modello tariffario fisso, a un cliente viene addebitato un importo statico che non cambia nei vari cicli di addebito.

  • Variabile
    Con un modello tariffario variabile, a un cliente vengono addebitati importi diversi da un ciclo di addebito a un altro, in genere in base al consumo.

Funzionalità comuni

  • Promozioni di benvenuto e di stagione
  • Sconti e altri coupon
  • Periodi di prova gratuiti

Questa è solo un’anteprima dei diversi livelli di complessità che i modelli di addebito su abbonamento possono presentare. Più è dinamica l’offerta di abbonamento che un’attività propone, maggiori saranno le esigenze che il sistema di gestione degli abbonamenti dovrà soddisfare.

Che cos’è la gestione degli abbonamenti?

La gestione degli abbonamenti comprende la tecnologia, i processi e le persone coinvolte per supportare i modelli di addebito su abbonamento, i cicli di vita del cliente e tutte le variabili coinvolte per realizzare e gestire gli abbonamenti per un’attività.

La gestione degli abbonamenti si riferisce a tutti quegli aspetti della gestione di un modello di business basato sugli abbonamenti che non possono essere facilmente automatizzati, a differenza dell’addebito ricorrente che è una funzionalità chiave di questo modello. La gestione degli abbonamenti comprende funzioni e attività quali:

  • Supervisione della logica di addebito, comprese le pianificazioni, le ripartizioni pro rata, gli sconti e le tasse
  • Gestione dei periodi di prova gratuiti e delle offerte di benvenuto
  • Fatturazione e altre comunicazioni relative alle transazioni con i clienti
  • Elaborazione delle modifiche all’abbonamento, come aggiornamenti e downgrade
  • Gestione ed elaborazione dei rimborsi
  • Calcolo e assegnazione di crediti sugli account dei clienti
  • Reportistica sui dati dei clienti e analisi su crescita, abbandono e solidità finanziaria
  • Riconciliazione contabile e dei ricavi
  • Analisi e reportistica
  • Monitoraggio della storia dei clienti
  • Segnalazione delle carte registrate prossime alla scadenza
  • Elaborazione di nuove iscrizioni e cancellazioni

Come funziona la gestione degli abbonamenti?

La gestione degli abbonamenti mira a garantire un’esperienza ideale in qualsiasi fase del ciclo di vita del cliente, dalla valutazione dell’acquisto al rinnovo. Oltre alle questioni che interessano direttamente i clienti, la gestione degli abbonamenti svolge altre importanti attività, come garantire l’evasione degli ordini, il monitoraggio delle vendite e la generazione di dati che alimentano le proiezioni dei ricavi e la pianificazione delle spese.

Perché tutto questo si svolga correttamente, la gestione degli abbonamenti si deve basare su un software affidabile e attendibile. Per questo motivo, il mercato del software per la gestione degli abbonamenti è cresciuto in maniera consistente negli ultimi anni. La gestione manuale delle operazioni relative agli abbonamento lascia troppo spazio agli errori umani e alle potenziali conseguenze negative.

Gestione degli abbonamenti e addebito ricorrente

La differenza tra gestione degli abbonamenti e addebito ricorrente è una questione di complessità. L’addebito ricorrente è un processo automatico nel quale i pagamenti del cliente vengono elaborati periodicamente in base a un intervallo di tempo prestabilito. L’elaborazione dell’addebito ricorrente può tenere conto delle tasse e prevedere nuovi tentativi per i pagamenti non andati a buon fine, oltre a generare una reportistica sui ricavi, ma non fa molto altro.

La gestione degli abbonamenti, al contrario, porta la gestione, le operazioni e la manutenzione di un modello di abbonamento complesso su un altro livello, offrendo al contempo le funzionalità che ci si aspetta da un’elaborazione di base degli addebiti ricorrenti.

Vantaggi della gestione degli abbonamenti per le aziende

L’addebito su abbonamento, nonostante i suoi numerosi vantaggi, può essere complicato. I modelli tariffari possono includere tariffe fisse o basate su livelli, addebito a consumo o per utenza. Funzionalità quali periodi di prova gratuiti, sconti e ripartizioni pro rata possono rendere più difficile l’automazione. Inoltre, ci sono delle questioni importanti da prendere in considerazione. Qual è la tempistica ideale per riprovare i pagamenti non andati a buon fine? Come si individuano i clienti a rischio di annullamento? Qui è dove il reale vantaggio della gestione degli abbonamenti entra in gioco: mette a disposizione delle aziende i dati di cui hanno bisogno per operare delle scelte sulla struttura degli addebiti su abbonamento e quindi implementa e gestisce l’esecuzione di tali scelte.

Di seguito sono riportati alcuni altri vantaggi importanti del software di gestione degli abbonamenti:

  • Riduce l’abbandono
    Per le aziende basate su abbonamenti, la perdita di clienti genera un impatto maggiore sui ricavi rispetto alle aziende che non utilizzano gli abbonamenti. Il valore nel tempo dei clienti abbonati è superiore per le aziende basate su abbonamenti, quindi quando un cliente annulla il proprio abbonamento, la perdita ha ripercussioni più pesanti. La gestione degli abbonamenti è una raccolta di attività mirate a ottimizzare l’esperienza generale di un cliente abbonato. Se eseguita correttamente, la gestione degli abbonamenti è un mezzo potente per garantire un’esperienza positiva in qualsiasi fase del ciclo di vita del cliente, riducendo il rischio di abbandono.

  • Riduce i costi operativi
    La gestione degli abbonamenti non significa completare manualmente tutte le funzioni per preservare l’operatività delle aziende basate su abbonamenti, ma piuttosto disporre di un sistema che semplifichi queste attività importanti e dispendiose in termini di tempo che altrimenti dovrebbero essere eseguite manualmente. L’utilizzo di una soluzione per la gestione degli abbonamenti come Stripe Billing consente ai team di risparmiare tempo, risorse e denaro gestendo i dettagli degli abbonamenti per la tua attività.

  • Offre opzioni di abbonamento più dinamiche
    Per molte aziende, la strategia più vantaggiosa per gli abbonamenti implica l’offerta ai clienti di diversi livelli di pagamento con livelli di accesso variabili, oltre a una gamma di promozioni e incentivi. Questa opportunità di personalizzazione consente ai modelli di addebito su abbonamento di adattarsi a diversi segmenti di clienti e alle loro esigenze specifiche. Tuttavia, la complessità della gestione di diversi livelli di abbonamento può scoraggiare le aziende dall’usufruire di tutti i vantaggi degli abbonamenti. Un’eccellente gestione degli abbonamenti consente alle aziende di implementare modelli di abbonamento complessi in modo efficace, senza sovraccaricare i team.

Come impostare la gestione degli abbonamenti per la tua attività

La soluzione di gestione degli abbonamenti che scegli dipenderà probabilmente dalla configurazione del tuo ecosistema di pagamenti. Ad esempio, se la tua attività si avvale di un sistema di pagamento frammentario e l’elaboratore di pagamento non fornisce un conto venditore, potrebbe essere utile cercare un software di gestione degli abbonamenti di terze parti che si integri con il resto della configurazione per i pagamenti. È anche possibile che il fornitore di servizi di elaborazione dei pagamenti offra un supporto specifico per la gestione degli abbonamenti.

Se la tua attività usa Stripe, hai già a disposizione una sofisticata soluzione di gestione degli abbonamenti, che puoi facilmente integrare nel sistema corrente. Stripe Billing è un software di gestione degli abbonamenti e dei pagamenti ricorrenti che automatizza le operazioni relative agli abbonamenti, aiutando le aziende a incrementare i ricavi, lanciare nuovi prodotti e modelli di business e accettare i pagamenti ricorrenti a livello globale.

Puoi iniziare a usare Stripe Billing e configurare la gestione degli abbonamenti per la tua attività direttamente dalla Dashboard.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.