Come accettare i pagamenti con carta di credito e di debito dai clienti online e di persona

Payments
Payments

Accetta pagamenti online, di persona e in tutto il mondo con una soluzione di pagamento sviluppata per qualsiasi tipo di attività, dalle start-up in espansione alle società internazionali.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. Vantaggi che derivano dallaccettare pagamenti online
  3. È preferibile vendere tramite il sito web o un marketplace?
  4. Come accettare pagamenti online
  5. Come accettare pagamenti con carta di credito e di debito
  6. Accettare pagamenti di persona
  7. Quanto costa accettare i pagamenti?
  8. Quale elaboratore di pagamento è ideale per la mia attività?

Indipendentemente dal loro settore e dalla loro fase di crescita, le attività devono imparare come accettare i pagamenti dai clienti, ma non esiste un'unica soluzione adatta a tutti. Ciò è particolarmente vero in un'era sempre più digitale, in cui le attività devono accettare pagamenti online, di persona e tramite dispositivi mobili.

Nel 2021, le principali modalità di pagamento negli Stati Uniti includevano carte di credito, utilizzate per il 40% delle transazioni, carte di debito per il 30%, contanti per l'11% e wallet anch'essi per l'11%, seguiti da modalità di pagamento alternative come carte prepagate, carte regalo e modalità di pagamento differito.

Come puoi quindi capire quali opzioni di elaborazione dei pagamenti sono le più adatte alla tua attività?

Contenuto dell'articolo

  • Vantaggi che derivano dall'accettare pagamenti online
  • È preferibile vendere tramite il sito web o un marketplace?
  • Come accettare pagamenti online
  • Come accettare pagamenti con carta di credito e di debito
  • Accettare pagamenti di persona
  • Quanto costa accettare i pagamenti?
  • Quale elaboratore di pagamento è ideale per la mia attività?

Vantaggi che derivano dall'accettare pagamenti online

Che la tua attività accetti pagamenti di persona o che operi interamente online, accettare i pagamenti online è un metodo efficace per espandere la presenza digitale, favorire la crescita e acquisire clienti. Sono poche le attività oggi che non hanno bisogno di accettare pagamenti online e anche quelle che operano esclusivamente di persona possono probabilmente trarre vantaggio dall'integrazione dell'elaborazione dei pagamenti online.

Ecco alcune delle attività che devono accettare pagamenti online:

  • Negozi di e-commerce
  • Servizi in abbonamento
  • Piattaforme SaaS
  • Creatori di contenuti
  • Piattaforme
  • Marketplace

La maggior parte degli americani preferisce fare acquisti utilizzando un'opzione di pagamento online. Nel 2021, l'82% degli americani ha utilizzato i pagamenti digitali rispetto al 72% di cinque anni prima.

È preferibile vendere tramite il sito web o un marketplace?

Gli esercenti devono scegliere tra vendere prodotti e servizi sul proprio sito web brandizzato o rendere disponibili i beni in un marketplace di terze parti, come Shopify, Amazon o Etsy. Poiché la maggior parte delle opzioni di elaborazione dei pagamenti di cui parleremo influenza questa scelta, vediamo una panoramica relativa a questa decisione.

Se accetti i pagamenti nel tuo sito web ti dovrai occupare dell'elaborazione di tali pagamenti, ma otterrai alcuni interessanti vantaggi:

  • Controllo su tutto
    Hai il controllo totale sull'aspetto del sito web, su come è organizzato e su cosa viene presentato. Puoi curare e ottimizzare ogni dettaglio dell'esperienza di un visitatore, in base ai tuoi obiettivi e al pubblico di destinazione. Conosci la tua attività meglio di chiunque altro e accettando i pagamenti nel tuo sito web puoi utilizzare questa profonda conoscenza per aumentare il tasso di conversione, incrementare i ricavi e orchestrare strategicamente le attività di marketing e vendita.

  • Ottimizzazione del branding e delle segnalazioni di clienti
    Quando elabori le vendite principalmente attraverso il tuo sito web, ottieni un valore del brand incommensurabile. Se un potenziale cliente scopre il tuo prodotto su un vasto marketplace, come Amazon, può facilmente decidere di acquistare il prodotto di un altro brand.

Se stai cercando di rafforzare il tuo brand con soluzioni scalabili che cresceranno insieme alla tua attività, vendere sul tuo sito web potrebbe essere l'opzione migliore.

Ma ci sono alcuni aspetti positivi anche nella vendita attraverso i marketplace: la tua attività ottiene visibilità presso nuovi clienti, la sua credibilità viene rafforzata e hai a disposizione un gateway di pagamento e un elaboratore di pagamento. Valuta la soluzione migliore per la tua attività e i tuoi obiettivi.

Come accettare pagamenti online

Per iniziare ad accettare pagamenti online sono necessari due elementi: un elaboratore di pagamento e un gateway di pagamento. Alcuni fornitori offrono entrambi i servizi, ma esaminiamo in cosa differiscono:

  • Elaboratore di pagamento
    Gli elaboratori di pagamento gestiscono l'intero ambito di una transazione. Provvedono alle comunicazioni tra la banca del cliente e quella dell'esercente e si occupano di trasferire il denaro nel modo appropriato. Sono lo strumento terzo che ti offre la capacità tecnica di accettare i pagamenti ed elaborare le transazioni.

  • Gateway di pagamento
    Un gateway di pagamento è, come suggerisce il nome, una sorta di "cancello" che approva o rifiuta una modalità di pagamento dopo che un cliente l'ha selezionata. I gateway inviano le informazioni sul pagamento all'elaboratore di pagamento, che gestisce il resto della transazione. Stripe, come la maggior parte degli elaboratori di pagamento, offre funzionalità di gateway integrate nelle soluzioni di elaborazione dei pagamenti, quindi non devi preoccuparti di configurare un gateway separato. Detto questo, esistono gateway di pagamento autonomi.

Come accettare pagamenti con carta di credito e di debito

Gli esercenti devono disporre di un elaboratore di pagamento e di un gateway di pagamento configurati per accettare i pagamenti con carta di credito o di debito sul proprio sito web. Se vendi tramite un marketplace online o una piattaforma con funzionalità integrate di elaborazione dei pagamenti per gli esercenti, probabilmente sarà sufficiente collegare il tuo conto bancario business.

Accettare pagamenti di persona

Se la tua attività effettua anche transazioni di persona, scegli un elaboratore di pagamento che offra hardware in grado di accettare le transazioni di persona, come un terminale POS (point of sale) e un lettore di carte in grado di accettare i dati delle carte di credito e di debito. L'elaboratore di pagamento dovrebbe offrire anche un software per i pagamenti basato sul cloud in grado di aggregare le transazioni di persona e online.

Assicurati che il lettore di carte accetti queste modalità di pagamento con carta di credito e di debito:

  • Pagamenti contactless
    La maggior parte delle carte di credito e di debito può trasmettere le informazioni di pagamento quando la carta viene avvicinata o messa a contatto con il lettore. Queste transazioni con carta utilizzano la tecnologia NFC (Near Field Communication) e sono estremamente sicure. La maggior parte dei lettori di carte moderni accetta questo tipo di transazioni, compresi i pagamenti con wallet, una modalità di pagamento che si sta diffondendo sempre di più tra i consumatori (per la comodità) e tra gli esercenti (per la sicurezza).

  • Pagamenti tramite chip EMV
    Se ti è capitato di inserire una carta di credito o di debito in un lettore di carte (anziché toccare il lettore o strisciare la carta), il pagamento è avvenuto tramite un chip EMV. I chip EMV sono piccoli chip quadrati incorporati in alcune carte. Rendono possibili i pagamenti trasmettendo ai lettori di carte codici univoci invece dei numeri delle carte, rendendo così le transazioni meno vulnerabili alle frodi rispetto a quelle eseguite strisciando la banda magnetica.

  • Pagamenti tramite banda magnetica
    I pagamenti tramite banda magnetica utilizzano la banda magnetica presente sulla parte posteriore delle carte di credito, di debito e prepagate, nonché di alcune carte regalo. Questo meccanismo classico di pagamento con carta è meno sicuro rispetto ad altri tipi di transazione con carta di credito. Molte carte di credito e di debito tuttavia utilizzano ancora esclusivamente questo meccanismo, quindi è consigliabile che la tua attività sia attrezzata per elaborare questi pagamenti, anche se preferisci modalità più nuove e sicure.

Quanto costa accettare i pagamenti?

Il costo da sostenere per accettare i pagamenti varia in base a diversi fattori, tra cui il settore, l'elaboratore di pagamento utilizzato e le modalità di pagamento accettate più comunemente. I principali modelli tariffari utilizzati dagli elaboratori di pagamento sono tre:

  • Interchange plus
    Il tasso di interscambio si riferisce alla commissione che gli esercenti devono pagare per ogni transazione con carta di credito e di debito. Dovrai pagare il tasso di interscambio stabilito dal circuito della carta di credito più un margine aggiunto dall'elaboratore di pagamento.

  • Abbonamento
    Pagherai una tariffa di abbonamento mensile fissa che copre la maggior parte dei costi di elaborazione.

  • Tariffa fissa per transazione
    Questo modello prevede l'addebito di una tariffa equivalente per ogni transazione dello stesso tipo. Questo modello tiene conto delle variazioni dei tassi di interscambio, ma viene addebitata una commissione prevedibile, che semplifica la gestione del budget e la pianificazione.

Oltre ai costi di elaborazione, ci sono alcune altre commissioni che potresti dover pagare in relazione all'elaboratore di pagamento o al conto esercente:

  • Costo di attivazione
    Si tratta di una tariffa una tantum associata alla configurazione iniziale del conto esercente.

  • Tariffa minima mensile
    Alcuni fornitori stabiliscono un importo minimo che deve essere corrisposto ogni mese e, se tale importo non viene raggiunto con le commissioni di elaborazione dei pagamenti, viene addebitata la differenza.

  • Commissione PCI (Payment Card Industry)
    Se la tua attività accetta pagamenti con carta di credito e di debito, devi rispettare gli standard di sicurezza dei dati definiti dall'Ente responsabile degli standard di protezione PCI (PCI SSC, PCI Security Standards Council). Questi standard sono detti PCI DSS (Payment Card Industry Data Security Standard). Talvolta è necessario pagare una commissione che contribuisce a mantenere la conformità a questi standard nel tempo.

  • Tariffa annuale
    Alcuni fornitori addebitano sul conto esercente una tariffa per ogni anno di fornitura del servizio.

  • Tariffa batch
    Le transazioni di un determinato giorno vengono spesso raggruppate in un "batch" e inviate per l'elaborazione dei pagamenti. Una tariffa batch copre questo servizio.

  • Commissione di storno
    Se un cliente contesta un addebito sulla carta proveniente dalla tua attività e questo viene stornato, può venire applicata una commissione di storno.

  • Tariffa per risoluzione anticipata
    Questa tariffa si applica in genere se il conto viene chiuso prima di un determinato periodo di tempo, in base a quanto definito nel contratto di servizio.

Quale elaboratore di pagamento è ideale per la mia attività?

Per ogni elaboratore di pagamento disponibile, è consigliabile prendere in considerazione alcuni fattori, tra cui il costo, l'ambito dei servizi e la potenziale scalabilità. Per la maggior parte delle attività, dai piccoli esercenti indipendenti ai più grandi marketplace, piattaforme e aziende, una soluzione di pagamento all-in-one come Stripe, che permette alle attività di accettare molte altre forme di pagamento oltre alle carte di credito e di debito, è la scelta più funzionale ed economica per l'elaborazione dei pagamenti.

Valuta anche quale elaboratore di pagamento può offrire la migliore esperienza del cliente. L'elaborazione dei pagamenti non riguarda semplicemente lo spostamento di denaro tra il cliente e l'esercente. Se la transazione avviene in modo fluido, non solo hai maggiore probabilità di portare a termine la vendita, ma offri anche una migliore esperienza del brand al cliente, generando fedeltà al brand e aumentando il valore del cliente nel tempo.

Per contro, un elaboratore di pagamento che rende le transazioni scomode o poco funzionali rischia di causare la perdita delle vendite e l'allontanamento dei clienti. Se il processo di pagamento è complesso, le persone abbandonano la transazione. Idealmente, un elaboratore di pagamento deve ottimizzare questa fase e aiutare il cliente a completare l'acquisto. La piattaforma di pagamento di Stripe, ad esempio, utilizza il machine learning per evitare che il cliente riscontri problemi al momento del pagamento, proteggere l'attività dalle frodi e ridurre al minimo il numero di transazioni legittime respinte erroneamente. Ciò consente un tasso di conversione più elevato e un'esperienza del cliente più fluida.

Ecco alcuni aspetti da considerare nella scelta della soluzione di pagamento appropriata:

  • Personalizzazione
    Scegli una soluzione di pagamento che ti permetta di personalizzare l'interfaccia utente di pagamento, che possa essere integrata nel tuo ecosistema digitale esistente e che ti offra gli strumenti e l'assistenza necessari per personalizzare e implementare facilmente la configurazione dei pagamenti.

  • Sicurezza
    Dedica moltissima attenzione alla protezione delle informazioni di pagamento dei clienti. Scegli un elaboratore di pagamento che faccia molta attenzione alla prevenzione delle frodi e che, idealmente, offra misure di sicurezza per i pagamenti come un servizio di verifica dell'indirizzo, 3D Secure e altri meccanismi di mitigazione delle frodi per le transazioni con carta presente (CP) e carta non presente (CNP).

  • Soluzioni complete per il pagamento e la crescita
    Pensa ad altri strumenti o servizi correlati all'elaborazione dei pagamenti e che potrebbero essere importanti per la tua attività, ad esempio per la fatturazione e gli addebiti, lo sviluppo del sito web, la creazione di canali di marketing e l'esecuzione di analisi e report dettagliati sulle vendite. L'elaborazione dei pagamenti è correlata a tutti questi aspetti della tua attività. Anche se il tuo elaboratore di pagamento non offre questi servizi, tienili a mente come parte di una strategia più ampia e integrata.

  • Scalabilità
    Pensa a come verrà gestita l'elaborazione dei pagamenti man mano che la tua attività cresce. Se un elaboratore di pagamento, come Stripe, collabora con diversi esercenti che vanno dalle piccole attività emergenti alle start-up e aziende più grandi, significa che con ogni probabilità sa come supportare le tue esigenze di pagamento nelle diverse fasi di crescita ed espansione dell'attività. Scegliendo una soluzione scalabile, risparmierai il tempo e il lavoro necessari per ripetere il processo di selezione tra qualche anno ed eviterai probabilmente di dover affrontare una faticosa migrazione.

  • Gamma di modalità di pagamento accettate
    Sebbene i consumatori continuino a fare affidamento principalmente sulle carte di credito e di debito per effettuare i pagamenti nella maggior parte dei settori, queste non sono l'unica modalità di pagamento apprezzata. Cerca un fornitore di servizi di pagamento che ti consenta di accettare un'ampia gamma di modalità di pagamento. Altre opzioni diffuse che è consigliabile accettare includono pagamenti contactless, wallet, pagamenti differiti e bonifici bancari elettronici.

  • Assistenza per l'esercente efficiente
    Stai affidando un aspetto importante della tua attività a una parte esterna. Un problema di questa terza parte potrebbe facilmente avere effetti negativi sulla tua attività. Assicurati di scegliere un fornitore di servizi di elaborazione dei pagamenti che sia reattivo, comunicativo e pronto a offrire assistenza a te e al tuo team.

  • Interfaccia utente intuitiva
    Ottimizzando il flusso di pagamento, inclusa la configurazione dei pagamenti, puoi offrire ai clienti un'esperienza agevole e aumentare il tasso di conversione. Un flusso di pagamento intuitivo e semplice è molto importante per i tuoi clienti. Eviterai loro di fare un lavoro non necessario per completare una transazione.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.