Stripe Services Agreement — Italia

Last updated: July 30, 2019

Welcome to Stripe.

This Stripe Services Agreement (“Agreement”) is a legal agreement between Stripe Payments Europe, Ltd. (“Stripe”, “us”, or “we”) and the entity or person (“you”, “your”, or “user”) who registered on the Stripe Account page to receive certain payment processing, data, technology and analytics services, and other business services that may be offered by Stripe and its affiliates (each, a “Service”). This Agreement describes the terms and conditions that apply to your use of the Services.

If you do not understand any of the terms of this Agreement, please contact us before using the Services.

You may not access or use any Services unless you agree to abide by all of the terms and conditions in this Agreement.

Section A: General Terms

1. Overview of this Agreement

This Agreement provides a general description of the Services that Stripe may provide to you, including those that allow you to accept payments from purchasers of your goods or services or donors to your organization (your “Customers”). We provide you with a more detailed description of the Services through published software libraries and application programming interfaces that may be used to access the Services (the “API”) and additional resources we make available to you on our website.

Before using the Services, you must register with Stripe and create an account (a “Stripe Account”).

Section A describes the process of registering for and using your Stripe Account.

Section B describes your use of the API and the Services.

Section C describes the Payment Processing Services, which are one type of Service provided by Stripe.

Section D describes proper handling, management, and use of data generated during your use of the Services, including your Customers’ data.

Finally, Section E describes your liability to Stripe for all losses connected with your Stripe Account, your agreement to resolve all disputes with Stripe by arbitration and not in a lawsuit, and other legal terms that apply to you.

2. Your Stripe Account

a. Registration and Permitted Activities: Only businesses (including sole proprietors), bona fide charitable organizations, and other entities or persons located in Italia are eligible to apply for a Stripe Account to use the Services described in this Agreement. Stripe and its affiliates may provide Services to you or your affiliates in other countries or regions under separate agreements.

To register for a Stripe Account, you or the person or people submitting the application (your “Representative”) must provide us with your business or trade name, physical address, email, phone number, business identification number, URL, the nature of your business or activities, and certain other information about you that we require. We may also collect personal information (including name, birthdate, and government-issued identification number) about your beneficial owners, principals, and your Stripe Account administrator. Until you have submitted, and we have reviewed and approved, all required information, your Stripe Account will be available to you on a preliminary basis only, and we may terminate it at any time and for any reason.

If you use Payment Processing Services, your name (or the name used to identify you) and URL may appear on your Customers’ bank or other statements. To minimize confusion and avoid potential disputes, these descriptors must be recognizable to your Customers and must accurately describe your business or activities. You may only use Payment Processing Services to facilitate Transactions (as defined below) with your Customers. You may not use Payment Processing Services to conduct any personal transactions or for peer-to-peer money transmission, or for any other purposes prohibited by this Agreement.

b. Business Representative: You and your Representative individually affirm to Stripe that your Representative is authorised to provide the information described in this Section A.2 on your behalf and to bind you to this Agreement. We may require you or your Representative to provide additional information or documentation demonstrating your Representative’s authority. Without the express written consent of Stripe, neither you nor your Representative may register or attempt to register for a Stripe Account on behalf of a user Stripe previously terminated from use of the Services.

If you are a sole proprietor, you and your Representative also affirm that your Representative is personally responsible and liable for your use of the Services and your obligations to Customers, including payment of any amounts owed under this Agreement.

The following special requirements apply in relation to persons that are not at least 18 years old. If you are an individual or sole proprietor, and you are not at least 18 years old, but you are 13 years old or older, your Representative must be your parent or legal guardian. If you are a legal entity that is owned, directly or indirectly, by an individual who is not at least 18 years old, but the individual is 13 years old or older, your Representative must either obtain the consent of your board or of an authorised officer. Any such approving board, authorised officer, parent, or legal guardian is responsible to Stripe and is legally bound to this Agreement as if it had agreed to the terms of this Agreement itself. You may not use the Services if you are under 13 years of age.

c. Validation and Underwriting: At any time during the term of this Agreement and your use of the Services, we may require additional information from you to verify beneficial ownership or control of the business, validate information you provided, verify you or your Representative’s identity, and assess the risk associated with your business. This additional information may include business invoices, copies of government-issued identification, business licences, or other information related to your business, its beneficial owners or principals. If you use Payment Processing Services, we may also request that you provide copies of financial statements or records pertaining to your compliance with this Agreement, or require you to provide a personal or company guarantee. Your failure to provide this information or material may result in suspension or termination of your Stripe Account.

You authorise us to retrieve information about you from our service providers and other third parties, including credit reporting agencies and information bureaus and you authorise and direct such third parties to compile and provide such information to us. You acknowledge that this may include your name, addresses, credit history, and other data about you or your Representative. You acknowledge that we may use your information to verify any other information you provide to us, and that any information we collect may affect our assessment of your overall risk to our business. You acknowledge that in some cases, such information may lead to suspension or termination of your Stripe Account. Stripe may periodically update this information as part of our underwriting criteria and risk analysis procedures.

d. Changes to Your Business, Keeping your Stripe Account Current: You agree to keep the information in your Stripe Account current. You must promptly update your Stripe Account with any changes affecting you, the nature of your business activities, your Representatives, beneficial owners, principals, or any other pertinent information. We may suspend your Stripe Account or terminate this Agreement if you fail to keep this information current.

You also agree to promptly notify us in writing no more than three days after any of the following occur: you are the subject of any voluntary or involuntary bankruptcy or insolvency application, petition or proceeding, receivership, or similar action (any of the foregoing, a “Bankruptcy Proceeding”); there is an adverse change in your financial condition; there is a planned or anticipated liquidation or substantial change in the basic nature of your business; you transfer or sell 25% or more of your total assets, or there is any change in the control or ownership of your business or parent entity; or you receive a judgment, writ or warrant of attachment or execution, lien or levy against 25% or more of your total assets.

3. Your Relationship with Your Customers

You may only use the Services for legitimate Transactions with your Customers. You know your Customers better than we do, and you are responsible for your relationship with them. Stripe is not responsible for the products or services you publicize or sell, or that your Customers purchase using the Services; or if you accept donations, for your communication to your Customers of the intended use of such donations. You affirm that you are solely responsible for the nature and quality of the products or services you provide, and for delivery, support, refunds, returns, and for any other ancillary services you provide to your Customers.

Stripe provides Services to you but we have no way of knowing if any particular purchase, sale, donation, order, or other transaction (each a “Transaction”) is accurate or complete, or typical for your business. You are responsible for knowing whether a Transaction initiated by your Customer is erroneous (such as a Customer purchasing one item when they meant to order another) or suspicious (such as unusual or large purchases, or a request for delivery to a foreign country where this typically does not occur). If you are unsure if a Transaction is erroneous or suspicious, you agree to research the Transaction and, if necessary, contact your Customer before fulfilling or completing the Transaction. You are solely responsible for any losses you incur due to erroneous or fraudulent Transactions in connection with your use of the Services.

4. Fees and Fines

Stripe will provide the Services to you at the rates and for the fees (“Fees”) described on the Pricing page, linked here and incorporated into this Agreement. The Fees include charges for Transactions (such as processing a payment) and for other events connected with your Stripe Account (such as handling a disputed charge). We may revise the Fees at any time. However, we will provide you with at least 30 days’ advance notice before revisions become applicable to you (or a longer period of notice if this is required by applicable Law).

In addition to the Fees, you are also responsible for any penalties or fines imposed in relation to your Stripe Account on you or Stripe by Stripe or any Payment Method Provider or Payment Method Acquirer (each as defined in Section C) resulting from your use of Payment Processing Services in a manner not permitted by this Agreement or a Payment Method Provider’s rules and regulations.

You request a complete blending of Fees for payment card processing for all merchant services charges (MSC) for all payment card brands and categories irrespective of the underlying differences in interchange fees. If you do not understand the Fee Schedule or you have a question about Fees, or wish to receive unblended rates for payment card processing, please contact us.

You are also obligated to pay all taxes, fees and other charges imposed by any governmental authority, including any value added tax, goods and services tax, sales tax and applicable indirect and transactional taxes (“Taxes”) on the Services provided under this Agreement.

5. Services and Stripe Account Support

We will provide you with support to resolve general issues relating to your Stripe Account and your use of the Services. This support includes resources and documentation that we make available to you through the current versions of Stripe’s support pages, API documentation, and other pages on our website (collectively, “Documentation”). The most efficient way to get answers to your questions is to review our Documentation. If you still have questions after reviewing the Documentation, please contact us.

You are solely responsible for providing support to Customers regarding Transaction receipts, product or service delivery, support, returns, refunds, and any other issues related to your products and services and business activities. We are not responsible for providing support for the Services to your Customers unless we agree to do so in a separate agreement with you or one of your Customers.

6. Taxes and Other Expenses

Our fees are exclusive of any applicable Taxes, except as expressly stated to the contrary. You have sole responsibility and liability for: (i) determining what, if any, Taxes apply to the sale of your products and services, acceptance of donations, or payments you receive in connection with your use of the Services; and (ii) assessing, collecting, reporting, and remitting Taxes for your business to the appropriate tax and revenue authorities. If we are required to withhold any Taxes, or we are unable to validate any tax-related identification information you provide to us, we may deduct such Taxes from amounts otherwise owed and pay them to the appropriate taxing authority. If you are exempt from payment of such Taxes, you must provide us with an original certificate that satisfies applicable legal requirements attesting to your tax-exempt status. Upon our reasonable request, you must provide us with information regarding your tax affairs.

We may send documents to you and tax authorities for Transactions processed using the Services. Specifically, pursuant to applicable Law, we may be required to file periodic informational return with taxing authorities in relation to your use of the Services. If you use Payment Processing Services, you acknowledge that we will report the total amount of payments you receive each calendar year as required by appropriate tax and revenue authorities. We also may, but are not obliged to, electronically send you tax-related information.

7. Service Requirements, Limitations and Restrictions

a. Compliance with Applicable Laws: You must use the Services in a lawful manner, and must obey all laws, rules, and regulations (“Laws”) applicable to your use of the Services and to Transactions. As applicable, this may include compliance with domestic and international Laws related to the use or provision of financial services, notification and consumer protection, unfair competition, privacy, and false advertising, and any other Laws relevant to Transactions.

b. Restricted Businesses and Activities: You may not use the Services to enable any person (including you) to benefit from any activities Stripe has identified as a restricted business or activity (collectively, “Restricted Businesses”). Restricted Businesses include use of the Services in or for the benefit of a country, organization, entity, or person embargoed or blocked by any government, including those on sanctions lists identified by the United States Office of Foreign Asset Control (OFAC), the European Commission, or Italia.

Please review the list of Restricted Businesses thoroughly before registering for and opening a Stripe Account. If you are uncertain whether a category of business or activity is restricted or have questions about how these restrictions apply to you, please contact us. We may add to or update the Restricted Business List at any time.

c. Other Restricted Activities: You may not use the Services to facilitate illegal Transactions or to permit others to use the Services for personal, family or household purposes. In addition, you may not allow, and may not allow others to: (i) access or attempt to access non-public Stripe systems, programs, data, or services; (ii) copy, reproduce, republish, upload, post, transmit, resell, or distribute in any way, any data, content, or any part of the Services, Documentation, or our website except as expressly permitted by applicable Laws; (iii) act as service bureau or pass-through agent for the Services with no added value to Customers; (iv) transfer any rights granted to you under this Agreement; (v) work around any of the technical limitations of the Services or enable functionality that is disabled or prohibited; (vi) reverse engineer or attempt to reverse engineer the Services except as expressly permitted by Laws; (vii) perform or attempt to perform any actions that would interfere with the normal operation of the Services or affect use of the Services by our other users; or (ix) impose an unreasonable or disproportionately large load on the Service.

8. Suspicion of Unauthorised or Illegal Use

We may refuse, condition, or suspend any Transactions that we believe: (i) may violate this Agreement or other agreements you may have with Stripe; (ii) are unauthorised, fraudulent or illegal; or (iii) expose you, Stripe, or others to risks unacceptable to Stripe. If we suspect or know that you are using or have used the Services for unauthorised, fraudulent, or illegal purposes, we may share any information related to such activity with the appropriate financial institution, regulatory authority, or law enforcement agency consistent with our legal obligations. This information may include information about you, your Stripe Account, your Customers, and Transactions made through your use of the Services.

a. Consent to Electronic Disclosures and Notices: By registering for a Stripe Account, you agree that such registration constitutes your electronic signature, and you consent to electronic provision of all disclosures and notices from Stripe (“Notices”), including those required by Law. You also agree that your electronic consent will have the same legal effect as a physical signature.

b. Methods of Delivery: You agree that Stripe can provide Notices regarding the Services to you through our website or through the Dashboard (as defined below), or by mailing Notices to the email or physical addresses identified in your Stripe Account. Notices may include notifications about your Stripe Account, changes to the Services, or other information we are required to provide to you. You also agree that electronic delivery of a Notice has the same legal effect as if we provided you with a physical copy. We will consider a Notice to have been received by you within 24 hours of the time a Notice is either posted to our website or emailed to you.

c. SMS and Text Messages: You authorise us to provide Notices to you via text message to allow us to verify your or your Representative’s control over your Stripe Account (such as through two-step verification), and to provide you with other critical information about your Stripe Account. In the event of a suspected or actual fraud or security threat to your Stripe Account, Stripe will use SMS, email or another secure procedure to contact you. Standard text or data charges may apply to such Notices. Where offered, you may disable text message notifications in the Dashboard by responding to any such message with “STOP”, or by following instructions provided in the message. However, by disabling text messaging, you may be disabling important Security Controls (as defined below) on your Stripe Account and may increase the risk of loss to your business.

d. Requirements for Delivery: It should come as no surprise to you that you will need a computer or mobile device, Internet connectivity, and an updated browser to access your Dashboard and review the Notices provided to you. If you are having problems viewing or accessing any Notices, please contact us and we can find another means of delivery.

e. Withdrawing Consent: Due to the nature of the Services, you will not be able to begin using the Services without agreeing to electronic delivery of Notices. However, you may choose to withdraw your consent to receive Notices electronically by terminating your Stripe Account.

10. Termination

a. Term and Termination: This Agreement is effective upon the date you first access or use the Services and continues until terminated by you or Stripe. You may terminate this Agreement by closing your Stripe Account at any time by opening the data tab in your account settings, selecting “close my account” and ceasing to use the Service. If you use the Services again or register for another Stripe Account, you are consenting to this Agreement. We may terminate this Agreement or close your Stripe Account at any time for any reason (including, without limitation, for any activity that may create harm or loss to the goodwill of a Payment Method) by providing you advance Notice (the period of notice as required by applicable Law). We may suspend your Stripe Account and your ability to access funds in your Stripe Account, or terminate this Agreement, if (i) we determine in our sole discretion that you are ineligible for the Services because of significant fraud or credit risk, or any other risks associated with your Stripe Account; (ii) you use the Services in a prohibited manner or otherwise do not comply with any of the provisions of this Agreement; (iii) any Law, Payment Method Provider or Payment Method Acquirer requires us to do so; or (iv) we are otherwise entitled to do so under this Agreement. A Payment Method Provider or Payment Method Acquirer may terminate your ability to accept a Payment Method, at any time and for any reason, in which case you will no longer be able to accept the Payment Method under this Agreement.

b. Effects of Termination: Termination does not immediately relieve you of obligations incurred by you under this Agreement. Upon termination, you agree to (i) complete all pending Transactions, (ii) stop accepting new Transactions, and (iii) immediately remove all Stripe and payment network logos from your website (unless permitted under a separate licence with the payment network). Your continued or renewed use of the Services after all pending Transactions have been processed serves to renew your consent to the terms of this Agreement. If you terminate this Agreement, we will pay out any remaining funds owed to you in accordance with Section C.

In addition, upon termination you understand and agree that (i) all licences granted to you by Stripe under this Agreement will end; (ii) subject to Section D.5, we reserve the right (but have no obligation) to delete all of your information and account data stored on our servers; (iii) we will not be liable to you for compensation, reimbursement, or damages related to your use of the Services, or any termination or suspension of the Services or deletion of your information or account data; and (iv) you are still liable to us for any Fees or fines, or other financial obligation incurred by you or through your use of the Services prior to termination.

Section B: Stripe Technology

1. API and Dashboard

Stripe has developed and provides access to the API that may be used to access the Services. You may use the API solely as described in the Documentation to use the Services on websites and through the applications identified in your Stripe Account. You may manage your Stripe Account, connect with other service providers, and enable additional features through the Stripe management dashboard (“Dashboard”). Stripe will use the Dashboard to provide you with information about your Stripe Account. Stripe will also provide you with access to monthly summary reports which will include all your Stripe Account activity, grouped by month, up to the most recent full day. The information may be provided in your language, and if not, it will be provided in English. Further detail about the information provided to you through the Dashboard is available in the Account Reporting section of the Documentation.

You may not use the API for any purpose, function, or feature not described in the Documentation or otherwise communicated to you by us. Due to the nature of the Services, we will update the API and Documentation from time to time, and may add or remove functionality. We will provide you Notice in the event of material changes, deprecations, or removal of functionality from the API so that you may continue using the Services with minimal interruption.

We will make publishable and secret API keys for live and test Transactions available to you through the Dashboard. Publishable keys identify Transactions with your Customers, and secret keys permit any API call to your Stripe Account. You are responsible for securing your secret keys — do not publish or share them with any unauthorised persons. Failure to secure your secret keys will increase the likelihood of fraud on your Stripe Account and potential losses to you or your Customers. You should contact us immediately if you become aware of any unauthorised use of your secret key or any other breach of security regarding the Services. We provide more details on proper use of publishable and secret API keys in the Documentation. Information on securing your Stripe Account is available in Section D.

2. Ownership of Stripe IP

As between you and Stripe, Stripe and its licensors exclusively own all rights, title, and interest in the patents, copyrights (including rights in derivative works), moral rights, rights of publicity, trademarks or service marks, logos and designs, trade secrets, and other intellectual property embodied by, or contained in the API, Services, Dashboard, and Documentation (collectively, “Stripe IP”) or any copies thereof. Stripe IP is protected by copyright, trade secret, patent, and other intellectual property Laws, and all rights in Stripe IP not expressly granted to you in this Agreement are reserved.

You may choose to or we may invite you to submit comments or ideas about improvements to the Service, our API, our platform, or any other component of our products or services (“Ideas”). If you submit an Idea to us, we will presume that your submission was voluntary, unsolicited by us, and delivered to us without any restrictions on our use of the Idea. You also agree that Stripe has no fiduciary or any other obligation to you in connection with any Idea you submit to us, and that we are free to use your Ideas without any attribution or compensation to you.

3. Licence

You are granted a nonexclusive and nontransferable licence to electronically access and use the Stripe IP only in the manner described in this Agreement. Stripe does not sell to you, and you do not have the right to sublicence the Stripe IP. We may make updates to the Stripe IP or new Services available to you automatically as electronically published by Stripe, but we may require action on your part before you may use the Stripe IP or new Services (including activation through the Dashboard, or acceptance of new or additional terms). Stripe may revoke or terminate this licence at any time if you use Stripe IP in a manner prohibited by this Agreement.

You may not: (i) claim or register ownership of Stripe IP on your behalf or on behalf of others; (ii) sublicence any rights in Stripe IP granted by us; (iii) import or export any Stripe IP to a person or country in violation of any country’s export control Laws; (iv) use Stripe IP in a manner that violates this Agreement or Laws; or (v) attempt to do any of the foregoing.

4. Stripe Marks; References to Our Relationship

We may make certain Stripe logos or marks (“Stripe Marks”) available for use by you and other users to allow you to identify Stripe as a service provider. To use Stripe Marks, you must first agree to the Stripe Marks Usage Agreement. Stripe may limit or revoke your ability to use Stripe Marks at any time. You may never use any Stripe Marks or Stripe IP consisting of trademarks or service marks without our express permission, or in a manner that may lead people to confuse the origin of your products or services with ours.

During the term of this Agreement, you may publicly identify us as the provider of the Services to you and we may publicly identify you as a Stripe user. If you do not want us to identify you as a user, please contact us. Neither you nor we will imply any untrue sponsorship, endorsement, or affiliation between you and Stripe. Upon termination of your Stripe Account, both you and Stripe will remove any public references to our relationship from our respective websites.

5. Content

You may use the Services to upload or publish text, images, and other content (collectively, “Content”) to your Stripe Account and to third-party sites or applications but only if you agree to obtain the appropriate permissions and, if required, licences to upload or publish any such Content using the Services. You agree to fully reimburse Stripe for all fees, fines, losses, claims, and any other costs we may incur that arise from publishing illegal Content through the Services, or claims that Content you published infringes the intellectual property, privacy, or other proprietary rights of others.

6. Additional Services

a. Stripe Connect: The terms in this section only apply if you choose to connect your Stripe Account to a platform provider (each a “Platform”) using the Stripe Connect service.

Stripe Connect allows Platforms to help you administer your Stripe Account and provide additional services directly to you or your Customers. You can connect your Stripe Account to Platforms when you register for your Stripe Account, or through the Dashboard. To use Stripe Connect, you must also agree to the Stripe Connected Account Agreement. When you connect your Stripe Account to a Platform, you authorise Stripe to permit the Platform to: (i) access your Stripe Account and any Data (as defined in Section D) contained in your Stripe Account; (ii) assist you with creating and managing Transactions with your Customers; and (iii) deduct amounts (for example, fees for use of the Platform) from funds payable to you from Transactions occurring in connection with the Platform (“Platform Fees”). You must separately agree with the Platform to pay any Platform Fees, and any Platform Fees will be in addition to Fees.

Once you have authorised a Platform to connect to your Stripe Account, the Platform will continue to have access to your Stripe Account and will be authorised to perform the functions described in the Stripe Connected Account Agreement until you specifically withdraw your authorisation by changing the Stripe Connect settings in the Dashboard.

b. Stripe Relay: The terms in this section only apply if you choose to publish or accept Transactions through your Stripe Account using Stripe Relay.

You may publish product and service descriptions, SKUs, prices, inventory, images and other information describing your products or services and their variations (collectively, “Product Data”) to online, mobile, off-site or affiliate channels (“Apps”) using Stripe Relay. Stripe Relay also allows you to accept Transactions from your Customers through the Apps, and enables you to manage inventory and purchase information for such Transactions. As used in this section, “Order Data” means the Data (as defined in Section D) transmitted using your systems or systems you control, for the purpose of initiating or completing a Transaction, and which includes Product Data.

We may provide Product Data through the Dashboard to the Apps connected to your Stripe Account, and the connected Apps may publish Product Data publicly as you provided it to us through Stripe Relay. You are solely responsible for obtaining the appropriate rights to publish Product Data through the Apps, and for the accuracy or inaccuracy of any pricing, inventory information, facts, or statements — even those made erroneously —contained in Product Data. You grant Stripe a worldwide, royalty-free, nontransferable licence to: (i) publish Product Data through the Apps you have connected your Stripe Account to; (ii) receive and transmit Order Data to you; (iii) use any trademarks, service marks, or Personal Data (as defined in Section D) contained in Product Data or Order Data to the extent required to perform either (i) or (ii); and (iv) authorise Stripe to sublicence such rights to Apps to facilitate your use of Stripe Relay. You agree to fully reimburse Stripe for all fees, fines, losses, claims, and any other costs we may incur that result from your use of Order Data or publication of Product Data through the Apps.

You affirm that you will not knowingly publish any false or misleading Product Data, or use Stripe Relay to sell or attempt to sell any illegal products or services through the Apps, and that you are solely responsible for production, fulfilment, shipping, and provision of any ancillary services related to Transactions you receive through your use of Stripe Relay.

c. Other Services: From time to time we may offer you additional features or services that may be subject to additional or different terms of service. Examples of additional services are Stripe Radar and Stripe Sigma. All such additional features and services form part of the Services, and you may not use these additional services unless you agree to the applicable agreement or terms (if any) for those services.

We may also provide you access to services identified as “beta” or pre-release services. You understand that these services are still in development, may contain bugs or errors, may be feature incomplete, may materially change prior to a full commercial launch, or may never be released commercially. We provide beta services AS IS, and without warranty of any kind, and your use of, or reliance on beta services is at your own risk.

Section C: Payment Processing Services

1. Payment Processing Services Overview

Stripe works with various Stripe affiliates, Payment Method Providers and Payment Method Acquirers to provide you with access to the Payment Methods and Payment Processing Services. Where the Payment Processing Services enable you to submit Charges (as defined below), we may limit or refuse to process Charges for any Restricted Businesses, or for Charges submitted in violation of this Agreement.

Your use of a Payment Method may be subject to separate terms applicable to the Payment Method. For example, Visa and Mastercard require you to enter into an agreement with the Payment Method Acquirer for Visa and Mastercard Transactions. See Section C.5 and Section C.6 below for more detail.

Some of the Payment Processing Services offered by Stripe are services that may only be provided by an authorised payment services provider or electronic money institution (“Authorised Payment Services”). To the extent that you acquire Authorised Payment Services, the services may be provided by Stripe Payments UK, Ltd. (“SPUKL”), and if so, the SPUKL Authorised Payment Services terms will apply, or by Stripe Technology Europe, Limited (“STEL”), and if so, the STEL Authorised Payment Services will apply. Authorised Payment Services will be provided to you by SPUKL until we notify you (including via the Dashboard) that such services are provided by STEL.

The following terms used in this Agreement relate to your use of Payment Processing Services:

“Charge” means a credit or debit instruction to capture funds from an account that a Customer maintains with a bank or other financial institution in connection with a Transaction.

“Dispute” means an instruction initiated by a Customer for the return of funds for an existing Charge (including a chargeback or dispute on a Payment Method

“Fine” means any fines, levies, or other charges imposed by us, a Payment Method Provider or a Payment Method Acquirer, caused by your violation of Laws or this Agreement, or as permitted by the applicable Payment Method Rules.

“Merchant Initiated Transaction” means a Charge initiated by you: in respect of your provision of products or services to your Customer; in accordance with a mandate from your Customer authorising you to initiate the Charge or a series of Charges and without requiring any specific action of the Customer to trigger the initiation of the Charge.

“MOTO Transaction” means a Charge initiated by your Customer through a mail order or over the telephone.

“Payment Method Rules” means the guidelines, bylaws, rules, and regulations imposed by the Payment Method Providers and Payment Method Acquirers that operate Payment Methods supported by Stripe (including the payment card network operating rules (“Network Rules”) for the Visa, Mastercard, and American Express networks; and the Bacs, CHAPs and SEPA operating rules).

“Payment Method” means a type of payment method that Stripe accepts as part of the Payment Processing Services, such as credit card and debit card.

“Payment Method Acquirer” means a financial institution that is authorised by a Payment Method Provider to enable the use of a Payment Method by accepting Charges from Customers on behalf of the Payment Method Provider, and routing these Charges to the Payment Method Provider.

“Payment Method Provider” means the provider of a Payment Method, such as Visa, Mastercard, and American Express.

“Payment Processing Services” are Services that you may use to accept payments from your Customers for Transactions, perform other financial transactions, manage subscriptions, and perform transaction reporting.

“Refund” means an instruction initiated by you to return funds to a Customer for an existing Charge.

“Return” means an instruction initiated by you, a Customer, a Payment Method Provider or a Payment Method Acquirer to return funds unrelated to an existing Charge.

“Reversal” means an instruction initiated by a Payment Method Provider, a Payment Method Acquirer or us to return funds for an existing Charge. Reversals may result from (i) invalidation of a charge by a Payment Method Provider or a Payment Method Acquirer; (ii) funds settled to you in error or without authorisation; and (iii) submission of a Charge in violation of the applicable Payment Method Rules, or where submission of the Charge or your use of Payment Processing Services violates this Agreement.

2. Registering for Use of Payment Processing Services

When you register for a Stripe Account, you may be asked for financial information, or information we use to identify you, your Representatives, principals, beneficial owners, and other individuals associated with your Stripe Account. Throughout the term of this Agreement, we may share information about your Stripe Account with Payment Method Providers and Payment Method Acquirers in order to verify your eligibility to use the Payment Processing Services, establish any necessary accounts or credit with Payment Method Providers and Payment Method Acquirers, monitor Charges and other activity, and conduct risk management and compliance reviews. We may also share your Data (as that term is defined below) with Payment Method Providers and Payment Method Acquirers for the purpose of facilitating the compliance of Stripe, the Payment Method Providers, and the Payment Method Acquirers with applicable Laws and Payment Method Rules. We will review and may conduct further intermittent reviews of your Stripe Account information to determine that you are eligible to use the Payment Processing Services. Stripe’s use of the information you provide to us under this Agreement is described in more detail in Section D.

Stripe is not a bank and we do not accept deposits, provide loans or extend credit. If you accept payment for products or services (including events such as concerts or other performances) not immediately deliverable to the Customer (a “Preorder”), we may, in our sole discretion, initiate Reversals or hold Reserves for all or a portion of the Charges processed by us for a Preorder. If you would like to receive payment for a Preorder, please contact us before doing so.

3. Processing Transactions; Disputes, Refunds, Reversals

You may only submit Charges through the Payment Processing Services that are authorised by your Customers. To enable us to process Transactions for you, you authorise and direct us, our affiliates, the Payment Method Providers and Payment Method Acquirers to receive and settle any payment processing proceeds owed to you through the Payment Processing Services. You may not, other than as required by the Financial Services Terms or Payment Terms (each as defined below), grant or assign any interest in payment processing proceeds to any third party until such time as the payment processing proceeds are deposited into your Payout Account (as defined below). You appoint Stripe and SPUKL, STEL and Valitor (as applicable) as your agents for the limited purpose of directing, receiving, holding and settling such proceeds. You agree that such agent’s receipt of such proceeds satisfies the relevant end-customer’s obligations to make payments to you. We will promptly update your Stripe Account balance to reflect any such proceeds that we receive on your behalf.

Except where Stripe and a Customer have otherwise agreed, you maintain the direct relationship with your Customers and are responsible for: (i) acquiring appropriate consent to submit Charges through the Payment Processing Services on their behalf; (ii) providing confirmation or receipts to Customers for each Charge; (iii) verifying Customers’ identities; and (iv) determining a Customer’s eligibility and authority to complete Transactions. However, even authorised Transactions may be subject to a Dispute. Stripe is not responsible for or liable to you for authorised and completed Charges that are later the subject of a Dispute, Refund, or Reversal, are submitted without authorisation or in error, or violate any Laws.

You are responsible for ensuring that you only submit Charges through the Payment Processing Services as MOTO Transactions or Merchant Initiated Transactions that are eligible to be treated as such in accordance with the terms of this Agreement and, in respect of a Merchant Initiated Transaction, that you have an appropriate mandate in place with your Customer enabling you to initiate the Charge. You must keep a record of the basis on which you determined any submitted Charge was eligible to be treated as a MOTO Transaction or Merchant Initiated Transaction and make such records available to us, our regulators and/or our auditors immediately on request.

You are immediately responsible to us for all Disputes, Refunds, Reversals, Returns, or Fines regardless of the reason or timing. We may decline to act upon a Refund instruction, or delay execution of the instruction, if: (i) it would cause your Stripe Account balance to become negative; (ii) you are the subject of Bankruptcy Proceedings; or (iii) where we otherwise believe that there is a risk that you will not meet your liabilities under this Agreement (including with respect to the Charge that is the subject of the Refund instruction).

In many but not all cases, you may have the ability to challenge a Dispute by submitting evidence through the API or the Dashboard. We may request additional information to provide to Payment Method Providers and Payment Method Acquirers to assist you in contesting the Dispute, but we cannot guarantee that your challenge will be successful. Payment Method Providers and Payment Method Acquirers may deny your challenge for any reason they deem appropriate. Where a challenge is entirely or partially successful, your Stripe Account will, subject to our exercise of our rights under Section C.9 below, be credited with the funds associated with the Charge that is the subject of the Dispute (or a portion thereof). You may not submit a new Charge which duplicates a Transaction that is subject to a Dispute.

Please keep in mind that, as explained in Section D.3, you are liable for all losses you incur when lost or stolen payment credentials or accounts are used to purchase products or services from you. Stripe does not and will not insure you against losses caused by fraud under any circumstances. For example, if someone pretends to be a legitimate buyer but is a fraudster, you will be responsible for any resulting costs, including Disputes, even if you do not recover the fraudulently purchased product. Even if we work with you to assist you or law enforcement in recovering lost funds, Stripe is not liable to you, or responsible for your financial losses or any other consequences of such fraud.

A Reversal for a Charge may be issued if the Charge is made without the account owner’s authorisation, or in connection with a Restricted Business, violates the applicable Payment Method Rules, or for other applicable reasons. If a Reversal is issued, we will provide you Notice and a description of the cause of the Reversal.

4. Responsibilities and Disclosures to Your Customers

It is very important to us that your Customers understand the purpose, amount, and conditions of Charges you submit to us. With that in mind, when using the Payment Processing Services you agree to: (i) accurately communicate, and not misrepresent, the nature of the Transaction, and the amount of the Charge in the appropriate currency prior to submitting it to the API; (ii) provide a receipt that accurately describes each Transaction to Customers; (iii) provide Customers a meaningful way to contact you in the event that the product or service is not provided as described; (iv) not use Services to sell products or services in a manner that is unfair or deceptive, exposes Customers to unreasonable risks, or does not disclose material terms of a purchase in advance; and (v) inform Customers that Stripe and its affiliates process Transactions (including payment Transactions) for you. You also agree to maintain and make available to your Customers a reasonable return, refund, cancellation, or adjustment policy, and clearly explain the process by which Customers can receive a Refund.

The Payment Processing Services may include functionality that enables you to receive recurring or subscription payments from your Customers, and to issue invoices to your Customers. If you use the Payment Processing Services to submit recurring or subscription Charges, you agree to comply with applicable Laws and Payment Method Rules, including clearly informing Customers in advance of submitting the initial Charge that they will be charged on an ongoing basis and explaining the method for unsubscribing or cancelling their recurring billing or subscription. If you use the Payment Processing Services to issue invoices to your Customers, you understand and agree that it is your responsibility to ensure that the form and content of the invoices comply with applicable Laws, and are sufficient to achieve any legal or tax effect that you are trying to achieve.

If you engage in Transactions with Customers who are individuals (i.e. consumers), you specifically agree to provide consumers disclosures required by Law, and to not engage in unfair, deceptive, or abusive acts or practices.

5. Payment Terms and Financial Services Terms

Your use of the Payment Processing Services is subject to additional terms that apply between you and one or more of Stripe, a Stripe affiliate, and a Payment Method Provider. When these additional terms relate to a specific Payment Method they are “Payment Terms”, and when they relate to specific Payment Processing Services they are “Financial Services Terms”. By using the Payment Processing Services, you agree to the applicable Payment Terms and Financial Services Terms (as set out on our legal page (including those that separately bind you with our affiliates, Payment Method Providers and/or Payment Method Acquirers. Additionally, a Payment Method Provider may enforce the terms of this Agreement directly against you.

We may add or remove Payment Method Providers and Payment Method Acquirers at any time. The Payment Terms and Financial Services Terms may also be amended from time to time. Your continuing use of the Payment Processing Services constitutes your consent and agreement to such additions, removals and amendments.

6. Specific Payment Methods

a. Payment Cards: When accepting payment card payments, you must comply with all applicable Network Rules, including the Network Rules specified by the Visa Rules and Regulations Rules specified by Visa International (“Visa”), the Mastercard Rules specified by MasterCard International Incorporated (“Mastercard”), and Network Rules specified by American Express. Collectively, Visa, Mastercard and American Express are referred to in this Agreement as the “Networks”.

In addition, for Visa and Mastercard Transactions, Visa and Mastercard require that you enter into a direct contractual relationship with the Payment Method Acquirer for these types of Transactions, as described in the STEL and SPUKL Financial Services Terms.

The Network Rules state that you may only accept payments using payment cards for bona fide legal commercial transactions between you and your Customers for goods or services that are free of liens, claims, and encumbrances. You may only use payment network trademarks or service marks consistent with the Network Rules, and the Network Rules also limit your ability to discriminate by card type or charge surcharges for acceptance of payment cards.

The Networks may amend the Network Rules at any time without notice to you, and Stripe reserves the right to change the Payment Processing Services at any time to comply with the Network Rules. We may share with the Networks (and the Payment Method Acquirer) information you provide to us that we use to identify the nature of your products or services, including the assignment of your business activities to a particular payment network merchant category code (MCC).

Customers typically raise payment card network Disputes (also known as “chargebacks”) when a merchant fails to provide the product or service to the Customer, or where the payment card account holder did not authorise the Charge. High Dispute rates (typically those exceeding 1%) may result in your inability to use the Payment Processing Services. Failure to timely and effectively manage Disputes with your Customers may ultimately result in your inability to accept payment cards for your business.

When you accept payment card Transactions, Network Rules specifically prohibit you from (i) providing cash refunds for a Charge on a credit card, unless required by Laws, (ii) initiating a Refund more than five calendar days after issuing a credit to your Customer, (iii) accepting cash, its equivalent, or any other item of value for a Refund, (iv) acting as a payment facilitator, intermediary or aggregator, or otherwise reselling Payment Processing Services on behalf of others, (v) submitting what you believe or know to be a fraudulent Charge or a Charge that has not been authorised by the cardholder, (vi) submitting a Charge where the Transaction has not been completed or the goods or services have not been shipped or provided (except where the cardholder has paid a partial or full prepayment or the cardholder’s consent is obtained for a recurring transaction), (vii) splitting Transactions into multiple Charges unless certain criteria are met, or (vii) using Payment Processing Services in a manner that is an abuse of the payment card networks or a violation of the Network Rules.

If you misuse the Payment Processing Services for payment card Transactions or engage in activity the Networks identify as damaging to their brand, or if we are required to do so by the Network Rules, we may submit information about you, Representatives, your beneficial owners and principals, and other individuals associated with your Stripe Account, to the MATCH terminated merchant listing maintained by MasterCard and accessed and updated by Visa and American Express, or to the Consortium Merchant Negative File maintained by Discover. Addition to one of these lists may result in your inability to accept payments from payment cards. You understand and consent to our sharing this information and to the listing itself, and you will fully reimburse us for any losses we incur from third-party claims, and you waive your rights to bring any direct claims against us that result from such reporting. Our reporting of information under this paragraph is separate from any other right that we may exercise under this Agreement, and we may separately terminate this Agreement or suspend your Stripe Account due to the misuse or damaging activity that caused us to make the report.

If you engage a third party processor to create and deliver a payment card transaction directly to the payment card network, then you may be able to specify that the transaction will be cleared and settled by Stripe via our Payment Processing Services. If you intend to make use of this service with respect to the Stripe Payment Processing Services, you first must notify us. If you engage a third party to deliver this service, and you are permitted to designate Stripe in this manner, then you take the risk of the third party properly delivering the transaction to the payment card network. You understand and agree that Stripe will only clear and settle to you funds for transactions that are actually received by the payment card network. You further assume responsibility for any failure by such third party to comply with the applicable Network Rules.

b. American Express conversion: If your American Express Transaction volume exceeds a threshold amount set by a American Express, American Express may convert you to a direct American Express merchant, which means that your acceptance of American Express Transactions will be governed by American Express’ then-current Card Acceptance Agreement, and your pricing and other fees for the acceptance of American Express Transactions will be directly agreed between you and American Express. In the event of such conversion, your relationship with Stripe will not be otherwise affected, and Stripe will continue to process your American Express Transactions in accordance with this Agreement.

7. Settlement and Payout Schedule

a. Your Payout Account: Stripe will, with its banking partners, arrange to settle funds to the bank or other financial institution account that you designate (your “Payout Account”). You affirm that you are authorised to initiate settlements to and debits from the Payout Account, and that the Payout Account is owned by you, and administered and managed by a financial institution located in the European Union. If you update your Payout Account (including via the Dashboard) then you must ensure that you continue to comply with the requirements of this section. We may require you to provide us with documentary proof demonstrating your compliance with this section, and your failure to provide such proof will constitute a breach of this Agreement.

b. Settlement to Your Payout Account: A positive balance in your Stripe Account will result in settlement to your Payout Account and a negative balance in your Stripe Account will result in a deduction, set-off and/or debit of the amounts owed in accordance with Section C.9 below. We may reduce the amount settled to your Payout Account by the amount of Fees, Fines, and amounts owed to us for any reason.

c. Settlement to third party recipients: We may offer you the ability to have funds settled to another person (a “third party recipient”) as instructed by you to Stripe (including by transferring all or part of the positive balance in your Stripe Account to the Stripe Account of such third party recipient), instead of settling funds to your Payout Account. If Stripe or a Payment Method Acquirer (including STEL, SPUKL and Valitor) settle funds to a third party recipient (or transfers all or part of the balance in your Stripe Account to the Stripe Account of a third party recipient) as instructed by you, you agree that this satisfies Stripe’s obligations (and any applicable Payment Method Provider’s and Payment Method Acquirer’s obligations) to settle funds to you, and we will promptly update your Stripe Account balance to reflect such settlement or transfer.

d. Multi-currency Processing: We may offer you the ability to have funds settled to your Payout Account in a currency different from the one in which you accepted payment from a customer (“Multi-Currency Processing”). To use this service, you must provide us with a valid Payout Account for each currency for which you request settlement, based on our list of available settlement currencies. We may add or remove currencies from our list of available settlement currencies at any time. If you use Multi-Currency Processing, we will identify at the time of the Charge (for example, through the API), the conversion rate that will apply to the Charge. If you Refund a Charge, the conversion rate that will apply will be the rate in effect at the time of the Refund, not the Charge. By submitting a Charge or Refund you will be deemed to have accepted the applicable conversion rate. You may choose not to use the Multi-Currency Processing service at any time. You may also change the Payout Account information or other settings associated with your use of Multi-Currency Processing, but any such changes will only affect subsequent Charges.

e. Payout Schedule: The term “Payout Schedule” refers to the time it takes for us to initiate settlement to your Payout Account. Your Payout Schedule is specified in the Dashboard. Stripe may require a holding period before making initial settlement to the Payout Account. After the initial settlement of funds, we will settle funds to the Payout Account according to the Payout Schedule. If the institution holding your Payout Account is based in the European Union, we expect the maximum execution time to execute a settlement to your Payout Account will be the next business day after we have initiated it; however, please be aware that a Payment Method Provider, a Payment Method Acquirer, or the financial institution holding your Payout Account, may delay settlement for any reason. We are not responsible for any action taken by the institution holding your Payout Account to not credit the Payout Account or to otherwise not make funds available to you as you expected.

We reserve the right to change the Payout Schedule or to suspend settlement to you. Examples of situations where we may do so are: (i) where there are pending, anticipated, or excessive Disputes, Refunds, or Reversals; (ii) in the event that we suspect or become aware of suspicious activity; or (iii) where we are required by Law or court order. We have the right to withhold settlement to your Payout Account upon termination of this Agreement if we reasonably determine that we may incur losses resulting from credit, fraud, or other legal risks associated with your Stripe Account. If we exercise our right to withhold a Payout for any reason, we will communicate the general reason for withholding the Payout and give you a timeline for releasing the funds.

f. Incorrect Settlement: The information required for settlement will depend on the financial institution holding the Payout Account. Please make sure that any information about the Payout Accounts that you provide to us is accurate and complete. If you provide us with incorrect information (i) you understand that funds may be settled to the wrong account and that we may not be able to recover the funds from such incorrect transactions and (ii) you agree that you are solely responsible for any losses you or third parties incur due to erroneous settlement transactions, you will not make any claims against us related to such erroneous settlement transactions, and you will fully reimburse us for any losses we incur.

8. Clearing Funds and Reserves

All funds resulting from Charges are held in pooled clearing accounts (the “Clearing Accounts”) with our banking partners. We will settle funds to and from the Clearing Accounts in the manner described in this Agreement; however, you have no rights to the Clearing Accounts or to any funds held in the Clearing Accounts, you are not entitled to draw funds from the Clearing Accounts, and you will not receive interest from funds maintained in the Clearing Accounts.

In certain circumstances, we may require you to place funds in reserve or to impose conditions on the release of funds (each a “Reserve”). We may impose a Reserve on you for any reason if we determine that the risk of loss to Stripe, Customers, or others associated with your Stripe Account is higher than normal. For example, we may hold a Reserve if: (i) your or your Customers’ activities increase the risk of loss to us or to your Customers, (ii) you have violated or are likely to violate this Agreement, or (iii) your Stripe Account has an elevated or abnormally high number of Disputes. If we impose a Reserve, we will establish the terms of the Reserve and provide you Notice of the amount, timing, and conditions upon which the funds in the Reserve will be released to you. In many cases, the Reserve amount will be the entire amount of Charges processed using the Payment Processing Services. We may change or condition the terms of the Reserve based on our continuous assessment and understanding of the risks associated with your Stripe Account, if required to do so by Payment Method Providers or Payment Method Acquirers, or for any other reason. We may fund the Reserve with funds processed through your use of Payment Processing Services, by debiting the Payout Account or another bank account associated with your Stripe Account, or by requesting funds directly from you.

To the extent possible, we prefer to identify the necessity for a Reserve in advance of establishing one. If you are concerned that we will impose a Reserve on you due to the nature of your business activities, please contact us before using the Services.

9. Security Interests, Collection, and Set-Off Rights

a. Security Interests: You grant us a lien and security interest in all funds for Transactions that we process for you, including funds that we deposit into your Payout Accounts, as well as funds held in any other bank accounts to which such Transaction funds are deposited or transferred. This means that if you have not paid funds that you owe to us, your Customers, or to any of our affiliates, we have a right superior to the rights of any of your other creditors to seize or withhold funds owed to you for Transactions that we process through the Services, and to debit or withdraw funds from any bank account associated with your Stripe Account (including your Payout Accounts). Upon our request, you will execute and deliver any documents and pay any associated fees we consider necessary to create, perfect, and maintain a security interest in such funds.

b. Collection and Set-Off Rights: You agree to pay all amounts owed to us and to our affiliates on demand. Your failure to pay amounts owed to us or to our affiliates under this Agreement is a breach and you will be liable for any costs we incur during collection in addition to the amount you owe. Collection costs may include, attorneys’ fees and expenses, costs of any arbitration or court proceeding, collection agency fees, any applicable interest, and any other related cost. Where possible, we will first attempt to collect or set-off amounts owed to us and to our affiliates from balances in your Stripe Accounts from your use of the Payment Processing Services or from funds that we hold in Reserve. However, we may collect any amounts you owe us under this Agreement by deducting or setting-off amounts that you owe from the Stripe account balance (or debiting the payout account for such Stripe account) for any Stripe account that we determine, acting reasonably, is associated with your Stripe Account. Similarly, we may deduct or set-off amounts from your Stripe Account balance (or debit your Payout Accounts) in order to collect amounts owed to us in relation to such associated Stripe accounts.

In certain circumstances, we may require a personal, parent or other guarantee (a “Guarantee”) from a user’s principal, owner, or other guarantor. A Guarantee consists of a legally binding promise by an individual or an entity to pay any amounts the user owes in the event that the user is unable to pay. If we require you to provide us with a Guarantee, we will specifically inform you of the amount of, and the reasons for the Guarantee. If you are unable to provide such a Guarantee when required, you will not be permitted to use the Services.

10. Reconciliation and Error Notification

The Dashboard contains details of Charges, Charge history, and other activity on your Stripe Account. Except as required by Law, you are solely responsible for reconciling the information in the Dashboard generated by your use of Payment Processing Services with your records of Customer Transactions, and for identifying any errors.

You agree to review your Stripe Account and immediately notify us of any errors. We will investigate any reported errors, including any errors made by Stripe or a Payment Method Provider, and, when appropriate, attempt to rectify them by crediting or debiting the Payout Account identified in the Dashboard. However, you should be aware that your ability to recover funds you have lost due to an error may be very limited or even impossible, particularly if we did not cause the error, or if funds are no longer available in any Payout Account.

For Transaction errors, we will work with you and our Payment Method Providers to correct a Transaction error in accordance with the applicable Payment Method Rules. If you fail to communicate an error to us for our review without undue delay and, in any event, within 13 months after you discovered it and flagged it in the Dashboard, you waive your right to make any claim against us or our Payment Method Providers for any amounts associated with the error.

11. Dormant Accounts

If you leave any funds dormant in a Stripe Account and you do not give us instructions where to send them, we may be required by Law to deem the funds to be abandoned by you, and to deliver them to various government agencies. To the extent required by Law, we will attempt to provide you Notice if we hold funds payable to you in an account beyond the applicable dormancy period for abandoned property. If we are unable to contact you, we will treat the funds in your Stripe Account to be abandoned, and will deliver them to the appropriate government authority.

Section D: Data Usage, Privacy, and Security

1. Data Usage Overview

Protecting, securing, and maintaining the information processed and handled through the Services is one of our top priorities, and it should be yours too. This section describes our respective obligations when handling and storing information connected with the Services. The following terms used in this section relate to data provided to Stripe by you or your Customers, or received or accessed by you through your use of the Services:

“Payment Account Details” means the Payment Method account details for a Customer, and includes, with respect to credit and debit cards, the cardholder’s account number, card expiration date, and CVV2.

“Payment Data” means Payment Account Details, information communicated to or by Payment Method Providers or Payment Method Acquirers, financial information specifically regulated by Laws and Payment Method Rules, and any other information used with the Payment Processing Services to complete a Transaction.

“Personal Data” means information that identifies a specific living person (not a company, legal entity, or machine) and is transmitted to or accessible through the Services.

“Stripe Data” means details of the API transactions over Stripe infrastructure, information used in fraud detection and analysis, aggregated or anonymized information generated from Data, and any other information created by or originating from Stripe or the Services.

“User Data” means information that describes your business and its operations, your products or services, and orders placed by Customers.

The term “Data” used without a modifier means all Personal Data, User Data, Payment Data, and Stripe Data.

Stripe processes, analyses, and manages Data to: (a) provide Services to you, other Stripe users, and Customers; (b) mitigate fraud, financial loss, or other harm to users, Customers and Stripe; and (c) analyse, develop and improve our products, systems, and tools. Stripe provides Data to third-party service providers, including Payment Method Providers, Payment Method Acquirers, and their respective affiliates, as well as to Stripe’s affiliates, to allow us to provide Services to you and other users. We do not provide Personal Data to unaffiliated parties for marketing their products to you. You understand and consent to Stripe’s use of Data for the purposes and in a manner consistent with this Section D.

2. Data Protection and Privacy

a. Confidentiality: Stripe will only use User Data as permitted by this Agreement, by other agreements between you and us, or as otherwise directed or authorised by you. You will protect all Data you receive through the Services, and you may not disclose or distribute any such Data, and you will only use such Data in conjunction with the Services and as permitted by this Agreement or by other agreements between you and us. Neither party may use any Personal Data to market to Customers unless it has received the express consent from a specific Customer to do so. You may not disclose Payment Data to others except in connection with processing Transactions requested by Customers and consistent with applicable Laws and Payment Method Rules.

b. Privacy: Protection of Personal Data is very important to us. Our Privacy Policy explains how and for what purposes we collect, use, retain, disclose, and safeguard the Personal Data you provide to us. You agree to the terms of our Privacy Policy, which we may update from time to time.

You affirm that you are now and will continue to be compliant with all applicable Laws governing the privacy, protection, and your use of Data that you provide to us or access through your use of the Services. You also affirm that you have obtained all necessary rights and consents under applicable Laws to disclose to Stripe – or allow Stripe to collect, use, retain, and disclose – any Personal Data that you provide to us or authorise us to collect, including Data that we may collect directly from Customers using cookies or other similar means. As may be required by Law and in connection with this Agreement, you are solely responsible for disclosing to Customers that Stripe processes Transactions (including payment Transactions) for you and may receive Personal Data from you. Additionally, where required by Law or Payment Method Rules, we may delete or disconnect a Customer’s Personal Data from your Stripe Account when requested to do so by the Customer.

Stripe will provide some or all of the Services from systems located within the United States or other countries outside of Italia. As such, it is your obligation to disclose to your customers that Payment Data may be transferred, processed and stored outside of Italia and, as set forth in our Privacy Policy, may be subject to disclosure as required by applicable Laws, and to obtain from your customers all necessary consents under applicable Laws in relation to the foregoing.

If we become aware of an unauthorised acquisition, disclosure or loss of Customer Personal Data on our systems, we will notify you consistent with our obligations under applicable Law. We will also notify you and provide you sufficient information regarding the unauthorised acquisition, disclosure or loss to help you mitigate any negative impact on the Customer.

c. PCI Compliance: If you use Payment Processing Services to accept payment card Transactions, you must comply with the Payment Card Industry Data Security Standards (“PCI-DSS”) and, if applicable to your business, the Payment Application Data Security Standards (PA-DSS) (collectively, the “PCI Standards”). The PCI Standards include requirements to maintain materials or records that contains payment card or Transaction data in a safe and secure manner with access limited to authorised personnel. Stripe provides tools to simplify your compliance with the PCI Standards, but you must ensure that your business is compliant. The specific steps you will need to take to comply with the PCI Standards will depend on your implementation of the Payment Processing Services. You can find more information about implementing Stripe in a manner compliant with the PCI Standards in our Documentation. You will promptly provide us, or any applicable Payment Method Provider or Payment Method Acquirer, with documentation demonstrating your compliance with the PCI Standards upon our request. If you are unable to provide documentation sufficient to satisfy us, the Payment Method Providers, or the applicable Payment Method Acquirers, that you are compliant with the PCI Standards, then Stripe, and any applicable Payment Method Provider or Payment Method Acquirer, may access your business premises on reasonable notice to verify your compliance with the PCI Standards.

If you elect to store or hold “Account Data”, as defined by the PCI Standards (including Customer card account number or expiration date), you must maintain a system that is compliant with the PCI Standards. If you do not comply with the PCI Standards, or if we or any Payment Method Provider or Payment Method Acquirer are unable to verify your compliance with the PCI Standards, we may suspend your Stripe Account or terminate this Agreement. If you intend to use a third party service provider to store or transmit Account Data, you must not share any data with the service provider until you verify that the third party holds sufficient certifications under the PCI Standards, and notify us of your intention to share Account Data with the service provider. Further, you agree to never store or hold any “Sensitive Authentication Data”, as defined by the PCI Standards (including CVC or CVV2), at any time. You can find information about the PCI Standards on the PCI Council’s website.

d. Data Processing. You are the data controller and we are the data processor in relation to Personal Data processed on your behalf under this Agreement, except that we will be a data controller in relation to Personal Data where we determine the purposes and manner in which the Personal Data is processed (including, for example, in complying with any regulations or laws imposed upon us through Payment Method Rules or by Payment Method Providers or Payment Method Acquirers).

We will, to the extent that we are a data processor, process Personal Data in accordance with the terms of this Agreement and lawful instructions reasonably given by you to us from time to time, and we will employ appropriate technical and organisational measures to protect such Personal Data. We will not be liable for any claim brought by a data subject arising from any action or omission by us, to the extent that such action or omission resulted from your instructions.

3. Security and Fraud Controls

a. Stripe’s Security: Stripe is responsible for protecting the security of Data in our possession. We will maintain commercially reasonable administrative, technical, and physical procedures to protect User Data and Personal Data stored in our servers from unauthorised access, accidental loss, modification, or breach, and we will comply with applicable Laws and Payment Method Rules when we handle User and Personal Data. However, no security system is impenetrable and we cannot guarantee that unauthorised parties will never be able to defeat our security measures or misuse any Data in our possession. You provide User Data and Personal Data to Stripe with the understanding that any security measures we provide may not be appropriate or adequate for your business, and you agree to implement Security Controls (as defined below) and any additional controls that meet your specific requirements. In our sole discretion, we may take any action, including suspension of your Stripe Account, to maintain the integrity and security of the Services or Data, or to prevent harm to you, us, Customers, or others. You waive any right to make a claim against us for losses you incur that may result from such actions.

b. Your Security: You are solely responsible for the security of any Data on your website, your servers, in your possession, or that you are otherwise authorised to access or handle. You will comply with applicable Laws and Payment Method Rules when handling or maintaining User Data and Personal Data, and will provide evidence of your compliance to us upon our request. If you do not provide evidence of such compliance to our satisfaction, we may suspend your Stripe Account or terminate this Agreement.

c. Security Controls: You are responsible for assessing the security requirements of your business, and selecting and implementing security procedures and controls (“Security Controls”) appropriate to mitigate your exposure to security incidents. We may provide Security Controls as part of the Services, or suggest that you implement specific Security Controls. However, your responsibility for securing your business is not diminished by any Security Controls that we provide or suggest, and if you believe that the Security Controls we provide are insufficient, then you must separately implement additional controls that meet your requirements. You may review some of the details of our Security Controls on our website.

d. Fraud Risk: While we may provide or suggest Security Controls, we cannot guarantee that you or Customers will never become victims of fraud. Any Security Controls we provide or suggest may include processes or applications developed by Stripe, its affiliates, or other companies. You agree to review all the Security Controls we suggest and choose those that are appropriate for your business to protect against unauthorised Transactions and, if appropriate for your business, independently implement other security procedures and controls not provided by us. If you disable or fail to properly use Security Controls, you will increase the likelihood of unauthorised Transactions, Disputes, fraud, losses, and other similar occurrences. Keep in mind that you are solely responsible for losses you incur from the use of lost or stolen payment credentials or accounts by fraudsters who engage in fraudulent Transactions with you, and your failure to implement Security Controls will only increase the risk of fraud. We may assist you with recovering lost funds, but you are solely responsible for losses due to lost or stolen credentials or accounts, compromise of your username or password, changes to your Payout Account, and any other unauthorised use or modification of your Stripe Account. Stripe is not liable or responsible to you and you waive any right to bring a claim against us for any losses that result from the use of lost or stolen credentials or unauthorised use or modification of your Stripe Account, unless such losses result from Stripe’s wilful or intentional actions. Further, you will fully reimburse us for any losses we incur that result from the use of lost or stolen credentials or accounts.

We may also provide you with Data regarding the possibility or likelihood that a Transaction may be fraudulent. We may incorporate any subsequent action or inaction by you into our fraud model, for the purpose of identifying future potential fraud. You understand that we provide this Data to you for your consideration, but that you are ultimately responsible for any actions you choose to take or not take in relation to such Data.

4. Your Use of Data with Stripe Connect and Stripe Relay

When using Stripe Connect or Stripe Relay, you will have the ability to connect your Stripe Account with a Platform or App. Connected Platforms and Apps may take certain actions on your behalf and access Data available through your Stripe Account, including some User Data. By using Stripe Connect or Stripe Relay, you authorise Stripe to share Data with any Platform or App that you connect with your Stripe Account through the Dashboard or the API. You also understand that at any point you may disallow any such sharing by removing the Platform or App from your Stripe Account. You waive your right to bring any claims against Stripe for losses you incur that arise from any actions or use of Data by any Platform or App connected to your Stripe Account, and you will fully reimburse us for any losses we incur that result from your actions or use of such Data by any Platform or App.

5. Provision of Payment Account Details upon Termination

For 30 days after termination of your Stripe Account, you may request in writing that we provide to an alternative payment services provider the Payment Account Details regarding Transactions between you and your Customers that you are entitled to receive. We may require you to provide evidence that the alternative payment services provider has appropriate systems and controls as a precondition to the provision of any Payment Account Details. In addition, for Payment Account Details regarding payment card transactions, the payment services provider must be a PCI-DSS Level 1-certified. Our obligation to comply with a request under this section is limited to the extent commercially reasonable, and we may delay or refuse any request if we believe the payment services provider you have identified does not have systems or controls in place that are sufficient to protect Payment Account Details, that the integrity of Payment Account Details may be compromised, or if Laws or Payment Method Rules prohibit us from providing the Payment Account Details.

Section E: Additional Legal Terms

1. Right to Amend

We have the right to change or add to the terms of this Agreement at any time, solely with prospective effect, and to change, delete, discontinue, or impose conditions on use of the Services by posting such changes on our website or any other website we maintain or own. We will provide you with Notice of any changes through the Dashboard, via email, or through other reasonable means. If you are an existing Stripe user, the changes will come into effect on the date we specify in the Notice, and your use of the Services, API, or Data after a change has taken effect, constitutes your acceptance of the terms of the modified Agreement. You can access a copy of the current terms of this Agreement on our website at any time. You can find out when this Agreement was last changed by checking the “Last updated” date at the top of the Agreement.

2. Assignment

You may not assign this Agreement, any rights or licences granted in this Agreement, or operation of your Stripe Account to others without our prior written consent. If you wish to make such an assignment, please contact us. If we consent to the assignment, the assignee must agree to assume all of your rights and obligations owed by you related to the assignment, and must agree to comply with the terms of this Agreement. Stripe may assign this Agreement without your consent or any other restriction. If we make an assignment, we will provide reasonable Notice to you.

3. Right to Audit

If we believe that a security breach, leak, loss, or compromise of Data has occurred on your systems, website, or app affecting your compliance with this Agreement, we may require you to permit a third-party auditor approved by us to conduct a security audit of your systems and facilities, and you must fully cooperate with any requests for information or assistance that the auditor makes to you as part of the security audit. The auditor will issue a report to us which we may share with our Payment Method Providers and Payment Methods Acquirers.

4. No Agency; Third-Party Services

Except as expressly stated in this Agreement, nothing in this Agreement serves to establish a partnership, joint venture, or other agency relationship between you and us, or with any Payment Method Provider. Each party to this Agreement, and each Payment Method Provider and Payment Method Acquirer, is an independent contractor. Unless a Payment Method Provider or Payment Method Acquirer expressly agrees, neither you nor we have the ability to bind a Payment Method Provider or Payment Method Acquirer to any contract or obligation, and neither party will represent that you or we have such an ability.

We may reference or provide access to third-party services, products, and promotions that utilize, integrate, or provide ancillary services to the Services (“Third-Party Services”). These Third-Party Services are provided for your convenience only and do not constitute our approval, endorsement, or recommendation of any such Third-Party Services for you. You access and use any Third-Party Service based on your own evaluation and at your own risk. You understand that your use of any Third-Party Service is not governed by this Agreement. If you decide to use a Third-Party Service, you will be responsible for reviewing, understanding and accepting the terms and conditions associated with its use. We expressly disclaim all responsibility and liability for your use of any Third-Party Service. Please also remember that when you use a Third-Party Service, our Privacy Policy is no longer in effect. Your use of a Third-Party Service, including those that have a link on our website, is subject to that Third-Party Service’s own terms of use and privacy policies.

5. Force Majeure

Neither party will be liable for any delays in processing or other nonperformance caused by telecommunications, utility, failures, or equipment failures; labor strife, riots, war, or terrorist attacks; nonperformance of our vendors or suppliers, fires or acts of nature; or any other event over which the respective party has no reasonable control. However, nothing in this section will affect or excuse your liabilities or your obligation to pay Fees, Fines, Disputes, Refunds, Reversals, or Returns under this Agreement.

6. Your Liability For Third-Party Claims Against Us

Without limiting, and in addition to, any other obligation that you may owe under this Agreement, you are at all times responsible for the acts and omissions of your employees, contractors and agents, to the extent such persons are acting within the scope of their relationship with you.

You agree to defend Stripe, our affiliates, and their respective employees, agents, and service providers (each a “Stripe Entity”) against any claim, suit, demand, loss, liability, damage, action, or proceeding (each, a “Claim”) brought by a third party against a Stripe Entity, and you agree to fully reimburse the Stripe Entities for any Claims that result from: (i) your breach of any provision of this Agreement; (ii) any Fees, Fines, Disputes, Refunds, Reversals, Returns, or any other liability we incur that results from your use of the Payment Processing Services; (iii) negligent or wilful misconduct of your employees, contractors, or agents; or (iv) contractual or other relationships between you and Customers.

Important Note for Sole Proprietors: If you are using Services as a sole proprietor, please keep in mind that the Law and the terms of this Agreement consider you and your business to be legally one and the same. You are personally responsible and liable for your use of the Services, payment of Fees, Refunds, Reversals, Fines, losses based on Disputes or fraud, or for any other amounts you owe under this Agreement for your failure to use Security Controls, and for all other obligations to us and to your Customers. You risk personal financial loss if you fail to pay any amounts owed. Please take the time to read our Documentation and take any measures appropriate to protect against such losses.

7. Representations and Warranties

By accepting the terms of this Agreement, you represent and warrant that: (a) you are eligible to register and use the Services and have the authority to execute and perform the obligations required by this Agreement; (b) any information you provide us about your business, products, or services is accurate and complete; (c) any Charges represent a Transaction for permitted products, services, or donations, and any related information accurately describes the Transaction; (d) you will fulfil all of your obligations to Customers and will resolve all Disputes with them; (e) you will comply with all Laws applicable to your business and use of the Services; (f) your employees, contractors and agents will at all times act consistently with the terms of this Agreement; (g) you will not use Payment Processing Services for personal, family or household purposes, for peer-to-peer money transmission, or (except in the normal course of business) intercompany Transactions; and (h) you will not use the Services, directly or indirectly, for any fraudulent or illegal undertaking, or in any manner that interferes with the normal operation of the Services.

8. No Warranties

WE PROVIDE THE SERVICES AND STRIPE IP “AS IS” AND “AS AVAILABLE”, WITHOUT ANY EXPRESS, IMPLIED, OR STATUTORY WARRANTIES OF TITLE, MERCHANTABILITY, FITNESS FOR A PARTICULAR PURPOSE, NONINFRINGEMENT, OR ANY OTHER TYPE OF WARRANTY OR GUARANTEE. NO DATA, DOCUMENTATION OR ANY OTHER INFORMATION PROVIDED BY STRIPE OR OBTAINED BY YOU FROM OR THROUGH THE SERVICES — WHETHER FROM STRIPE OR ANOTHER STRIPE ENTITY, AND WHETHER ORAL OR WRITTEN — CREATES OR IMPLIES ANY WARRANTY FROM A STRIPE ENTITY TO YOU.

YOU AFFIRM THAT NO STRIPE ENTITY CONTROLS THE PRODUCTS OR SERVICES THAT YOU OFFER OR SELL OR THAT YOUR CUSTOMERS PURCHASE USING THE PAYMENT PROCESSING SERVICES. YOU UNDERSTAND THAT WE CANNOT GUARANTEE AND WE DISCLAIM ANY KNOWLEDGE THAT YOUR CUSTOMERS POSSESS THE AUTHORITY TO MAKE, OR WILL COMPLETE, ANY TRANSACTION.

THE STRIPE ENTITIES DISCLAIM ANY KNOWLEDGE OF, AND DO NOT GUARANTEE: (a) THE ACCURACY, RELIABILITY, OR CORRECTNESS OF ANY DATA PROVIDED THROUGH THE SERVICES; (b) THAT THE SERVICES WILL MEET YOUR SPECIFIC BUSINESS NEEDS OR REQUIREMENTS; (c) THAT THE SERVICES WILL BE AVAILABLE AT ANY PARTICULAR TIME OR LOCATION, OR WILL FUNCTION IN AN UNINTERRUPTED MANNER OR BE SECURE; (d) THAT STRIPE WILL CORRECT ANY DEFECTS OR ERRORS IN THE SERVICE, API, DOCUMENTATION, OR DATA; OR (e) THAT THE SERVICES ARE FREE OF VIRUSES OR OTHER HARMFUL CODE. USE OF DATA YOU ACCESS OR DOWNLOAD THROUGH THE SERVICES IS DONE AT YOUR OWN RISK — YOU ARE SOLELY RESPONSIBLE FOR ANY DAMAGE TO YOUR PROPERTY, LOSS OF DATA, OR ANY OTHER LOSS THAT RESULTS FROM SUCH ACCESS OR DOWNLOAD. YOU UNDERSTAND THAT THE STRIPE ENTITIES MAKE NO GUARANTEES TO YOU REGARDING TRANSACTION PROCESSING TIMES OR PAYOUT SCHEDULES.

NOTHING IN THIS AGREEMENT OPERATES TO EXCLUDE, RESTRICT OR MODIFY THE APPLICATION OF ANY IMPLIED CONDITION, WARRANTY OR GUARANTEE, OR THE EXERCISE OF ANY RIGHT OR REMEDY, OR THE IMPOSITION OF ANY LIABILITY UNDER LAW WHERE TO DO SO WOULD: (A) CONTRAVENE THAT LAW; OR (B) CAUSE ANY TERM OF THIS AGREEMENT TO BE VOID.

9. Limitation of Liability

Under no circumstances will any Stripe Entity be responsible or liable to you for any indirect, punitive, incidental, special, consequential, or exemplary damages resulting from your use or inability to use the Services or for the unavailability of the Services, for lost profits, personal injury, or property damage, or for any other damages arising out of, in connection with, or relating to this Agreement or your use of the Services, even if such damages are foreseeable, and whether or not you or the Stripe Entities have been advised of the possibility of such damages. The Stripe Entities are not liable, and deny responsibility for, any damages, harm, or losses to you arising from or relating to hacking, tampering, or other unauthorised access or use of the Services, your Stripe Account, or Data, or your failure to use or implement anti-fraud measures, Security Controls, or any other data security measure. The Stripe Entities further deny responsibility for all liability and damages to you or others caused by (a) your access or use of the Services inconsistent with the Documentation; (b) any unauthorised access of servers, infrastructure, or Data used in connection with the Services; (c) interruptions to or cessation of the Services; (d) any bugs, viruses, or other harmful code that may be transmitted to or through the Services; (e) any errors, inaccuracies, omissions, or losses in or to any Data provided to us; (f) third-party content provided by you; or (g) the defamatory, offensive, or illegal conduct of others.

You agree to limit any additional liability not disclaimed or denied by the Stripe Entities under this Agreement to your direct and documented damages; and you further agree that under no circumstances will any such liability exceed in the aggregate the amount of Fees paid by you to Stripe during the three-month period immediately preceding the event that gave rise to your claim for damages.

These limitations on our liability to you will apply regardless of the legal theory on which your claim is based, including contract, tort (including negligence), strict liability, or any other theory or basis.

We provide some of the Services from facilities in the United States. We do not claim, and we cannot guarantee that Services we provide from the United States are or will be appropriate or available for any other location or jurisdiction, comply with the Laws of any other location or jurisdiction, or comply with Laws governing export, import, or foreign use.

Stripe may respond to and comply with any writ of attachment, lien, levy, subpoena, warrant, or other legal order (“Legal Process”) that we believe to be valid. We or any Payment Method Provider (or, where applicable, the Payment Method Acquirer for the Payment Method) may deliver or hold any funds or, subject to the terms of our Privacy Policy, any Data as required under such Legal Process, even if you are receiving funds or Data on behalf of other parties. Where permitted by Law, we will make reasonable efforts to provide you Notice of such Legal Process by sending a copy to the email address we have on file for you. Stripe is not responsible for any losses, whether direct or indirect, that you may incur as a result of our response or compliance with a Legal Process.

11. Dispute Resolution; Agreement to Arbitrate

a. Binding Arbitration: Any dispute, controversy or claim arising out of or relating to this contract, including the formation, interpretation, breach or termination thereof, including whether the claims asserted are arbitrable, will be referred to and finally determined by arbitration in accordance with the JAMS International Arbitration Rules. The tribunal will consist of a sole arbitrator. The place of the arbitration will be Dublin, Ireland. The language to be used in the arbitral proceedings will be English. Judgment upon the award rendered by the arbitrator may be entered by any court having jurisdiction.

This Agreement and the rights of the parties hereunder shall be governed and construed in accordance with the laws of Ireland, exclusive of conflict or choice of law rules. Nothing in this section will preclude the parties from seeking provisional remedies in aid of arbitration from a court of appropriate jurisdiction.

Either party may commence arbitration by providing to JAMS and the other party to the dispute a written demand for arbitration, setting forth the subject of the dispute and the relief requested.

b. Service of Process: Each party hereby irrevocably and unconditionally consents to service of process through personal service at their corporate headquarters, registered address, or primary address (for individuals or sole proprietors). Nothing in this Agreement will affect the right of any party to serve process in any other manner permitted by Law.

c. Class Waiver: To the fullest extent permitted by Law, each of the parties agrees that any dispute arising out of or in connection with this Agreement, whether in arbitration or in court, will be conducted only on an individual basis and not in a class, consolidated or representative action. If for any reason a claim or dispute proceeds in court rather than through arbitration, each party knowingly and irrevocably waives any right to trial by jury in any action, proceeding or counterclaim arising out of or relating to this Agreement or any of the transactions contemplated between the parties.

d. Provision of an Award: Subject to the limitations of liability identified in this Agreement, the appointed arbitrators may award monetary damages and any other remedies allowed by Law. In making a determination, the arbitrator will not have the authority to modify any term or provision of this Agreement. The arbitrator will deliver a reasoned written decision with respect to the dispute (the “Award”) to each party, who will promptly act in accordance with the Award. Any Award (including interim or final remedies) may be confirmed in or enforced by any court having jurisdiction over either party or its assets. The decision of the arbitrator will be final and binding on the parties, and will not be subject to appeal or review.

e. Fees: Each party will advance one-half of the fees and expenses of the arbitrator, the costs of the attendance of the court reporter at the arbitration hearing, and the costs of the arbitration facility. In any arbitration arising out of or related to this Agreement, the arbitrator will award to the prevailing party, if any, the costs and attorneys’ fees reasonably incurred by the prevailing party in connection with those aspects of its claims or defenses on which it prevails, and any opposing awards of costs and attorneys’ fees awards will be offset.

f. Confidentiality: The parties will maintain the confidential nature of the arbitration proceeding, the hearing and the Award, except (i) as may be necessary to prepare for or conduct the arbitration hearing on the merits, (ii) in connection with a court application as contemplated above for a preliminary remedy, or confirmation of an Award or its enforcement, (iii) our disclosure of the Award in confidential settlement negotiations, or (iv) as otherwise required by applicable Laws. The parties, witnesses, and arbitrator will treat as confidential and will not disclose to any third person (other than witnesses or experts) any documentary or other evidence produced in any arbitration hereunder, except as required by Law or except if such evidence was obtained from the public domain or was otherwise obtained independently from the arbitration.

g. Conflict of Rules: In the case of a conflict between the provisions of this Section E.11.g and the rules governing arbitration identified in Section E.11.a, the provisions of this Section E.11.g will prevail. If any provision of this Agreement to arbitrate is held invalid or unenforceable, it will be so held to the minimum extent required by Law and all the other provisions will remain valid and enforceable.

12. Entire Agreement

This Agreement and all policies and procedures that are incorporated by reference constitute the entire agreement between you and Stripe for provision and use of the Services. Except where expressly stated otherwise in a writing executed between you and Stripe, this Agreement will prevail over any conflicting policy or agreement for the provision or use of the Services. This Agreement sets forth your exclusive remedies with respect to the Services. If any provision or portion of this Agreement is held to be invalid or unenforceable under Law, then it will be reformed and interpreted to accomplish the objectives of such provision to the greatest extent possible, and all remaining provisions will continue in full force and effect.

13. Cumulative Rights, Construction, Waiver

The rights and remedies of the parties under this Agreement are cumulative, and either party may enforce any of its rights or remedies under this Agreement, along with all other rights and remedies available to it at Law, in equity or under the Payment Method Rules. No provision of this Agreement will be construed against any party on the basis of that party being the drafter. Unless expressly stated otherwise, the use of the term “including” or “such as” is not to be interpreted as limiting the generality of the text preceding the term. The failure of either party to enforce any provision of this Agreement will not constitute a waiver of that party’s rights to subsequently enforce the provision.

14. Survival

All provisions of this Agreement that give rise to a party’s ongoing obligation will survive termination of this Agreement, including Sections A.3 (“Your Relationship with Your Customers”), A.6 (“Taxes and Other Expenses”), A.7 (“Service Requirements, Limitations and Restrictions”), A.8 (“Suspicion of Unauthorised or Illegal Use”), A.9 (“Disclosures and Notices; Electronic Signature Consent”), A.10.b (“Effects of Termination”), B.2 (“Ownership of Stripe IP”), C.6 (“Specific Payment Methods”), C.7 (“Settlement and Payout Schedule”), C.8 (“Clearing Funds and Reserves”), C.9 (“Security Interests, Collection, and Set-Off Rights”), C.10 (“Reconciliation and Error Notification”), C.11 (“Dormant Accounts”), D.3 (“Security and Fraud Controls”), D.4 (“Your Use of Data with Stripe Connect and Stripe Relay”), D.5 (“Provision of Payment Account Details upon Termination”), E.4 (“No Agency; Third-Party Services”), E.5 (“Force Majeure”), E.6 (“Your Liability for Third-Party Claims Against Us”), E.7 (“Representations and Warranties”), E.8 (“No Warranties”), E.9 (“Limitation of Liability”), E.10 (“Responding to Legal Process”), E.11 (“Dispute Resolution; Agreement to Arbitrate”), E.12 (“Entire Agreement”), E.13 (“Cumulative Rights, Construction, Waiver”) and E.14 (“Survival”); and any related terms in the Agreement.

15. Language

The parties hereby acknowledge that they have required this Agreement and all related documents to be in the English language.

16. Complaints

If you have a complaint with the Payment Services we provide, please contact complaints@stripe.com. Further information on our Complaints Policy can be found here. If your complaint is unresolved, you may be entitled to refer to (i) the Financial Ombudsman Service (FOS) if SPUKL provides Authorised Payment Services to you or (ii) the Irish Financial Services and Pensions Ombudsman (FSPO) if STEL provides Authorised Payment Services to you. Further information on the FOS and FSPO, contact details and the eligibility requirements can be located at our Complaints Policy and at www.financial-ombudsman.org.uk and www.fspo.ie.

Stripe Services Agreement — Italy

Last updated: July 30, 2019

Benvenuti su Stripe.

Il presente Contratto di servizio Stripe (“Contratto”) costituisce un accordo legale tra Stripe Payments Europe, Ltd. (“Stripe”, o “Società”) e la persona fisica o giuridica (“Utente”) che si registra sulla pagina Account di Stripe per ricevere servizi di pagamento, elaborazione, dati, tecnologia e analisi, nonché altri servizi aziendali offerti da Stripe e dai relativi partner (“Servizio”). Il presente Contratto descrive i termini e le condizioni che si applicano alla fruizione dei Servizi da parte dell’Utente.

In caso di dubbi sulle previsioni del presente Contratto, contattare la Società prima di utilizzare i Servizi.

È consentito accedere a o utilizzare i Servizi solo dopo aver accettato i termini e le condizioni stabiliti nel presente Contratto.

Sezione A: Previsioni generali

1. Panoramica del Contratto

Il presente Contratto fornisce una descrizione generale dei Servizi che Stripe può fornire all’Utente, ivi inclusi i Servizi che consentono di accettare pagamenti da chi acquista beni o servizi o da chi effettua donazioni in favore dell’azienda dell’Utente (“Clienti”). La Società si riserva di fornire una descrizione più dettagliata dei Servizi attraverso librerie software e API che possono essere utilizzate per accedere ai Servizi (“API”), nonché le ulteriori risorse messe a disposizione dell’Utente sul sito della Società.

Prima di utilizzare i Servizi, è necessario registrarsi sul sito Stripe e creare un account (un “Account Stripe”).

La Sezione A descrive la procedura di registrazione e utilizzo dell’Account Stripe.

La Sezione B descrive l’utilizzo delle API e dei Servizi.

La Sezione C descrive i Servizi di elaborazione dei pagamenti, che fanno parte dei servizi forniti da Stripe.

La Sezione D descrive la corretta gestione e l’utilizzo dei dati generati durante l’utilizzo dei Servizi, inclusi i dati dei Clienti.

Infine, la Sezione E descrive le responsabilità dell’Utente nei confronti di Stripe per danni connessi all’Account Stripe, l’impegno a risolvere tutte le controversie che dovessero insorgere con Stripe tramite procedimento arbitrale piuttosto che tramite contenzioso legale, nonché le altre previsioni applicabili all’Utente.

2. Account Stripe dell’Utente

a. **Registrazione e attività consentite: solo le imprese (ivi incluse le ditte individuali), le organizzazioni no profit ed altre persone fisiche o giuridiche aventi sede in Italia hanno diritto a richiedere un Account Stripe per utilizzare i Servizi descritti nel presente Contratto. Stripe e i relativi partner si riservano di fornire i Servizi all’Utente o ai suoi partner in altri paesi o aree geografiche sulla base di specifici contratti separati.

Per registrarsi e creare un Account Stripe, l’Utente o chi presenta richiesta per suo conto (“Rappresentante”), dovrà fornire il nome dell’azienda o la ragione sociale, l’indirizzo fisico, l’e-mail, il recapito telefonico, il numero di identificazione aziendale, l’URL, la natura delle attività aziendali e una serie di altre informazioni richieste dalla Società. La Società si riserva inoltre di raccogliere dati personali (ivi inclusi nome, data di nascita e codice fiscale) dei titolari effettivi e dei titolari dell’azienda nonché i dati dell’amministratore dell’Account Stripe dell’Utente. Fino all’invio della richiesta e all’approvazione da parte della Società di tutte le informazioni, l’Account Stripe dell’Utente sarà disponibile solo in via provvisoria. La Società si riserva di chiuderlo in qualunque momento e per qualsivoglia ragione.

Qualora si utilizzino i Servizi di elaborazione dei pagamenti, il nome (o il nome utilizzato per identificarsi) e l’URL dell’Utente potrebbero comparire sull’estratto conto bancario o su altri estratti dei Clienti. Per minimizzare il rischio di confusione ed evitare potenziali contenziosi, questi dati descrittivi devono essere riconoscibili per i Clienti e devono descrivere accuratamente l’azienda dell’Utente o le attività svolte. È possibile utilizzare i Servizi di elaborazione dei pagamenti esclusivamente allo scopo di agevolare le Transazioni (come definite di seguito) con i Clienti. Non è consentito utilizzare i Servizi di elaborazione dei pagamenti per condurre transazioni personali o per trasmissioni di denaro di tipo peer-to-peer, né per altri scopi proibiti dal presente Contratto.

b. **Rappresentante aziendale: l’Utente e il proprio Rappresentante dichiarano singolarmente a Stripe che il Rappresentante è autorizzato a fornire le informazioni descritte alla presente Sezione A.2 per conto dell’Utente e di vincolarlo al presente Contratto. La Società potrebbe richiedere all’Utente o al Rappresentante di fornire maggiori informazioni o documentazione a dimostrazione del potere concesso al Rappresentante. Senza esplicito consenso scritto di Stripe, l’Utente o il Rappresentante non sono autorizzati a registrare o tentare di registrare un Account Stripe per conto di un utente Stripe precedentemente escluso dall’utilizzo dei Servizi.

Per le ditte individuali, l’Utente e il suo Rappresentante dichiarano inoltre che il Rappresentante è personalmente responsabile dell’utilizzo dei Servizi e degli obblighi dell’Utente verso i propri Clienti, incluso il pagamento di qualsiasi somma dovuta in virtù del presente Contratto.

I seguenti requisiti speciali si applicano in relazione a persone al di sotto dei 18 anni di età. Per i soggetti di età inferiore ai 18 anni ma maggiori di 13 anni, il Rappresentante deve essere il genitore o il tutore legale. Per le entità giuridiche di proprietà, diretta o indiretta, di persone di età inferiore ai 18 anni, ma maggiori di 13 anni, il Rappresentante deve ottenere il consenso del consiglio di amministrazione o del funzionario autorizzato. Il consiglio di amministrazione, il funzionario autorizzato, il genitore o il tutore legale è responsabile nei confronti di Stripe e legalmente vincolato al presente Contratto, come se fosse stato stipulato dal soggetto in persona. **I minori di 13 anni di età non sono autorizzati all’utilizzo dei Servizi. **

c. Convalida e stipula: in qualunque momento nel corso della durata del presente Contratto e durante il periodo di utilizzo dei Servizi, la Società si riserva di richiedere ulteriori informazioni per verificare la titolarità o il controllo dell’attività, di confermare le informazioni fornite, di verificare l’identità dell’Utente o del Rappresentante e di valutare il rischio connesso all’attività dell’Utente. Tali informazioni aggiuntive possono includere fatture commerciali, copia del codice fiscale, licenze commerciali o altre informazioni relative all’attività dell’Utente, ai titolari effettivi o ai titolari dell’azienda. Qualora l’Utente usufruisca di Servizi di elaborazione dei pagamenti, la Società si riserva anche di chiedere copia di bilanci o dati attinenti al rispetto del presente Contratto oppure una garanzia personale o societaria. Qualora l’Utente non fornisse le informazioni o il materiale richiesti, l’Account Stripe potrebbe essere sospeso o chiuso.

L’Utente autorizza la Società a recuperare informazioni sul suo conto tramite i propri fornitori di servizi e altre terze parti, tra cui agenzie di verifica del credito e uffici vari, autorizza inoltre e accetta di indirizzare tali terze parti a compilare e fornire tali informazioni alla Società. L’Utente prende atto che tali informazioni possono includere il proprio nome, indirizzo, referenze creditizie e altri dati riguardanti la propria persona o il proprio Rappresentante. L’Utente accetta inoltre che la Società si riserva di utilizzare i propri dati per verificare qualunque altra informazione fornita e che tutti i dati raccolti potrebbero influire sulla valutazione del rischio complessivo per la Società. L’Utente prende atto che in taluni casi tali informazioni potrebbero comportare la sospensione o la chiusura dell’Account Stripe. Stripe si riserva di aggiornare periodicamente tali informazioni nell’ambito delle proprie procedure di analisi dei rischi e dei criteri di sottoscrizione.

d. Variazioni relative all’attività dell’Utente. Aggiornamento dell’Account Stripe: l’Utente accetta di mantenere aggiornate le informazioni contenute nel proprio Account Stripe. L’Utente è tenuto ad aggiornare tempestivamente il proprio Account Stripe a seguito di qualunque variazione sostanziale, anche relativamente alla natura dell’attività, ai Rappresentanti, ai beneficiari effettivi, ai titolari o ad altre informazioni pertinenti. La Società si riserva di sospendere l’Account Stripe o di risolvere il presente Contratto qualora l’Utente non provveda ad aggiornare le suddette informazioni.

L’Utente si impegna inoltre a informare tempestivamente la Società per iscritto entro e non oltre tre giorni dal verificarsi di uno dei seguenti eventi: l’Utente è volontariamente o involontariamente oggetto di qualsiasi richiesta di fallimento, insolvenza, istanza o procedura concorsuale, amministrazione controllata o procedura simile (“Procedura fallimentare”); una variazione avversa della situazione finanziaria dell’Utente; liquidazione pianificata o anticipata o un cambiamento sostanziale della natura dell’attività; il trasferimento o la cessione del 25% o più dei beni aziendali o un cambiamento nel controllo o nella proprietà dell’azienda dell’Utente o della società controllante; l’Utente è oggetto di una sentenza, un atto di pignoramento o mandato di sequestro o di esecuzione, pegno o confisca del 25% o più dei beni aziendali.

3. Rapporto con i Clienti

L’Utente può utilizzare i Servizi solo per legittime Transazioni con i propri Clienti. L’Utente conosce i propri Clienti meglio di Stripe ed è responsabile del proprio rapporto con loro. Stripe non è responsabile dei prodotti o servizi che l’Utente vende o pubblicizza o che i Clienti acquistano utilizzando i Servizi; declina inoltre ogni responsabile qualora l’Utente accetti donazioni, per la comunicazione ai Clienti dell’uso a cui le stesse sono destinate. L’Utente dichiara di essere il solo responsabile della natura e la qualità dei prodotti o dei servizi che fornisce, nonché per la consegna, il supporto, i rimborsi, i resi e ogni altro servizio accessorio fornito ai propri Clienti.

Stripe eroga i Servizi all’Utente ma non può in alcun modo sapere se una determinata transazione di acquisto, vendita, donazione, ordine o altra operazione (“Transazione”) sia accurata, completa o appropriata per l’attività dell’Utente. È responsabilità dell’Utente scoprire se una Transazione avviata da un Cliente è incorretta (ad esempio, se un Cliente acquista un articolo pur essendo sua intenzione ordinarne un altro) o sospetta (ad esempio, acquisti strani o in quantità considerevoli o richieste di consegna di prodotti in un paese straniero in cui ciò normalmente non avviene). Qualora si sia certi dell’erroneità o della natura sospetta di una Transazione, l’Utente accetta di indagare circa la Transazione e, se necessario, di contattare il Cliente prima di evadere o completare la Transazione. L’Utente è responsabile in via esclusiva in caso di perdite o danni subiti a causa di Transazioni incorrette o sospette in relazione al proprio utilizzo dei Servizi.

4. Commissioni e penali

Stripe eroga i Servizi alle seguenti tariffe e a fronte delle seguenti commissioni (“Commissioni”) specificate alla pagina Prezzi, collegata e incorporata nel presente Contratto. Le Commissioni includono addebiti per Transazioni (ad esempio, elaborazione di un pagamento) e per altri eventi connessi con l’Account Stripe (ad esempio, gestione addebiti contestati). Stripe si riserva di modificare le Commissioni in qualsiasi momento. In ogni caso, verrà fornito un preavviso di almeno 30 giorni prima che le modifiche siano rese effettive (o un preavviso maggiore laddove previsto dalla legge vigente).

Oltre alle Commissioni, l’Utente è responsabile in caso di penali o ammende imposte in relazione al proprio Account Stripe indirizzate all’Utente o a Stripe da Stripe o da eventuali Fornitori di metodi di pagamento o Gestori di metodi di pagamento (come definiti alla Sezione C) risultanti dall’uso dei Servizi di elaborazione dei pagamenti in modo non consentito dal presente Contratto o dalle norme e regole del Fornitore del metodo di pagamento.

L’Utente richiede l’accorpamento delle Commissioni per l’elaborazione di carte di pagamento per tutti gli oneri commerciali (Merchant Services Charges, MSC) per tutti i tipi e tutte le categorie di carte di pagamento a prescindere dalle sottostanti differenze nelle commissioni di interscambio. In caso di dubbi riguardo al Prospetto commissioni, sulle Commissioni o per ricevere un tariffario separato per l’elaborazione delle carte di pagamento, contattare la Società.

L’Utente è inoltre tenuto a pagare tutte le imposte, le commissioni e altri oneri imposti da istituzioni governative, tra cui imposte sul valore aggiunto, su beni e servizi ed eventuali imposte dirette o indirette (“Tasse”) sui Servizi forniti in virtù del presente Contratto.

5. Servizi e supporto per l’Account Stripe

Stripe offre il supporto per risolvere questioni generali relative all’Account Stripe e all’utilizzo dei Servizi. Tale supporto include risorse e documentazione messe a disposizione dell’Utente attraverso le versioni correnti delle pagine di assistenza, della documentazione API e di altre pagine sul sito web di Stripe (collettivamente “Documentazione”). Il modo più efficiente per trovare risposte alle proprie domande è attraverso l’esame della Documentazione. Se i dubbi persistono dopo aver consultato la Documentazione, contattare la Società.

L’Utente è responsabile in via esclusiva di fornire supporto ai Clienti con riguardo a ricevute di Transazioni, consegna di prodotti o servizi, supporto, resi, rimborsi, ed altre questioni relative ai propri prodotti e servizi e alle proprie attività commerciali. Stripe declina ogni responsabilità di fornire supporto per i Servizi ai Clienti se non concordato previo contratto separato stipulato con l’Utente o con uno dei suoi Clienti.

6. Tasse e altre spese

Le commissioni non includono eventuali Tasse applicabili, se non diversamente specificato. L’Utente è responsabile esclusivo di: (i) determinare quali tasse o imposte si applicano alla vendita dei propri prodotti e servizi, all’accettazione di donazioni o ai pagamenti ricevuti in relazione al proprio utilizzo dei Servizi (“Tasse”); (ii) valutare, incassare, presentare dichiarazioni e pagare le Tasse in relazione alla propria attività alle autorità fiscali ed erariali competenti. Qualora Stripe fosse tenuta a trattenere Tasse, anche laddove non fosse in grado di confermare le informazioni relative al codice fiscale fornito dall’Utente, Stripe si riserva di dedurre tali Tasse da importi comunque dovuti e rimetterle alla competente autorità fiscale. Nel caso in cui l’Utente sia esonerato dal pagamento di tali Tasse, egli dovrà fornire alla Società un certificato originale che soddisfi i requisiti di legge e che attesti lo stato di esenzione. Su richiesta di Stripe, l’Utente dovrà fornire informazioni accurate riguardo i propri rapporti di natura fiscale.

La Società si riserva di inviare documenti all’Utente e alle autorità fiscali per Transazioni elaborate utilizzando i Servizi. In particolare, in conformità alla legge vigente, Stripe potrebbe essere obbligata a fornire informazioni periodiche alle autorità fiscali in merito all’uso dei Servizi da parte dell’Utente. Utilizzando i Servizi di elaborazione dei pagamenti, l’Utente accetta che Stripe possa inoltrare l’importo totale dei pagamenti ricevuti per ciascun anno di calendario secondo le richieste delle autorità fiscali ed erariali competenti. Stripe si riserva inoltre, sebbene non sia obbligata, a inviare per mezzo elettronico all’Utente eventuali informazioni fiscali.

7. Requisiti, limitazioni e restrizioni del servizio

a. Conformità alle leggi vigenti: l’Utente ha l’obbligo di utilizzare i Servizi in maniera lecita e di agire in conformità a tutte le leggi, norme e regolamenti (“Legge”) applicabili all’uso dei Servizi e alle Transazioni. Ove applicabile, la precedente disposizione può includere la conformità alle leggi nazionali e internazionali in materia di fruizione o erogazione di servizi finanziari, notifica e tutela del consumatore, concorrenza sleale, privacy e pubblicità ingannevole e ogni altra Legge applicabile alle Transazioni.

b. Aziende e attività vietate: non è permesso utilizzare i Servizi per consentire a persone (incluso l’Utente) di beneficiare di attività che Stripe ha identificato come vietate (collettivamente “Attività vietate”). Le Attività vietate includono l’uso dei Servizi a beneficio di un paese, un’organizzazione, una persona fisica o giuridica oggetto di embargo o blocco da parte di un’autorità governativa, ivi inclusi i soggetti inclusi in elenchi relativi a sanzioni individuati da United States Office of Foreign Asset Control (OFAC)(https://www.treasury.gov/resource-center/sanctions), dalla Commissione Europea o dall’Italia.

Consultare l’elenco di Attività vietate attentamente prima di registrare e aprire un Account Stripe. Qualora non si abbia la certezza che una categoria di attività o impresa sia vietata o meno o in caso di domande sulle implicazioni di tali restrizioni, [contattare la Società[(https://stripe.com/contact). Stripe si riserva di integrare o aggiornare l’Elenco delle Attività vietate in qualunque momento.

c. Altre attività soggette a restrizioni: non è consentito utilizzare i Servizi per favorire Transazioni illecite o per consentire ad altri di utilizzare i Servizi per finalità di natura personale, familiare o relativa al proprio nucleo familiare. Inoltre, non è consentito e non è possibile consentire ad altri di: (i) accedere o cercare di accedere a sistemi, programmi, dati o servizi Stripe non pubblici; (ii) copiare, riprodurre, ripubblicare, caricare, pubblicare, trasmettere, rivendere o distribuire in qualunque modo dati, contenuti o parte dei Servizi, della Documentazione o del sito Stripe salvo quanto espressamente consentito dalla legge vigente; (iii) agire quale centro servizi o mero intermediario per i Servizi senza alcun valore aggiunto per i Clienti; (iv) trasferire i diritti riconosciuti ai sensi del presente Contratto; (v) aggirare le restrizioni tecniche relative ai Servizi o attivare funzioni disattivate o vietate; (vi) decodificare o cercare di decodificare i Servizi salvo quanto espressamente consentito dalla legge; (vii) compiere o cercare di compiere azioni che interferirebbero con la normale operatività dei Servizi o che avrebbero un impatto sull’utilizzo dei Servizi da parte degli utenti Stripe o di altri utenti; o (ix) imporre un carico irragionevole o esagerato sul Servizio.

8. Sospetto di utilizzo non autorizzato o illecito

La Società si riserva di rifiutare, sottoporre a condizioni o sospendere qualunque Transazione che (i) possa violare il presente Contratto o altri accordi o contratti tra l’Utente e Stripe; (ii) non sia autorizzata o sia fraudolenta o illecita; (iii) esponga l’Utente, Stripe o terzi a rischi inaccettabili per Stripe. In caso di sospetto o riscontro di utilizzo attuale o pregresso dei Servizi per finalità non consentite, fraudolenti o illecite, Stripe si riserva di comunicare qualunque informazione relativa a tale attività all’istituzione finanziaria, autorità normativa o esecutiva competente in ottemperanza agli obblighi di legge. Tali informazioni possono includere dati dell’Utente, l’Account Stripe, dati dei Clienti e delle Transazioni effettuate attraverso l’utilizzo dei Servizi.

9. Comunicazioni e avvisi; Consenso alla firma elettronica

a. Consenso alle divulgazioni e agli comunicazioni in formato elettronico: effettuando la registrazione e creando un Account Stripe, l’Utente accetta che tale registrazione costituisca la propria firma elettronica e acconsente alla fornitura in formato elettronico di tutte le comunicazioni e gli avvisi da parte di Stripe (“Comunicazioni”), ivi incluse quelle previste dalla legge. L’Utente accetta inoltre che il proprio consenso in formato elettronico avrà lo stesso effetto giuridico di una firma fisica.

b. Metodi di recapito: l’Utente prende atto che Stripe potrà fornire Comunicazioni relative ai Servizi attraverso il sito o attraverso la Dashboard (come definito di seguito), ovvero inviando comunicazioni agli indirizzi di posta elettronica o fisici indicati nell’Account Stripe. Le Comunicazioni possono includere notifiche relative all’Account Stripe, modifiche ai Servizi o altre informazioni che Stripe è tenuta a fornire. L’Utente accetta che il recapito in formato elettronico di una Comunicazione abbia lo stesso effetto giuridico di una copia fisica. Una Comunicazione si riterrà pertanto ricevuta entro 24 ore dal momento in cui la stessa viene pubblicata sul sito o inviata all’Utente per posta elettronica.

**c. SMS e messaggi di testo: l’Utente autorizza Stripe a inviare Comunicazioni tramite messaggi di testo per verificare che l’Utente gestisca correttamente il proprio Rappresentante e Account Stripe (ad esempio, attraverso la verifica a due fattori) e di fornire altre informazioni rilevanti sull’Account Stripe. In caso di frode o minaccia della sicurezza effettiva o sospetta all’Account Stripe, Stripe utilizzerà SMS, e-mail o altra procedura sicura per contattare l’Utente. Tali Comunicazioni possono essere soggette alle tariffe standard che si applicano per messaggi di testo o dati. Ove applicabile, l’Utente può disattivare le notifiche tramite messaggi di testo nella Dashboard rispondendo al messaggio e digitando “STOP” ovvero seguendo le istruzioni fornite nel messaggio stesso. Tuttavia, disattivando i messaggi testo, alcuni importanti controlli di sicurezza sull’Account Stripe potrebbero essere disabilitati aumentando il rischio di danni all’attività.

d. Requisiti di recapito: è necessario un computer o un dispositivo mobile, una connessione a Internet e un browser aggiornato per accedere alla Dashboard e consultare le Comunicazioni ricevute. In caso di problemi di accesso o visualizzazione delle Comunicazioni, contattare la Società e verrà valutato un altro mezzo di recapito.

e. Revoca del consenso: data la loro natura, non è possibile iniziare a utilizzare i Servizi senza aver prima acconsentito all’invio elettronico delle Comunicazioni. È possibile revocare il consenso a ricevere Comunicazioni elettronicamente chiudendo l’Account Stripe.

10. Risoluzione

a. Durata e risoluzione: il presente Contratto ha effetto dalla data del primo accesso ai o utilizzo dei Servizi e rimarrà in vigore fino alla risoluzione da parte di una delle parti. L’Utente ha facoltà di risolvere il presente Contratto chiudendo l’Account Stripe in qualsiasi momento aprendo la scheda dei dati nelle impostazioni dell’Account, selezionando “chiudi account” e cessando l’utilizzo dei Servizi. Qualora utilizzi nuovamente i Servizi, effettui la registrazione o crei un nuovo Account Stripe, l’Utente accetta termini e condizioni del presente Contratto. Stripe si riserva di risolvere il presente Contratto in qualsiasi momento o di chiudere l’Account Stripe per qualsiasi motivo (tra cui, in via esemplificativa, per attività che potrebbero danneggiare o compromettere la buona fede di un Metodo di pagamento) previo Preavviso (con durata secondo i termini di legge). Stripe si riserva la facoltà di sospendere l’Account Stripe e l’accesso ai fondi disponibili sullo stesso o di risolvere il presente Contratto qualora (i) ritenga a propria discrezione che l’Utente non possiede i requisiti per utilizzare i Servizi per sostanziale frode o rischio creditizio o qualunque altro rischio associato all’Account Stripe; (ii) l’Utente usi i Servizi in maniera non consentita o comunque non rispetti le disposizioni del presente Contratto; (iii) sia tenuta ad agire in tal senso ai sensi della legge o su richiesta di Fornitori o Gestori di metodi di pagamento; (iv) sia tenuta a farlo in virtù del presente Contratto. Un fornitore o gestore di metodi di pagamento è autorizzato a sospendere la capacità dell’Utente di accettare un metodo di pagamento, in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo. In tal caso, l’Utente non potrà più accettare tale metodo di pagamento in virtù del presente Contratto..

b. Effetti della risoluzione: la risoluzione del Contratto non esonera immediatamente l’Utente dai propri obblighi. Al momento della risoluzione l’Utente si impegna a (i) portare a compimento tutte le Transazioni in corso, (ii) non accettare nuove Transazioni attraverso il Servizio ed (iii) eliminare immediatamente qualunque logo Stripe o di circuiti di pagamento dal proprio sito (salvo laddove consentito con licenza separata da parte del circuito di pagamento). Qualora l’Utente continui a utilizzare o riutilizzare i Servizi una volta completate tutte le Transazioni in sospeso, tale utilizzo varrà quale rinnovo dell’accettazione dei termini e delle condizioni del presente Contratto. Se si risolve il Contratto, Stripe corrisponderà all’Utente tutti i fondi residui spettanti in conformità alla Sezione C.

Inoltre, in caso di risoluzione, l’Utente accetta che (i) tutte le licenze a lui concesse da Stripe in virtù del presente Contratto cesseranno; (ii) in conformità alla Sezione D.5, Stripe si riserva il diritto (ma non l’obbligo) di eliminare tutte le informazioni dell’Utente e i dati dell’account archiviati sui server della Società; (iii) Stripe declina ogni responsabilità nei confronti dell’Utente per risarcimenti, rimborsi o danni correlati all’uso dei Servizi o qualsiasi interruzione o sospensione dei Servizi o eliminazione delle informazioni utente o dei dati dell’account; (iv) l’Utente resta responsabile nei confronti di Stripe per le Commissioni o ammende o altri obblighi finanziari intercorsi durante l’uso dei Servizi prima della risoluzione.

Sezione B: Tecnologia Stripe

1. API e Dashboard

Stripe ha sviluppato e fornisce accesso all’API che può essere utilizzata per accedere ai Servizi. L’Utente può utilizzare l’API solo come descritto nella Documentazione al fine di utilizzare i Servizi sui siti e attraverso le applicazioni specificate sull’Account Stripe. È possibile gestire l’Account Stripe, collegarsi ad altri fornitori di servizi e attivare funzioni aggiuntive attraverso la Dashboard di gestione di Stripe (“Dashboard”). Stripe utilizzerà la Dashboard per fornire informazioni relative all’Account Stripe. Stripe fornirà all’Utente l’accesso a sintesi mensili che includeranno tutta l’attività dell’Account Stripe, raggruppate per mese, fino all’ultima giornata intera. Le informazioni potranno essere fornite nella lingua dell’Utente o in inglese. Maggiori dettagli sulle informazioni fornite all’Utente tramite la Dashboard sono disponibili nella sezione Account Reporting della Documentazione.

Non è consentito utilizzare l’API per finalità o funzioni diverse da quelle descritte nella Documentazione o altrimenti comunicate. Data la natura dei Servizi, l’API e la Documentazione sono soggette ad aggiornamento periodico, e determinate funzioni potrebbero essere aggiunte o eliminate. Stripe si impegna a informare l’Utente in caso di modifica sostanziale, revoca o rimozione delle funzioni dall’API di modo che possa continuare a utilizzare i Servizi con la minima interruzione.

Verranno fornite chiavi API pubbliche e private per Transazioni reali e di prova, rese disponibili attraverso la Dashboard. Le chiavi pubbliche identificano le Transazioni con i Clienti, mentre quelle private consentono chiamate API dall’Account Stripe. L’Utente è tenuto a custodire le chiavi private. Si consiglia di non pubblicarle o condividerle con persone non autorizzate. La mancata custodia delle chiavi private aumenterà la possibilità di frode sull’Account Stripe e potenziali danni per l’Utente e per i Clienti. Contattare immediatamente la Società qualora si venga a conoscenza di un utilizzo non autorizzato delle chiavi private o di qualunque altra violazione della sicurezza relativamente ai Servizi. Per maggiori informazioni sull’utilizzo corretto delle chiavi API pubbliche e private, consultare la Documentazione. Per informazioni sulla protezione dell’Account Stripe, consultare la Sezione D.

2. Proprietà intellettuale di Stripe

Come stipulato tra l’Utente e Stripe, Stripe e i relativi concessionari di licenze sono titolari in via esclusiva di tutti i diritti, titoli e interessi relativi a brevetti, diritti d’autore (ivi inclusi diritti su opere derivate), diritti morali, diritti di pubblicità, marchi di fabbrica o marchi di servizio, loghi e design, segreti industriali e altri diritti di proprietà intellettuale incorporati o contenuti nell’API, nei Servizi, nel Dashboard e nella Documentazione (collettivamente “Proprietà intellettuale di Stripe”) o copie degli stessi. La Proprietà intellettuale di Stripe è protetta dalla legge in materia di diritto d’autore, segreti industriali, brevetti e proprietà intellettuale; Stripe si riserva tutti i diritti di Proprietà intellettuale non espressamente concessi ai sensi del presente Contratto.

L’Utente può decidere o ricevere un invito da parte di Stripe a inviare commenti o idee per migliorare i Servizi, l’API, la piattaforma o altre parti dei prodotti o servizi (“Idee”). Se l’Utente invia un’Idea, Stripe presumerà che l’invio della stessa sia avvenuto in maniera volontaria, non sollecitato da Stripe e senza restrizioni sull’utilizzo della stessa Idea da parte di Stripe. L’Utente prende atto che Stripe non ha alcun obbligo fiduciario o di altro tipo nei propri confronti in relazione alle Idee inviate e che sarà libera di utilizzare tali Idee senza che sia dovuto alcun compenso o riconoscimento di altro tipo.

3. Licenza

Stripe concede all’Utente una licenza non esclusiva e non trasferibile per accedere in via elettronica e utilizzare la Proprietà intellettuale di Stripe esclusivamente secondo le modalità descritte nel presente Contratto. Stripe non concede, e l’Utente non ha il diritto a sublicenziare la Proprietà intellettuale di Stripe. Stripe si riserva di aggiornare la Proprietà intellettuale o di mettere a disposizione dell’Utente nuovi Servizi automaticamente secondo quanto pubblicato elettronicamente. Tuttavia, all’Utente potrebbe essere richiesto di effettuare degli interventi prima di utilizzare la Proprietà intellettuale di Stripe o nuovi Servizi (ivi inclusa l’attivazione attraverso la Dashboard o l’accettazione di nuovi o ulteriori Previsioni). Stripe si riserva di revocare o risolvere la presente licenza in qualunque momento nel caso in cui l’Utente utilizzi la Proprietà intellettuale secondo modalità non consentite dal presente Contratto.

All’Utente non è consentito di: (i) rivendicare o registrare alcuna titolarità sulla Proprietà intellettuale di Stripe per proprio conto o per conto altrui; (ii) sublicenziare alcun diritto di Proprietà intellettuale di Stripe; (iii) importare o esportare la Proprietà intellettuale di Stripe a terzi o paesi in violazione della legge sui controlli delle esportazioni; (iv) utilizzare la Proprietà intellettuale di Stripe secondo modalità non consentite dal presente Contratto o dalla legge; (v) cercare di compiere quanto sopra specificato.

4. Marchi Stripe; Riferimenti al rapporto tra Stripe e l’Utente

La Società si riserva di mettere alcuni loghi o marchi Stripe (“Marchi Stripe”) a disposizione dell’Utente o di terzi per consentire l’identificazione di Stripe quale fornitore di servizi. Per utilizzare i Marchi Stripe, è necessario accettare prima il Contratto d’uso dei marchi Stripe. Stripe si riserva di limitare o revocare il diritto dell’Utente di utilizzare i Marchi Stripe in qualsiasi momento. In nessun caso è consentito utilizzare i Marchi Stripe o la Proprietà intellettuale di Stripe consistente in marchi di fabbrica o di servizio senza espresso consenso della Società o in maniera tale da ingenerare confusione riguardo all’origine di prodotti o servizi.

Per tutta la durata del presente Contratto, è possibile menzionare Stripe pubblicamente quale fornitore di servizi, mentre Stripe si riserva di menzionare l’Utente pubblicamente quale utente di Stripe. Se non si desidera essere identificati come utenti, contattare la Società. Le parti non sono autorizzate a implicare l’esistenza di alcun rapporto di sponsorizzazione, endorsement o associazione tra loro che non sia effettivamente in essere. Al momento della chiusura dell’Account Stripe, le parti dovranno eliminare dai rispettivi siti ogni riferimento pubblico al loro rapporto.

5. Contenuti

L’Utente può utilizzare i Servizi per caricare o pubblicare contenuti testuali, immagini o altri contenuti (“Contenuti”) sul proprio Account Stripe e su siti o applicazioni di terzi, solo se si impegna a ottenere gli opportuni permessi e, ove richiesto, le licenze per caricare o pubblicare tali Contenuti utilizzando i Servizi. L’Utente si impegna a rimborsare integralmente Stripe per tutti i costi, le penali, i danni, le pretese e altre spese intercorsi, sostenuti o subiti e derivanti dalla pubblicazione di Contenuti illeciti attraverso i Servizi o da pretese in base alle quali i Contenuti da pubblicati violerebbero la proprietà intellettuale, la privacy o altri diritti di proprietà altrui.

6. Servizi aggiuntivi

a. Stripe Connect: le previsioni indicate nella presente sezione si applicano unicamente nel caso in cui l’Utente scelga di collegare il proprio Account Stripe a un fornitore di piattaforme (ciascuna, una “Piattaforma”) utilizzando il servizio denominato Stripe Connect.

Stripe Connect consente alle Piattaforme di amministrare l’Account Stripe e di fornire servizi aggiuntivi direttamente all’Utente o ai relativi Clienti. È possibile collegare l’Account Stripe a Piattaforme a seguito della registrazione e della creazione di un Account Stripe, ovvero attraverso il Dashboard. Per utilizzare Stripe Connect, è inoltre necessario accettare i termini e le condizioni del Contratto per Connected Account Stripe. Nel momento in cui si collega l’Account Stripe a una Piattaforma, si autorizza Stripe a consentire alla Piattaforma di: (i) accedere all’Account Stripe e ai Dati contenuti nell’Account Stripe (come definiti nella Sezione D); (ii) contribuire alla creazione e alla gestione delle Transazioni con i Clienti; (iii) dedurre somme (ad esempio, commissioni per l’utilizzo della Piattaforma) da fondi spettanti per Transazioni avvenute in relazione alla Piattaforma (“Commissioni per la Piattaforma”). È necessario concordare in sede separata con la Piattaforma il pagamento delle Commissioni per la Piattaforma, che saranno in aggiunta alle Commissioni.

Una volta autorizzata una Piattaforma a connettersi all’Account Stripe, la Piattaforma continuerà ad avere accesso all’Account Stripe e sarà autorizzata a svolgere le funzioni descritte nell’accordo denominato Stripe Connected Account Agreement finché non si revocherà esplicitamente il proprio consenso modificando le impostazioni Stripe Connect nel Dashboard.

b. Stripe Relay: le previsioni incluse nella presente sezione si applicano unicamente nel caso in cui l’Utente scelga di pubblicare o accettare Transazioni tramite il proprio Account Stripe utilizzando Stripe Relay.

È possibile pubblicare descrizioni, SKU, prezzi, magazzino, immagini di prodotti o servizi e altre informazioni che descrivono i prodotti o servizi e le varianti degli stessi (“Dati sui Prodotti”) su canali online, mobili, off-site o associati (“App”) utilizzando Stripe Relay. Stripe Relay consente altresì di accettare Transazioni dai Clienti attraverso le App e di gestire il magazzino e acquistare informazioni per tali Transazioni. Nella presente sezione il termine “Dati degli ordini” indica i Dati (come definiti nella Sezione D) trasmessi utilizzando i sistemi dell’Utente o controllati dall’Utente al fine di avviare o completare una Transazione e include Dati dei prodotti.

Stripe potrebbe fornire Dati sui Prodotti attraverso il Dashboard alle App connesse all’Account Stripe, mentre le App connesse potranno pubblicare Dati sui Prodotti laddove l’Utente fornito a Stripe tali dati attraverso Stripe Relay. È obbligo dell’Utente acquisire gli opportuni diritti per pubblicare Dati sui Prodotti attraverso le App. L’Utente sarà inoltre responsabile dell’accuratezza o inaccuratezza di informazioni su prezzi, magazzino, fatti o dichiarazioni, incluse quelle rilasciate erroneamente, contenute nei Dati sui Prodotti. L’Utente concede a Stripe una licenza gratuita a livello globale e non trasferibile per: (i) pubblicare Dati sui Prodotti attraverso le App a cui è connesso l’Account Stripe; (ii) ricevere e trasmettere Dati sugli Ordini; (iii) utilizzare marchi di fabbrica, marchi di servizio o Dati Personali (come definiti nella Sezione D) contenuti nei Dati sui Prodotti o nei Dati sugli Ordini, laddove necessario per effettuare quanto previsto al punto (i) o (ii); (iv) autorizzare Stripe a sublicenziare tali diritti alle App per favorire l’utilizzo da parte dell’Utente Stripe Relay. L’Utente si impegna a rimborsare integralmente Stripe per tutti i costi, le penali, le perdite, le pretese e altre spese da intercorsi, sostenuti o subiti per effetto dell’utilizzo da parte dell’Utente di Dati sugli Ordini o della pubblicazione di Dati sui Prodotti attraverso le App.

L’Utente dichiara di non pubblicare consapevolmente Dati sui Prodotti che siano falsi o ingannevoli e di non utilizzare Stripe Relay per vendere o tentare di vendere prodotti o servizi illegali attraverso le App. Dichiara inoltre di assumersi ogni responsabilità in via esclusiva per la produzione, esecuzione, spedizione e fornitura di servizi accessori relativi alle Transazioni che riceve attraverso l’utilizzo di Stripe Relay.

c. Altri servizi: la Società potrebbe fornire periodicamente funzioni o servizi aggiuntivi che potrebbero essere soggetti ad ulteriori o diversi termini e condizioni di servizio. Alcuni esempi di servizi aggiuntivi sono Stripe Radar e Stripe Sigma. Tutte le funzionalità e i servizi aggiuntivi fanno parte dei Servizi e l’Utente non è autorizzato a utilizzarli se non previa accettazione del contratto o dei termini di servizio applicabili (ove previsti).

Stripe si riserva di offrire l’accesso ai servizi identificati come “Beta” o pre-rilascio. L’Utente accetta che tali servizi potranno essere ancora in via di definizione, contenere bug o errori, funzioni incomplete, cambiare in maniera sostanziale prima del lancio ufficiale sul mercato o non essere mai lanciati sul mercato. I servizi Beta vengono forniti COSÌ COME SONO, senza garanzia di alcun tipo e l’utilizzo o l’affidarsi ai servizi Beta avviene a rischio dell’Utente.

Sezione C: Servizi di elaborazione dei pagamenti

1. Panoramica dei servizi di elaborazione dei pagamenti

Stripe collabora con vari partner Stripe, Fornitori di metodi di pagamento e Gestori di metodi di pagamento per fornire l’accesso ai Metodi di pagamento e ai Servizi di elaborazione dei pagamenti. Laddove i Servizi di elaborazione dei pagamenti consentano di inviare Addebiti (come definiti di seguito), Stripe potrebbe limitare o rifiutare l’elaborazione di tali Addebiti per le Attività vietate o per Addebiti inviati in violazione del presente Contratto.

L’utilizzo di un Metodo di pagamento potrebbe essere soggetto a termini separati applicabili a tale Metodo di pagamento. Ad esempio, Visa e Mastercard richiedono la stipula di un contratto con il Gestore del metodo di pagamento per le Transazioni Visa e Mastercard. Per ulteriori dettagli, vedere la Sezione C.5 e la Sezione C.6.

Alcuni dei Servizi di elaborazione dei pagamenti che Stripe offre sono servizi erogabili esclusivamente da istituti di pagamento o istituti di moneta elettronica autorizzati (“Servizi di pagamento autorizzati”). Nella misura in cui l’Utente acquisisce Servizi di pagamento autorizzati, tali servizi potrebbero essere erogati da Stripe Payments UK, Ltd. (“SPUKL”), nel qual caso si applicano i termini dei Servizi di pagamento autorizzati SPUKL oppure da Stripe Technology Europe, Limited (“STEL”), nel qual caso si applicano i termini dei Servizi di pagamento autorizzati STEL. I Servizi di pagamento autorizzati verranno forniti all’Utente da SPUKL fino alla ricezione dell’avviso (anche tramite Dashboard) indicante che tali servizi vengono forniti da STEL.

I termini elencati di seguito utilizzati nel presente Contratto si riferiscono all’utilizzo dei Servizi di elaborazione dei pagamenti da parte dell’Utente.

“Addebito”: una istruzione di accredito o addebito per acquisire fondi da un conto detenuto da un Cliente presso una banca o altro istituto finanziario in relazione a una Transazione.

“Contestazione”: una istruzione avviata da un Cliente per la restituzione di fondi per un Addebito esistente (incluso un rifiuto di addebito o addebito contestato) su un Metodo di pagamento

“Penale”: multe, costi o altri addebiti imposti dalla Società, da un Fornitore di metodi di pagamento o da un Gestore di metodi di pagamento, causata dalla violazione di leggi o del presente Contratto o secondo quanto consentito dalle Regole del metodo di pagamento vigenti.

“Transazione avviata dall’esercente”: un Addebito avviato dall’Utente in funzione della fornitura dei propri prodotti o servizi ai propri Clienti, in conformità a un mandato da parte di un Cliente in cui si autorizza l’avvio di un Addebito o di una serie di Addebiti e senza necessità di intervento da parte del Cliente per avviare l’Addebito.

“Transazione MOTO”: un Addebito avviato dal Cliente dell’Utente tramite un ordine postale o telefonico.

“Regole del metodo di pagamento”: regolamenti, statuti, norme e regole imposte dai Fornitori del metodo di pagamento e dai Gestori del metodo di pagamento che gestiscono i Metodi di pagamento supportati da Stripe (incluse le regole del circuito della carta di pagamento (“Regole del circuito”) per i circuiti Visa, Mastercard e American Express; nonché Bacs, CHAPs e SEPA.

“Metodo di pagamento”: un tipo di metodo di pagamento che Stripe accetta nell’ambito dei Servizi di elaborazione dei pagamenti, quali carta di credito e carta di debito.

“Gestore del metodo di pagamento”: un istituto finanziario autorizzato da un Fornitore di metodi di pagamento a consentire l’uso di un Metodo di pagamento attraverso l’accettazione dei Addebiti dai Clienti per conto del Fornitore del metodo di pagamento e instradando tali Addebiti al Fornitore del metodo di pagamento.

“Fornitore del metodo di pagamento”: il fornitore di un Metodo di pagamento, quale Visa, Mastercard e American Express.

“Servizi di elaborazione dei pagamenti”: i Servizi che l’Utente può utilizzare per accettare pagamenti dai Clienti per le Transazioni, eseguire altre transazioni finanziarie, gestire abbonamenti e rendicontare le transazioni.

“Rimborso”: una istruzione avviata dall’Utente per la restituzione di fondi a un Cliente per un Addebito esistente.

“Restituzione”: una istruzione avviata dall’Utente, da un Cliente, da un Fornitore di metodi di pagamento o da un Gestore di metodi di pagamento per restituire fondi non correlati a un Addebito esistente.

“Storno”: una istruzione avviata da un Fornitore di metodi di pagamento, un Gestore di metodi di pagamento o da Stripe per restituire fondi per un Addebito esistente. Gli storni possono essere il risultato di (i) annullamento di un addebito da parte di un Fornitore di metodi di pagamento o Gestore di metodi di pagamento; (ii) fondi pagati all’Utente per errore o senza autorizzazione; (iii) invio di un Addebito in violazione delle Regole del metodo di pagamento applicabili o qualora l’Addebito o l’uso da parte dell’Utente di Servizi di elaborazione dei pagamenti violino il presente Contratto.

2. Registrazione per l’uso dei Servizi di elaborazione dei pagamenti

Nel momento in cui l’Utente si registra per creare un Account Stripe, potrebbero essere richieste informazioni finanziarie o informazioni che la Società utilizza per identificare l’Utente, i suoi Rappresentanti, titolari, beneficiari effettivi ed altri soggetti associati all’Account Stripe. Per la durata del presente Contratto, Stripe si riserva di condividere le informazioni dell’Account Stripe con Fornitori di metodi di pagamento e Gestori di metodi di pagamento al fine di verificare l’idoneità dell’Utente all’uso dei Servizi di elaborazione dei pagamenti, creare i conti o i crediti necessari presso i Fornitori dei metodi di pagamento e i Gestori dei metodi di pagamento, monitorare gli Addebiti e altre attività e condurre analisi della gestione del rischio e della conformità. La Società si riserva inoltre di condividere i Dati dell’utente (così come definiti di seguito) con Fornitori e Gestori di metodi di pagamento al fine di agevolare la conformità di Stripe, dei Fornitori dei metodi di pagamento e dei Gestori dei metodi di pagamento alle leggi vigenti e alle Regole dei metodi di pagamento. Stripe si riserva di esaminare e condurre ulteriori revisioni dei dati dell’Account Stripe per determinare l’idoneità dell’Utente all’uso dei Servizi di elaborazione dei pagamenti. L’uso da parte di Stripe delle informazioni fornite in virtù del presente Contratto è descritto in dettaglio nella Sezione D.

Stripe non è una banca e non accetta pertanto depositi, non fornisce prestiti o proroga crediti. Accettando pagamenti per prodotti o servizi (inclusi eventi quali concerti o altre performance) non immediatamente trasferibili al Cliente (“Prevendita”), Stripe si riserva, a propria discrezione, di avviare Storni o trattenere Riserve per l’importo totale o un importo parziale degli Addebiti elaborati per una Prevendita. Per ricevere i pagamenti per una Prevendita, contattare Stripe prima di procedere.

3. Elaborazione di Transazioni; Contestazioni, Rimborsi, Storni

L’Utente è autorizzato a inoltrare Addebiti unicamente attraverso i Servizi di elaborazione dei pagamenti autorizzati dai Clienti. Per consentire l’elaborazione delle Transazioni, l’Utente autorizza e dà mandato a Stripe, ai relativi partner, ai Fornitori dei metodi di pagamento e ai Gestori dei metodi di pagamento a ricevere e regolare eventuali operazioni di elaborazione dei pagamenti spettanti all’Utente tramite i Servizi di elaborazione dei pagamenti. L’Utente non è autorizzato, se non secondo quanto previsto dai Termini dei servizi finanziari o dai Termini di pagamento (definiti sotto), a concedere o trasferire interessi nelle operazioni di elaborazione dei pagamenti a terze parti fino all’avvenuto deposito dei fondi nel Conto di pagamento (come definito di seguito). L’Utente nomina Stripe e SPUKL, STEL e Valitor (secondo le esigenze) come agenti per lo scopo limitato di indirizzare, ricevere, trattenere e saldare i fondi dovuti. L’Utente accetta che la ricezione da parte dell’agente di tali fondi soddisfa gli obblighi pertinenti del cliente finale di effettuare pagamenti in proprio favore. Stripe aggiornerà tempestivamente il saldo dell’Account Stripe per riflettere eventuali fondi ricevuti per conto dell’Utente.

Se non diversamente concordato tra Stripe e il Cliente, l’Utente è titolare del rapporto diretto con i propri Clienti ed è responsabile di: (i) acquisire il dovuto consenso per inviare Addebiti tramite i Servizi di elaborazione dei pagamenti per loro conto; (ii) fornire conferma o ricevute ai Clienti per ciascun Addebito; (iii) verificare le identità dei Clienti; (iv) determinare l’idoneità di un Cliente e la sua capacità di completare le Transazioni. Ciononostante, anche Transazioni autorizzate potrebbero essere oggetto di Contestazione. Stripe non è responsabile e non risponde nei confronti dell’Utente per Addebiti autorizzati e completati che siano successivamente oggetto di Contestazione, Rimborso o Storno, inoltrati senza autorizzazione o per errore, o in violazione della Legge.

L’Utente è responsabile di accertarsi di inviare Addebiti tramite i Servizi di elaborazione dei pagamenti quali Transazioni MOTO o Transazioni avviate dall’esercente esclusivamente se idonee a essere trattate in conformità ai termini del presente Contratto; rispetto alle Transazioni avviate dai commercianti, l’Utente deve accertarsi di disporre di un mandato adeguato presso il Cliente che consenta l’esecuzione dell’Addebito. L’utente è tenuto a registrare la motivazione per cui ha determinato l’idoneità degli Addebiti inviati per il trattamento come Transazione MOTO o Transazione avviata dal venditore e rendere i dati disponibili a Stripe, ai relativi gestori e/o responsabili dei controlli immediatamente, su richiesta.

L’Utente è responsabile nei confronti di Stripe per tutte le Contestazioni, i Rimborsi, gli Storni, le Restituzioni o le Penali a prescindere dalla ragione o dal momento in cui si verificano. Stripe si riserva di rifiutarsi di intervenire a seguito di un’istruzione di Rimborso, o ritardare l’esecuzione di tale istruzione: (i) nel caso in cui tale istruzione comporti che il saldo sull’Account Stripe risulti negativo; (ii) nel caso in cui l’Utente sia soggetto a Procedure fallimentari; (iii) laddove Stripe ritenga comunque che ci sia il rischio inadempienza alle obbligazioni ai sensi del presente Contratto (anche con riguardo all’Addebito oggetto dell’istruzione di Rimborso).

In molti, ma non in tutti i casi, l’Utente ha la facoltà di opporsi a una Contestazione presentando prove attraverso l’API o il Dashboard. Stripe si riserva di richiedere informazioni aggiuntive da fornire ai Fornitori dei metodi di pagamento e ai Gestori dei metodi di pagamento per assistere l’Utente con la contestazione, ma non garantisce l’esito positivo. I Fornitori dei metodi di pagamento e i Gestori di metodi di pagamento possono rifiutare l’opposizione per qualsiasi motivo, a loro discrezione. In caso di esito positivo, anche parziale, di un’opposizione, sull’Account Stripe verranno, nel rispetto dell’esercizio dei diritti della Società, di cui alla Sezione C.9 che segue, accreditati i fondi associati all’Addebito oggetto di Contestazione (o parte di essi). Non è consentito effettuare un nuovo Addebito che duplichi una Transazione oggetto di Contestazione.

Tenere presente che, come indicato alla Sezione D.3, l’Utente deve rispondere di tutti i danni incorsi qualora siano utilizzate credenziali di pagamento o conti persi o rubati per acquistare prodotti o servizi. Stripe non assicura in alcun modo l’Utente contro danni causati da frode in nessuna circostanza. Ad esempio, nel caso in cui qualcuno finga di essere il legittimo acquirente ma sia un truffatore, l’Utente dovrà rispondere di tutti i relativi costi, ivi incluse Contestazioni, anche nel caso in cui non sia in grado di recuperare il prodotto acquistato in maniera fraudolenta. Anche in caso di collaborazione con l’Utente nel fornire assistenza alle autorità competenti del recupero dei fondi persi, Stripe declina ogni responsabilità nei confronti dell’Utente e per le perdite finanziarie da lui subite o per altre eventuali conseguenze derivanti da frodi.

Lo Storno di un Addebito può essere emesso se tale Addebito viene effettuato senza autorizzazione del titolare dl conto o in connessione ad Attività vietate, violando le Regole del metodo di pagamento applicabili o per altri motivi validi. In caso di Storno, Stripe fornirà all’Utente un preavviso e una descrizione della causa.

4. Responsabilità e comunicazioni nei confronti dei Clienti

È molto importante che i Clienti prendano atto della finalità, dell’ammontare e delle condizioni relative ad Addebiti inoltrati dall’Utente alla Società. Pertanto, nel momento in cui l’Utente utilizza i Servizi di elaborazione dei pagamenti si impegna a: (i) comunicare accuratamente e non rilasciare false dichiarazioni in merito alla natura della Transazione e all’ammontare dell’Addebito nell’opportuna valuta prima di inoltrarlo all’API; (ii) fornire una ricevuta che descriva accuratamente ciascuna Transazione ai Clienti; (iii) fornire ai Clienti recapiti idonei qualora il prodotto o servizio non sia fornito come descritto; (iv) non utilizzare i Servizi per vendere prodotti o servizi in maniera scorretta o ingannevole, non esporre i Clienti a rischi irragionevoli e comunicare preventivamente termini sostanziali di un acquisto; (v) informare i Clienti del fatto che Stripe e i suoi partner a livello internazionale elaborano le Transazioni (incluse le Transazioni di pagamento) per conto dell’Utente. L’Utente accetta inoltre di registrare e rendere disponibile ai Clienti una politica ragionevole che disciplini le modalità di restituzione, Rimborso, cancellazione o rettifica e spieghi chiaramente la procedura con cui i Clienti possono ottenere un Rimborso.

I Servizi di elaborazione dei pagamenti possono includere funzionalità che consentono di ricevere pagamenti ricorrenti o quote di abbonamento dai Clienti e di emettere fatture per i Clienti. Se si utilizzano i Servizi di elaborazione dei pagamenti per inviare Addebiti ricorrenti o quote di abbonamento, l’Utente accetta di agire in conformità alle leggi vigenti e alle Regole del metodo di pagamento, tra cui informare in modo chiaro i Clienti prima di avviare l’Addebito ricorrente e spiegando il metodo per disdire l’abbonamento o annullare l’addebito o sottoscrizione ricorrente. Se si utilizzano i Servizi di elaborazione dei pagamenti per emettere fatture verso i Clienti, l’Utente accetta di essere interamente responsabile di verificare che il modulo e i contenuti delle fatture siano conformi alle leggi vigenti e sufficienti per ottenere l’effetto legale o fiscale desiderato.

Se si avviano Transazioni con Clienti che sono persone fisiche (i.e. consumatori), l’Utente si impegna espressamente a fornire le comunicazioni previste dalla legge e ad astenersi dall’intraprendere o compiere atti o pratiche sleali o ingannevoli.

5. Termini di pagamento e termini dei servizi finanziari

L’uso dei Servizi di elaborazione dei pagamenti è soggetto a termini aggiuntivi applicabili per l’Utente e uno o più tra Stripe, un partner Stripe e un Fornitore di metodi di pagamento. Ove tali termini aggiuntivi si riferiscano a uno specifico Metodo di pagamento, si parla di “Termini di pagamento”; ove si riferiscano allo specifico Servizio di elaborazione dei pagamenti, si parla di “Termini dei servizi finanziari”. Utilizzando i Servizi di elaborazione dei pagamenti, l’Utente accetta i Termini di pagamento e i Termini dei servizi finanziari applicabili (come definiti nelle note legali) (inclusi i termini che vincolano separatamente l’Utente ai partner della Società, ai Fornitori dei metodi di pagamento e ai Gestori dei metodi di pagamento. Inoltre, un Fornitore di metodi di pagamento potrebbe applicare i termini del presente Contratto direttamente nei confronti dell’Utente.

Stripe si riserva di aggiungere o rimuovere Fornitori di metodi di pagamento e Gestori di metodi di pagamento in qualsiasi momento. I Termini di pagamento e i Termini dei servizi finanziari possono essere modificati di tanto in tanto. L’uso continuato dei Servizi di elaborazione dei pagamenti costituisce consenso e accettazione da parte dell’Utente di tali aggiunte, rimozioni e modifiche.

6. Metodo di pagamento specifici

a. Carte di pagamento: accettando i pagamenti tramite carte, l’Utente deve agire in conformità alle Regole del circuito applicabili, incluse le Regole del circuito specificate dai Regolamenti Visa emessi da Visa International (“Visa”), i Regolamenti Mastercard emessi da MasterCard International Incorporated (“Mastercard”) e i regolamenti emessi da American Express. Collettivamente, Visa, Mastercard e American Express sono citati nel presente Contratto come “Circuiti”.

Inoltre, per le Transazioni Visa e Mastercard, Visa e Mastercard richiedono che venga stabilito un rapporto contrattuale diretto tra l’Utente e il Gestore del metodo di pagamento, come descritto nei Termini di servizio finanziari STEL e SPUKL.

Le Regole dei circuiti prevedono che l’Utente possa accettare pagamenti utilizzando carte di pagamento solo per transazioni commerciali legali e in buona fede con i Clienti per beni o servizi non soggetti a vincoli, reclami o altre incombenze. L’Utente può utilizzare i marchi o marchi di servizio del circuito di pagamento in linea con le Regole del circuito che limitano anche la possibilità di discriminare l’accettazione di carte di pagamento sulla base del tipo di carta o delle commissioni.

I Circuiti potrebbero modificare le Regole in qualsiasi momento e senza preavviso. Stripe si riserva il diritto di modificare i Servizi di elaborazione dei pagamenti in qualsiasi momento per agire in conformità alle Regole dei circuiti. Stripe si riserva di condividere con i Circuiti (e con i Gestori dei metodi di pagamento) le informazioni fornite dall’Utente e utilizzate per identificare la natura dei suoi prodotti o servizi, tra cui l’assegnazione di attività aziendali a un determinato codice di categoria commerciale per circuiti di pagamento (MCC).

Capita con una certa frequenza che i Clienti contestino le transazioni effettuate attraverso i circuiti delle carte di credito (operazioni note come rifiuti di addebito) quando un commerciante non invia il prodotto o servizio o se l’intestatario del conto a cui si appoggia la carta di pagamento non autorizza l’Addebito. Un elevato tasso di Contestazione (tipicamente superiore all’1%) potrebbe comportare l’impossibilità di utilizzare i Servizi di elaborazione dei pagamenti. Qualora le Contestazioni con i Clienti non venissero gestite tempestivamente ed efficientemente, l’Utente potrebbe non essere in grado di accettare carte di pagamento per le proprie attività.

Quando si accettano Transazioni con carte di pagamento, le Regole dei circuiti vietano esplicitamente di (i) fornire rimborsi in contanti per un Addebito su una carta di credito, se non richiesto dalla Legge, (ii) avviare un Rimborso più di cinque giorni di calendario dopo l’emissione del credito al Cliente, (iii) accettare contanti, forme equivalenti, o altri articoli di valore per un Rimborso, (iv) agire come in veste di facilitatore del pagamento, intermediario, aggregatore o altra figura che rivende i Servizi di Elaborazione dei pagamenti per conto di terzi, (v) inviare un Addebito fraudolento o sospetto tale o un Addebito non autorizzato dal titolare della carta, (vi) inviare un Addebito la cui Transazione non è stata completata o i beni o servizi non sono stati spediti o forniti (ad eccezione dei casi in cui il titolare della carta abbia versato un acconto o un pagamento anticipato o laddove sia stato ottenuto il consenso del titolare della carta per una transazione ricorrente), (vii) suddividere le Transazioni in più Addebiti senza aver soddisfatto determinati criteri, (vii) utilizzare i Servizi di elaborazione dei pagamenti in modi che possono costituire un abuso dei circuiti delle carte di pagamento o violazione delle Regole dei circuiti.

Se si utilizzano in modo improprio i Servizi di elaborazione dei pagamenti per Transazioni con carte di pagamento o si perpetuano attività che i Circuiti definiscono dannose per il loro marchio o ove Stripe sia obbligata a procedere in tal senso dalle Regole dei circuiti, la Società si riserva di inviare informazioni sull’Utente, i relativi Rappresentanti, beneficiari e funzionari, nonché altri individui associati all’Account Stripe, al MATCH Terminated Merchant Listing gestito da MasterCard disponibile e aggiornato da Visa e American Express o al Consortium Merchant Negative File gestito da Discover. Qualora l’Utente venisse inserito in uno dei suddetti elenchi potrebbe non essere più in grado di accettare pagamenti effettuati con carte di pagamento. L’Utente prende atto e acconsente alla comunicazione di tali informazioni e all’integrazione stessa dei suddetti elenchi, e si impegna a risarcire la Società integralmente per tutti i danni eventualmente incorsi a seguito di pretese di terzi, e rinuncia al diritto di avanzare pretese dirette nei confronti della Società in relazione alle suddette attività di comunicazione e segnalazione. La segnalazione di informazioni prevista in questo paragrafo è distinta rispetto ad altro diritto che Stripe si riserva di esercitare in virtù dell presente Contratto. La Società si riserva di rescindere separatamente il presente Contratto o sospendere l’Account Stripe dell’Utente a causa di uso improprio o danneggiamento dell’attività che ha dato origine all’obbligo di segnalazione.

In caso di impiego di un servizio di elaborazione di terze parti per creare e inviare una transazione con carta di pagamento direttamente al circuito, l’Utente dovrebbe essere in grado di specificare che la transazione verrà gestita e regolata da Stripe tramite i Servizi di elaborazione dei pagamenti. Se si intende utilizzare tale servizio in sostituzione dei Servizi di elaborazione dei pagamenti di Stripe, è necessario informare Stripe preventivamente. Se si impiega una terza parte per erogare il servizio e l’Utente è autorizzato a designare Stripe in questi termini, egli si assumerà il rischio della corretta erogazione della transazione da parte di tale terza parte al circuito della carta di pagamento. L’Utente prende atto che Stripe non è responsabile di regolare e versare i fondi per le transazioni dell’Utente effettivamente ricevute dal circuito della carta di pagamento. L’Utente, inoltre, si assume la responsabilità, in caso di mancata conformità della terza parte alle Regole dei circuiti.

b. Conversioni con American Express: se il volume della Transazione American Express supera una soglia stabilita da American Express, American Express potrebbe convertire la transazione verso un commerciante diretto di American Express, il che implica che l’accettazione da parte dell’Utente delle Transazioni con American Express siano disciplinate dall’Accordo di accettazione vigente di American Express e che i prezzi e le altre commissioni per l’accettazione di Transazioni American Express siano direttamente concordate con American Express. In caso di tale conversione, il rapporto dell’Utente con Stripe non subisce alcuna variazione e Stripe continuerà a elaborare le Transazioni American Express in conformità al presente Contratto.

7. Liquidazione e frequenza dei bonifici

a. Il Conto di pagamento dell’Utente: Stripe si riserva, unitamente ai partner bancari, di disporre la liquidazione dei fondi sul conto bancario o di altro istituto finanziario designato dall’Utente (“Conto di pagamento”). L’Utente dichiara di essere autorizzato ad avviare liquidazioni di debiti dal Conto di pagamento e che il Conto di pagamento sia di sua proprietà, gestito da un istituto finanziario ubicato nell’Unione europea. Se si aggiorna il Conto di pagamento (anche tramite la Dashboard), è necessario accertarsi che continui a essere conforme ai requisiti di questa sezione. Potrebbe essere richiesto di fornire a Stripe prove documentali che attestino la conformità alla presente sezione e, in caso di inadempienza, si prefigurerà una violazione del presente Contratto.

b. Liquidazione sul Conto di pagamento: un saldo positivo sull’Account Stripe risulterà in una liquidazione sul Conto di pagamento, mentre un saldo negativo sull’Account Stripe risulterà in una deduzione o addebito degli importi dovuti, in conformità alla Sezione C.9 seguente. Stripe si riserva di ridurre l’importo liquidato sul Conto di pagamento in funzione dell’importo di commissioni, multe e altri importi dovuti dall’Utente a Stripe per qualsiasi motivo.

c. Liquidazione in favore di destinatari terzi: Stripe potrebbe offrire all’Utente la possibilità di predisporre la liquidazione di fondi in favore di altre persone (“destinatari terzi”) secondo le indicazioni fornite dall’Utente a Stripe (anche trasferendo tutto o parte del saldo positivo dell’Account Stripe Account al destinatario terzo designato), piuttosto che liquidare i fondi sul Conto di pagamento dell’Utente. Se Stripe o un Gestore di metodi di pagamento (inclusi STEL, SPUKL e Valitor) liquidano fondi a un destinatario terzo (o trasferiscono tutto o parte del saldo dell’Account Stripe dell’Utente a un Account Stripe di un destinatario terzo) secondo le istruzioni dell’Utente, questi accetta di soddisfare le obbligazioni di Stripe (ed eventuali obbligazioni del Fornitore o Gestore del metodo di pagamento) per la liquidazione dei fondi. In tal caso, il saldo dell’Account Stripe verrà tempestivamente aggiornato per riflettere tale liquidazione o trasferimento.

d. Elaborazione in più valute: Stripe potrebbe offrire all’Utente la possibilità di richiedere che i fondi siano liquidati sul proprio Conto di pagamento in una valuta diversa da quella in cui è stato accettato il relativo pagamento da parte di un Cliente (“Elaborazione in più valute”). Per utilizzare tale servizio, è necessario fornire a Stripe un Conto di pagamento valido per ciascuna valuta per la quale si richiede il pagamento, in base all’elenco di valute di pagamento disponibili. Stripe si riserva di aggiungere o eliminare valute dall’elenco in qualsiasi momento. Se l’Utente utilizza l’Elaborazione in più valute, Stripe indicherà al momento dell’Addebito (ad esempio, tramite API), il tasso di conversione applicabile all’Addebito. Se si rimborsa un Addebito, il tasso di conversione applicabile corrisponderà al tasso in vigore al momento del Rimborso e non al tasso in vigore al momento dell’Addebito. Inviando un Addebito o un Rimborso l’Utente dichiara di aver accettato il tasso di conversione applicabile. L’Utente ha facoltà di decidere in qualsiasi momento di non utilizzare il servizio di Elaborazione in più valute. È anche possibile modificare le informazioni del Conto di pagamento o altre impostazioni associate all’uso dell’Elaborazione in più valute, tuttavia ogni modifica sarà effettiva solo per gli Addebiti successivi.

e. Frequenza dei bonifici: con “Frequenza dei bonifici” si intende indicare il tempo necessario a Stripe per avviare la liquidazione di fondi sul Conto di pagamento dell’Utente. La Frequenza dei bonifici è indicata nel Dashboard. Stripe potrebbe necessitare di un periodo di attesa prima di effettuare la prima operazione di liquidazione sul Conto di pagamento. Dopo la prima liquidazione dei fondi, Stripe liquiderà i fondi sul Conto di pagamento secondo la Frequenza dei bonifici. Se l’istituto del Conto di pagamento ha sede in Unione europea, le transazioni vengono eseguite di norma entro un giorno lavorativo; tuttavia, si fa presente che il Fornitore del metodo di pagamento, il Gestore del metodo di pagamento o l’istituto finanziario presso cui si trova il Conto di pagamento, potrebbero ritardare la liquidazione per qualsiasi motivo. Stripe declina ogni responsabilità per le azioni intraprese dall’istituto presso il quale si trova il Conto di pagamento dell’Utente volte a non accreditare i fondi sul Conto o a non rendere altrimenti i fondi disponibili all’Utente come previsto.

Stripe si riserva il diritto di modificare la Frequenza dei bonifici o di sospendere le liquidazioni in favore dell’Utente. Seguono alcuni esempi di situazioni in cui ciò potrebbe avvenire: (i) in presenza di pendenti, previste o eccessive Contestazioni, Rimborsi o Storni; (ii) in caso di sospetto o conoscenza di attività sospette; (iii) in caso di obbligo di agire in tal senso per Legge o a seguito di un provvedimento giudiziario. Stripe si riserva il diritto di trattenere le liquidazioni in favore del Conto di pagamento in caso di recesso del presente Contratto, qualora ritenesse di poter incorrere in perdite risultanti da crediti, frodi o altri rischi legali associati all’Account Stripe. Qualora Stripe esercitasse il proprio diritto di trattenere un pagamento per qualsivoglia ragione, verrà comunicata la motivazione generale e indicata una tempistica per il rilascio dei fondi.

f. Liquidazione incorretta: le informazioni necessarie per la liquidazione dei fondi variano a seconda dell’istituto finanziario presso cui si trova il Conto di pagamento. Verificare che le informazioni del Conto di pagamento fornite a Stripe siano accurate e complete. Se vengono fornite informazioni non corrette (i) l’Utente prende atto che i fondi potrebbero essere liquidati sul conto sbagliato e che Stripe potrebbe non essere in grado di recuperarli a seguito di una transazione incorretta; (ii) l’Utente accetta di essere il solo responsabile in caso di perdite personali o di terzi causate da transazioni di liquidazione errate e rinuncia a inoltrare reclami contro Stripe relativamente a tali transazioni errate, impegnandosi a rimborsare totalmente Stripe in caso di perdite.

8. Fondi di compensazione e Riserve

Tutti i fondi risultanti da Addebiti vengono trattenuti in conti di compensazione (“Conti di compensazione”) presso partner bancari. Verranno effettuate liquidazioni di fondi su e dai Conti di compensazione secondo quanto descritto nel presente Contratto; tuttavia, l’Utente non ha alcun diritto relativamente ai Conti di compensazione o ai fondi detenuti in tali conti, non ha il diritto di prelevare fondi dai Conti di compensazione né di ricevere interessi sulle somme trattenute in tali conti.

In alcune circostanze, potrebbe essere richiesto di accantonare fondi in banche centrali o di imporre condizioni sul rilascio di fondi (“Riserva”). Stripe potrebbe imporre una Riserva all’Utente per qualsivoglia ragione nel caso in cui ritenesse che il rischio di perdita per Stripe, clienti o altri soggetti associati all’Account Stripe dell’Utente sia più alto del normale. Ad esempio, Stripe potrebbe mantenere una Riserva nel caso in cui: (i) l’attività dell’Utente o le attività dei relativi Clienti aumentino il rischio di perdita per Stripe o per i Clienti, (ii) l’Utente violi o possa violare il presente Contratto o (iii) l’Account Stripe presenti un numero elevato o stranamente alto di Contestazioni. Nel caso in cui venisse imposta una Riserva, verranno stabiliti i termini della stessa e comunicato l’ammontare, i tempi e le condizioni con cui e al verificarsi delle quali i fondi nella Riserva saranno liberati. In molti casi, l’ammontare della Riserva corrisponderà all’intero importo di Addebiti elaborati utilizzando i Servizi di elaborazione dei pagamenti. Stripe si riserva di modificare o imporre condizioni sui termini della Riserva sulla base di una continua valutazione dei rischi associati all’Account Stripe, qualora ciò dovesse essere richiesto da Fornitori di metodi di pagamento o Gestori di metodi di pagamento o per qualsivoglia altra ragione. Stripe si riserva di finanziare la Riserva con somme processate attraverso l’utilizzo da parte dell’Utente dei Servizi di elaborazione dei pagamenti, addebitandole sul Conto di pagamento o su un altro conto bancario associato all’Account Stripe o chiedendo direttamente i fondi all’Utente.

Ove possibile, Stripe preferisce accertare la necessità di creare una Riserva prima di procedere alla sua costituzione. Qualora l’Utente tema che Stripe possa imporre una Riserva a causa della natura delle proprie attività, contattare Stripe prima di utilizzare i Servizi.

9. Diritti di garanzia, riscossione e compensazione

a. Diritti di garanzia: l’Utente concede alla Società il privilegio e il diritto di garanzia rispetto a tutti i fondi per le Transazioni elaborate per suo conto, tra cui i fondi depositati nei Conti di pagamento, nonché i fondi trattenuti in altri conti bancari a cui i fondi di tali Transazioni vengono trasferiti o depositati. Ciò implica che se l’Utente non corrisponde il pagamento dei fondi dovuti alla Società, ai propri clienti o ai partner della Società, quest’ultima si riserva di sequestrare o trattenere i fondi spettanti all’Utente per le Transazioni elaborate tramite i Servizi e di addebitare o prelevare fondi da qualsiasi conto bancario associato all’Account Stripe (inclusi i Conti di pagamento). Su richiesta, l’Utente dovrà sottoscrivere e consegnare documenti e pagare le spese associate ritenuti necessari per creare, perfezionare e gestire un diritto di garanzia su tali fondi.

b. Diritti di recupero crediti e di compensazione: l’Utente si impegna a pagare su richiesta tutti gli importi dovuti alla Società o ai relativi partner. Il mancato pagamento degli importi dovuti alla Società o ai partner costituirà violazione del presente Contratto e l’Utente dovrà rispondere di eventuali costi sostenuti dalla Società per il recupero dei crediti in aggiunta all’importo dovuto. I costi di recupero potranno includere onorari e spese legali, costi di procedimenti arbitrali o giudiziari, compensi spettanti ad agenti incaricati della riscossione, eventuali interessi e altri costi connessi. Ove possibile, la Società tenterà in primo luogo di riscuotere o compensare gli importi dovuti utilizzando i saldi degli Account Stripe associati all’uso dei Servizi di elaborazione dei pagamenti o dai fondi trattenuti a titolo di Riserva. Tuttavia, la Società si riserva di riscuotere eventuali importi dovuti in virtù del presente Contratto deducendoli o compensandoli con il saldo dell’Account Stripe (o addebitandoli sul Conto di pagamento collegato all’Account Stripe) che la Società ritiene ragionevolmente connesso all’Account dell’Utente. Allo stesso modo, la Società si riserva di dedurre o compensare gli importi dovuti con il saldo dell’Account Stripe (o di addebitarli sui Conti di pagamento dell’Utente) al fine di riscuotere quanto le spetta in relazione a tali Account Stripe.

In determinate circostanze, la Società potrebbe richiedere una garanzia personale, da parte di una società madre o di altra natura (“Garanzia”) al titolare, proprietario o altro garante dell’Utente. Una Garanzia consiste in una promessa giuridicamente vincolante da parte di una persona fisica o giuridica di pagare importi dovuti dall’Utente nel caso in cui egli non sia in grado di pagare. Qualora venga richiesta una Garanzia, l’Utente verrà debitamente informato circa l’ammontare e le ragioni della Garanzia. Qualora l’Utente non sia in grado di fornire tale Garanzia ove richiesta, non sarà autorizzato a utilizzare i Servizi.

10. Riconciliazione e notifica di errore

Il Dashboard contiene informazioni su Addebiti, cronologia degli addebiti e altre attività dell’Account Stripe. Salvo quanto richiesto dalla Legge, l’Utente è responsabile in via esclusiva di riconciliare le informazioni contenute nel Dashboard generate dal proprio uso dei Servizi di elaborazione dei pagamenti con i dati delle transazioni dei clienti, anche al fine di identificare eventuali errori nelle Transazioni.

L’Utente si impegna a esaminare il proprio Account Stripe e informare la Società immediatamente con riguardo a eventuali errori. La Società provvederà a effettuare le dovute indagini in merito agli errori segnalati, inclusi gli errori fatti da Stripe o da un Fornitore di metodi di pagamento e, ove appropriato, tenterà di rettificarli accreditando o addebitando le somme necessarie sul Conto di pagamento identificato nel Dashboard. Si informa tuttavia l’Utente il recupero di fondi persi a causa di un errore potrebbe essere molto limitato o addirittura impossibile, in particolare se l’errore non è stato causato da Stripe o se i fondi non sono più disponibili in un Conto di pagamento.

In caso di errori di Transazioni, la Società collaborerà con l’Utente e con i Fornitori dei metodi di pagamento per rettificare l’errore in conformità alle Regole del metodo di pagamento applicabile. Se non comunica un errore alla Società per sottoporlo alle indagini senza inutili ritardi e, in ogni caso, entro 13 mesi dal verificarsi dell’errore e dalla segnalazione nel Dashboard, l’Utente rinuncia al proprio diritto di reclamare presso la Società o presso i Fornitori dei metodi di pagamento associati all’errore.

11. Conti dormienti

Nel caso in cui l’Utente lasci somme dormienti su un Account Stripe e non fornisca alla Società le istruzioni su dove trasferire tali fondi, Stripe potrebbe essere tenuta per legge a considerare tali fondi come abbandonati e a consegnarli a varie autorità governative. Nella misura consentita dalla legge, Stripe si impegna a informare l’Utente in caso di custodia di fondi spettanti su un conto oltre il periodo di dormienza applicabile per beni abbandonati. Qualora non fosse possibile contattare l’Utente, la Società sarebbe costretta a trattare i fondi presenti sull’Account Stripe come fondi abbandonati e a consegnarli alla autorità governative competenti.

Sezione D: Utilizzo dei dati, privacy e sicurezza

1. Introduzione sull’Utilizzo dei dati

Proteggere, tenere al sicuro e conservare le informazioni elaborate e gestite attraverso i Servizi è una delle priorità di Stripe e dovrebbe essere anche una priorità dell’Utente. La presente sezione descrive i rispettivi obblighi nel momento in cui si gestiscono e archiviano informazioni relative ai Servizi. I termini utilizzati nella presente sezione si riferiscono ai dati forniti a Stripe dall’Utente o dai Clienti, ricevuti dall’Utente o a cui l’Utente abbia avete avuto accesso attraverso l’utilizzo dei Servizi:

“Dati del conto di pagamento”: i dati del conto associato al Metodo di pagamento di un Cliente che include, relativamente alle carte di debito e di credito, il numero di carta del titolare, la data di scadenza e il codice CVV2.

“Dati di pagamento”: dati di un conto di pagamento, informazioni comunicate a o da parte dei Fornitori o Gestori di metodi di pagamento, informazioni finanziarie, in particolare richieste dalla legge e dalle Regole del metodo di pagamento, nonché altre informazioni utilizzate con i Servizi di elaborazione dei pagamenti per completare una Transazione.

“Dati personali”: informazioni che identificano una specifica persone fisica (non una società, persona giuridica o macchina), trasmesse a o accessibili tramite i Servizi.

“Dati Stripe”: dati delle transazioni API tramite l’infrastruttura Stripe, informazioni utilizzate in operazioni di analisi e rilevamento di frodi, informazioni anonime o aggregate generate dai dati e qualsiasi altra informazione creata da o originante da Stripe o dai Servizi.

“Dati utente”: informazioni che descrivono l’attività dell’utente, le operazioni, i prodotti o i servizi e gli ordini effettuati dai clienti.

Il termine “Dati” utilizzato da solo include Dati personali, Dati utente, Dati di pagamento e Dati Stripe.

Stripe elabora, analizza e gestisce i dati al fine di: (a) fornire Servizi all’Utente, ad altri utenti di Stripe e ai Clienti; (b) attenuare i danni di frodi, perdite finanziarie o di altra natura per utenti, clienti e Stripe; (c) analizzare, sviluppare e migliorare i prodotti, i sistemi e gli strumenti. Stripe fornisce i Dati ai fornitori di servizi di terze parti, tra cui Fornitori di metodi di pagamento, Gestori di metodi di pagamento e ai rispettivi partner, nonché ai partner di Stripe, per agevolare l’erogazione dei Servizi all’Utente e ad altri utenti. Stripe non fornisce Dati personali a parti non affiliate a scopo di marketing dei prodotti. L’Utente accetta l’utilizzo da parte di Stripe dei Dati per gli scopi e nei modi stabiliti alla presente Sezione D.

2. Privacy e protezione dei dati

a. Riservatezza: Stripe utilizzerà i dati utente secondo quanto consentito dal presente Contratto, da altri contratti tra l’Utente e la Società o in base a quanto indicato o autorizzato dall’Utente. L’Utente si impegna a proteggere tutti i Dati ricevuti attraverso i Servizi e non è autorizzato a rivelare o diffondere tali Dati. L’utilizzo dei Dati è consentito solo in relazione ai Servizi e secondo quanto consentito dal presente Contratto o da altri accordi tra l’Utente e Stripe. Le parti non sono autorizzate a utilizzare i Dati personali per attività di marketing nei riguardi dei Clienti senza previo consenso esplicito degli stessi. Non è consentito divulgare i Dati di pagamento a terzi, se non in connessione all’elaborazione delle Transazioni richieste dai Clienti e in conformità alle Leggi e alle Regole del metodo di pagamento.

b. Privacy: la protezione dei Dati personali è molto importante per Stripe. La sua Informativa sulla privacy illustra le modalità e gli scopi della raccolta, dell’utilizzo, della conservazione, della divulgazione e della tutela dei Dati personali forniti dagli utenti. L’Utente accetta i termini dell’Informativa sulla privacy, soggetta ad aggiornamenti periodici.

L’Utente dichiara di agire in conformità a tutte le Leggi vigenti in materia di privacy, protezione e utilizzo dei Dati forniti a Stripe o a cui accede attraverso l’utilizzo dei Servizi. Dichiara altresì di avere acquisito tutti i necessari diritti e consensi ai sensi di legge per rivelare a Stripe, o consentire a Stripe di raccogliere, utilizzare, conservare e divulgare i Dati personali forniti o per cui autorizza la raccolta, ivi inclusi i Dati che la Società potrebbe raccogliere direttamente dai Clienti utilizzando cookie o mezzi analoghi. Secondo quanto richiesto dalla legge o in virtù del presente Contratto, l’Utente è responsabile in via esclusiva di informare i Clienti del fatto che Stripe elabora le Transazioni (ivi incluse le Transazioni di pagamento) per conto dell’Utente stesso e che potrebbe ricevere i loro Dati personali. Inoltre, laddove richiesto dalla legge o dalle Regole del metodo di pagamento, la Società potrebbe cancellare o scollegare i Dati personali di un Cliente dall’Account Stripe dell’Utente su richiesta del Cliente interessato.

Stripe fornirà alcuni o tutti i Servizi da sistemi situati all’interno degli Stati Uniti o da paesi fuori dall’Italia. Pertanto, è obbligo dell’Utente informare i propri Clienti che i Dati di pagamento potrebbero essere trasferiti, elaborati o archiviati in zone extra Italia e, secondo quanto previsto dall’Informativa sulla privacy, potrebbero essere divulgati in conformità alla legge vigente. L’Utente è inoltre obbligato a ottenere dai Clienti tutti i necessari consensi ai sensi della legge vigente in relazione a quanto sopra previsto.

Qualora la Società venisse a conoscenza di un’acquisizione, divulgazione non autorizzata o perdita di Dati personali dei clienti, informerà l’Utente in conformità agli obblighi di Legge. L’Utente verrà inoltre informato e riceverà i dettagli necessari in merito all’acquisizione, divulgazione non autorizzate o perdita per poter attenuare l’impatto negativo per il Cliente.

c. Conformità alle norme PCI: se si utilizzano i Servizi di elaborazione dei pagamenti per accettare Transazioni con carte di pagamento, è necessario rispettare gli Standard di sicurezza PCI (Payment Card Industry Data Security) (“PCI-DSS”) e, se previsto dalla propria azienda, del PA-DSS (Payment Application Data Security Standards) (collettivamente, “Standard PCI”). Gli Standard PCI includono i requisiti per gestire la conservazione di dati e materiali che contengono informazioni su Transazioni e carte di pagamento in modo sicuro e protetto, con accesso limitato al solo personale autorizzato. Stripe fornisce strumenti per semplificare la conformità agli Standard PCI, ma è necessario che l’azienda sia conforme. Le misure specifiche da adottare per la conformità agli standard PCI dipendono dall’implementazione dei Servizi di elaborazione dei pagamenti. Per maggiori informazioni sull’implementazione di Stripe conformemente agli standard PCI, consultare la Documentazione. L’Utente è tenuto a fornire a Stripe, o al Fornitore o Gestore del metodo di pagamento interessato, la documentazione che attesti la conformità agli standard PCI, su richiesta. In caso di impossibilità a fornire a Stripe, ai Fornitori dei metodi di pagamento o ai Gestori applicabili, la documentazione che attesti in modo soddisfacente la conformità agli standard PCI, Stripe, ed eventuali Fornitori o Gestori di metodi di pagamento coinvolti, si riservano di accedere agli uffici aziendali dell’Utente previo ragionevole preavviso per verificarne la conformità agli standard PCI.

Se decide di archiviare o trattenere i “Dati del conto”, così come definiti dagli standard PCI (tra cui numero di carta di credito o data di scadenza), l’Utente dovrà utilizzare un sistema conforme agli standard PCI. In caso di non conformità agli Standard PCI, o qualora Stripe o un Gestore o Fornitore di metodi di pagamenti non sia in grado di verificare la conformità dell’Utente agli standard PCI, la Società si riserva di sospendere l’Account Stripe o di rescindere il presente Contratto. Se decide di utilizzare un fornitore di servizi di terze parti per archiviare o trasmettere i Dati del conto, l’Utente non potrà condividere alcun dato con il fornitore di servizi finché non avrà verificato che tale terza parte detenga le certificazioni sufficienti previste dagli standard PCI e informato Stripe della propria intenzione di condividere i Dati del conto con il fornitore di servizi. Inoltre, l’Utente accetta di non archiviare o conservare alcun “Dato di autenticazione sensibile”, come definito dagli standard PCI (tra cui codici CVC o CVV2), in nessun caso. Per maggiori informazioni sugli standard PCI visitare il sito web del PCI Council.

d. Trattamento dei dati: l’Utente ricopre l’incarico di titolare mentre Stripe agisce in qualità di responsabile del trattamento in relazione ai Dati personali trattati per conto dell’Utente ai sensi del presente Contratto, salvo che Stripe agisca in qualità di titolare in relazione ai Dati personali laddove vengano stabilite le finalità e modalità di trattamento dei Dati personali (incluso, in via esemplificativa, per la conformità a regolamenti o leggi imposte a carico della Società tramite le Regole del metodo di pagamento o dai Fornitori del metodo di pagamento e Gestori del metodo di pagamento).

Nella misura in cui Stripe agisca quale responsabile del trattamento, i Dati personali verranno trattati in conformità ai termini del presente Contratto e alle istruzioni fornite dall’Utente; Stripe adotterà inoltre opportune misure tecnico-organizzative per proteggere tali Dati personali. Stripe declina ogni responsabilità per eventuali pretese avanzate da un interessato derivanti da azione od omissione da parte dell’Utente, nella misura in cui tale azione od omissione sia il risultato di istruzioni dell’Utente.

3. Controlli di sicurezza e frodi

a. Sicurezza di Stripe: Stripe è responsabile di tutelare la sicurezza dei dati in proprio possesso. Stripe metterà in atto procedure amministrative, tecniche, e fisiche commercialmente ragionevoli per tutelare i Dati utente e i Dati personali nei propri server da accessi non autorizzati, perdite accidentali, modifiche o violazioni, e agirà in conformità alle leggi vigenti e alle Regole del metodo di pagamento per quanto riguarda la gestione di Dati utente e Dati personali. Tuttavia, nessun sistema di sicurezza è impenetrabile e non è possibile garantire che soggetti non autorizzati non riescano a bypassare le misure di sicurezza o a utilizzare impropriamente i Dati in possesso di Stripe. L’Utente fornisce Dati utente e Dati personali a Stripe nella consapevolezza che le misure di sicurezza fornite potrebbero non essere opportune o adeguate per la propria attività, e si impegna a implementare i Controlli di sicurezza (come definiti sotto) e altri controlli che soddisfino requisiti specifici. A propria discrezione, Stripe si riserva di intraprendere iniziative, inclusa la sospensione dell’Account Stripe, per mantenere l’integrità e la sicurezza dei Servizi o dei Dati o per prevenire danni per l’Utente, la Società, i Clienti o altri soggetti. L’Utente rinuncia al diritto di avanzare pretese nei confronti della Società per danni eventualmente subiti a seguito ditali azioni.

b. Sicurezza dell’Utente: l’Utente è il solo responsabile della sicurezza dei Dati presenti sul proprio sito, nei propri server, in suo possesso o a cui è altrimenti autorizzato ad accedere o a gestire. L’Utente è tenuto ad agire in conformità alle leggi vigenti e alle Regole del metodi di pagamento nella gestione o archiviazione dei Dati Utente e Dati personali e fornirà prova di tale conformità a Stripe su richiesta. Qualora le prove fornite non fossero soddisfacenti, Stripe si riserva di sospendere l’Account Stripe o di rescindere il presente Contratto.

c. Controlli di sicurezza: l’Utente è responsabile di valutare i requisiti di sicurezza della propria attività e di selezionare e implementare procedure e controlli di sicurezza (“Controlli di sicurezza”) appropriati per attenuare la propria esposizione a incidenti di sicurezza. La Società si riserva di fornire Controlli di sicurezza nell’ambito dei Servizi o di suggerire l’implementazione di Controlli di sicurezza specifici. Tuttavia, la responsabilità dell’Utente di mettere al sicuro la propria attività non viene ridotta dai Controlli di sicurezza forniti o suggeriti da Stripe. Se l’Utente ritiene che i Controlli di sicurezza forniti da Stripe siano insufficienti, dovrà implementare controlli aggiuntivi separatamente al fine di soddisfare i propri requisiti. I dettagli dei Controlli di sicurezza di Stripe sono disponibili sul sito di Stripe.

d. Rischio di frode: sebbene Stripe possa fornire o suggerire Controlli di sicurezza, non è possibile garantire che l’Utente o i Clienti non possano essere vittime di frodi. I Controlli di sicurezza forniti o suggeriti da Stripe possono includere processi o applicazioni sviluppati da Stripe, dai partner o da altre società. L’Utente si impegna a esaminare tutti i Controlli di sicurezza suggeriti e a scegliere quelli più opportuni per la propria attività al fine di tutelarla da Transazioni non autorizzate e, ove opportuno, a implementare autonomamente altre procedure e controlli di sicurezza non forniti da Stripe. Qualora l’Utente disattivi o non utilizzi correttamente i Controlli di sicurezza, aumenterà la probabilità che si verifichino Transazioni non autorizzate, Contestazioni, frodi, perdite ed altri eventi simili. Si invita l’Utente a ricordare di essere il solo responsabile in caso di danni subiti per l’utilizzo di credenziali di pagamento o conti persi o rubati da parte di truffatori che intraprendono Transazioni fraudolente; la mancata implementazione da parte dell’Utente di Controlli di sicurezza non farà altro che aumentare il rischio di frodi. Stripe si riserva di aiutare l’Utente a recuperare le somme perse, tuttavia l’Utente resta il solo responsabile per le perdite dovute a credenziali o conti persi o rubati, compromissione delle proprie credenziali di accesso, modifiche del proprio Conto di pagamento e ogni altro utilizzo o modifica non autorizzata del proprio Account Stripe. Stripe declina ogni responsabilità nei confronti dell’Utente, il quale rinuncia a qualsiasi diritto di reclamo contro Stripe in caso di perdite risultanti dall’uso di credenziali smarrite o rubate o dall’uso non autorizzato o modifica dell’Account Stripe, a meno che tali perdite non risultino da azioni volontarie o intenzionali. Inoltre, l’Utente sarà tenuto a risarcire Stripe integralmente per eventuali perdite subite a seguito dell’utilizzo di credenziali o conti persi o rubati.

Stripe si riserva di fornire all’Utente i Dati relativi alla possibilità o alla probabilità che una Transazione sia fraudolente. Stripe potrebbe integrare eventuali azioni od omissioni da parte dell’Utente nel proprio modello anti-frode, allo scopo di identificare future frodi potenziali. L’Utente accetta che Stripe fornisca tali Dati a scopo informativo, ma egli resta il solo responsabile in caso di azioni intraprese o non intraprese in relazione a tali Dati.

4. Utilizzo di Dati da parte dell’Utente con i servizi Stripe Connect e Stripe Relay

Quando si utilizza Stripe Connect o Stripe Relay, è possibile collegarsi all’Account Stripe tramite una Piattaforma o App. Le Piattaforme e le App connesse potrebbero effettuare operazioni per proprio conto e accedere ai Dati disponibili tramite l’Account Stripe, inclusi alcuni Dati utente. Utilizzando Stripe Connect o Stripe Relay, l’Utente autorizza Stripe a condividere Dati con Piattaforme o App alle quali viene collegato l’Account Stripe attraverso il Dashboard o l’API. L’Utente accetta che in qualsiasi momento ha la facoltà di revocare tale consenso alla condivisione, rimuovendo la Piattaforma o App dall’Account Stripe. L’Utente rinuncia ad avanzare pretese nei confronti di Stripe per eventuali danni subiti a seguito di azioni o dell’utilizzo di Dati da parte di Piattaforme o App connesse al proprio Account Stripe e si impegna a risarcire Stripe integralmente per eventuali danni subiti a seguito di azioni o dell’utilizzo di tali Dati da parte di Piattaforme o App.

5. Trasferimento dei Dati di pagamento a seguito della chiusura dell’account

Per 30 giorni dopo la chiusura dell’Account Stripe, l’Utente può richiedere per iscritto che vengano trasferiti a un fornitore di servizi di pagamento alternativo i Dati di conti di pagamento che riguardano le Transazioni tra l’Utente e i relativi Clienti, cui ha diritto. La Società si riserva di chiedere all’Utente di fornire prova che il fornitore di servizi di pagamento alternativo disponga di sistemi appropriati e implementi i controlli necessari quale condizione per il trasferimento di Dati di conti di pagamento. Inoltre, per quanto attiene ai Dati di conti di pagamento riguardanti transazioni con carte di credito, il fornitore dei servizi di pagamento deve disporre di una certificazione PCI-DSS di livello 1. L’obbligo di Stripe di soddisfare una richiesta in virtù di questa sezione è limitato a quanto commercialmente ragionevole. Stripe si riserva di ritardare o rifiutare qualsiasi richiesta, ove ritenga che il fornitore dei servizi di pagamento individuato dall’Utente non disponga di sistemi o controlli sufficienti per tutelare i Dati dei conti di pagamento, che l’integrità dei Conti di pagamento possa essere compromessa o qualora la legge o le Regole del metodo di pagamento vietino la divulgazione dei Dati dei conti di pagamento.

Sezione E: Ulteriori termini legali

1. Diritto di modifica

La Società si riserva il diritto di modificare o integrare i termini del presente Contratto in qualsiasi momento, esclusivamente con effetto propositivo, nonché al fine di modificare, eliminare, interrompere o imporre condizioni sull’utilizzo dei Servizi, pubblicando tali modifiche sul sito web o su altri siti gestiti o controllati dalla Società. Stripe si impegna a comunicare eventuali modifiche all’Utente tramite il Dashboard, via e-mail o altri mezzi ragionevoli. Per gli Utenti Stripe esistenti, le modifiche saranno effettive alla data indicata nella Comunicazione e l’utilizzo di Servizi, API o Dati dopo tale data rappresenta l’accettazione dei termini del Contratto modificato. L’Utente può ottenere copia degli attuali termini del presente Contratto sul sito in qualunque momento. L’ultima modifica del contratto è indicata con la data dell’“Ultimo aggiornamento” in epigrafe al Contratto.

2. Cessione

Non è consentito cedere il presente Contratto, i diritti o le licenze concesse ai sensi dello stesso o l’operatività dell’Account Stripe ad altri soggetti senza il previo consenso scritto di Stripe. Qualora si desideri effettuare tale cessione, contattare Stripe. Nel caso in cui Stripe acconsenta a tale cessione, il cessionario dovrà impegnarsi ad assumere tutti i diritti ed obblighi dell’Utente in relazione alla cessione e dovrà conformarsi ai termini del presente Contratto. Stripe potrà cedere il presente Contratto senza il consenso dell’Utente o senza altra restrizione. In caso di cessione da parte della Società, l’Utente verrà informato.

3. Diritto di audit

Nel caso in cui Stripe ritenesse che si sia verificata una violazione della sicurezza, una dispersione, perdita o compromissione di Dati sui sistemi, sul sito o sulla app dell’Utente che impatti negativamente la conformità al presente Contratto, si riserva di chiedere a che sia consentito a un esperto scelto a propria discrezione di condurre un audit sulla sicurezza dei sistemi e delle strutture dell’Utente. L’esperto di audit rilascerà una relazione a Stripe che potrebbe essere condivisa con i suoi Fornitori dei metodi di pagamento e Gestori dei metodi di pagamento.

4. Assenza di agenzia; Servizi Terzi

Salvo quanto espressamente stabilito nel presente Contratto, nessuna clausola del presente Contratto è finalizzata a costituire una partnership, una joint venture o altro rapporto di agenzia tra Utente e Stripe o con un Fornitore di metodi di pagamento. Ciascuna parte del presente Contratto, e ciascun Fornitore di metodi di pagamento e Gestore di metodi di pagamento, è un contraente indipendente. Salvo laddove un Fornitore di metodi di pagamento o un Gestore di metodi di pagamento acconsenta espressamente, né l’Utente né Stripe potranno vincolare un Fornitore di metodi di pagamento o Gestore di metodi di pagamento a un contratto od obbligo, e nessuna parte potrà dichiarare che l’Utente o Stripe abbiano tale autorità.

Stripe si riserva di far riferimento o fornire accesso a servizi, prodotti o promozioni di terzi che utilizzano, integrano o forniscono servizi accessori ai Servizi (“Servizi Terzi”). Tali Servizi Terzi sono forniti solo a scopo informativo e non costituiscono approvazione, avvallo o raccomandazione per l’utilizzo. È possibile accedere e utilizzare i Servizi Terzi sulla base della propria valutazione e a proprio rischio. L’Utente prende atto che il proprio utilizzo di Servizi Terzi non è regolato dal presente Contratto. Qualora decida di utilizzare un Servizio Terzo, l’Utente sarà responsabile di esaminare, comprendere e accettare i termini e le condizioni associate all’utilizzo di tale Servizio Terzo. Stripe declina espressamente ogni responsabilità per l’eventuale utilizzo da parte dell’Utente di Servizi Terzi. Si ricorda inoltre che nel momento in cui l’Utente usa un Servizio Terzo, l’Informativa sulla privacy di Stripe non è più applicabile. L’uso di Servizi Terzi, ivi inclusi quelli per i quali è disponibile un link sul sito di Stripe, è soggetto ai termini d’uso e alle informative sulla privacy di tali Servizi Terzi.

5. Forza maggiore

Nessuna parte sarà responsabile per ritardi nell’elaborazione o per inattività causati da blackout nelle telecomunicazioni, utenze o guasti alle attrezzature; scioperi, tumulti, guerre, o atti terroristici; inattività da parte dei venditori o fornitori, incendi o calamità naturali; altri eventi al di là del ragionevole controllo della parte. Tuttavia, nessuna clausola contenuta nella presente sezione inficerà o varrà ad esonerare l’Utente dalle proprie passività o dall’obbligo di pagare Commissioni, Penali, Contestazioni, Rimborsi, Storni o Restituzioni ai sensi del presente Contratto.

6. Responsabilità dell’Utente per pretese di terzi nei confronti di Stripe

Senza limitare, e in aggiunta a, qualsiasi altro obbligo a cui l’Utente è soggetto in virtù del presente Contratto, l’Utente è responsabile sempre delle azioni od omissioni dei propri dipendenti, consulenti e agenti, nella misura in cui tali persone agiscano nell’ambito del rapporto con l’Utente.

L’Utente si impegna a difendere Stripe, i partner Stripe e i rispettivi dipendenti, agenti e fornitori di servizi (“Entità Stripe”) contro pretese, azioni, richieste, perdite, responsabilità, danni o procedimenti (“Pretesa”) avanzati o avviati da un soggetto terzo nei confronti di un’Entità Stripe, e si impegna a risarcire integralmente le Entità Stripe da Pretese derivanti da: (i) violazione di disposizioni del presente Contratto; (ii) Commissioni, Penali, Contestazioni, Rimborsi, Storni, Restituzioni o altre passività incorse derivanti dal proprio utilizzo dei Servizi di elaborazione dei pagamenti; (iii) condotta colposa o dolosa di dipendenti, consulenti, appaltatori, fornitori o agenti dell’Utente; o (iv) rapporti contrattuali o di altro tipo tra l’Utente e i Clienti.

Nota importante per le ditte individuali: qualora si utilizzino i Servizi quale impresa individuale, si tenga presente che la legge e i termini del presente Contratto considerano l’Utente e la sua impresa un’unica e medesima entità giuridica. L’Utente è pertanto personalmente responsabile e dovrà rispondere per il proprio utilizzo dei Servizi, il pagamento di Commissioni, Rimborsi, Storni, Penali, perdite basate su Contestazioni o frode, o per qualunque altro importo da lui dovuto ai sensi del presente Contratto per il mancato utilizzo dei Controlli di sicurezza e per tutti gli altri obblighi nei confronti di Stripe e dei propri Clienti. L’Utente rischia di subire una perdita finanziaria personale qualora non provveda a pagare somme dovute. Si invita a leggere la Documentazione e ad adottare le misure opportune per tutelarsi da tali perdite.

7. Dichiarazioni e garanzie

Con l’accettazione dei termini del presente Contratto, l’Utente dichiara e garantisce: (a) di essere in possesso dei requisiti per registrarsi e utilizzare i Servizi, e di avere il potere di sottoscrivere e adempiere agli obblighi previsti dal presente Contratto; (b) che tutte le informazioni fornite riguardo alla propria attività, ai prodotti o ai servizi sono accurate e complete; (c) che gli Addebiti rappresentano una Transazione per prodotti, servizi o donazioni consentite, e le relative informazioni descrivono accuratamente la Transazione; (d) di adempiere a tutte le obbligazioni nei confronti dei Clienti e risolvere tutte le Contestazioni con loro in atto; (e) di agire in conformità a tutte le leggi applicabili alla propria attività e all’utilizzo dei Servizi; (f) di non utilizzare i Servizi di elaborazione dei pagamenti per scopi personali o per la trasmissione di denaro peer-to-peer (salvo che nel corso della normale attività) o Transazioni inter societarie; e (g) di non utilizzare il Servizio, direttamente o indirettamente, per imprese fraudolente o illegali, o per interferire in qualsivoglia maniera con la normale operatività del Servizio.

8. Assenza di garanzie

STRIPE FORNISCE I SERVIZI E LA PROPRIETÀ INTELLETTUALE STRIPE NEL PROPRIO STATO DI FATTO (“COSÌ COM’È”) E PER QUANTO DISPONIBILI (“SECONDO DISPONIBILITÀ”), SENZA GARANZIE ESPRESSE, IMPLICITE O LEGALI RIGUARDO ALLA TITOLARITÀ, COMMERCIABILITÀ, IDONEITÀ PER UNO SCOPO SPECIFICO, NON VIOLAZIONE DI DIRITTI ALTRUI O QUALUNQUE ALTRO TIPO DI GARANZIA. NESSUN DATO, NESSUNA DOCUMENTAZIONE E NESSUN’ALTRA INFORMAZIONE FORNITA DA STRIPE OD OTTENUTA DALL’UTENTE DA O ATTRAVERSO I SERVIZI DI STRIPE O DI UN’ALTRA ENTITÀ STRIPE, IN FORMA ORALE O SCRITTA, CREA O IMPLICA ALCUNA GARANZIA DA PARTE DI UN’ENTITÀ STRIPE IN FAVORE DELL’UTENTE.

L’UTENTE DICHIARA CHE NESSUNA ENTITÀ STRIPE CONTROLLA I PRODOTTI O I SERVIZI OFFERTI O VENDUTI O CHE I CLIENTI ACQUISTANO UTILIZZANDO I SERVIZI DI ELABORAZIONE DEI PAGAMENTI. SI PRENDE ATTO CHE STRIPE NON GARANTISCE E NEGA DI ESSERE A CONOSCENZA IN ALCUN MODO DEL FATTO CHE I CLIENTI POSSANO AVERE L’AUTORITÀ PER COMPLETARE O CHE COMPLETERANNO QUALUNQUE TRANSAZIONE.

LE ENTITÀ STRIPE NEGANO DI ESSERE A CONOSCENZA IN ALCUN MODO E NON GARANTISCONO: (a) L’ACCURATEZZA, AFFIDABILITÀ, O CORRETTEZZA DEI DATI FORNITI ATTRAVERSO I SERVIZI; (b) CHE I SERVIZI SODDISFERANNO LE SPECIFICHE ESIGENZE E NECESSITÀ COMMERCIALI DELL’UTENTE; (c) CHE I SERVIZI SARANNO DISPONIBILI IN UN PARTICOLARE MOMENTO O IN UN PARTICOLARE LUOGO, O FUNZIONERANNO IN MANIERA ININTERROTTA O IN TOTALE SICUREZZA; (d) CHE STRIPE CORREGGERÀ EVENTUALI DIFETTI O ERRORI RIGUARDANTI IL SERVIZIO, L’API, LA DOCUMENTAZIONE O I DATI; O (e) CHE I SERVIZI SIANO ESENTI DA VIRUS O ALTRI CODICI NOCIVI. L’UTILIZZO DEI DATI A CUI L’UTENTE HA ACCESSO O CHE SCARICA ATTRAVERSO I SERVIZI AVVIENE A PROPRIO RISCHIO: L’UTENTE È RESPONSABILE IN VIA ESCLUSIVA PER DANNI ALLA SUA PROPRIETÀ, PERDITA DI DATI O QUALUNQUE ALTRA PERDITA DERIVANTE DA TALE ACCESSO O SCARICO DI DATI. LE ENTITÀ STRIPE NON RILASCIANO ALCUNA GARANZIA ALL’UTENTE CON RIGUARDO AI TEMPI DI ELABORAZIONE DELLE TRANSAZIONI O ALLA FREQUENZA DEI BONIFICI.

NESSUNA CLAUSOLA NEL PRESENTE CONTRATTO HA L’EFFETTO DI ESCLUDERE, LIMITARE O MODIFICARE L’APPLICAZIONE DI CONDIZIONI O GARANZIE IMPLICITE, L’ESERCIZIO DI DIRITTI O RIMEDI, L’IMPOSIZIONE DI RESPONSABILITÀ AI SENSI DELLA LEGGE LADDOVE COSÌ FACENDO SI: (A) VIOLEREBBE QUELLA LEGGE; O (B) SI RENDEREBBE NULLA UNA CLAUSOLA DEL PRESENTE CONTRATTO.

9. Limitazione di responsabilità

In nessuna circostanza un’Entità Stripe sarà responsabile o dovrà rispondere per danni di qualunque tipo (indiretti, punitivi, incidentali, speciali, conseguenti o esemplari) derivanti dall’utilizzo o dalla incapacità di utilizzare i Servizi o per l’indisponibilità dei Servizi, per lucro cessante, lesioni personali o danni alla proprietà o per qualunque altro danno derivante da o connesso con o relativo al presente Contratto o all’utilizzo dei Servizi, anche laddove tali danni siano prevedibili e anche laddove l’Utente o le Entità Stripe siano stati informati del possibile verificarsi di tali danni. Le Entità Stripe declinano ogni responsabilità per danni, pregiudizi o perdite derivanti da o in relazione ad hacking, manomissione o altro accesso o utilizzo non autorizzato dei Servizi, dell’Account Stripe, dei Dati, o al mancato impiego o implementazione di misure antifrode, dei Controlli di Sicurezza o di altre misure di sicurezza dei dati. Le Entità Stripe non rispondono inoltre per alcun tipo di responsabilità o danno nei confronti dell’Utente o di altri soggetti causato (a) dall’accesso ai o dall’utilizzo dei Servizi in maniera non conforme alla Documentazione; (b) dall’accesso non autorizzato ai server, alle infrastrutture o ai Dati usati in relazione ai Servizi; (c) da interruzioni o cessazione dei Servizi; (d) da bug, virus, o altri codici nocivi che possano essere trasmessi ai o attraverso i Servizi; (e) da errori, inaccuratezze, omissioni o perdite nei o in relazione ai Dati fornitici; (f) da contenuti di terzi forniti dall’utente; (g) da condotta diffamatoria, offensiva o illecita di altri soggetti.

L’Utente acconsente a limitare ogni altra responsabilità che non sia negata o esclusa da parte delle Entità Stripe ai sensi del presente Contratto al risarcimento per danni diretti e documentati, e inoltre riconosce che in nessun caso tale responsabilità sarà superiore complessivamente all’ammontare delle Commissioni pagate a Stripe nel corso del trimestre immediatamente precedente l’evento che ha dato origine a tale richiesta di risarcimento.

Le limitazioni previste nella presente sezione con riguardo alla responsabilità di Stripe nei confronti dell’Utente si applicheranno a prescindere dalla base giuridica su cui si fonda la pretesa, ivi inclusa responsabilità contrattuale, extracontrattuale (inclusa per condotta colposa), responsabilità oggettiva o altra base o teoria.

Stripe fornisce alcuni dei Servizi da strutture ubicate negli Stati Uniti. Stripe declina ogni dichiarazione e garanzia che tali Servizi forniti dagli Stati Uniti siano o saranno appropriati o disponibili in altre località o giurisdizioni, conformi alle leggi di altre località o giurisdizioni o conformi alle leggi che governano l’esportazione, l’importazione o l’uso all’estero.

10. Ordinanze

Stripe potrà rispondere e conformarsi a un decreto di pignoramento, citazione in giudizio, mandato di comparizione o altre ingiunzioni od ordinanze (“Ordinanza”) che riterrà essere valide. Stripe o un Fornitore di metodi di pagamento potrà consegnare o trattenere fondi o, fermi restando i termini della nostra Informativa sulla privacy, Dati secondo quanto richiesto da un’Ordinanza, anche laddove l’Utente riceva fondi o Dati per conto di altri soggetti. Ove consentito dalla legge, Stripe farà il possibile per dare all’Utente Comunicazione di tale Ordinanza inviandone copia all’indirizzo e-mail registrato. Stripe non è responsabile per danni, diretti o indiretti, subiti dall’Utente in conseguenza della risposta o in conformità a un’Ordinanza.

11. Risoluzione di controversie; Consenso all’arbitrato

a. Arbitrato vincolante: qualunque controversia o pretesa che dovesse derivare da o in relazione al presente Contratto, ivi inclusa la formazione, interpretazione, violazione o risoluzione dello stesso, anche laddove le pretese asserite siano arbitrabili, sarà rimessa e decisa in maniera definitiva mediante arbitrato in conformità alle JAMS International Arbitration Rules (Regolamento arbitrale internazionale JAMS). Il collegio arbitrale consisterà di un unico arbitro. La sede dell’arbitrato sarà a Dublino, Irlanda. La lingua da utilizzare nel procedimento arbitrale sarà l’inglese. Il giudizio sul lodo reso dall’arbitro potrà essere emesso da qualunque autorità giudiziaria avente giurisdizione.

Il presente Contratto e i diritti delle parti nascenti dal presente Contratto sono regolati e dovranno essere interpretati in conformità alle leggi d’Irlanda, ad esclusione dei principi in materia di conflitti di leggi e scelta della legislazione. Nessuna clausola contenuta nella presente sezione precluderà il diritto delle parti di invocare rimedi provvisori a sostegno dell’arbitrato da parte di un’autorità giudiziaria avente giurisdizione.

Ciascuna parte potrà avviare un procedimento arbitrale fornendo a JAMS e alla controparte una richiesta scritta di arbitrato che specifichi l’oggetto della controversia e il rimedio richiesto.

b. Notifiche: ciascuna parte acconsente irrevocabilmente e incondizionatamente a che tutte le notifiche siano effettuate attraverso notifica personale presso la sede della società, la sede legale o l’indirizzo principale (per persone fisiche o imprese individuali). Nessuna clausola contenuta nel presente Contratto inficerà il diritto delle parti di effettuare notifiche in qualunque altra maniera consentita dalla Legge.

c. Rinuncia a class action: nella misura massima consentita dalla Legge, ciascuna delle parti conviene che qualunque controversia che dovesse derivare da o in relazione al presente Contratto, in sede arbitrale o giudiziale, dovrà essere condotta individualmente e non sotto forma di class action o in via collettiva o rappresentativa. Nel caso in cui per qualsivoglia ragione una pretesa o controversia proceda in sede giudiziale piuttosto che in sede arbitrale, ciascuna parte rinuncia deliberatamente e irrevocabilmente al diritto a un processo con la giuria in qualunque azione, procedimento o domanda riconvenzionale derivante da o connessa con il presente Contratto o con qualunque delle transazioni contemplate tra le parti.

d. Assegnazione di un Lodo: ferme restando le limitazioni di responsabilità specificate nel presente Contratto, gli arbitri nominati potranno riconoscere risarcimenti pecuniari e altri rimedi previsti dalla legge. Al momento di formare la propria determinazione, l’arbitro non avrà l’autorità di modificare termini o disposizioni del presente Contratto. L’arbitro dovrà consegnare una decisione scritta e motivata con riguardo alla controversia (il “Lodo”) a ciascuna parte, che dovrà tempestivamente attivarsi secondo quanto previsto dal Lodo. Il Lodo (ivi inclusi rimedi provvisori o finali) potrà essere confermato o fatto valere da un’autorità giudiziaria avente giurisdizione su una delle parti o sui suoi beni. La decisione dell’arbitro sarà finale e vincolante per le parti e non potrà essere soggetta a impugnazione o riesame.

e. Costi: ciascuna parte dovrà anticipare metà dei costi e delle spese dell’arbitrato, i costi per la presenza di un giudice relatore all’udienza arbitrale e i costi della sede arbitrale. Nel caso di arbitrato derivante da o connesso al presente Contratto, l’arbitro dovrà riconoscere all’eventuale parte vincitrice i costi e le spese legali ragionevolmente sostenute dalla stessa in relazione a quegli aspetti delle sue pretese o difese in relazione ai quali risulta vincitrice, e tutti gli eventuali riconoscimenti di costi e spese legali della parte opponente dovranno essere compensati.

f. Riservatezza: le parti accettano di preservare la natura riservata dei procedimenti arbitrali, delle udienze e dei risarcimenti, fatta eccezione per (i) casi di necessità allo scopo di preparare o condurre un’udienza arbitrale nel merito, (ii) casi di connessione all’applicazione di una sentenza come contemplato sopra per l’ottenimento di un rimedio cautelare o la conferma di un Lodo o la sua esecuzione, (iii) casi di divulgazione del Lodo da parte di Stripe in negoziazioni riservate, o (iv) casi in cui la legge vigente impone altrimenti. Le parti, i testimoni e l’arbitro dovranno trattare con il più stretto riserbo e non potranno rivelare a terzi (diversi dai testimoni o dai consulenti) le prove documentali o di altro tipo prodotte nell’ambito di un procedimento arbitrale avviato ai sensi del presente Contratto, salvo quanto richiesto dalla Legge o salvo il caso in cui tali prove siano già di pubblico dominio o siano state altrimenti acquisite indipendentemente dall’arbitrato.

g. Conflitto di leggi: in caso di conflitto tra le disposizioni della presente Sezione E.11.g e le norme sull’arbitrato di cui alla Sezione E.11.a, prevarranno le disposizioni della presente Sezione E.11.g. Nel caso in cui una disposizione del presente Contratto che preveda l’impegno ad arbitrare sia ritenuta invalida o inefficace, sarà ritenuta tale nella misura minima prevista dalla legge e tutte le altre disposizioni rimarranno pienamente valide ed efficaci.

12. Intero accordo

Il presente Contratto e tutte le informative e procedure incorporate per riferimento costituiscono l’intero accordo tra l’Utente e Stripe per la fornitura e l’utilizzo dei Servizi. Salvo laddove diversamente ed espressamente stabilito in un documento sottoscritto tra l’Utente e Stripe, il presente Contratto prevarrà su ogni altra informativa o accordo confliggente avente a oggetto la fornitura e l’utilizzo dei Servizi. Il presente Contratto prevede rimedi esclusivi con riguardo ai Servizi. Nel caso in cui una disposizione o parte del presente Contratto sia ritenuta invalida o inefficace ai sensi della legge, la stessa dovrà essere modificata e interpretata per realizzare gli obiettivi di tale disposizione nella misura massima possibile, e tutte le restanti disposizioni rimarranno pienamente valide ed efficaci.

13. Diritti cumulativi, interpretazione, rinuncia

I diritti e i rimedi delle parti, in virtù del presente Contratto, sono cumulativi e ambo le parti possono esercitare i propri diritti o rimedi sanciti dal presente Contratto, oltre a tutti gli altri diritti e rimedi sanciti dalla legge, secondo il patrimonio netto o le Regole del metodo di pagamento. Nessuna clausola del presente Contratto potrà essere interpretata contro le parti a prescindere da chi l’abbia redatta. Se non diversamente specificato, l’uso del termine “incluso” o “ad esempio” non può essere interpretato come limitazione della generalità del testo che lo precede o succede. La mancata applicazione da ambo le parti di qualsiasi clausola del presente Contratto non costituisce rinuncia ai diritti della parte di applicare successivamente la clausola.

14. Ultrattività

Tutte le clausole del presente Contratto che danno origine a un obbligo perpetuo per una delle parti resteranno in vigore alla risoluzione del presente Contratto, tra cui le Sezioni A.3 (“Rapporto con i Clienti”), A.6 (“Tasse e altre spese”), A.7 (Requisiti, limitazioni e restrizioni del servizio”), A.8 (“Sospetto di utilizzo non autorizzato o illecito”), A.9 (“Comunicazioni e avvisi; Consenso alla firma elettronica”), A.10.b (“Effetti della risoluzione”), B.2 (“Proprietà intellettuale di Stripe”), C.6 (“Metodi di pagamento specifici”), C.7 (“Liquidazione e frequenza dei bonifici”), C.8 (“Fondi di compensazione e Riserve”), C.9 (“Diritti di garanzia, riscossione e compensazione”), C.10 (“Riconciliazione e notifica di errore”), C.11 (“Conti dormienti”), D.3 (“Controlli di sicurezza e frodi”), D.4 (“Utilizzo di Dati da parte dell’Utente con i servizi Stripe Connect e Stripe Relay”), D.5 (“Trasferimento dei dati di pagamento a seguito della chiusura dell’account”), E.4 (“Assenza di agenzia; Servizi Terzi”), E.5 (“Forza maggiore”), E.6 (“Responsabilità dell’Utente per pretese di terzi nei confronti di Stripe”), E.7 (“Dichiarazioni e garanzie”), E.8 (“Assenza di garanzie”), E.9 (“Limitazione di responsabilità”), E.10 (“Ordinanze”), E.11 (“Risoluzione di controversie; Consenso all’arbitrato”), E.12 (“Intero accordo”), E.13 (“Diritti cumulativi, interpretazione, rinuncia”) e E.14 (“Ultrattività”); e altri termini correlati del Contratto.

15. Lingua

Di comune accordo Le parti dichiarano di aver richiesto che il presente Contratto e la documentazione correlata siano in lingua inglese.

16. Reclami

In caso di reclami relativi ai Servizi di pagamento forniti dalla Società, scrivere a complaints@stripe.com. Ulteriori informazioni sulla politica per i reclami sono disponibili qui ). Se un reclamo non viene risolto, l’Utente ha diritto a rivolgersi (i) al Financial Ombudsman Service (FOS) se i Servizi di pagamento autorizzati sono forniti da SPUKL, o (ii) al Financial Services and Pensions Ombudsman (FSPO) irlandese se i Servizi di pagamento autorizzati sono forniti da STEL. Ulteriori informazioni su FOS e FSPO, i contatti e i requisiti di idoneità sono disponibili nella politica per i reclami e su www.financial-ombudsman.org.uk e www.fspo.ie.

In questa pagina