Come funzionano i lettori di carte? Guida per le attività

Terminal
Terminal

Build a unified commerce experience across your online and in-person customer interactions. Stripe Terminal provides platforms and enterprises with developer tools, precertified card readers, Tap to Pay on compatible iPhone and Android devices, and cloud-based device management.

Learn more 
  1. Introduzione
  2. Che cos’è un lettore di carte?
  3. Lettori di carte e POS
  4. Quanti tipi di lettori sono disponibili?
  5. Come funziona un lettore di carte?
  6. I lettori di carte hanno bisogno del Wi-Fi?
  7. Vantaggi di un lettore di carte

Al 2022, i pagamenti con carte di debito e di credito rappresentavano il 71% dei pagamenti POS, seguiti dalle transazioni wallet con il 12%. Per elaborare entrambi i tipi di operazioni è necessario disporre di un lettore di carte. Le carte vengono usate per tantissimi acquisti quotidiani, per cui i lettori di carte, che consentono questo tipo di transazioni, sono ormai ampiamente diffusi. Il funzionamento sembra semplice, ma il panorama delle carte di debito, di credito e dei lettori alla base di questi pagamenti sta diventando sempre più complesso: questo significa che è necessario informarsi per poter scegliere il lettore di carte più appropriato per la propria attività.

In questo articolo ti offriamo una panoramica sui diversi tipi di lettori e su come integrarli, toccando aspetti quali sicurezza, prevenzione delle frodi e supporto per i sempre più popolari wallet.

Contenuto dell'articolo

  • Che cos’è un lettore di carte?
  • Lettori di carte e POS
  • Quanti tipi di lettori sono disponibili?
  • Come funziona un lettore di carte?
  • I lettori di carte hanno bisogno del Wi-Fi?
  • Vantaggi di un lettore di carte

Che cos’è un lettore di carte?

Un lettore di carte è un dispositivo che accetta carte di debito e credito come modalità di pagamento durante una transazione. Può essere un componente all'interno di un terminale POS o un dispositivo autonomo che funziona in modo indipendente.

Lettori di carte e POS

È disponibile un articolo che spiega le differenze e la relazione tra i lettori di carte e i sistemi POS, ma in breve le funzionalità di un sistema POS vanno ben oltre l'acquisizione dei dati delle carte per le transazioni. Mentre spesso i lettori di carte sono solo un componente di un sistema POS più ampio, il POS esegue molte più funzioni, tra cui:

  • Creazione delle ricevute
  • Documentazione delle informazioni sul cliente
  • Aggiornamento dell'inventario
  • Registrazione delle vendite per scopi contabili
  • Documentazione di informazioni sui programmi fedeltà
  • Registrazione del dipendente che ha effettuato la transazione

Un'altra distinzione importante tra i lettori di carte e i sistemi POS è che i primi sono dispositivi fisici, mentre i POS possono essere terminali fisici, software digitale o una combinazione di entrambi.

Quanti tipi di lettori sono disponibili?

A seconda di come e dove vanno utilizzati, i lettori di carte sono disponibili in diversi formati. I più comuni includono:

  • Lettori di carte da banco indipendenti
  • Lettori di carte che si collegano a dispositivi mobili
  • Lettori di carte collegati a un terminale POS più esteso

Come funziona un lettore di carte?

In genere, i lettori accettano i dati di una carta di debito o credito presentata presso il punto vendita e li trasmettono al software POS dell'attività (e in seguito all'elaboratore del pagamento) per l'autorizzazione. Molti lettori di carte moderni, incluso Stripe Reader M2, accettano tutti e tre i tipi di pagamenti con carta:

  • Pagamenti tramite banda magnetica
    Originariamente, i pagamenti con carta venivano effettuati strisciando la banda magnetica sul retro delle carte di debito e credito. Dal momento che le transazioni con banda magnetica comportano la trasmissione del numero della carta al lettore, questo tipo di pagamento è considerato meno sicuro rispetto alle modalità più nuove.

  • Carte con chip EMV
    Il chip integrato nelle carte di debito e di credito ha fatto la sua comparsa nei primi anni '10 del 2000 ed è sempre più diffuso. Queste carte devono essere inserite nel lettore o semplicemente appoggiate per avviare una transazione: il chip EMV invia al lettore un codice crittografato invece del numero della carta, riducendo al minimo le possibilità che qualcuno acceda alle credenziali della carta con intento fraudolento.

  • Pagamenti NFC contactless
    Milioni di carte dispongono ormai della tecnologia Near-field communication (NFC), che consente di completare i pagamenti avvicinando la carta al lettore, in genere a un paio di millimetri di distanza.

I lettori di carte hanno bisogno del Wi-Fi?

Alcuni lettori richiedono una connessione Wi-Fi, altri no. Stripe Reader, ad esempio, è in grado di comunicare con il POS tramite Bluetooth, ma sia Reader che Terminal richiedono una connessione Internet per elaborare i pagamenti.

Vantaggi di un lettore di carte

Con più di 108,6 milioni di transazioni con carta di credito che avvengono ogni giorno negli Stati Uniti, la maggior parte delle attività ha l'esigenza di accettare i pagamenti con carta dei clienti. L'uso di un lettore di carte presenta diversi vantaggi importanti:

  • Sono veloci
    Rispetto ai pagamenti con carta di debito e credito elaborati manualmente, i lettori permettono di risparmiare molto tempo. Avviare una transazione con carta, che sia strisciata, appoggiata o inserita, di solito richiede solo pochi secondi. Transazioni più rapide non significano soltanto un'esperienza più fluida per il cliente: quando ci sono diverse persone in attesa di completare il pagamento, un lettore efficiente può fare la differenza per un più veloce avvicendamento dei clienti.

  • Sono generalmente molto sicuri
    Tenere al sicuro i dati di pagamento di un cliente è sempre una priorità per le attività e i lettori di carte più moderni rispondono perfettamente a questa esigenza. Reader M2 dispone della certificazione EMV e della crittografia end-to-end (E2EE). Inoltre è compatibile con la crittografia P2PE (Point-to-Point Encryption). Tutti i lettori precertificati di Stripe sono conformi alle norme PCI, sottopongono a crittografia i dati sensibili delle carte e restituiscono un token all'applicazione tramite l'SDK Stripe Terminal in modo da poter confermare il pagamento.

  • Si integrano con altre soluzioni di pagamento
    Reader M2 si integra perfettamente con Terminal e il resto della piattaforma Stripe. Per le attività, questo significa poter accedere a un sistema di pagamento integrato e unificato che prevede pagamenti online e di persona.

Indipendentemente dal tipo di attività, è molto probabile che la soddisfazione dei clienti sia strettamente legata alla semplicità dell'esperienza di pagamento. Una volta che il cliente è arrivato al passaggio del completamento del pagamento e si appresta a concludere l'acquisto, l'ultima cosa che serve è una procedura di pagamento lunga e complessa. Dotare l'attività di lettori in grado di accettare facilmente e rapidamente pagamenti con carta strisciata, appoggiata o inserita è un piccolo investimento per migliorare l'esperienza del cliente.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.