Imposta sul reddito delle società in Germania

Tax
Tax

Con Stripe Tax puoi calcolare, riscuotere imposte e presentare dichiarazioni fiscali per tutti i pagamenti in una sola integrazione. Scopri dove registrarti, come riscuotere automaticamente l'importo corretto delle imposte e accedi ai report necessari per presentare le dichiarazioni.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. Che cos’è l’imposta sul reddito delle società?
  3. Chi paga l’imposta sul reddito delle società?
  4. Le società a responsabilità limitata (GmbH) devono pagare l’imposta sul reddito delle società?
  5. Le associazioni devono pagare l’imposta sul reddito delle società?
  6. Qual è l’aliquota dell’imposta sul reddito delle società?
  7. Come si calcola l’imposta sul reddito delle società?
  8. Che cos’è l’accertamento dell’imposta sul reddito delle società?
  9. Come si richiede un identificativo fiscale aziendale?

L'imposta sul reddito delle società è un aspetto importante della tassazione delle imprese in Germania. Questo articolo offre una panoramica completa del suo significato, delle aziende che sono tenute a pagarla e di come viene calcolata. Viene anche illustrata la procedura per richiedere un identificativo fiscale aziendale.

Contenuto dell'articolo

  • Che cos'è l'imposta sul reddito delle società?
  • Chi paga l'imposta sul reddito delle società?
  • Le società a responsabilità limitata (GmbH) devono pagare l'imposta sul reddito delle società?
  • Le associazioni devono pagare l'imposta sul reddito delle società?
  • Qual è l'aliquota dell'imposta sul reddito delle società?
  • Come si calcola l'imposta sul reddito delle società?
  • Che cos'è l'accertamento dell'imposta sul reddito delle società?
  • Come si richiede un identificativo fiscale aziendale?

Che cos'è l'imposta sul reddito delle società?

L'imposta sul reddito delle società, nota anche come imposta sulle società, è un'imposta sul reddito delle persone giuridiche ed è quindi la controparte dell'imposta sul reddito delle persone fisiche. Insieme all'imposta sul commercio, è una delle principali imposte sulle società in Germania. L'imposta sul reddito delle società svolge un ruolo importante nella pianificazione finanziaria e nella gestione delle strategie aziendali.

Chi paga l'imposta sul reddito delle società?

Oltre alle società a responsabilità limitata (GmbH) e alle associazioni, di cui parleremo più dettagliatamente nella prossima sezione, anche le società per azioni (AG), le attività imprenditoriali (UG, a responsabilità limitata), le cooperative e altre persone giuridiche di diritto privato e pubblico sono tenute a pagare l'imposta sul reddito delle società. Le società per azioni e le attività imprenditoriali rientrano in questa categoria perché, come le società a responsabilità limitata, sono persone giuridiche di diritto privato e orientate al profitto.

In linea di principio, anche le cooperative sono soggette all'imposta sul reddito delle società. Tuttavia, esistono normative speciali per le cooperative che perseguono determinati obiettivi sociali, culturali o economici e che, a determinate condizioni, godono di vantaggi fiscali.

Si noti inoltre che, oltre alle aziende con sede in Germania, anche le aziende straniere con reddito da fonti tedesche sono soggette a un'imposta sul reddito delle società limitata. Ciò significa che il reddito generato in Germania è soggetto all'imposta sul reddito delle società in Germania.

Le società a responsabilità limitata (GmbH) devono pagare l'imposta sul reddito delle società?

Per le società a responsabilità limitata in Germania, il pagamento dell'imposta sul reddito delle società è un obbligo fiscale. In quanto aziende costituite, le società a responsabilità limitata sono tassate come persone giuridiche e devono pagare l'imposta sul reddito delle società sui profitti realizzati.

L'imposta sul reddito delle società viene calcolata annualmente nell'ambito della dichiarazione dei redditi e si basa sul bilancio annuale della società a responsabilità limitata. Devono essere rispettate sia le disposizioni del diritto commerciale sia le norme sull'imposta sul reddito delle società e sull'imposta sul reddito. La direzione è responsabile della corretta determinazione dei profitti e delle imposte. Il mancato rispetto di questi obblighi può comportare responsabilità personali e conseguenze penali.

Oltre all'imposta sul reddito delle società, le società a responsabilità limitata sono tenute a pagare anche l'imposta sul commercio. L'importo dell'imposta sul commercio varia a seconda del comune in cui ha sede la società a responsabilità limitata. A seconda della situazione, possono essere applicate anche altre imposte come l'imposta sul valore aggiunto, l'imposta sui guadagni in conto capitale o l'imposta sui salari. Per quanto riguarda l'imposta sul reddito delle società e altri tipi di imposte rilevanti, è importante concentrarsi su un'attenta pianificazione e su consulenze efficaci per soddisfare i requisiti legali e contenere i rischi finanziari.

Le associazioni devono pagare l'imposta sul reddito delle società?

L'obbligo di pagare l'imposta sulle società è più differenziato per le associazioni in Germania. In linea di principio, le associazioni sono soggette all'imposta sul reddito delle società come persone giuridiche di diritto privato. Ciò significa che, in determinate circostanze, le associazioni devono pagare l'imposta sul reddito delle società. Tuttavia, l'effettivo onere fiscale dipende dal tipo di reddito e dalle attività dell'associazione.

Le associazioni senza scopo di lucro, ecclesiastiche o di beneficenza che non svolgono attività commerciale sono generalmente esenti da imposte ai sensi dell'articolo 5 della Legge sull'imposta sul reddito delle società (KStG). Questa esenzione si applica ai redditi coerenti con gli scopi benefici dell'associazione. Tuttavia, le procedure operative aziendali commerciali all'interno di queste associazioni che vanno oltre la semplice gestione degli asset possono essere tassabili. In questi casi l'associazione deve pagare l'imposta sul reddito delle società per il reddito derivante da tali attività.

Le organizzazioni non profit economicamente attive sono generalmente soggette all'imposta sul reddito delle società. Tutti i redditi dell'associazione, come le quote associative, le donazioni o i proventi delle attività economiche, sono soggetti all'imposta sul reddito delle società.

È quindi importante che le associazioni tengano sotto controllo le loro attività e chiariscano in che misura effettuano operazioni commerciali imponibili. In questo contesto, la consulenza fiscale professionale è spesso fondamentale per garantire una corretta classificazione e per beneficiare di potenziali vantaggi fiscali.

Qual è l'aliquota dell'imposta sul reddito delle società?

L'imposta sul reddito delle società (KSt) in Germania è attualmente pari al 15% del reddito imponibile di una persona giuridica, come una società a responsabilità limitata o una società per azioni. A questa aliquota si aggiunge la sovrattassa di solidarietà, che ammonta al 5,5% dell'imposta sul reddito delle società. Ciò si traduce in un'aliquota fiscale effettiva di circa il 15,83% sui profitti di una società.

Queste aliquote fiscali si applicano a tutte le società, indipendentemente dalle dimensioni o dai profitti generati. L'imposta viene calcolata sull'utile al netto di tutte le spese operative, ma prima della distribuzione dei dividendi agli azionisti.

Come si calcola l'imposta sul reddito delle società?

Il calcolo dell'imposta sul reddito delle società in Germania si basa sull'utile imponibile. Il processo di calcolo comprende diverse fasi:

1. Determinazione dell'utile della bilancia commerciale: in primo luogo, l'utile viene determinato in base al bilancio annuale ai sensi del diritto commerciale. Comprende tutti i ricavi operativi meno le spese.

2. Rettifiche in base alla normativa fiscale: l'utile della bilancia commerciale viene quindi adeguato alle rettifiche fiscali. Questo include aggiunte (ad esempio, spese aziendali non deducibili) e deduzioni (ad esempio, reddito esente da imposte) per determinare l'utile imponibile.

3. Applicazione dell'aliquota dell'imposta sul reddito delle società: l'aliquota dell'imposta sul reddito delle società del 15% viene applicata all'utile imponibile così determinato.

4. Calcolo della sovrattassa di solidarietà: oltre all'imposta sul reddito delle società, viene applicata una sovrattassa di solidarietà del 5,5% sull'imposta sulle società. Ciò si traduce in un'aliquota fiscale effettiva di circa il 15,83%.

5. Considerazione del riporto delle perdite: se negli anni precedenti si sono verificate delle perdite, queste possono essere compensate con l'utile corrente, riducendo così l'onere fiscale.

6. Acconti trimestrali: le aziende pagano anticipi trimestrali sull'imposta sul reddito delle società in base all'onere fiscale annuale previsto. Questi vengono compensati con l'effettivo debito fiscale annuale.

Il calcolo esatto dell'imposta sul reddito delle società può essere complesso a seconda dei singoli casi e spesso richiede l'esperienza di un consulente fiscale, soprattutto per l'applicazione di specifiche normative fiscali e la potenziale ottimizzazione del carico fiscale.

Che cos'è l'accertamento dell'imposta sul reddito delle società?

L'accertamento dell'imposta sul reddito delle società è un documento ufficiale emesso dalle autorità fiscali tedesche a seguito di una verifica della dichiarazione dei redditi societaria di una persona giuridica. Questa valutazione determina l'importo dell'imposta sul reddito delle società che l'azienda deve pagare per l'anno fiscale in questione. Gli aspetti principali di un accertamento dell'imposta sul reddito delle società comprendono:

1. Dichiarazione e presentazione della dichiarazione dell'imposta sul reddito delle società: dopo aver redatto il bilancio annuale in conformità al diritto commerciale, un'azienda deve preparare annualmente la dichiarazione dell'imposta sul reddito delle società e presentarla elettronicamente all'ufficio tributario. Il periodo di presentazione termina solitamente il 31 luglio dell'anno successivo, ma può essere prorogato da un consulente fiscale fino all'ultimo giorno di febbraio dell'anno successivo.

2. Contenuto dell'accertamento dell'imposta sul reddito delle società: l'accertamento contiene il calcolo dell'imposta sul reddito delle società in base al reddito imponibile dell'azienda. Tiene conto di tutti i fattori fiscali rilevanti, comprese eventuali perdite riportate e normative speciali.

3. Riconciliazione con gli acconti versati: l'accertamento confronta gli acconti già versati con l'imposta effettivamente dovuta. In caso di differenze, questo comporterà un pagamento aggiuntivo o un rimborso. Viene effettuato un pagamento aggiuntivo per anticipi troppo bassi o un rimborso se gli anticipi erano troppo alti.

4. Contabilità e rimborso: in caso di rimborso, viene effettuata una registrazione corrispondente nella contabilità dell'azienda. Il denaro ricevuto con il rimborso viene registrato sul conto bancario a fronte della richiesta di rimborso all'ufficio tributario.

5. Trasferimento elettronico: la dichiarazione dei redditi societari e tutti i documenti associati devono essere trasmessi elettronicamente utilizzando i moduli ufficiali.

L'accertamento dell'imposta sul reddito delle società serve come base per ulteriori decisioni fiscali e contabili. In caso di ambiguità o di obiezioni all'accertamento, le aziende o i rispettivi consulenti fiscali possono presentare un'obiezione entro un certo periodo di tempo.

Come si richiede un identificativo fiscale aziendale?

La richiesta di un identificativo fiscale aziendale è una procedura importante in Germania, soprattutto durante la costituzione di nuove società. Questa procedura di solito inizia automaticamente dopo la fondazione e l'iscrizione dell'azienda nel registro delle imprese, poiché i dati del registro delle imprese vengono trasmessi alle autorità fiscali. L'ufficio tributario competente contatta quindi la nuova azienda e invia un questionario per la registrazione fiscale, che raccoglie informazioni dettagliate sull'azienda, sulle sue attività e sui suoi azionisti.

Dopo aver compilato con cura il questionario, l'azienda lo rispedisce all'ufficio tributario per posta o per via elettronica attraverso il portale ELSTER. L'ufficio tributario verifica quindi le informazioni presentate e assegna all'azienda un identificativo fiscale aziendale. Questa procedura può richiedere del tempo e l'azienda riceve notifica dall'ufficio tributario non appena viene rilasciato l'identificativo fiscale. Da quel momento in poi, l'identificativo fiscale deve essere riportato su tutti i documenti ufficiali dell'azienda.

È fondamentale che tutte le informazioni contenute nel questionario siano corrette e complete, poiché costituiscono la base per l'accertamento fiscale dell'azienda. In caso di dubbi o per confermare la correttezza delle informazioni, si consiglia di rivolgersi a un consulente fiscale, in modo da assicurarsi che l'azienda soddisfi tutti i requisiti fiscali ed eviti potenziali fonti di errore.

Scopri più sulle soluzioni fiscali e contabili di Stripe. Per altre informazioni su come ottimizzare i processi contabili e promuovere il successo della tua attività, ti invitiamo a contattare il nostro team commerciale.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.