Descrizione di girocard

Payments
Payments

Accetta pagamenti online, di persona e in tutto il mondo con una soluzione di pagamento sviluppata per qualsiasi tipo di attività, dalle start-up in espansione alle società internazionali.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. Che cosè girocard?
  3. Qual è la differenza tra una carta di debito e girocard?
  4. Quali sono i vantaggi di girocard?
  5. Come si possono accettare pagamenti con girocard in negozio?
  6. Come si può utilizzare girocard per effettuare pagamenti online?

girocard è la carta di pagamento più diffusa in Germania. In questo articolo scoprirai perché girocard è così popolare, come funziona e quali vantaggi offre ad attività e clienti. Illustreremo inoltre le differenze tra girocard e le altre carte di debito.

Contenuto dell'articolo

  • Che cos'è girocard?
  • Qual è la differenza tra una carta di debito e girocard?
  • Quali sono i vantaggi di girocard?
  • Come si possono accettare pagamenti con girocard in negozio?
  • Come si può utilizzare girocard per effettuare pagamenti online?

Che cos'è girocard?

girocard, chiamata anche carta bancaria o "Girokarte" in tedesco, viene emessa da banche e casse di risparmio. Con oltre 100 milioni di girocard in circolazione, rappresenta la carta più popolare in Germania. Fino al 2009 girocard era conosciuta come "carta EC" e spesso viene ancora chiamata colloquialmente in questo modo. girocard è la carta di debito utilizzata nel settore bancario tedesco, il che significa che si trova solo in Germania.

girocard consente ai clienti di pagare le transazioni senza utilizzare contanti. Quando, oltre al chip, presenta un simbolo con quattro onde, significa che può essere utilizzata anche per effettuare pagamenti contactless. Se girocard è in co-branding con una delle società di carte di credito Visa (V-Pay) o Mastercard (Maestro), può essere utilizzata anche per pagamenti senza contanti e prelievi di contanti all'estero. È tuttavia da notare che la funzione Maestro non è più disponibile dal luglio 2023. Da allora nessuna nuova carta emessa riporta il simbolo Maestro. Generalmente girocard deve essere rinnovata ogni quattro anni. Quando si avvicina la data di scadenza, la banca invia automaticamente ai clienti una nuova carta.

I pagamenti con girocard possono essere effettuati solo se sono disponibili fondi sufficienti sul conto corrente associato. Se un cliente tenta di effettuare un pagamento tramite girocard ma l'importo non può essere addebitato, può essere soggetto a sanzione in caso sia possibile dimostrare l'intenzionalità dell'atto, ovvero qualora sia consapevole di non disporre di fondi sufficienti mentre effettua il pagamento.

Le transazioni sono protette grazie allo standard tecnologico EMV, il che significa che invece di contenere una banda magnetica, le carte hanno un chip EMV che garantisce ogni transazione effettuata con girocard. Tutti i dati vengono trasferiti in forma crittografata, riducendo il rischio di furto di identità o altri tipi di attività fraudolente.

Qual è la differenza tra una carta di debito e girocard?

Sia girocard che le carte di debito sono collegate a un conto corrente e, a differenza di quanto avviene con le carte di credito, i fondi vengono detratti immediatamente al momento dell'acquisto. girocard è stata concepita principalmente per essere utilizzata in negozi fisici e non è particolarmente adatta per lo shopping online. Per effettuare acquisti online, così come prelievi di contanti e pagamenti contactless all'estero, è più semplice utilizzare una carta di debito. Queste operazioni sono infatti possibili solo con girocard in co-branding con Maestro o Visa.

Presso i punti vendita (POS), le piccole attività spesso accettano solo girocard e non altre carte, poiché agli esercenti vengono addebitate commissioni più elevate per l'elaborazione di altre carte di debito, anche se non così elevate come quelle addebitate per le carte di credito.

Quali sono i vantaggi di girocard?

L'elevato tasso di accettazione di girocard offre alle attività diversi vantaggi, infatti il 47% dei clienti dichiara di preferire questo metodo di pagamento. La possibilità di effettuare pagamenti senza contanti non solo migliora la soddisfazione del cliente, ma può anche aumentare le vendite. I clienti tendono infatti a spendere di più quando utilizzano modalità di pagamento senza contanti e inoltre hanno generalmente con sé una sola forma di pagamento. girocard si presta di conseguenza agli acquisti spontanei. Inoltre, evita alle attività di dover manipolare contanti presso il punto vendita.

girocard offre inoltre un elevato livello di sicurezza. La sua tecnologia di sicurezza avanzata rende più difficile l'accesso non autorizzato ai dati finanziari da parte dei truffatori.

Con girocard, i pagamenti con carta in negozio richiedono meno tempo di quelli in contanti, riducendo i tempi di attesa dei clienti. Questa carta offre inoltre una maggiore visibilità sulle spese: con le transazioni digitali ogni pagamento viene registrato, offrendo ai clienti e alle attività una panoramica più chiara delle spese effettuate.

Come si possono accettare pagamenti con girocard in negozio?

Per poter accettare pagamenti con girocard presso la tua attività hai bisogno di un lettore di carte appropriato, chiamato anche terminale di pagamento, e di un contratto con una banca acquirente che ti consentirà di elaborare i pagamenti. Per effettuare un pagamento tramite POS, la carta o il chip EMV viene semplicemente scansionato o inserito in un lettore di carte. Dopo la trasmissione elettronica dei dati di pagamento, gli importi superiori a 50 euro devono essere autorizzati inserendo il PIN o tramite firma, talvolta anche in caso di importi inferiori. A differenza delle carte con banda magnetica, nei pagamenti con girocard tutti i dati necessari per l'autorizzazione vengono trasmessi in forma crittografata.

Come si può utilizzare girocard per effettuare pagamenti online?

Per effettuare pagamenti online girocard può essere impiegata in molti modi. Una possibilità consiste nell'utilizzare servizi di pagamento o app, come PayPal o Klarna, che accettano girocard. Con questa opzione il pagamento viene elaborato tramite l'account cliente corrispondente, consentendo l'utilizzo di girocard. Un'altra possibilità è l'utilizzo di Giropay, una modalità di pagamento tramite bonifico online che consente ai clienti di pagare direttamente dal proprio conto corrente. Se sul sito web della tua attività è presente un pulsante Giropay, questo indirizzerà i clienti al sito della loro banca, da dove potranno completare il bonifico.

Se, oltre al co-badge, girocard ha anche un codice CVV, ovvero il codice di sicurezza a tre cifre riportato sul retro della carta, gli acquisti possono essere effettuati anche senza fornitore di servizi o app. In questo caso, i clienti possono inserire il numero della carta, la data di scadenza e il codice CVV nella pagina dei pagamenti. La transazione deve poi essere verificata utilizzando un processo 3D Secure, una fase aggiuntiva di identificazione che rafforza ulteriormente la sicurezza dei pagamenti.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.