Qual è la differenza tra una carta di credito e una carta di debito in Francia?

Issuing
Issuing

Con oltre 100 milioni di carte create, Stripe Issuing è il provider di infrastrutture Banking-as-a-service preferito da start-up rivoluzionarie, piattaforme software innovative e imprese in evoluzione.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. Che cos’è una carta di debito?
  3. Che cos’è una carta di credito?
    1. Carta di credito a saldo
    2. Carta di credito revolving
  4. Quali sono le similitudini tra queste carte?
  5. Come si fa a capire se la carta è di credito o di debito?
  6. Vantaggi delle carte di credito
  7. Svantaggi delle carte di credito
  8. Vantaggi delle carte di debito
  9. Svantaggi delle carte di debito
  10. Come si ottiene una carta in co-branding?

La carta di debito è la modalità di pagamento più diffusa in Francia e nell'Unione Europea. Le carte di credito, invece, dominano il mercato internazionale. È quindi importante sapere come distinguerle per poter gestire al meglio le tue operazioni finanziarie. In questo articolo troverai informazioni essenziali su queste due modalità di pagamento, inclusi differenze, vantaggi e svantaggi.

Contenuto dell'articolo

  • Che cos'è una carta di debito?
  • Che cos'è una carta di credito?
  • Quali sono le similitudini tra queste carte?
  • Come si fa a capire se la carta è di credito o di debito?
  • Vantaggi delle carte di credito
  • Svantaggi delle carte di credito
  • Vantaggi delle carte di debito
  • Svantaggi delle carte di debito
  • Come si ottiene una carta in co-branding?

Che cos'è una carta di debito?

La carta di debito (nota anche come carta bancaria) è una carta di pagamento che consente di prelevare l'importo dovuto dal tuo conto entro 24-48 ore dall'acquisto.

Che cos'è una carta di credito?

Con la carta di credito, le spese vengono addebitate in un secondo momento. Esistono due tipi di carte di credito: le carte di credito a saldo e le carte di credito revolving.

Carta di credito a saldo

Con questo tipo di carta di credito, il saldo delle spese si accumula sul conto per un periodo definito e stabilito (generalmente un mese) prima che l'importo totale venga prelevato alla fine del periodo concordato. In questo caso, il tuo istituto bancario ti presta il denaro per gli acquisti e sarà poi tua responsabilità rimborsare l'intero importo alla fine di ogni periodo stabilito. La data esatta dell'addebito sul conto è riportata nel contratto di conto corrente.

Vale la pena di sottolineare che le carte di credito a saldo consentono anche di prelevare contanti, in questo caso con addebito istantaneo e non differito.

Carta di credito revolving

Una carta di credito revolving non è altro che una linea di credito istituita presso una banca, un esercente di megastore, un rivenditore per corrispondenza o un istituto specializzato nel credito al consumo. Dà accesso a una riserva di liquidità a cui puoi attingere in qualsiasi momento e offre una maggiore flessibilità di rimborso (ad esempio, puoi scegliere di posticipare i pagamenti mensili). L'addebito sul conto avviene ogni mese fino al rimborso dell'intero importo preso in prestito, comprese le commissioni. Tieni presente che questo tipo di carta ha normalmente tassi di interesse elevati (tra il 2,9% e il 22,07% dell'importo speso).

Un altro punto importante da notare è che la linea di credito si ricostituisce ogni volta che effettui i pagamenti, quindi il denaro rimborsato diventa nuovamente disponibile per il prestito.

Quali sono le similitudini tra queste carte?

Le carte di credito e di debito hanno entrambe la stessa funzione: consentono di prelevare contanti e di effettuare pagamenti con carta, online e internazionali. Hanno anche un limite di utilizzo stabilito dall'istituto bancario. Poiché il limite varia a seconda della banca e del tipo di carta, ti consigliamo di consultare il contratto di conto corrente per appurare il limite della carta.

È possibile ottenere una carta di credito o di debito operativa sui circuiti Visa e Mastercard, oltre al circuito "Cartes Bancaires" (CB) in Francia. Oltre il 95% delle carte CB sono in co-branding con Visa o Mastercard, il che facilita l'elaborazione delle carte.

Scopri di più sulle carte Cartes Bancaires.

Come si fa a capire se la carta è di credito o di debito?

Dal 2016, tutte le carte di pagamento emesse dagli istituti bancari devono indicare se si tratta di una carta di debito o di credito, come stabilito dal Regolamento UE 2015/751. Questa informazione è riportata sul retro della carta.

Vantaggi delle carte di credito

La carta di credito è particolarmente vantaggiosa per gli acquisti più importanti, poiché non è limitata dai fondi disponibili sul conto bancario. È anche utile per raccogliere tutte le tue spese in un unico posto.

Inoltre, effettuando puntualmente i pagamenti mensili, puoi migliorare il rating creditizio e avere maggiori probabilità di ottenere l'approvazione per futuri prestiti bancari (un punteggio di credito elevato dimostra alla banca che decide in merito al prestito che sai come gestire i tuoi debiti).

In generale, le carte di credito possono offrire sconti (tramite punti o denaro) quando si effettuano determinati tipi di acquisti. I titolari di carte di credito ricevono spesso offerte e possono approfittare di eventi organizzati dall'istituto bancario correlato alla carta.

Mentre per ogni conto bancario può essere emessa una sola carta di debito, è possibile avere più carte di credito. In questo modo, non sarai vincolato dal limite di credito di una sola carta. Sul mercato sono presenti molte carte di credito diverse e potrai quindi trovare facilmente le opzioni più adatte alle tue esigenze finanziarie.

Svantaggi delle carte di credito

Le carte di credito prevedono spesso una commissione annuale e maturano interessi. Inoltre, alcuni circuiti richiedono un saldo minimo per poterle utilizzare.

Anche se le carte di credito offrono una certa libertà finanziaria, dovrai assicurarti di non esagerare con i debiti. Un pagamento in ritardo o mancante può comportare non solo un aumento delle spese, ma anche influire negativamente sul tuo rating creditizio.

Vantaggi delle carte di debito

Una carta di debito è utile per limitare le spese all'importo disponibile sul conto bancario, aiutandoti a spendere in modo più oculato e a non vivere al di sopra delle tue possibilità.

Inoltre, una carta di debito non matura interessi né prevede commissioni di elaborazione. Potrebbero però essere previste commissioni per il prelievo di contanti.

Svantaggi delle carte di debito

Le carte di debito non possono essere utilizzate per determinati acquisti, ad esempio per il noleggio di un auto. Inoltre, una carta di debito non consente di ottenere un anticipo in contanti. In definitiva, sei quindi limitato al denaro disponibile. Le carte di debito, inoltre, non offrono sconti.

Come si ottiene una carta in co-branding?

Puoi ottenere una carta di debito o di credito creata in partnership con un'attività, un'associazione o un altro istituto. Queste carte sono in co-branding, ovvero riportano anche il brand commerciale del partner e possono dare accesso a programmi di fidelizzazione. Per ottenerne una, dovrai contattare la società emittente della carta, ovvero l'istituto partner.

In alternativa, Stripe Issuing offre alle attività la possibilità di creare un programma di carte in co-branding su misura per le esigenze aziendali. Ad esempio, Issuing consente di impostare i limiti di spesa e di personalizzare il design della carta. Queste carte consentono ai tuoi clienti, tra l'altro, di accumulare fondi ed effettuare pagamenti. Per scoprire di più su come Stripe può aiutarti a creare carte coordinate con il tuo brand, contatta uno dei nostri esperti.

The content in this article is for general information and education purposes only and should not be construed as legal or tax advice. Stripe does not warrant or guarantee the accurateness, completeness, adequacy, or currency of the information in the article. You should seek the advice of a competent attorney or accountant licensed to practice in your jurisdiction for advice on your particular situation.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.