La cofondatrice di LTK, Amber Venz Box sulla realizzazione del successo economico per autori di contenuti e brand

Dal 2011, LTK è un'azienda pioniera nel retail basato sugli autori di contenuti, che offre ai consumatori un modo per scoprire e acquistare articoli di migliaia di brand selezionati dagli autori di contenuti che seguono e di cui si fidano. Oggi, il digital marketing globale e le piattaforme per lo shopping aiutano oltre 200.000 autori di contenuti a rivolgersi a milioni di consumatori che acquistano abbigliamento, make-up, oggettistica per la casa e altri prodotti per il lifestyle. Al contempo, LTK consente agli autori di contenuti di monetizzare quello che creano e la loro esperienza di stile mettendoli in contatto con oltre 6.000 retailer presenti in piattaforma. Tutti i brand e i retailer presenti sulla piattaforma LTK possono sfruttare il potente effetto degli influencer per favorire la consapevolezza del marchio, il traffico e aumentare le vendite.

Abbiamo parlato con la cofondatrice di LTK, Amber Venz Box, della crescita dell'azienda, dei motivi per cui LTK ha scelto di collaborare con Stripe e della soluzione LTK Connect appena lanciata sul mercato.

Prodotti utilizzati

    Billing
    Connect
    Payments
    Radar
In tutto il mondo
Crescita

Cosa ha influenzato di più le tue modalità di gestione?

Sono diventata imprenditrice molto presto, al liceo, quando ho lanciato la mia linea di gioielli e denim e il mio blog, VenzEdits, nel 2010. Prima di fondare LTK, mi sono occupata di quasi ogni aspetto del settore della moda: sono stata commessa in un negozio al dettaglio, ho lavorato nella vendita all'ingrosso a New York e nella produzione e distribuzione della mia linea di gioielli. Queste esperienze mi hanno dotato degli strumenti adeguati per comprendere le motivazioni e il linguaggio utilizzati nel settore e mi hanno permesso di presentare LTK in modo semplice e comprensibile a tutti. È stata proprio questa sfumatura a farci andare avanti.

In che modo hai gestito la globalizzazione del brand LTK?

Siamo arrivati ad avere oltre 6.000 venditori al dettaglio in più di 150 paesi in 5 continenti. La globalizzazione della nostra attività ha avuto successo perché è stata graduale. Abbiamo discusso con ciascun brand e autore di contenuti per capire al meglio come adattare il loro stile peculiare o i loro contenuti. A prescindere dal paese, LTK ha condiviso una sottocultura comune con ogni autore di contenuti. Questo ci ha portato a un approccio graduale, ma rapido, poiché abbiamo configurato il nostro gruppo di clienti iniziale in ogni area geografica e abbiamo iniziato la nostra espansione partendo da lì.

Che consiglio daresti agli autori di contenuti che vogliano entrare nella Creator Economy?

La creazione di contenuti rappresenta un'attività che richiede pianificazione, investimenti e un grande impegno. Una volta che un autore di contenuti ha imbastito un piano, deve stabilire come creerà contenuti e anche i relativi volumi e argomenti. Deve essere specifico e strategico. A livello filosofico, i consumatori moderni cercano una guida, non un eroe e questo aspetto deve essere presente nei contenuti.

Parlaci di alcuni degli obiettivi recentemente raggiunti da LTK.

L'estate scorsa, LTK ha festeggiato i 10 anni di attività e ha raggiunto quota un miliardo di dollari di guadagni per gli autori di contenuti. In autunno, abbiamo generato 300 milioni di dollari e ora la nostra azienda è valutata per oltre un miliardo di dollari, senza essere quotata in borsa. È stato un momento fantastico sia per l'azienda, gli investitori e il team, sia per i nostri autori di contenuti, per i quali questo traguardo ha rappresentato l'ennesima conferma. Stiamo anche rapidamente espandendo il team e abbiamo assunto quasi 200 persone quest'anno. Dopo essere passati al lavoro da remoto nel 2020, abbiamo annunciato il coinvolgimento di membri del team di tutto il mondo, il che ha aumentato le possibilità per l'azienda di avvalersi di talenti eccezionali.

Anche la piattaforma LTK Connect ha subito una grande espansione: siamo riusciti a fornire agli autori di contenuti strumenti finalizzati alla crescita indipendente e al successo economico e ora stiamo aiutando tanti brand di ogni dimensione a espandersi grazie all'e-commerce e agli autori di contenuti. Non vedo l'ora di mettere alla prova la nuova generazione di autori di contenuti, i titolari di piccole aziende che si stanno facendo strada secondo le loro esigenze e che hanno la libertà di rivolgersi direttamente ai consumatori.

Quali saranno, per i prossimi anni, le priorità di LTK?

Il nostro obiettivo è diventare il più grande negozio di e-commerce globale basato sugli autori di contenuti. Riteniamo che l'esperienza di acquisto sia migliore se si basa su volti umani e autori di contenuti, il che ci ha ispirato a implementare la migliore piattaforma di acquisto per utenti di tutto il mondo.

Miriamo inoltre a diventare la più vasta piattaforma di digital marketing basata su lavoro degli autori di contenuti. Oggi, consideriamo il marketing degli influencer come una branca del marketing generico, ma esso dovrebbe invece essere considerato come una strategia olistica per raggiungere determinati risultati; questo cambio di rotta sarà reso possibile dagli autori di contenuti della nostra piattaforma.

Quale ritieni sia il punto di forza di LTK rispetto ad altre piattaforme di e-commerce?

Come app per lo shopping, LTK offre un'esperienza mirata per i consumatori. LTK umanizza l'esperienza di acquisto con prodotti messi in evidenza nelle vite di persone vere e questo rappresenta un modo migliore per acquistare da persone di cui ti fidi.

LTK consente agli utenti di cercare e scoprire prodotti e outfit approvati dagli autori e prodotti da brand noti o appena scoperti e personalizzati per i consumatori.

Parlaci di LTK Connect e dell'impatto che pensi avrà nel favorire il successo dell'ecosistema.

Proporre la piattaforma LTK a brand di qualsiasi dimensione e budget è stato l'obiettivo dell'azienda per qualche tempo. Fornire a questi brand l'accesso all'affidabile piattaforma di influencer LTK che ha decretato il successo di migliaia di brand più grandi rappresenta una grande forza dirompente per i brand che si rivolgono direttamente ai consumatori e che vogliano espandere la propria attività.

Come avete conquistato la fiducia di brand, autori di contenuti e clienti?

La nostra missione fin dal primo giorno è il successo economico dei nostri autori di contenuti. Restando fedeli a tale missione, abbiamo instillato fiducia in autori di contenuti, brand e consumatori. Occupandoci di favorire i ricavi per transazione siamo riusciti ad allinearci perfettamente agli interessi dei tre pubblici a cui ci rivolgiamo.

In che modo la tecnologia accelera il raggiungimento di tale obiettivo? Come fa a favorire la fiducia?

In LTK, grazie alla tecnologia, nella nostra piattaforma possono convergere contenuti digitali ed esperienze del mondo reale. Avendo lavorato nel settore retail per quasi dieci anni, volevo modernizzare e digitalizzare quello che facevo per i clienti, per gli autori di contenuti e per il relativo pubblico. Dal punto di vista del brand, abbiamo trasferito offline gli aspetti che funzionano, come le commissioni per gli addetti alle vendite e utilizzato la tecnologia per rendere tutto ciò possibile per autori di contenuti e consumatori di tutto il mondo.

Che cosa ha determinato l'esplosione dei contenuti negli ultimi anni?

Gli strumenti per creare contenuti sono già nelle nostre mani. Gli autori di contenuti non devono acquistare una fotocamera DSLR né software di editing di alta qualità. Anche le piattaforme di distribuzione sono cresciute in modo esponenziale. All'inizio dell'attività di LTK, c'erano i blog, Facebook e Twitter. Oggi sono disponibili molte altre piattaforme, come Pinterest, Instagram, Snapchat, TikTok e Clubhouse e tante altre diventano disponibili praticamente ogni giorno.

Anche l'ampliamento delle tipologie di autori di contenuti, nel mondo dell'arte, dell'intrattenimento, del lifestyle, dell'istruzione e altro, ha favorito la creazione di contenuti e sono orgogliosa del fatto che LTK abbia trasformato tutto questo in realtà. Gli autori di contenuti possono finalmente monetizzare ciò che creano, così da essere incentivati a essere un po' meno consumatori e più contributori. La possibilità di monetizzare i propri contenuti è stata la forza propulsiva che ha consentito la crescita di questo universo.

Quali sono le tue previsioni per i prossimi anni circa la Creator Economy?

Per fare previsioni in merito, essenzialmente devi iniziare con il denaro che proviene da due fonti: la prima sono gli acquisti online dei consumatori. L'e-commerce sta registrando tassi di crescita significativi che si riflettono anche nella crescita di LTK. Il secondo fattore trainante è il passaggio sempre più marcato a un approccio che si rivolge direttamente al consumatore. Con LTK Connect, rendiamo disponibili i nostri strumenti a brand e budget di ogni dimensione per concretizzare la crescita, e per farlo collaboriamo con Stripe.

Cosa pensi dell'implementazione autonoma rispetto a una partnership quando si tratta di una piattaforma tecnologica come LTK?

In LTK, costi e costo-opportunità sono i due aspetti principali da valutare per determinare se implementare in autonomia o affidarsi a una partnership. Abbiamo deciso anche in base a un valore fondamentale, vale a dire l'efficienza per i nostri utenti. Spesso ci chiediamo se possiamo ridurre i tempi con una partnership. Se la risposta è affermativa, questa visuale olistica ci consente di determinare anche chi offre le migliori tecnologie e se condivide anche l'obiettivo di LTK di mettere i clienti al centro.

Perché ritieni che Stripe e LTK siano allineate in modo unico?

Si tratta principalmente dell'efficienza per gli utenti. La nostra missione è da sempre quella di consentire agli autori di contenuti di avere il maggiore successo economico possibile e parte di tale missione è assicurarci che siano pagati in modo efficiente e tempestivo. Stripe è allineata perfettamente a questi valori di efficienza e di autodeterminazione. Entrambe le aziende fanno il massimo per offrire un servizio eccellente ai clienti e questa è la principale ragione per cui abbiamo scelto Stripe, oltre al suo obiettivo di fare il meglio per gli utenti.

In che modo Stripe ha aiutato LTK favorendo il raggiungimento dei suoi obiettivi?

LTK mira a favorire il successo economico degli autori di contenuti. Più rapidamente vengono pagati per il loro lavoro, più velocemente possono reinvestire nell'attività. Grazie a LTK Connect, basato sull'infrastruttura Stripe, i brand possono investire in modo facile e veloce, il che offre maggiori opportunità all'intero ecosistema. Inoltre, Stripe aiuta gli autori di contenuti presenti sulla piattaforma LTK a ricevere pagamenti più veloci, per sostenere il loro benessere economico. Stripe favorisce il successo di LTK e dell'intera Creator Economy.

In che modo Stripe e LTK continuano a collaborare in modo efficiente per conto degli autori di contenuti?

LTK continuerà a scegliere tecnologie in grado di oliare gli ingranaggi di brand e autori di contenuti così che questi ultimi possano crescere in modo più semplice. Stripe ci offre validi strumenti da utilizzare in questo reparto. Ad esempio, con l'infrastruttura Stripe abbiamo creato LTK Connect. Siamo contenti di continuare a creare nuovi strumenti insieme, soprattutto via via che sempre più autori di contenuti provenienti da ogni parte del mondo si rivolgono a LTK.

What do you think LTK does well relative to other ecommerce platforms?

As a shopping app, LTK provides a focused experience for consumers who come to shop. LTK humanizes the shopping experience with products featured in the context of real people's lives—a better way to shop by people you trust.

LTK empowers shoppers to search and discover creator-approved products and looks by your favorite or newly discovered brands, personalized to you.

Tell us about LTK Connect and the impact you think it will have on supporting your ecosystem.

Empowering creative entrepreneurs—whether a creator or brand—has been a driving force for LTK. Bringing the LTK platform to brands of any size and budget has been a goal for the company for some time. Providing access for these brands to the trusted LTK influencer platform that has driven success for thousands of larger brands is a huge disruptive force for direct-to-consumer brands looking to grow their business.

How have you built trust among brands, creators, and customers?

Our mission from day one has been to make creators economically successful. By staying true to that mission, we have built trust with creators, brands, and consumers. Being focused on driving transaction revenue has allowed us to perfectly align the interests of the three audiences we serve.

How does technology accelerate that goal? How can it enable trust?

At LTK, technology allows our platform to marry digital content with real-world experiences. Working in retail for the better part of a decade, I wanted to modernize and digitize what I did for my customers for creators and their audiences. On the brand side, we’ve taken what works offline, such as in-store commissions for sales associates, and used technology to scale it for the growing number of creators and consumers around the world.

What’s accounted for the explosion in creator content over the last few years?

The tools to create content are already in our hands. Creators no longer have to purchase a DSLR camera or high-end editing software. Distribution platforms have also grown exponentially. When we first started LTK, there were blogs, Facebook, and Twitter. Today, there are many more platforms—like Pinterest, Instagram, Snapchat, TikTok, and Clubhouse—with new ones arising and sticking nearly every day.

The expansion of creator types—in art, entertainment, lifestyle, education, and more—has also been an open door for content, and I’m proud that LTK has made that a reality. Creators now can monetize their content, so they are incentivized to be less of a consumer and more of a contributor. That ability to meaningfully monetize your content is what has driven the growth of this universe.

Where do you see the creator economy going over the next few years?

To predict the creator economy, you ultimately have to start with money, and that money comes from two different places. The first is that consumers are buying online. Ecommerce is seeing significant growth rates, which we’re seeing reflected in LTK’s growth. The second driving factor is the increasing shift to direct-to-consumer. With LTK Connect, we’re making our tools available to brands and budgets of all sizes to actualize this growth, and we’re partnering with Stripe to do that.

What are your thoughts on building versus partnering when it comes to a technology platform like LTK?

Cost and opportunity cost are the two core aspects in determining building versus partnering at LTK. We also make the decision based on a core value of efficiency for users. We often ask, “Can we get to market faster by partnering?” If the answer is yes, that holistic view allows us to determine who has the best technology and whether they also share LTK’s value of putting the user first.

Where do you think Stripe and LTK are uniquely aligned?

It’s ultimately about efficiency for users. Our mission has always been to empower creators to be as economically successful as possible, and part of that is making sure they are paid in an efficient and timely manner. With Stripe, these values in efficiency and business empowerment are deeply aligned. We both hold ourselves to be best in class, and this is a big reason why we selected Stripe, in addition to its focus on always doing right by the user.

How has Stripe helped LTK in supporting its overall goals?

LTK is on a mission to make creators as economically successful as possible. The faster they are paid for their work, the faster they can reinvest in their businesses. With LTK Connect, powered by Stripe’s infrastructure, brands can invest quickly and simply—which brings more opportunity to the entire retail ecosystem. Additionally, Stripe is helping creators on the LTK platform get paid faster, which is critical to sustaining their economic health. In both examples, Stripe is helping both LTK and the entire creator economy succeed.

How can Stripe and LTK continue to partner effectively on behalf of creators?

LTK will continue to focus on technology that greases the wheels for our brands and creators so they can more easily build their businesses. Stripe gives us a lot of leverage in this department. For example, Stripe’s infrastructure helped us build LTK Connect. We’re thrilled to continue building together, especially as more creators turn to LTK around the world.

Massima trasparenza dei costi

Tariffazione integrata per transazione, senza costi occulti

Avvia la tua integrazione

Inizia a usare Stripe in appena 10 minuti