Riconciliazione delle fatture: informazioni essenziali per le attività di tutte le dimensioni

Invoicing
Invoicing

Stripe Invoicing è una piattaforma software globale concepita per risparmiare tempo e ricevere i pagamenti più velocemente. Crea ricevute e inviale ai clienti in pochi minuti senza scrivere una sola riga di codice.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. Che cos’è la riconciliazione delle fatture?
  3. Come funziona la riconciliazione delle fatture?
  4. Tipologie di riconciliazione delle fatture
  5. Perché la riconciliazione delle fatture è importante per le attività
  6. Pratiche ottimali per la riconciliazione delle fatture
  7. Riconciliazione delle fatture con Stripe

Un processo di riconciliazione delle fatture affidabile ed efficiente riduce il rischio di frode e contribuisce a creare un sistema finanziario trasparente e organizzato. Questo consente alle attività di prendere decisioni più informate, gestire il flusso di cassa in modo più preciso e promuovere relazioni migliori con fornitori e clienti. In questo articolo descriveremo le varie strategie e gli strumenti per semplificare il processo di riconciliazione delle fatture e garantire l’integrità finanziaria.

Contenuto dell'articolo

  • Che cos’è la riconciliazione delle fatture?
  • Come funziona la riconciliazione delle fatture?
  • Tipologie di riconciliazione delle fatture
  • Perché la riconciliazione delle fatture è importante per le attività
  • Pratiche ottimali per la riconciliazione delle fatture
  • Riconciliazione delle fatture con Stripe

Che cos’è la riconciliazione delle fatture?

La riconciliazione delle fatture è un processo contabile in cui un’attività confronta le fatture con gli ordini di acquisto, i report di controllo al ricevimento della merce e altra documentazione per garantire accuratezza e coerenza. Questo processo aiuta le attività a confermare che i beni e servizi che hanno ricevuto corrispondono a quanto ordinato e che i dettagli delle fatture sono corretti.

Come funziona la riconciliazione delle fatture?

La riconciliazione delle fatture prevede un processo sistematico per assicurarsi che le fatture corrispondano ai relativi ordini di acquisto e ricevute e che i pagamenti vengano effettuati in modo preciso. Ecco come funziona il processo:

  • Raccogli i documenti
    Raccogli tutti i documenti rilevanti, come fatture, ordini di acquisto, report di controllo al ricevimento della merce e altro materiale correlato.

  • Compara le informazioni
    Confronta le informazioni sulle fatture con gli ordini di acquisto e i report di controllo al ricevimento della merce corrispondenti per assicurarti che dettagli quali descrizione, quantità e prezzi dei prodotti corrispondano.

  • Individua le discrepanze
    Segnala le differenze tra i documenti, come quantità o prezzi non corrispondenti.

  • Indaga sulle discrepanze
    Cerca i motivi di eventuali discrepanze. A tale scopo, puoi contattare il fornitore per chiarimenti, controllare se sono stati commessi errori durante l’inserimento dei dati o esaminare i registri interni.

  • Risolvi le discrepanze
    Lavora con il fornitore per correggere eventuali errori o problemi. Potrebbe essere necessario correggere la fattura, restituire degli articoli o concordare un risarcimento.

  • Registra le transazioni
    Una volta riconciliata la fattura e risolte le discrepanze, registra la transazione nel sistema contabile per salvaguardare l’accuratezza dei registri finanziari.

  • Autorizza i pagamenti
    Una volta stabilito che la fattura è corretta, autorizza il pagamento.

  • Conserva i registri
    Tieni traccia del processo di riconciliazione. Includi le note sulle discrepanze rilevate e il modo in cui sono state risolte, oltre alle copie di tutti i documenti rilevanti. Questo è necessario a fini di revisione contabile e per riferimento futuro.

Tipologie di riconciliazione delle fatture

Le attività usano diversi tipi di metodi di riconciliazione delle fatture, dipendentemente dalla natura del business, dal volume di transazioni, dalle risorse disponibili e da altri requisiti specifici. Ecco una panoramica dei metodi di riconciliazione, con i relativi esempi:

  • Corrispondenza bilaterale
    La corrispondenza bilaterale è una forma di base della riconciliazione delle fatture che è spesso usata dalle piccole attività o per transazioni semplici. Ad esempio, un panificio locale potrebbe usare la corrispondenza bilaterale per confermare che l’importo della fattura per un acquisto di farina corrisponda al prezzo concordato nell’ordine di acquisto.

  • Corrispondenza trilaterale
    Spesso utilizzata da aziende che vendono beni fisici, la corrispondenza trilaterale include non solo l’ordine di acquisto ma anche il report di controllo al ricevimento della merce. Ad esempio, un venditore al dettaglio di mobili può usare questo metodo per controllare che il numero di sedie ordinate corrisponde sia all’ordine di acquisto che al report di controllo al ricevimento della merce, oltre alla fattura.

  • Corrispondenza quadrilaterale
    La corrispondenza quadrilaterale è particolarmente utile per le attività dove la qualità è estremamente importante. Ad esempio, un’azienda farmaceutica può usare la corrispondenza quadrilaterale per assicurarsi che non solo la fattura, l’ordine di acquisto e il report di controllo al ricevimento della merce corrispondano, ma anche che i medicinali ricevuti superino i controlli di qualità prima di effettuare il pagamento.

  • Riconciliazione con i movimenti contabili fornitori
    La riconciliazione con i movimenti contabili fornitori è importante per le aziende che effettuano un volume elevato di transazioni con determinati fornitori. Un’azienda manifatturiera, ad esempio, può riconciliare le fatture e i pagamenti con un estratto conto mensile fornito da un fornitore di materie prime, per garantire che entrambe le parti siano allineate.

  • Riconciliazione delle carte di credito
    La riconciliazione delle carte di credito è rilevante soprattutto per le aziende i cui dipendenti effettuano acquisti con carte di credito aziendali. Una società di consulenza i cui consulenti viaggiano frequentemente per incontrare i clienti può usare la riconciliazione delle carte di credito per controllare che gli estratti conto delle carte di credito corrispondano alle ricevute e alle fatture per le spese di viaggio.

  • Riconciliazione automatica delle fatture
    I grandi venditori al dettaglio, con centinaia o migliaia di transazioni giornaliere, possono usare la riconciliazione automatica delle fatture per garantire l’efficienza. Ad esempio, una catena di supermercati può usare un software specializzato per controllare la corrispondenza tra fatture, ordini di acquisto e report di controllo al ricevimento della merce per gestire in modo efficiente l’elevato volume di transazioni.

  • Riconciliazione manuale delle fatture
    Le attività che hanno un basso volume di transazioni o non dispongono delle risorse per investire in sistemi automatici potrebbero optare per la riconciliazione manuale delle fatture. Una piccola galleria d’arte, ad esempio, potrebbe riconciliare manualmente le fatture per le opere acquistate, assicurandosi che corrispondano agli ordini di acquisto e che il pezzo ricevuto sia in buone condizioni.

Seleziona il tipo di riconciliazione delle fatture adatto alle esigenze e ai requisiti specifici della tua attività. Quindi esamina periodicamente il tuo processo di riconciliazione per verificarne conformità ed efficienza, modificandolo qualora sia necessario.

Perché la riconciliazione delle fatture è importante per le attività

La riconciliazione delle fatture è un processo importante per le attività di tutte le dimensioni e tutti i settori. Oltre ad avere impatto sulle finanze, influisce anche sugli aspetti operativi, strategici e relazionali di un’attività. Ecco le aree principali influenzate dalla riconciliazione delle fatture:

  • Accuratezza finanziaria
    Verificando che le fatture corrispondano agli ordini di acquisto e ai report di controllo al ricevimento della merce, un’attività può essere certa che i rendiconti finanziari riflettano in modo accurato le spese. Questo è utile per i processi decisionali, di budgeting e forecasting.

  • Gestione del flusso di cassa
    Una corretta riconciliazione delle fatture aiuta le attività a gestire meglio il flusso di cassa. Assicurandosi di pagare solo per quello che hanno ordinato e ricevuto, le attività possono evitare pagamenti in eccesso e passività impreviste. Questo è particolarmente importante per le attività con un flusso di cassa limitato.

  • Conformità normativa e revisione contabile
    Molte attività sono soggette a revisione contabile esterna e conformità normativa. È necessario tenere registri accurati tramite la riconciliazione delle fatture per soddisfare questi requisiti. Le discrepanze delle fatture possono provocare problemi di conformità e multe.

  • Relazioni con i fornitori
    La puntualità e la precisione dei pagamenti sono importanti per mantenere buoni rapporti con i fornitori. Attraverso la riconciliazione delle fatture, tutte le discrepanze possono essere risolte velocemente, garantendo che i fornitori vengano pagati in modo preciso e puntuale. Questo accresce la fiducia e può favorire condizioni e prezzi più vantaggiosi.

  • Prevenzione e rilevamento delle frodi
    La riconciliazione delle fatture può aiutare a individuare attività fraudolente. Riconciliando le fatture in modo regolare, le attività possono rilevare rapidamente addebiti non autorizzati o fraudolenti. Ad esempio, se una fattura contiene addebiti per articoli non inclusi nell’ordine di acquisto, può trattarsi di un errore o un segnale di allarme per una frode.

  • Controlli interni
    La riconciliazione delle fatture aiuta a rilevare errori, garantire il rispetto delle policy interne e confermare che vengano ottenute le approvazioni necessarie prima di effettuare i pagamenti.

  • Risoluzione delle contestazioni
    Quando si verifica una discrepanza tra una fattura e altri documenti, una riconciliazione tempestiva consente una risoluzione più veloce. Questo è importante per evitare pagamenti in ritardo, che potrebbero causare penali o un deterioramento dei rapporti con i fornitori.

  • Efficienza operativa
    Le attività che riconciliano le fatture in modo efficiente possono prendere decisioni basate sui dati relativamente alle operazioni. Ad esempio, registrando in modo accurato gli acquisti di magazzino tramite la riconciliazione delle fatture, un’attività può gestire meglio i livelli di inventario ed effettuare ordini in modo più puntuale.

  • Soddisfazione dei clienti
    Se un’attività rivende beni o è un distributore, una riconciliazione precisa delle fatture garantisce che i costi vengano riflessi correttamente. Questo consente di adottare strategie di prezzo più efficaci e può contribuire ad aumentare la soddisfazione dei clienti evitando improvvise modifiche ai prezzi o rotture di stock.

La riconciliazione delle fatture aiuta le attività a gestire in modo efficace le proprie finanze, contribuendo al successo generale. Un’attività che investe tempo e risorse in un processo di riconciliazione delle fatture efficiente probabilmente sperimenterà operazioni più fluide, relazioni più solide con i fornitori e una migliore stabilità finanziaria.

Pratiche ottimali per la riconciliazione delle fatture

Ecco una guida rapida alle pratiche ottimali per la riconciliazione delle fatture che le attività possono implementare per ridurre rischi e inefficienze. Per ottenere il massimo vantaggio dalla riconciliazione delle fatture, le attività dovrebbero valutare attentamente quanto segue:

  • Riconciliazione puntuale
    Riconcilia le fatture in modo puntuale e regolare. In base al volume delle transazioni, questo può significare giornalmente, settimanalmente o mensilmente. Riconciliazioni regolari aiutano a rilevare tempestivamente le discrepanze ed evitare un arretrato di elementi non riconciliati.

  • Procedure e policy chiare
    Stabilisci e documenta le procedure standard per la riconciliazione delle fatture. Assicurati che chiunque sia coinvolto nel processo sia consapevole e formato su queste procedure. Definisci chiaramente ruoli e responsabilità per evitare confusione e garantire l'assunzione di responsabilità.

  • Corrispondenza trilaterale come procedura predefinita
    Il metodo di riconciliazione scelto deve riflettere le esigenze specifiche dell’attività, anche se la maggior parte delle attività iniziano dalla corrispondenza trilaterale. Questa procedura prevede il confronto della fattura con l’ordine di acquisto e il report di controllo al ricevimento della merce per assicurarsi che le voci addebitate corrispondano a quanto ordinato e ricevuto in termini di quantità, prezzo e specifiche.

  • Processo di escalation per le discrepanze
    Definisci un processo di escalation chiaro per la gestione delle discrepanze. Individua chi deve essere informato, la documentazione richiesta e i passaggi per risolvere il problema. Questo aiuta a gestire e risolvere le discrepanze rapidamente.

  • Audit trail
    Mantieni un audit trail chiaro di tutte le azioni intraprese durante il processo di riconciliazione. Questo include le note sulle discrepanze rilevate, il modo in cui sono state risolte ed eventuali comunicazioni con i fornitori. Questa documentazione è importante a fini di revisione contabile e per riferimento futuro.

  • Tecnologia
    Usa la tecnologia per semplificare il processo di riconciliazione delle fatture. Esistono numerose soluzioni software sul mercato che possono automatizzare gran parte del processo, ridurre gli errori manuali e risparmiare tempo. Seleziona un sistema che sia adeguato alle dimensioni e alla complessità della tua attività. Questa è un’area dove può rivelarsi particolarmente utile lavorare con un fornitore di servizi di pagamento di terze parti come Stripe, che supporta una gestione e riconciliazione delle fatture semplice ed efficiente.

  • Comunicazioni con i fornitori
    Tieni aperte le linee di comunicazione con i fornitori. Informali delle procedure di riconciliazione e delle aspettative su formati e dettagli delle fatture. Questo può contribuire a ridurre errori e malintesi.

  • Monitoraggio e miglioramento costanti
    Monitora regolarmente l’accuratezza del processo di riconciliazione delle fatture. Raccogli feedback dal personale coinvolto nel processo e controlla le tendenze nelle tipologie di errori o problemi che si verificano. Usa queste informazioni per apportare costantemente dei miglioramenti alle procedure.

  • Revisioni interne
    Conduci periodicamente delle revisioni interne sul processo di riconciliazione per garantire la conformità con le policy interne e le normative esterne. Questo contribuirà anche a individuare eventuali punti deboli nel processo che devono essere affrontati.

  • Separazione delle funzioni
    Organizza il team interno in modo che la responsabilità per la riconciliazione delle fatture sia separata dalla responsabilità per l’approvazione dei pagamenti. Questa separazione delle funzioni è un controllo importante per prevenire frodi ed errori.

Riconciliazione delle fatture con Stripe

Le attività in tutti i settori e tutte le fasi devono gestire le transazioni finanziarie in modo semplice e sicuro. Le soluzioni di pagamento complete di Stripe consentono alle attività di gestire le transazioni finanziarie senza intoppi.

Offrendo un set integrato di strumenti che comprendono elaborazione dei pagamenti, addebito su abbonamento e reportistica finanziaria, Stripe fornisce alle attività una soluzione unica ed esaustiva per la gestione finanziaria. L’elemento di differenziazione di Stripe è rappresentato dalla coesione di questi strumenti, che non operano come elementi separati ma funzionano perfettamente insieme. Per le attività, questo approccio integrato si traduce in un flusso di lavoro semplificato, maggiore controllo sui dati finanziari e una visione più trasparente dei movimenti di denaro.

La riconciliazione delle fatture implica la verifica dell’accuratezza e della completezza dei registri finanziari, che può essere un’attività lunga e complessa. Gli strumenti automatici e integrati di Stripe alleggeriscono questo carico acquisendo in modo preciso pagamenti, rimborsi e commissioni e mettendoli a confronto con i registri interni dell’attività. Questo aumenta l’efficienza, riduce gli errori e offre un quadro chiaro della situazione finanziaria dell’attività.

Ecco altri dettagli sul modo in cui Stripe può semplificare il processo di riconciliazione delle fatture:

  • Automazione
    Stripe automatizza il processo di riconciliazione confrontando i registri interni, come fatture e commissioni, con registri esterni come file dei regolamenti dei pagamenti, file dei bonifici ed estratti conto bancari. Questa automazione riduce gli sforzi manuali e gli errori.

  • Controllo del flusso di cassa giornaliero
    Stripe consente alle attività di tenere sotto controllo il flusso di cassa giornalmente, in tempo reale. Il monitoraggio e la comprensione costanti della posizione di cassa possono aiutare le attività a prendere decisioni finanziarie informate.

  • Individuazione delle discrepanze
    Il sistema di Stripe è abile nell’individuare rapidamente tutte le discrepanze nelle transazioni. Questo consente alle attività di risolvere i problemi in modo tempestivo, il che è importante per tenere registri accurati ed evitare perdite di ricavi.

  • Visibilità sul ciclo di vita delle transazioni
    Con Stripe, le attività possono monitorare l’intero ciclo di vita di una transazione, dall’inizio al regolamento. Questo livello di dettaglio è utile per un controllo e un monitoraggio approfonditi.

  • Controlli finanziari
    Automatizzando il processo di riconciliazione e fornendo una traccia dettagliata delle transazioni, Stripe supporta l’implementazione di controlli finanziari solidi. Questo salvaguarda l’accuratezza dei registri finanziari e protegge le attività da errori e potenziali frodi.

  • Possibilità di crescita
    Le soluzioni di riconciliazione di Stripe sono flessibili e si adattano alle esigenze in continua crescita delle attività. Man mano che il volume e la complessità delle transazioni aumentano durante la crescita aziendale, Stripe riesce a gestire questa evoluzione in modo efficace. Questa possibilità di crescita è particolarmente utile per le attività con volumi elevati di transazioni o quelle che gestiscono diverse modalità di pagamento e lunghi cicli di vita delle transazioni.

Scopri di più su come Stripe fornisce soluzioni di fatturazione personalizzate o inizia qui.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.