Comprendere i vantaggi dei token di circuito

I token di circuito sono credenziali di pagamento specifiche per una coppia carta-venditore che vengono usate in sostituzione del numero di conto primario (PAN) di una carta.

Payments
Payments

Accetta pagamenti online, di persona e in tutto il mondo con una soluzione di pagamento sviluppata per qualsiasi tipo di attività, dalle start-up in espansione alle società internazionali.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. Cosè la tokenizzazione?
  3. Cosa sono i token di circuito?
  4. Vantaggi delluso dei token di circuito con Stripe
    1. Gestione dei token integrata
    2. Aumento dei tassi di autorizzazione
    3. Costi inferiori
    4. Strategie di tokenizzazione ottimizzate
  5. Lapproccio di Stripe verso i token di circuito

Le aziende vogliono pagamenti sicuri per ottimizzare la conversione e migliorare l'esperienza del cliente. I token di circuito contribuiscono a raggiungere entrambi gli obiettivi. Rappresentano un nuovo modo per elaborare i pagamenti con carta che aiuta a mantenere al sicuro i dati di pagamento dei clienti, aumentando allo stesso tempo i tassi di autorizzazione, migliorando l'esperienza del cliente e, potenzialmente, contribuendo a ridurre i costi dei pagamenti.

Cos'è la tokenizzazione?

I numeri di conto primari (PAN) sono i numeri di 15 o 16 cifre che si trovano sulle carte di credito o di debito. Il PAN di una carta è ampiamente accettato dalle aziende e facilita le transazioni online. Tuttavia, ciò rende il PAN appetibile per i truffatori, che lo potrebbero usare per effettuare acquisti fraudolenti, rendendo vulnerabili i consumatori al furto delle carte e le aziende alle violazioni dei dati. Stripe utilizza la tokenizzazione, che sostituisce i dati PAN sensibili con i token di Stripe, stringhe non sensibili che possono essere usate solo dall'azienda che ha recuperato la carta. Tale processo consente alle aziende di essere conformi alle norme PCI e di ridurre il rischio di violazione di dati, poiché se i token vengono rubati, non possono comunque essere usati dai truffatori.

Cosa sono i token di circuito?

I token di circuito sono credenziali di pagamento che possono sostituire i PAN negli acquisti online. Stripe collabora con circuiti delle carte di credito come Visa, Mastercard e American Express per tokenizzare il repository di PAN di un utente nei token di circuito mantenendolo aggiornato anche se i dati fondamentali della carta cambiano. Ad esempio, se un cliente perde la carta, Stripe viene informata dal circuito e aggiorna il token direttamente, in modo che esso continui a funzionare senza che il cliente debba aggiornare le informazioni sul pagamento.

Vantaggi dell'uso dei token di circuito con Stripe

Gestione dei token integrata

La nostra soluzione per i token di circuito ottimizzata è pronta all'uso per tutti i venditori che usano Stripe Payments. Stripe ha creato integrazioni con i circuiti e richiederà i token al tuo posto, risparmiandoti mesi di lavoro tecnico e di implementazione. Inoltre, Stripe adeguerà regolarmente il suo approccio per anticipare eventuali modifiche fondamentali nel circuito, senza alcun intervento da parte tua.

Aumento dei tassi di autorizzazione

Se i PAN fondamentali associati a un token di circuito cambiano o scadono, il token resterà in uso. Ciò riduce il numero di pagamenti rifiutati a causa di credenziali obsolete, aumentando i tassi di autorizzazione, specialmente sulle carte più utilizzate (ad es. nei pagamenti degli abbonamenti). I token di circuito forniti da Stripe funzioneranno inoltre con altri prodotti Stripe per l'ottimizzazione, come l'Utilità di aggiornamento carte e Adaptive Acceptance, per garantire tassi di autorizzazione più elevati e ottimizzare la conversione al pagamento. Per maggiori informazioni sull'ottimizzazione dei tassi di autorizzazione, consulta la nostra guida e il nostro sito web.

Costi inferiori

Per le aziende con tariffe di interscambio personalizzate, l'uso dei token di circuito può comportare anche un risparmio in termini di costi. Con i costi del circuito, spesso potrebbe essere più costoso usare un token tradizionale o PAN rispetto a un token di circuito per una determinata transazione con carta.

Strategie di tokenizzazione ottimizzate

Stripe ottimizza anche le transazioni future una volta che il token è stato creato, stabilendo quando usare il token di circuito e quando invece un PAN fondamentale potrebbe essere più adatto per ottenere prestazioni e affidabilità maggiori. Manteniamo la ridondanza dei PAN per riprovare a eseguire transazioni dei token del circuito non andate a buon fine sui PAN al fine di ottimizzare i tassi di accettazione generali per gli utenti. Inoltre, l'uso di un token di circuito richiede spesso un crittogramma una tantum che deve essere recuperato nei circuiti. Di conseguenza, i token dei circuiti possono essere soggetti a ulteriore latenza rispetto all'uso dei PAN. Stripe ha ottimizzato l'infrastruttura per ridurre al minimo l'impatto sulla latenza e ottimizzare il tasso dei pagamenti andati a buon fine.

L'approccio di Stripe verso i token di circuito

Gli strumenti di machine learning integrati e le integrazioni dirette con i circuiti delle carte da parte di Stripe contribuiscono a garantirti le credenziali di pagamento e i token di circuito più aggiornati, sicuri e precisi per un'esperienza d'uso ottimale e una procedura di pagamento semplificata, senza dover ricorrere a operazioni di integrazione.

La soluzione per i token di circuito di Stripe è disponibile per gli utenti Stripe di tutto il mondo: Stati Uniti, Canada, Messico, India, Australia, Nuova Zelanda, Unione Europea, Regno Unito, Brasile, Malaysia, Hong Kong, Giappone, Filippine, Thailandia e Singapore. Dato che sempre più società emittenti nel mondo stanno iniziando ad adottare i token di circuito, continueremo a introdurli in nuovi paesi.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.