Come registrare un'azienda: primi passaggi chiave per le nuove attività

Atlas
Atlas

Avvia la tua azienda in pochi clic e preparati ad addebitare pagamenti ai clienti, assumere il tuo team e raccogliere fondi.

Ulteriori informazioni 
  1. Introduzione
  2. Cosa significa registrare un’azienda?
  3. Perché è importante registrare la tua azienda?
  4. Come registrare un’azienda

La registrazione di un'azienda garantisce la sicurezza della tua iniziativa imprenditoriale dal punto di vista legale e finanziario. La registrazione conferisce una struttura giuridica alle tue procedure operative aziendali e ti permette di beneficiare di numerose tutele e vantaggi finanziari a cui un'attività non registrata non può accedere.

Nel 2022, solo negli Stati Uniti sono state create 5 milioni di nuove attività, per ognuna delle quali è stato intrapreso l'importante passaggio della registrazione di una società. Anche se a prima vista questo processo può sembrare scoraggiante, in realtà risulta gestibile se lo si suddivide in piccole parti. Registrare la tua attività non significa tanto soddisfare dei requisiti di legge, quanto costruire solide fondamenta giuridiche per il tuo sogno imprenditoriale. Assicurando alla tua azienda una robusta base giuridica crei i presupposti necessari per la crescita e l'espansione, proteggendola al tempo stesso da potenziali responsabilità e controversie di carattere legale. Ecco i passaggi chiave di questo processo.

Contenuto dell'articolo

  • Cosa significa registrare un'azienda?
  • Perché è importante registrare la tua azienda?
  • Come registrare un'azienda

Cosa significa registrare un'azienda?

La registrazione di un'azienda è il processo di costituzione formale e legale di un'entità commerciale all'interno di una giurisdizione specifica. Questo processo comporta in genere la registrazione dei dati di un'attività presso un ente governativo, riconoscendo così tale attività come persona giuridica separata dai suoi titolari. La registrazione consente all'azienda di condurre affari legalmente, assumersi responsabilità, stipulare contratti e garantisce determinate tutele in base alla legge. Allo stesso tempo, la società viene assoggettata a specifici obblighi fiscali e requisiti di reportistica.

Perché è importante registrare la tua azienda?

Registrare la tua azienda è importante per diversi motivi:

  • Tutela legale: con la registrazione di un'azienda si crea una persona giuridica separata, distinta dalle persone fisiche che la possiedono e la gestiscono. Questa separazione giuridica è particolarmente vantaggiosa per quanto riguarda la responsabilità. Nella maggior parte dei casi, se l'azienda contrae debiti o viene citata in giudizio, i beni personali dei titolari o degli azionisti (come case, automobili e conti bancari personali) sono protetti e non possono essere utilizzati per saldare i debiti dell'azienda. Questa tutela, nota come "velo aziendale", rappresenta un vantaggio fondamentale per i titolari di attività.

  • Protezione del brand: quando registri l'azienda ti assicuri il nome della tua attività all'interno della tua giurisdizione. Questo significa che nessun'altra attività può registrarsi con lo stesso nome in quell'area geografica, il che aiuta a proteggere l'identità del brand e a evitare confusione tra i clienti. È importante notare che la registrazione di un'azienda è un primo passaggio chiave ma non sostituisce la registrazione del marchio, che offre una protezione più completa del brand a livello nazionale o anche internazionale.

  • Credibilità e reputazione: le attività registrate sono spesso percepite come più legittime e affidabili rispetto a quelle non registrate. Clienti, fornitori e partner possono sentirsi più a loro agio nel fare affari con un'azienda registrata, perché questo dimostra un impegno a lungo termine e un livello di serietà nell'attività d'impresa. Inoltre, alcune attività trattano solo con entità registrate.

  • Accesso al finanziamento: la maggior parte degli istituti finanziari richiede che le attività siano registrate per poter aprire conti bancari, richiedere prestiti o accedere ad altri servizi bancari. Se hai bisogno di raccogliere fondi, gli investitori si aspettano generalmente che la tua azienda sia legalmente registrata prima di investire. Se l'attività è registrata come Corporation ha la possibilità di emettere azioni, il che può essere un modo efficace per raccogliere capitali.

  • Obblighi e vantaggi fiscali: con la registrazione la tua azienda entra nell'economia formale, che comprende benefici e responsabilità. Da un lato, la tua azienda potrebbe usufruire di determinate detrazioni aziendali, crediti o altri vantaggi fiscali che riducono il carico fiscale complessivo. Dall'altro, dovrai rispettare le leggi fiscali applicabili al tuo tipo di attività, che potrebbero comportare il pagamento di imposte societarie, la riscossione di imposte sulle vendite, ritenute fiscali sul reddito per i dipendenti e altro ancora. È importante consultare un commercialista per conoscere le implicazioni fiscali specifiche per la tua attività.

  • Contratti e accordi: in quanto persona giuridica, un'attività registrata può stipulare contratti, affittare immobili e svolgere altre operazioni commerciali a proprio nome. Questo è importante per molti aspetti della gestione di un'attività, come la firma di un contratto di locazione commerciale, la stipula di accordi con fornitori, l'assunzione di dipendenti e la negoziazione di offerte con clienti.

Sebbene comporti vantaggi significativi, la registrazione di una società richiede anche l'adempimento di determinati obblighi e responsabilità. Tra questi, la reportistica annuale alle autorità competenti, il mantenimento di registri finanziari accurati e il rispetto di leggi e normative in materia societaria. È quindi saggio rivolgersi a una consulenza professionale per comprendere appieno le implicazioni della registrazione per la tua attività e la tua situazione.

Come registrare un'azienda

Per garantire fondamenta solide alla tua nuova attività devi conoscere le procedure legali da seguire. Un passo importante è la registrazione della tua azienda, che serve per formalizzare l'esistenza legale della tua attività e fornisce una base per molti altri aspetti operativi. La procedura di registrazione potrebbe sembrare inizialmente complessa, ma diventa rapidamente gestibile se la si suddivide in singoli passaggi.

Ecco i passaggi per registrare un'azienda:

  • Scegli una struttura aziendale: prima di poter registrare la tua attività devi decidere una struttura aziendale. Tra le opzioni troviamo la ditta individuale, la partnership, la LCC (Limited Liability Company), la Corporation e la società non profit. Il tipo di struttura scelto avrà impatto sull'operatività, sugli aspetti fiscali e sugli obblighi legali dei titolari della tua azienda.

  • Scegli una ragione sociale: per la tua attività dovrai scegliere un nome unico, che non sia già utilizzato nella tua giurisdizione. Molti governi locali e statali mettono a disposizione uno strumento per verificare la disponibilità dei nomi.

  • Registra la ragione sociale scelta: una volta scelto il nome, puoi registrarlo presso l'ente governativo competente. In alcune giurisdizioni può essere necessario pubblicare il nome su un giornale.

  • Presenta i documenti legali richiesti: a seconda della struttura della tua azienda, dovrai presentare determinati documenti per costituirla ufficialmente. Ad esempio, se stai costituendo una Corporation, dovrai presentarne l'atto costitutivo. Se stai creando una LCC, dovrai presentare un accordo operativo. Questi documenti descrivono in dettaglio lo scopo dell'attività, la sua struttura operativa e i diritti e le responsabilità dei titolari.

  • Paga le tasse di registrazione: si tratta solitamente di tasse associate alla registrazione di un'attività. Tali tasse variano a seconda della giurisdizione e del tipo di struttura scelto per la tua azienda.

  • Richiedi le licenze e i permessi necessari: dipendentemente dalla natura della tua attività, potrebbe essere necessario ottenere licenze o permessi specifici per operare legalmente. Questi potrebbero includere una licenza per l'imposta sulle vendite, permessi del ministero della salute o una licenza professionale.

  • Ottieni un EIN (Employer Identification Number) o ID fiscale: in molti paesi dovrai ottenere un numero di identificazione fiscale per la tua attività. Negli Stati Uniti questo numero è l'EIN (Employer Identification Number) e l'IRS lo utilizza per tenere traccia degli obblighi fiscali della tua attività.

  • Registrati per le imposte statali e locali: a seconda della giurisdizione e della natura della tua attività potresti doverti registrare per determinate imposte statali e locali, come l'imposta sulle vendite, l'imposta per l'indennità di disoccupazione e l'imposta statale sul reddito.

Una volta completati questi passaggi, la tua attività è considerata legalmente registrata e può iniziare a operare. La registrazione è una tappa importante nel percorso imprenditoriale: fornisce alla tua azienda un fondamento giuridico e pone le basi per le operazioni e la crescita future. È il momento in cui la tua attività passa da un concetto a una persona giuridica riconosciuta, pronta ad assumere dipendenti, servire i clienti e crescere.

Tutto pronto per iniziare?

Crea un account e inizia ad accettare pagamenti senza la necessità di stipulare contratti o di comunicare le tue coordinate bancarie. In alternativa, contattaci per progettare un pacchetto personalizzato per la tua attività.